Jump to content
Simone82

Arctic Accelero S2

Recommended Posts

Vi presento oggi questo ottimo dissipatore fanless della Arctic Cooling: l'Accelero S2.

AcceleroS2_pic_300.gif

Caratteristiche:

Il prezzo è assolutamente onesto: ca. €17. Vasta la compatibilità: ATI Radeon HD3600, 2400 series

nVIDIA GeForce 9600GT, 8500, 8400 series solo per rimanere agli ultimi modelli. Ma è perfettamente compatibile anche con le 7600GT, e come risaputo il chip della FX560 è il G73GL derivato dal G73 montato appunto sulla 7600GT, con 4 pixel shader spenti e frequenze ribassate.

Il prodotto ha rispettato le caratteristiche pubblicizzate: avrebbe dovuto diminuire di circa 10° la temperatura della gpu, e così è stato. Secondo SpeedFan, con il dissipatorino stock e la ventolina rumorosissima da 37mm registravo in idle 48°, installato l'Accelero sono sceso a 38° nel più completo silenzio (ora rimane solo da mettere mano alle ventole stock del case). La pasta termica è preapplicata, sono abbastanza certo che utilizzando una pasta termica migliore si possano ottenere margini più ampi di guadagno.

L'installazione è assolutamente semplice e rapida: meno di 10 minuti per posizionare i 4 "memory cooling" (per ora reggono), sistemare il prodotto e fissarlo con le relative viti e le grappe di bloccaggio. Ho notato una leggerissima incurvatura della scheda nello stringere le viti, la rimessa in posizione nell'apposito slot PCI è stata più impegnativa del previsto (anche perché ho operato senza estrarre la scheda madre dal case). Le dimensioni dell'Accelero, almeno sulla mia motherboard, rendono ora impossibile estrarre la scheda video agendo sull'apposita leva di fissaggio senza estrarre la scheda madre (montando anche il Thermalright IFX-14 lo spazio è davvero ridottissimo). Dal momento che l'Accelero occupa lo spazio di uno slot, il sistema è dotato di una mascherina che aiuta la fuoriuscita di aria calda.

Volendo potenziare ulteriormente il nuovo sistema di dissipazione, è possibile con un costo ridotto montare le ventole "Turbo Module", dal rumore molto contenuto, ma l'obiettivo non è quello di giocare a Crysis...

Il risultato che mi ero prefissato è stato ampiamente raggiunto: abbattere la rumorosità della ventolina stock e poter liberamente modellare in 3D con AutoCAD senza dover sparare a palla Gigi Dag per coprire il ronzio. Sarà probabilmente possibile alzare le frequenze della gpu mantenendo il raffreddamento perfettamente sotto controllo. Come detto, il prezzo è assolutamente contenuto, perché esistono altri dissipatori fanless decisamente migliori (anche qui la Thermalright domina), ma ad un prezzo doppio e anche oltre, e l'obiettivo non era focalizzato sulle temperature. Come effetto collaterale mi sembra di poter leggere un paio di gradi di guadagno sugli hard disk, ma mi riservo di approfondire perché mi suona strano.

Nei prossimi giorni effettuerò maggiori test per capire il nuovo limite della scheda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo!!!

Ce l'ho nel case da qualche mese ed e' veramente perfetto!!!

Questo fa capire quanto i dissipatori stock facciano pena....se prendono sonore bastonate da un dissipatore fanless...che costa sulle 20 euro...IN NEGOZIO!!!

Ok che in un case con ricircolo NULLO potrebbe creare eventualmente qualche problema,ma in un case minimamente aerato silenzio totale e prestazioni imparagonabili all'originale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Tanassi, la FX3400 ha il chipset N45GL, derivato dalla serie GeForce 6800. L'Accelero S2 è compatibile come misure, e penso che reggerebbe anche le frequenze (causa il fatto che sono ribassate rispetto alle gaming), in ogni caso per la serie 6800 c'è l'Accelero S1 rev2 (lo stesso di dream) che costa qualche euro in più per via delle 4 heat pipes, intorno ai €23. Anche questo è fanless.

Bisogna solo fare attenzione perché a volte sulle Quadro il dissipatore è semi-incollato, inoltre non si riesce a pulire la pasta termica (a meno di non usare soluzioni apposite), ma come si può vedere la cosa non impedisce al dissipatore di funzionare alla grande già con la pasta preapplicata.

In effetti mi chiedo come mai su schede che costano centinaia di euro e sono pensate per lavorare (quindi devono essere silenziose al massimo), alla PNY non abbiano pensato di fornire in bundle dissipatori che costano pochi euro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Figurati... ^_^

Se vuoi avere la massima certezza, puoi fare riferimento al documento "height restriction drawing" che trovi nella pagina del prodotto dove trovi tutte le misure per poterle verificare direttamente sulla tua scheda. :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si anche io consiglio l'Si rev 2 per schede più calde.

Comunque sono ottimi dissipatori, ne ho avuto uno (s1) sulla vecchia 1950xt ed era molto fresco; però ebbi problemi con le temperature dei mosfet e delle memorie e infatti soprattutto i dissipatori delle memorie non sono per niente un gran ché; secondo me dovrebbero migliorare quelli prima di tutto...

Altrimenti consiglio di sostituirli comprando negli shop specializzati (lunasio, anche ybris mi pare, totalmodding forse...) i dissipatori per ram in rame da tagliare della misura voluta; così con un unica striscia lunga si coprono 4 chip e con un biadesivo termoconduttivo si risolve il problema del fissaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prime prove effettuate. Nessuna ventola gestisce esplicitamente il raffreddamento della scheda video:

Default temp ---> 39° su 23°-24° ambientali

Crysis benchmark ---> 45° @ 350Mhz (default clock)

Overclock gpu ---> 47° @ 415Mhz (con un programma di testing delle schede video)

Le memorie sono ancora ferme a 600Mhz. Sono ancora sotto la temperatura di default, e veder girare Cadalyst bench su AutoCAD senza sentir frullare la ventolina della scheda è una sensazione davvero piacevole. ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'altro ieri ho acquistato l'Accelero S1 rev.2 e l'ho montato (€25 iva incl.)

osservazioni sul montaggio:

ok la mia scheda (quadro FX 3400) non era tra quelle indicate ed è anche un po' datata, quindi mi aspettavo che ci fosse qualche incompatibilità dimensionale.

infatti non ho potuto montare i dissipatorini dei regolatori di tensione perchè proprio non ci entravano, ho quindi lasciato il dissipatore originale.

i dissipatori dei moduli RAM invece vanno bene, solo un dubbio... ma l'adesivo deve essere così poco "adesivo"? perchè una volta applicati basta esercitare una anche piccola pressione laterale perchè si stacchino, forse serve tempo e calore (o entrambi) perchè l'adesivo faccia presa?

il dissipatore (heat pipe) grande invece si monta senza alcun problema... basta seguire le istruzioni :)

solo un appunto: le clip in plastica, che fissano il dissipatore alla scheda, sono di forma diversa da quella indicata sulle istruzioni, niente di catastrofico ma bisogna un'attimo capire come si montano.

per quanto riguarda i test di temperatura: ho misurato circa 5° in più rispetto alle temperature con il dissipatore/ventola originale (50° vs 45° a riposo, 57° vs 52° sotto carico).

un dato strano è che la temperatura ambientale misurata dalla scheda video è alta come quella del core, probabilmente il sensore termico ambientale si trova vicino alla GPU e venendo a mancare il flusso della ventola, l'aria intorno alla GPU stagna e fa misurare quelle temperature.

insomma, ho ordinato anche le ventoline e vediamo che succede.

a parte questi piccoli inconvenienti ora, quando il computer è acceso, riesco anche a pensare :D

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come diceva papax, i dissipatorini per ram sono giocattolini, cmq non servono molto su schede quadro sinceramente, quindi non perderci più di tanto tempo... Se reggono bene, altrimenti amen...

Si è vero, le clip sono diverse: allora quella che ha l'aggancio laterale (più o meno a forma di L) va fissata alla scheda (sul lato lungo esterno), mentre quelle che fanno "clip" fanno infilate tra le alette del dissi.

Mi sembra strano che faccia registrare appena 5° in meno e addirittura salga sotto carico, è davvero potente come dissipatore, hai tolto almeno un po' la pasta termica originale dal chipset? Non sapevo che la Quadro ha un sensore ambientale, sarà una feature della FX3400...

Prima di montare le ventole (poco rumorose in ogni caso) controlla che il problema non risieda nell'areazione generale del case, perché questo comportamento mi suona davvero strano...

In ogni caso €30 ben spesi, il cervello ringrazia... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi ho installato le ventoline Turbo Module della Arctic Cooling... Ahhh che frescura! :D

la GPU rimane sempre intorno ai 44° sia a vuoto che sotto carico.

girano a circa 1500 rpm e sono silenziosissime, il rumore è totalmente inapprezzabile.

i migliori €35 mai spesi.

per la cronaca, ho anche installato, su un vecchio pentium 4 a 2.0GHz, il modello Super Silent 4 Ultra TC sempre della AC, al posto del vecchio dissi boxed Intel... finalmente il silenzio!

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...