Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Peccato1980

M90 Aggiornare Hd

Recommended Posts

salve i 100 Gb mi vanno strettini e volevo combiare disco, sul sito western digital ho visto che fanno per mobile due serie, la scorpio black veloce, e la scorpio blue più tranquilla.

così sui due piedi avevo idea di prendere uno scorpio black da 250 che ne pensate?

stavo pensando anche che sarebbe sfiziosa l'idea di fare un raid e togliere il masterizzatore interno, per far spazio al secondo hd e metterlo come esterno (tanto lo uso pochissimo...)

so che si può fare ma poi non so se riesco a riciclare li masterizzatore per farlo diventare esterno con un box da 2.5" qualcuno ha mai fatto di queste porcherie? ;)

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo scoprio black è certamente un ottimo disco e le differenze, dovute soprattutto alla velocità di rotazione a 7200rpm, si sentono eccome. Avresti un disco con tempi di acceesso finalmente comparabili a quelli dei fissi. Certo il prezzo è superiore e si giustifica solo se usi il portatile intensamente per lavorare. Se invece il portatile lo usi in mobilità mentre hai una workstation fissa magari queste prestazioni in più non ti interessano poi così tanto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao stavo pensando proprio di iniziare ad usarlo in pianta stabile, monto già un 7200 da 100 e sicuramente passare ad un 5400 sarebbe doloroso, visto che il fisso vecchio ormai di 5 anni non si può proprio definire una workstation!!!

il fisso è un amd 64 3200+ con una gf7800gt e 1 gb di ram come vedi forse è più performante l'm90 con una 2500m 4gb ram e un core 2 duo t7200

che ne pensi? faccio il salto e abbandono il fisso in attesa della prox workstation?

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmmh ho appena finito di parlare col servizio tecnico dell

avevo chiesto se l'interfaccia sata era quella da 1.5Gb/sec o quella da 3Gb/sec se c'erano limiti per la capacità dell'hd e se c'era la possibilità di mettere il secondo disco.

nessuna domanda ha trovato soddisfazione purtroppo per la terza non speravo ma per le altre due...mah

devo ritrovare la discussione di quegli smanettoni che hanno tolto il masterizzatore e ci hanno piazzato il secondo disco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ti preoccupare per l'interdfaccia; trrovo molto strano che sia ancora il sata1 ma se fosse così non avresti comunque problemi dato che anche i dischi attuali non saturano i limiti di 150MB/s di banda del sata1.

Per la capacità del disco di sicuro il limite non è sui 250Gb... se esiste ancora un limite del genere avrà l'ordine di grandezza dei terabyte.

Io preferirei tenere il masterizzatore ma questa è una decisione tua. Magari lo usi pochissimo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lascia il master dove si trova. Se non mi ricordo male dovevi avvitarlo alla meno peggio e poi spuntava per 1 cm fuori dalla scocca.

Con quello che costano, prenditi un HD 2.5" esterno di grandi dimensioni (500GB 5400) per backup che è più che sufficiente. alla fine, un master è sempre comodo. E quello interno un 320 GB (già che ci sei) da 7200 RPM e sei apposto per tutta la vita.


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok grazie dei consigli, non mi piace pasticciare e penso proprio che li master rimane lì dove è, ordino uno scorpio 320gb per l'archiviaizione ho 1 tera della wd ma da scrivania poi valuterò l'acquisto di un passport se avrò bisogno di un hd da viaggio est.

grazie per i consigli.

per l'idea di lavorare sempre su portatile visto il fisso datato mi appoggiate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
:blink: . Scusami? Tra un fisso, che ne so, di 400 euro del Mediaworld o una workstatin portatile Alienware, Dell o DPCTech da 2.500 euro penso ci sia una bella differenza. Non è che un fisso è sempre migliore di un notebook :) . Bisogna vedere cosa c'è dentro.
Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai ragione fra :) solo che ai tempi non mi è costato 500 euro poi il tempo passa veloce e non ti rendi conto che la tecnologia che usi è vecchia di 5 anni

p.s. il libro poi è arrivato, me lo sto gustando peccato che ho altro da fare sono solo alla gi ancora :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR