Jump to content
elpie

Mac Is Died?

Recommended Posts

da qualche giorno ho iniziato a guardare un po cosa offre il mercato per un notebook con cui poter fare anche modellazione 3d e render - nei limiti del possibile -. il tecnico da cui vado da un annetto ha affermato che tutta la serie della mac è una presa in giro a solo scopo commerciale in quanto montando processori intel si puo avere la stessa macchina a molto meno ( venendo incontro alle mie possibilità ). confermate anche voi questa tesi? potendo spendere intorno ai 1000 euro che cosa mi consigliereste? ( parlo di notebook ovviamente ) ciao. a presto

Share this post


Link to post
Share on other sites
da qualche giorno ho iniziato a guardare un po cosa offre il mercato per un notebook con cui poter fare anche modellazione 3d e render - nei limiti del possibile -. il tecnico da cui vado da un annetto ha affermato che tutta la serie della mac è una presa in giro a solo scopo commerciale in quanto montando processori intel si puo avere la stessa macchina a molto meno ( venendo incontro alle mie possibilità ). confermate anche voi questa tesi? potendo spendere intorno ai 1000 euro che cosa mi consigliereste? ( parlo di notebook ovviamente ) ciao. a presto

I processori su un portatile secondo me non sono neanche da tenere in considerazione, la differenza di prestazione è talmente minima tra portatile e portatile e talmente abissale tra portatile e fisso, che non ha nessun senso spendere 1000 eurro in più per un processore che abbia 1 Ghz complessivo in più quando con la stessa cifra ti compri un fisso intero con un i920 e 8 core logici, giusto per dire che ad oggi, non prenderei mai in considerazione un laptop come una macchina per renderizzare.

Detto questo, a 500 euro trovi già buoni laptop, a 2500 euro trovi Macbook pro con lo stesso processore ma:

- chassy monoscocca in alluminio che, per carità, non vuol dire niente ma costa, tant'è vero che anche Dell, Asus e Sony Vaio i modelli in plasticaccia li fanno pagare 500 euro, i modelli con chassy in alluminio o magnesio (Sony Vaio) costano non meno di 1500 euro

- monitor con definizione 1440x900 per i 15,4" e 1920x1200 (!!!) per il 17" mentre per i soliti portatili in plasticaccia un monitor i monitor hanno la definizione di 1280x800 per i 15,4" e 1440x900 per i 17" e 1680x945 per gli orribili 18,4".

Se per caso, sempre dando un occhiata ai listini Dell, Asus e Sony ti arrischi su definizioni HD o paragonabili ai mac, vedrai che i prezzi cominciano a salire mostruosamente e cominciano a salire a volte anche le dimensioni, perchè il 17" della Apple ha una cornice di 5 mm che ne fanno comunque una macchina molto compatta, i 17" di fascia bassa hanno una cornice di 20 mm che ne ganno dei mostri intrasportabili

- dai un'occhiata o chiede a chi li possiede quanto durano le batterie Apple e fai un confronto.

In conclusione: se parliamo di potenza assoluta dei processori, gli Apple non sono economici, se parliamo di qualità generale (e prendiamo a riferimento configurazioni simili) gli Apple fanno sentire la loro differenza, diciamo che i MacBook, Pro o semplici escono di fabbrica nella configurazione massima, quindi non ha alcun senso paragonarli alle configurazioni minime degli altri produttori

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente il tuo rivenditore non tratta Apple e quindi giustamente (per le sue tasche) te li sconsiglia. Solitamente i prodotti Apple (mac è il modello) sono utilizzati da grafici (photoshop, illustrator ecc), da web designer (flash, dreamweaver ecc..) e da discografici.

Questo non vuol dire che un modellatore non possa utilizzarli, anche perchè i programmi per mac ci sono (cinema4d, vray, ecc..). Il costo elevato è dovuto a diversi fattori, non solamente alla componentistica :

a) la cura del design

B) la potenzialità dei sistemi macintosh (discorso piuttosto ampio)

c) la stabilità del sistema (non ho mai visto un mac bloccarsi per esempio)

d) potenza di calcolo di alcuni programmi nettamente superiore ad un pc (es. aprire un file psd con un pc : il pc si blocca e non lo apre; aprirlo con un macbook : nessun problema).

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semplicemente il tuo rivenditore non tratta Apple e quindi giustamente (per le sue tasche) te li sconsiglia. Solitamente i prodotti Apple (mac è il modello) sono utilizzati da grafici (photoshop, illustrator ecc), da web designer (flash, dreamweaver ecc..) e da discografici.

Questo non vuol dire che un modellatore non possa utilizzarli, anche perchè i programmi per mac ci sono (cinema4d, vray, ecc..). Il costo elevato è dovuto a diversi fattori, non solamente alla componentistica :

a) la cura del design

B) la potenzialità dei sistemi macintosh (discorso piuttosto ampio)

c) la stabilità del sistema (non ho mai visto un mac bloccarsi per esempio)

d) potenza di calcolo di alcuni programmi nettamente superiore ad un pc (es. aprire un file psd con un pc : il pc si blocca e non lo apre; aprirlo con un macbook : nessun problema).

Ciao

siete stati chiarissimi. grazie mille! a presto

Share this post


Link to post
Share on other sites

direi che il tuo rivenditore non ne capisce molto. il computer apple, non è solo processore, ma tanto altro. prima di tutto il sistema operativo è differente, non sto qui a dire se è meglio o peggio, non volgio aprire nessun flame, dico solo che è differente. quindi ripeto: se compri un computer apple, non compri solo un processore intel, ma un ciomputer con una ingegnerizzazione differente ed un sistema operativo differente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il discorso del rivenditore non fa una piega soltanto se l'utilizzo finale del portatile è Windows: a che "pro" comprare un Mac per installarci Win? Quello che si paga di un Mac non è soltanto l'hardware (ci sono pc con simili caratteristiche ed altrettanto validi) ma il complesso del sistema: siccome la Apple si riscrive gli aspetti dell'hardware (ecco perché sostituirlo costa un botto e si deve per forza andare nei centri specializzati) quali driver, bios e quant'altro, tu sei sicuro di acquistare un prodotto 99,9% scevro da qualsiasi problema.

Mentre magari su un pc un driver scritto male, qualche piccola incompatibilità hardware, anche un case non molto buono con scarso raffreddamento, può portare a disfunzioni della macchina, su un Mac tutto questo sparisce, ecco perché è prettamente di utilizzo professionale. Poi certo ci sono anche i bimbiminchia che scelgono l'universo Mac perché è figo, perché ha un design bello (come l'iPod) quando esistono prodotti migliori (anche alla Apple hanno il vizio di comprare roba altrui e rimarchiarla triplicando il prezzo), ma non siamo qui a sindacare le scelte altrui (mi prendo un portatile fuffa, ci metto Xubuntu e volo come una scheggia).

Quindi la scelta tra Mac e pc non è tanto una scelta di prezzo (buoni portatili pc si pagano quasi tanto quanto), ma soprattutto di programmi da utilizzare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Detto questo, a 500 euro trovi già buoni laptop, a 2500 euro trovi Macbook pro con lo stesso processore ma:

mm...non credo che il processore che monta il macbook pro (quello da 17" visto che ti riferisci a 2500euro) sia lo stesso che trovi su un PC da 500euro...ho i miei seri dubbi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a 500 euro magari no, ma giá a 700-800 euro trovi portatili con lo stesso core duo 2 da 2,4 montato nella versione base dal macbook pro, ad un migliaio processori core 2 duo da 2,66 ed anche 2,8 Ghz. Come detto, la differenza sta tutta nel resto, anche perché ormai si tratta di processori vecchiotti, non é colpa di Apple ne degli altri se questo é quello che intel offre, i prezzi dei portatili di fascia consumer sono veramente in caduta libera, quelli che mantengono prezzi elevati sono i portatili di fascia superiore (per chassy e monitor), mi é capitato tra le mani un Vaio 12" da 2300 euro (corpo in magnesio piú monitor 1440x900) ed un Vaio 18" da 3500 (tre HD di cui due solidi) ma i processori alla fine sono sempre dual core 2......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro la presa in giro bellae buona è la scheda video integrata al prezzo di 1200 euro!!!

Per questo non consiglierei mai e poi mai un macbook ad u grafico!

Molto meglio il pro che ha la 9600 dedicata ma a quella cifra penso che possano proprio tenerselo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credetemi ragazzi, vi basta lavorare 10min con un portatile apple per capire il perchè la gente lo scelga...finchè si guardano solo i numeri non si riesce a comprendere l'usabilità.

Bisogna avere una mentalità aperta anche in questo campo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai dai, io quando ci lavoro 10 minuti bestemmio eprché mi passano uno zip e non riesco ad aprirlo.. un rar... un iso o un nrg qualunque formato che no sia doc o jpeg è un casino!

Cos'è usabilità questa? Certo... finché usi solo il mac ti ci trovi bene col sistema perativo, ma non venirmi a dire che la geffo integrata è sufficiente per la grafica 3d! Si... forse per lavorare sul 13"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Più che altro la presa in giro bellae buona è la scheda video integrata al prezzo di 1200 euro!!!

si ma devi sempre compararlo a qualcosa di simile, Adamo di Dell, 13,3" senza scheda grafica, corpo in alluminio costa 1800 o 2500 euro ed ha un senso se lo compari ad un MacBook (per il monitor 13,3" alta risoluzione) o ad un MacAir per il centrino 1,2 Ghz e l´HD solido. Certo se lo paragoni all´HP in plastica scrocchiarella perde tutta la vita ma é come dire che una 500 é meglio di una Ferrari perché ha sempre 4 ruote, due porte un volante ma costa un cinquantesimo.....


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dai dai, io quando ci lavoro 10 minuti bestemmio eprché mi passano uno zip e non riesco ad aprirlo.. un rar... un iso o un nrg qualunque formato che no sia doc o jpeg è un casino!

StuffIt apre e converte di tutto, 5 anni che lavoro su un mac e mai avuto problemi di questo tipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

..anche se a quanto pare i mac hanno i loro vantaggi credo proprio mi orienterò verso altro dato comunque i prezzi elevati. a tal proposito un altro rivenditore mi ha sostenuto che per un portatile utilizzato per la grafica 3d necessita una scheda video della geoforce, perche qualcuno con la ati radeon avrebbe avuto dei problemi col far girare autocad o altri programmi del genere..inoltre mi ha assolutissimamente garantito l' inutilità di cercare un notebook con una capacita di 8 gb ram perche xp nn legge oltre i 3 gb. infine volevo sapere se scegliendo un processore intel dual duo a 64 bit, il sistema operativo piu vantaggioso ( mi tocca installare windows vista?). ringrazio tutti per gli interventi. ciao!


Edited by elpie_

Share this post


Link to post
Share on other sites
..anche se a quanto pare i mac hanno i loro vantaggi credo proprio mi orienterò verso altro dato comunque i prezzi elevati. a tal proposito un altro rivenditore mi ha sostenuto che per un portatile utilizzato per la grafica 3d necessita una scheda video della geoforce, perche qualcuno con la ati radeon avrebbe avuto dei problemi col far girare autocad o altri programmi del genere..inoltre mi ha assolutissimamente garantito l' inutilità di cercare un notebook con una capacita di 8 gb ram perche xp nn legge oltre i 3 gb. infine volevo sapere se scegliendo un processore intel dual duo a 64 bit, il sistema operativo piu vantaggioso ( mi tocca installare windows vista?). ringrazio tutti per gli interventi. ciao!

ma che razza di rivenditori hai incontrato?

A parte il fatto che esiste xp64 e a parte il fatto che non esiste piú in commercio un portatile con xp installato (ed installare un OS diverso su un portatile da una serie infinita di problemi, a partire dai driver inesistenti, visto che xp mi sembra non essere piú prodotto o comunque sviluppato), Autocad penso non abbia problemi su Ati o GeForce (mica stiamo parlando di milioni di poligoni in realtime), comunque mettiti in testa che per 1000 euro (e piú in generale parlando di notebook) compri una macchina altamente limitata per un uso 3D (come prestazioni in fase di rendering e come usabilitá per lavorare su un 15,4" da 1280x800 pixel).

Sistemi operativi in giro sugli attuali laptop sono Vista Home, Vista Home Premium per quelli da 1000-1200 euro, Business e Ultimate per quelli oltre i 2000, come detto, installare qualcosa di diverso equivale molto probabbilmente a non avere driver per scheda video, audio, etc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da queste cose ti accorgi che fare da sè è decisamente meglio che affidarsi ad incompetenti...

Dai papa, se ti stanno sulle balle i prodotti apple non è colpa nostra :D Cmq gli zip li apri di default e per i rar, come d'altronde per windows (mica li apre da soli vista se non hai winrar eheh) c'è unrarx :P

Cmq oh, se a uno nn piace non deve essere mica una colpa, basta non dire che fa schifo. A te non piace, p una cosa soggettiva :)

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Più che altro la presa in giro bellae buona è la scheda video integrata al prezzo di 1200 euro!!!

Per questo non consiglierei mai e poi mai un macbook ad u grafico!

Molto meglio il pro che ha la 9600 dedicata ma a quella cifra penso che possano proprio tenerselo!

:)...veramente ha 2 schede grafiche. Una integrata (NVIDIA GeForce 9400M), l'altra dedicata (NVIDIA GeForce 9600M GT). Il sistema decide in base alle esigenze di utilizzare una o l'altra o entramnbe, a seconda dell'utilizzo richiesto dall'applicazione. Così, se uno sta utilizzando un'applicazione che non necessita di molte risorse "video", utilizza l'integrata risparmiando energia e allungando la durata della batteria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma che razza di rivenditori hai incontrato?

A parte il fatto che esiste xp64 e a parte il fatto che non esiste piú in commercio un portatile con xp installato (ed installare un OS diverso su un portatile da una serie infinita di problemi, a partire dai driver inesistenti, visto che xp mi sembra non essere piú prodotto o comunque sviluppato), Autocad penso non abbia problemi su Ati o GeForce (mica stiamo parlando di milioni di poligoni in realtime), comunque mettiti in testa che per 1000 euro (e piú in generale parlando di notebook) compri una macchina altamente limitata per un uso 3D (come prestazioni in fase di rendering e come usabilitá per lavorare su un 15,4" da 1280x800 pixel).

Sistemi operativi in giro sugli attuali laptop sono Vista Home, Vista Home Premium per quelli da 1000-1200 euro, Business e Ultimate per quelli oltre i 2000, come detto, installare qualcosa di diverso equivale molto probabbilmente a non avere driver per scheda video, audio, etc.

capito..il rivenditore mi vuole rifilare in notebook che si vuole togliere..per quanto riguarda il sistema operativo veramente sono sempre stato io a nn voler prendere vista..ma se le cose stanno cosi mi sa che nn c è scelta..( ma vista puo leggere oltre i 4 giga di ram? ). per quanto riguarda la cifra che vorrei spendere .. mi pare di aver capito che con 700-800 euro trovo un notebook con lo stesso processore del mac book pro...perche mai dovrei essere cosi limitato? la capacita di una macchina nel fare i render nn dipende dal processore e dalla ram? dove sta tutta questa differenza se ho lo stesso processore? credevo di aver capito che la differenza con un mac pro stava nel materiale di rivestimento in alluminio, nella risoluzione del monitor ecc.. ma nn credo queste cose c entrino con i render..

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Solferino: questo è verissimo per il pro: il macbook semplice ha solo l'integrata: ed è ovviamente a lui che mi riferisco parlando di un portatile da 1200 euro.Il pro, come dico, ha anche la 9600 discreta e mi va bene. Ma per quello che costa trovo un hp con la 9800 e alora siamo daccapo!

Quanto ai vari tipi di file: è vero che ci sono programmini anche free che permettono di aprirli e convertirli, ma è anche vero che, mentre win rar, nero, daemon tools e quant'altro sono ormai software di normale utilizzo ed una pattaforma consolidatà in windows, per macos si deve cercare un programmino ogni volta. Poi certo per uno che usa solo macos il problema è molto minore! Usa i suoi formati, i suoi software, ed è a posto. Ma vi assicuro che passando dall'unoa ll'altro la compatibilità non è immediata.

Quanto alla scheda video del notebook sceglila che sia potente (almeno una geforce 9600 oalmeno una hd4670), poi che sia ATI o nvidia se usi autocad e 3ds nessun problema. Solo maya sarebbe meglio farlo girare sulla geforce ecco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
capito..il rivenditore mi vuole rifilare in notebook che si vuole togliere..per quanto riguarda il sistema operativo veramente sono sempre stato io a nn voler prendere vista..ma se le cose stanno cosi mi sa che nn c è scelta..( ma vista puo leggere oltre i 4 giga di ram? ). per quanto riguarda la cifra che vorrei spendere .. mi pare di aver capito che con 700-800 euro trovo un notebook con lo stesso processore del mac book pro...perche mai dovrei essere cosi limitato? la capacita di una macchina nel fare i render nn dipende dal processore e dalla ram? dove sta tutta questa differenza se ho lo stesso processore? credevo di aver capito che la differenza con un mac pro stava nel materiale di rivestimento in alluminio, nella risoluzione del monitor ecc.. ma nn credo queste cose c entrino con i render..

esatto, non c´entrano niente con la fase di rendering, quello su cui ti volevo far riflettere é il fatto che un processore da 2,0 Ghz non ti cambia la vita rispetto ad un processore rispetto a 2,4 Ghz, sono comunque processori lentissimi (rispetto ad un fisso) montati su un portatile che dopo 5 ore di rendering comincia a scaldare e fischiare come una caffettiera.

Secondo me, se proprio ci devi lavorare sopra, é meglio investire qualche euro in piú su un monitor piú grande (16,4" o 17") che ti permette di lavorare molto meglio, dando per scontato che stai piú tempo davanti al monitor a lavorare piuttosto che a renderizzare (per quello lo puoi lasciare acceso tutta la notte).

Per 700-800 euro trovi al massimo portatili con 3-4 Mb di Ram, oltre i 4 Gb di ram siamo su altri prezzi e comunque se dovessi lavorare con scene cosí pesanti dubito che lo farei su un portatile con un monitor 15,4" 1280x800...........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma infatti, modellare e renderizzare con un portatile è da pazzi...

Lo schermo è troppo piccolo per lavorare bene, e i portatili non ws non sono per niente adatti a calcoli di rendering...i render sono lunghi, il notebook scalda come un forno, lo usi perennemente attaccato alla batteria...

Insomma, ti viene comodo solo se sei in giro, tipo in treno, e vuoi modellare un po per nn perdere tempo. Io se dovessi fare così prenderei un notebook, risparmiando un po, e poi un fisso con il quale renderizzerei. Tra l'altro usando programmi come Teamviewer puoi benissimo lavorare in giro per il mondo, mandare il file a casa e lanciarlo dal tuo notebook ;)

Insomma, puoi lavorare come se ti appoggiassi ad una renderfarm :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si... però devi avere la "renderfarm" accesa..

Comunque ti do perfettamente ragione sulla scelta del portatile: però in quel caso farei in modo di non spendere 1800 biscotti per poter modellare in treno nei tempi morti...! (ricordiamo ancora una volta come con l'integrata non si possa modellare neanche un cubo).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si... però devi avere la "renderfarm" accesa..

Comunque ti do perfettamente ragione sulla scelta del portatile: però in quel caso farei in modo di non spendere 1800 biscotti per poter modellare in treno nei tempi morti...! (ricordiamo ancora una volta come con l'integrata non si possa modellare neanche un cubo).

Sisi certo ;)

Bisogna vedere un po quali necessità ha lui :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...