Jump to content
manucate

I7 930 O 2 Xeon 5430

Recommended Posts

okkei come prezzo le 580 saranno sicuramente competitive le 1800 staranno sugli 800 euro e quindi non sono 160 di sicuro e sembrerebbe che una 580 sia molto superiore ad una attuale 1700 e fin qui molto bene e nessun dubbio

però vorrei analizzare una cosa

la potenza di calcolo di una GPU diciamo per approssimazione essere direttamente proporzionale alla sua banda di memoria espressa in GB/secondo quindii una scheda con Bandwidth 100 (magari 1Gb gddr e 256 bit) è il doppio più veloce di una con Bandwidth 50 (magari 512 Mb e 128 bit).

acquisiamo come dato che una scheda quadro rispetto alla sua omologa geforce arriva ad avere il doppio delle prestazioni. (per motivi di ottimizzazione driver e per ovvi motivi commerciali le gaming avranno sempre qualche incompatibilità con i programmi di grafica)

possiamo dire quindi con approssimazione che una scheda pro con bandwidth 50 è al livello di una scheda gaming con bandwidth 100

qiundi per esempio:

quadro FX 3700 (bandwidt 51,2 - 770 €) comunque sempre migliore di geforce gtx 260 (bandwidt 111,9 - 180 €)

però:

geforce gtx 260 (bandwidt 111,9 - 180 €) comunque è due volte superiore a quadro fx 580 (bandwidt 25,6 - 160€)

la differenza è che in scene molto articolate quando la 580 va a scatti la 260 va sicuramente megio e quando si lavorano scene semplici o con pochi poligoni anche una scheda integrata o una di tre generazioni prima entry level lavora ugualmente.

Conclusioni pur essendo un libero professionista e non uno studentello 770€ non li investo in una scheda video perchè per le scene che lavoro io dovrebbe essere abbondantemente sovradimensionata e in controparte quanto mi conviene acquistare una quadro da 160€ se tra un anno la mia scena media passa da 2-3 milioni di poligoni a 6-7 e non me li gestisce più?

forse è più giusto spendere 180€ su una scheda gaming di grandi prestazioni e se i miei lavori rimangono al livello attuale sarà sempre comunque sovradimensionata e se invece per alcuni lavori si moltiplica la complessità delle scene, pur soffrendo un po, riesco a gestire il modello terza opzione se tra un anno o due la maggior parte dei lavori in 3d che faccio diventa ingestibile spendo gli attuali 770 € più quello che ho risparmiato oggi e cioè 590€ quindi mi prendo una quadro top di gamma.

Adesso ditemi la vostra

(P.S. se mi smontate il ragionamento sono disperato perchè sono ormai due settimane che passo 2-3 ore al giorno a guardare recenzioni benchmark e commenti vari)

Share this post


Link to post
Share on other sites
okkei come prezzo le 580 saranno sicuramente competitive le 1800 staranno sugli 800 euro e quindi non sono 160 di sicuro e sembrerebbe che una 580 sia molto superiore ad una attuale 1700 e fin qui molto bene e nessun dubbio

però vorrei analizzare una cosa

La 1800 sarà sui 500 euro, destinata ad abbassarsi sui 450, al pari della 1700, della 1500 a suo tempo e così via. Sugli 800 ci sarà la 3800, come ora c'è la 3700, prima c'era la 3500...

Inoltre la 580 non è sicuramente molto più potente della 1700.

la potenza di calcolo di una GPU diciamo per approssimazione essere direttamente proporzionale alla sua banda di memoria espressa in GB/secondo quindii una scheda con Bandwidth 100 (magari 1Gb gddr e 256 bit) è il doppio più veloce di una con Bandwidth 50 (magari 512 Mb e 128 bit).

Non c'è neanche l'idea... spiacente.

acquisiamo come dato che una scheda quadro rispetto alla sua omologa geforce arriva ad avere il doppio delle prestazioni. (per motivi di ottimizzazione driver e per ovvi motivi commerciali le gaming avranno sempre qualche incompatibilità con i programmi di grafica)

Se usata in openGL la quadro può essere molto più potente, mentre in ambito directx direi che possiamo anche dirla in questo modo, anche se in realtà non è così semplice. Passare da una geforce gtx260 ad una quadro 4800 non guadagni certo il doppio, mentre è facile che una 570 sia il doppio più potente di una geforce 8600.

possiamo dire quindi con approssimazione che una scheda pro con bandwidth 50 è al livello di una scheda gaming con bandwidth 100

qiundi per esempio:

quadro FX 3700 (bandwidt 51,2 - 770 €) comunque sempre migliore di geforce gtx 260 (bandwidt 111,9 - 180 €)

però:

geforce gtx 260 (bandwidt 111,9 - 180 €) comunque è due volte superiore a quadro fx 580 (bandwidt 25,6 - 160€)

la differenza è che in scene molto articolate quando la 580 va a scatti la 260 va sicuramente megio e quando si lavorano scene semplici o con pochi poligoni anche una scheda integrata o una di tre generazioni prima entry level lavora ugualmente.

Per quanto detto sopra tutta questa parte qui non vale nulla.

Conclusioni pur essendo un libero professionista e non uno studentello 770€ non li investo in una scheda video perchè per le scene che lavoro io dovrebbe essere abbondantemente sovradimensionata e in controparte quanto mi conviene acquistare una quadro da 160€ se tra un anno la mia scena media passa da 2-3 milioni di poligoni a 6-7 e non me li gestisce più?

forse è più giusto spendere 180€ su una scheda gaming di grandi prestazioni e se i miei lavori rimangono al livello attuale sarà sempre comunque sovradimensionata e se invece per alcuni lavori si moltiplica la complessità delle scene, pur soffrendo un po, riesco a gestire il modello terza opzione se tra un anno o due la maggior parte dei lavori in 3d che faccio diventa ingestibile spendo gli attuali 770 € più quello che ho risparmiato oggi e cioè 590€ quindi mi prendo una quadro top di gamma.

Adesso ditemi la vostra

(P.S. se mi smontate il ragionamento sono disperato perchè sono ormai due settimane che passo 2-3 ore al giorno a guardare recenzioni benchmark e commenti vari)

Questa può essere una buona aromentazione, anzi: è il discorso chesi fa spesso. Ma se scegli una 1800 quella ti verrà sui 500, non sugli 800.

Se ci spostiamo sulla 580, che probabilmente sarà conveniente per ciò che dovrai farci, siamo sui 200 euro e qui potrebbe essere vantaggiosa rispetto ad una gtx260 per via della maggiore versatilità in ambito professionale (si adatterebbe benone a qualunque software di grafica). Poi si dovrebbe fare una comparazione anche con una gtx275... certo non cambierà moltissimo ma quel 10% in più ce lomette sicuramente.

Diciamo che io ora come ora propenderei per la 580.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non c'è neanche l'idea... spiacente.

tutta questa storia della banda passante non nasce dal nulla o da una notte insonne ma da tre considerazioni reali:

1)- tutte le geforce (come le quadro del resto) hanno alla base gli stessi principi costruttivi (altrimenti non si parlerebbe di serie 9 ad esempio), e le varie caratteristiche variano proporzionalmente dal modello entry level al modello di fascia alta, aumentando in pratica tutte le caratteristiche sulla base della potenza di calcolo della GPU che si vuole ottenere.

e questo è scontato perchè altrimenti si creerebbero colli di bottiglia infatti non avrebbe senzo che la scheda di fascia alta fosse la stessa entry-level ma solamente con 3 volte la velocità di clock della GPU perchè poi i restanti componenti non permetterebbero di sfruttare tanta potenza, vedi schede tecniche

2)- se girate un po tra tutti i forum, tra i vari benchmark, test e recenzioni sia in campo opengl che directx, noterete come le opinioni siano discordanti e le valutazioni tra schede pro e gaming siano sempre un pizzico personali.

a fronte di ciò però se si fanno delle tabele di riepilogo dei risultati dei benchmark delle varie schede si denota una rispondenza tra i risultati raggiunti e la quantità di banda passante delle schede in esame. pertanto doppia banda più o meno doppie prestazioni e questo vale sia per le gaming che per le pro.

3)- quale è la differenza in termini di prestazioni nella grafica 3d e quindi il rapporto di paragone tra una gaming e una pro a parità di hardware? da quello che si ricava dai vari forum e dai pochissimi test incrociati tra pro e gaming è che al massimo una pro gestisce in doppio della geometria di una gaming e la pro elimina eventuali problemi di artefatti.

Sommando le tre considerazioni si ottiene il mio ragionamento di cui sopra e anche acquisendo come 3 a 1 il rapporto di prestazioni tra pro e gaming comunque una scheda gaming con 4 volte la potenza di calcolo (espressa per proporzionalità in banda passante della memoria) di una pro resterà comunque sempre più performante al massimo uguale.

pertanto quando si avranno problemi con la gaming significa che si sta movimentando una scena proibitiva anche per la pro

Poi se le osservazioni che ho fatto si rivelano pure coincidenze di valori.....

fatto sta che per derimere ogni dubbio basterebbe fare un test a crash di 3ds max!

si preparano alcune scene in ordine di complessità, molto difficili da far digerire a 3ds e poi si fanno girare,

quella che manda in crash il sistema o che si muove a 2 fps si considera come massimo raggiungibile e poi si montano schede differenti e si ripete........ facile e inoppugnabile!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vedo come la banda passante possa influenzare i software di grafica... Non so se sai cosa significa saturare anche solo 12Gb di banda della memoria ram, che infatti ha pochissima influenza sulla prestazione di qualsiasi programma di grafica. Le differenze di benchmark si hanno soltanto tra le caratteristiche della gpu, tra la quantità di shaders montata in via quasi assoluta (alcuni programmi anche il clock della shaders, ma pochi). Una FX560 ha molta più banda passante di una FX1700 e soltanto un pazzo potrebbe affermare che la prima è migliore della seconda (solo un pazzo perché fin troppo facilmente smentibile).

Certo che le opinioni sono un filino personali, poiché influenzate dall'esperienza personale: bisogna solo distinguere tra i bimbiminchia ed i professionisti seri che parlano con serietà.

È dunque evidente che questo discorso e questo tuo convincimento non si fonda su alcuna base reale e soprattutto non si fonda sulla praticità d'utilizzo: se una FX580 fa gli stessi risultati di una GTX260 io ci guadagno 10 volte in consumo di corrente e di calore generato... E non mi paiono due cose stupide da prendere in considerazione.

Quello che tu chiami facile ed inoppugnabile non è scientifico, primo perché non lo fa nessuno, secondo perché ci hanno pensato quelli della SpecView ed i loro bench sono utilizzati da tutti i maggiori portali di hardware del mondo: non è un caso che nessuno testi questi bench con schede gaming, perché semplicemente una scheda gaming fa ridere su un programma CAD e la maggioranza dei software di grafica è ancora su OGL (si pensi a Maya, Blender, Houdini e software di post produzione video). Anche perché dovresti fare test su tutti gli ambiti di utilizzo del programma, dal particellare, all'organico, all'architettonico, all'animazione, etc. etc.

Su Max è stato abbondantemente provato che una scheda pro vale tantissimo e rimane in testa alle classifiche anche quando escono 2-3 versioni successive di gpu (almeno quelle di livello alto come FX1800 e FX3800: nel mio caso una FX560 vale più di una 9600GT che è la scheda di pari livello ma di 2 generazioni successive): una scheda gaming può essere ugualmente utile, ma vale quanto detto sopra (e siccome una FX570 costa appena €50 in più di una 9800GT non si capisce perché su software di grafica da migliaia di euro si debbano montare schede da gamers per risparmiare appunto €50).

Certo poi bisogna sempre fare distinzione tra studenti e professionisti, tra professionisti che lavorano in CAD o che lavorano solo in Max, che tipo di complessità adoperano, che prospettive di attività hanno, per cui è ovvio che i consigli sono mirati alla singola situazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sto dicendo che è un parametro importante per valutare le prestazioni di una scheda!

sto solamente dicendo che(come è logico che sia) la nvidia fa crescere questo parametro circa proporzionalmente alla potenza della scheda video.

non sto dicendo che una scheda con banda troppo bassa non è buona per lavorare.

per il resto ho semplicemente fatto un osservazione e cioè che studiando un po i benchmark opengl che si trovano in rete si ottiene corrispondenza tra punteggio e banda della scheda.

niente di più niente di meno

poi se questa casualità può per me essere un valore di paragone tra una scheda ed un'altra è un altro discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La banda passante dipende soltanto dalla tipologia di ram che viene montata sulla scheda, la quale influenza in via totale soltanto i giochi: nei software di grafica né il quantitativo di ram né la sua frequenza influenza le prestazioni, spesso neanche la frequenza degli shader influenza le prestazioni, ma soltanto il loro numero.

È vero che esiste una corrispondenza, ma soltanto perché l'hardware delle schede che hanno più banda è superiore a quelle che hanno meno banda: anche perché come detto ci sono schede con meno banda che vanno meglio di schede con più banda perché montano hardware superiore.

Questo al netto delle ottimizzazioni di codice apportate dai driver delle schede pro e relativi bios.

Tutto qui, è soltanto la spiegazione tecnica del perché noti quelle differenze... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel mio caso, sono un professionista da svariati anni ma devo ammettere di aver tralasciato per molto tempo l'approfondimento delle questioni hardware aimè molto importanti.

il discorso sul consumo energetico e sviluppo di calore non è certo uno scherzo ma una variabile da tenere in buona considerazione se come nel mio caso praticamente la macchina fa un 12/24.

io utilizzo prevalentemente max-vray per rendering e animazioni con modelli architettonici anche molto complessi ma anche programmi di grafica 2d e editing video oltre a un massiccio uso di flash, ultimamente sto sempre più sviluppando la tecnica di presentazione architettonica in real time(utilizzo bilz 3d) e qui si apre il divario nella scelta della scheda grafica.

vorrei passare a una scheda professionale tipo una fx 1800 ma non ho mai avuto esperienze con queste schede, sono piuttosto sicuro, dopo le info raccolte in questa discussione, di avere delle ottime prestazioni in ambito max per ciò che riguarda la gestione dei modelli, ma non so come si comporti con applicazioni real time ricche di textures anche molto definite e tutto ciò che concerne il far girare in real time(diretX).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse intendevi Blitz3D? Non credo che una FX1800 possa avere limitazioni in real time, ma bisogna vedere il tipo di engine che viene usato: se l'uscita è una applicazione in D3D molto probabilmente si avvantaggerà delle soluzioni geffo più indicate per questo tipo di applicazioni, dove la ram può fare la differenza.

Sinceramente non ti saprei rispondere perché questo ambito interessa molto pure me ma non l'ho ancora affrontato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si sorry Blitz3D, è appunto la questione ram che mi preoccupa, certo il dilemma si pone in ambito di sviluppo dato che poi nella stragrande maggioranza dei casi i prodotti girano su computer con schede di tipo gaming

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, se le tue produzioni sono destinate al pubblico, devono necessariamente girare fluidamente anche su hardware vecchio, dunque almeno 7600GT o eventualmente 8600GT come base di riferimento. Dunque una FX1800 va strabene, perché è vero che la frequenza della ram è ribassata rispetto alle gaming, ma non al punto di impedire una corretta visualizzazione, essendo cmq un hardware superiore ai modelli testè citati... ;)

Dunque a meno che non vi dedichiate a cloni di Crysis o Flight Simulator, non dovreste temere grandi problemi, anche perché una presentazione architettonica non raggiungerà mai quei livelli di complessità che richiedono quell'elevato numero di fps al secondo con tutti i filtri attivati al massimo... Ne ho visti diversi di questi modelli 3D in real time e girano fluidamente sulla mia FX560, che è 7600GT based...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vabbé hai fatto la statistica del secolo...

Come nell'800... "I migliori analisti avevano dedotto da enormi valutazioni statistiche che portare il cilindro diminuiva il rischio di infezione da colera...".

Certo i ricchi erano meno esposti ma non certo perché portavano il cilindro!

Si deve fare attenzione a fare queste valutazioni: l'hai detto anche tu! Passando da una fascia all'altra le schede video risultano più dotate sia per quanto riguarda la banda passante, sia anche per quanto riguarda le frequrenze di gpu, shader e memoria, il numero di shader, di TMU, di ROPS, dimensione della memoria, latenza e quant'altro.

Dunque serto è possibile dire che una scheda che ha un bus da 256 o anche 512bit è più potente di una che ne ha uno da 128, semplicemente perché non solo il bus è cambiato!

Ti posso portare più di un controesempio: anche lnell'ambito di generazioni architetturalmente simili di schede video: la hd4830 ha 128bit di bus per una banda passante che, dotata di ddr3, dovrebbe essere sui 40Gb/s... e non stento a credere che sia un 50% più potente della hd2900xt che aveva un bus da 512bit per una banda che superava i 100Gb/s!

Allo stesso modo le 9800gt/gtx/gtx+ con bus da 256bit sono decisamente più potenti delle 8800gts che avevano bus da 320bit.

Potrei fare non so quanti altri esempi!

Vedi la quadro 1700 ha bus da 128bit e memorie ddr2 per una banda passante di 12,8Gb/s (un autentico schifo comunque...450 euro di scheda e nvidia ha risparmniato su TUTTO)... eppure riesce ad esser ben più potente di una quadro 1500 laddove con texture enormi (improbabili nei software di grafica) non si saturi la banda passante. O di una gaming... o di una vecchia quadro 1400 o della stessa 3500!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...