Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
marco4

Miglior Workstation Con 4000€

Recommended Posts

Buongiorno, devo comprare una workstation. Budget circa 4000€ euro piu euro meno

Lo uso per far multimedia, da photoshop a flash, a aftereffects a rendering in 3dstudio.

I monitor ce li ho gia.

Per politica aziendale la scelta cadrà un assemblato (miglio rassistenza emeno sbattimento in caso di problemi)

ero orientato con un PC con 16gb di ram e dual xeon quadcore.

meglio il dell T7400 o hp xw9400?

dove esiste una lista di rivenditori hp? qui in zona (udine) sembra nn esserci nulla.

Grazie mille

_marco_


Edited by _marco_

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si tratterebbe di circa 20 giorni per attendere i nuovi xeon nehalem che darebbero vantaggi davvero considerevoli; vale la pena di aspettare se proprio non è impossibile.

Ad ogni modo entrambi i marchi foprniscono ottime politiche di assistenza e la scelta dipenderà più che altro dalle possibilità di configurazione e dal qualità/prezzo dell'uno e dell'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho capito perché volete scegliere un assemblato ma poi vi dirottate su pc di marca... Cmq come dice papax in quanto ad assistenza soprattutto HP non è seconda a nessuno.

Ma se avete urgenza potete pur sempre pensare di prendere un Nehalem i7 940 che è superiore a 2 Xeon o cmq simile e poi il prossimo mese acquistare una workstation con i nuovi Xeon...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa di thedreamers sarebbe una buona idea. Sicuramente sono computer affidabili ed anche a buon mercato. Le schede video sono adatte all'uso che ne farebbe, in ogni caso consiglierei la hd4870 per aver maggiore potenza. Si tratta di un ambito dove una scheda openGl non conterebbe gran ché, mentre invece l'evoluzione del GP-GPU ci spingerebbe a scegliere schede potenti in assoluto!

Direi che appoggio la proposta di dreamers!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna vedere se hanno software compatibili con piattaforma Mac... Io la scelta di acquistare un Mac per utilizzare Win tramite bootcamp non l'ho mai capita né mai la capirò... Purtroppo l'urgenza in un periodo come questo è una brutta bestia, poiché ti costringe ad acquistare hardware vecchio che verrà presto cambiato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bisogna vedere se hanno software compatibili con piattaforma Mac... Io la scelta di acquistare un Mac per utilizzare Win tramite bootcamp non l'ho mai capita né mai la capirò...

bootcamp altro non è che un disco con dei drivers per win e un bootloader per permetterti di fare il boot da windows...

non si tratta di emulatori o robe del genere (che comunque funzionano bene per molti utilizzi)

Cos'è che non ti piace?

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi scuso per la confusione tra assemblato e pc di marca.

La scelta cade come gia detto su un pc marchiato, per la questione assistenza.

Abbimao gia valutato l'opzione MacPro, ma mi è stato imposto di non seguirla.

Scusate ma sono in una situazione un po incasinata :) :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo so cos'è bootcamp... Semplicemente non mi piace l'idea di dover spendere il doppio per avere una piattaforma windows... Se compro un Mac voglio il massimo dal Mac, perché la stabilità hardware di un Mac può essere raggiunta anche da sistemi pc ben congegnati (dubito ad esempio che le macchine di Beaz siano meno stabili di un Mac).

L'hardware montato su un MacPro lo prendi come assemblato pc pagandolo molto ma molto meno, e se ti si rompe un pezzo non spendi 3 stipendi per sostituirlo.

Comprare un MacPro per metterci sopra Windows (quindi c'è anche la spesa aggiuntiva della licenza di sistema) la riterrò sempre una scelta insensata... Compro Mac per usare software Mac, altrimenti Windows tutta la vita oppure Linux se uso programmi tipo Maya o Blender (che oramai appare sufficientemente potente anche per utilizzi professionali), ma gli ultimi 2 sempre su piattaforma pc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se parli così vuol dire, Simone, che non hai mai scorso il listino apple alla voce Macpro...

Non so se hai fatto caso ma sono forse le workstation dotate di dual xeon più economiche del mercato e, visti i prezzi che han fatto sul macpro nuovo con core i7, credo che continueranno ad esserlo.

Dunque l'idea di prendere un macpro e metterci il windows non è certo sbagliata; se ti da fastidio il bootcamp, che può dar problemi con le licenze autodesk, basta che non lo usi.

Unma volta che hai preso il macpro avvii il sistema, metti il cd di windows e lo installi, come in qualunque altro computer...

Il discorso che fai tu invece è corretto per i portatili dove:

1) Senza bootcamp è difficile accedere a driver per windows dell'hardware prodotto da apple (una parte dei portatili è ancora sua, mi pare ad esempio la scheda wifi airport e alcune cose del genere). E così ci si ritrova con bootcampo che non fa partire il 3ds.

2) I prezzi sono al doppio della concorrenza per hardware simile...

Ovviamente il macpro si deve comprarlo con la dotazione base di ram e hard disk, che saranno poi integrati con materiale acquistato a parte a cfire accessibili.

Rimane il problema delle schede video ma se il computer lo si prende per software 2d o directx la mancanza di schede professionali non si fa sentire. Inoltre credo, ma di ciò non sono sicuro, che se lo si usa con windows, sia possibile montarci qualunque scheda video. Certo con macos non funzionerebbe per via non solo della mancanza dei driver, ma anche perché il bios delle schede video destinate alla apple è diverso ed è di tipo EFI.

Comunque il problema non si pone perché all'autore è stato negata la possibilità di fare questa scelta. In questo caso me ne dispiace perché poteva essere una buona idea. Ti prego comunque di far presente tali problematiche e tali vantaggi del macpro a chi di dovere:

1) Costo contenuto

2) Hardware aggiornato

3) Possibilità di installare windows come su un'altra macchina.

Non apprezzo invece moltissimo il servizio assistenza che più volte si è dimostrato più lento della concorrenza (dell, HP), che spesso offre a prezzi contenuti opzioni di estensione della garanzia con interventi a domicilio in 24 ore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ringrazio papafoxtrot, effettivamente il disorso macPro al momento lo accantono, (comunque lo faro nuovamente presente essendo stato la mia prima scelta, e in seguito negata)

Tra dell e hp quale consigliereste con la configurazione hardware che vi ho illustrato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il mondo apple non lo conosco per nulla, non è un problema di listini di uno o l'altro modello... So soltanto che adesso un mio amico ha comprato un MacPro della vecchia serie Xeon e ha speso più di €2000... Non sono sicuro che lo stesso hardware costava la stessa cifra per pc, anzi per niente... Però lui usa programmi Mac quindi è ovvio che si sia orientato su quella soluzione, e non potendo aspettare un mese (causa vecchio mac inutilizzabile) ha preso quella. Ma più o meno è lo stesso discorso: lo stesso hardware assemblato invece che comprato alla Dell o alla HP costa molto di meno, quindi non è tanto un discorso sul fatto che un MacPro costi più o meno di un Dell ad es. Questo lo dico perché io ho sempre il pallino dell'assistenza: se compro un pc marcato voglio che ad ogni minimo problema lo possa risolvere nel minor tempo possibile, anche in meno di 24h se possibile. Se devo acquistare un pc marcato e aspettare 15 giorni come se avessi comprato i pezzi sfusi (che anzi possono essere testati nel negozio dove li hai comprati spesso) che però mi costano di meno il gioco non vale la candela. Diciamo che è una serie di concause che mi portano a scegliere sempre e cmq pc assemblati, ma io non faccio testo perché non uso software Mac quindi il problema non me lo pongo proprio.

Mi ricorderò di questa differenza per il futuro in ogni caso.

EDIT: rimane il fatto che a mio avviso se compro un Mac voglio il massimo, che deriva dalla stretta relazione tra hardware e software, progettati l'uno per l'altro. Se rompo questa catena con l'installazione di Windows, ho un Mac-pc che non sono necessariamente sicuro sia tanto più stabile di un pc normale. Anche perché se crasha il sistema, crasha tanto su pc che su Mac, se è fallato lo sarà tanto su pc che su Mac. Non è che il Mac corregge gli errori di Windows ove vi siano... E siccome i maggiori problemi di Win si hanno con driver scritti male (soprattutto schede video) se ci metto sopra questi perdo ancora di più...

Il Mac è un Mac perché è Mac (:lol:), gli ibridi lasciamoli ai film di fantascienza...


Edited by Simone82

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io il mondo apple non lo conosco per nulla, non è un problema di listini di uno o l'altro modello... So soltanto che adesso un mio amico ha comprato un MacPro della vecchia serie Xeon e ha speso più di €2000... Non sono sicuro che lo stesso hardware costava la stessa cifra per pc, anzi per niente...

Per curiosità...mi posti le caratteristiche del computer che eventualmente sarebbe costato molto meno del Macpro acquistato dal tuo amico?

... io ho sempre il pallino dell'assistenza: se compro un pc marcato voglio che ad ogni minimo problema lo possa risolvere nel minor tempo possibile, anche in meno di 24h se possibile. Se devo acquistare un pc marcato e aspettare 15 giorni come se avessi comprato i pezzi sfusi (che anzi possono essere testati nel negozio dove li hai comprati spesso) che però mi costano di meno il gioco non vale la candela.

è proprio questo il punto...mi riterrò senz'altro fortunato (e se me lo concedi mi faccio una grattatina..:):)..non si sa mai), ma da 8 anni a questa parte di utilizzo di macchine Apple non ho MAI dovuto chiamare l'assistenza...tanto meno mi sono ritrovato a dover risolvere "problemi" che ostacolavano il mio lavoro...

forse è per questo che mi ci trovo più che bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

EDIT: rimane il fatto che a mio avviso se compro un Mac voglio il massimo, che deriva dalla stretta relazione tra hardware e software, progettati l'uno per l'altro. Se rompo questa catena con l'installazione di Windows, ho un Mac-pc che non sono necessariamente sicuro sia tanto più stabile di un pc normale. Anche perché se crasha il sistema, crasha tanto su pc che su Mac, se è fallato lo sarà tanto su pc che su Mac. Non è che il Mac corregge gli errori di Windows ove vi siano... E siccome i maggiori problemi di Win si hanno con driver scritti male (soprattutto schede video) se ci metto sopra questi perdo ancora di più...

Il Mac è un Mac perché è Mac (:lol:), gli ibridi lasciamoli ai film di fantascienza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sto facendo dell ricerche da 2 giorni, (non mi occupavo di hardware da 2 anni almeno quindi sono un po indietro)

Ci sono news su quando usciranno macchine Dell o Hp con Xeon i7 come i macpro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il lancio degli xeon 5500, se non vado errando, è previsto per il 28 di marzo, al pari ovviamente dello scadere degli embarghi sulle prestazioni, che comunque proprio attraverso il macpro sono ora aggirabili.

Di conseguenza a partire da fine marzo si dovrebbero vedere i primi prodotti di questo tipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stao riguardando ancora il configuratore del macpro e mi sono accorto che nella sezione gpu hanno tolto le schede professionali che invece prima si potevano montare...prima per esempio si poteva installare anche la FX4600...

Mi chiedo come mai mettano a disposizione da 1 fino a 4 GTS120 (oppure la 4870) e nessun modello pro...

Alla fine per il mercato consumer c'è l'imac e perciò sarebbero a posto. In questo MacPro mi sarei aspettato alcuni modelli pro, come la firegl, la firepro, qualche quadro....strana come scelta...

Cmq se ti hanno già escluso un mac il discorso decade :P

Resta il fatto che prendere una ws prima dell'uscita dei nuovi xeon è un suicidio :D

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stao riguardando ancora il configuratore del macpro e mi sono accorto che nella sezione gpu hanno tolto le schede professionali che invece prima si potevano montare...prima per esempio si poteva installare anche la FX4600...

Mi chiedo come mai mettano a disposizione da 1 fino a 4 GTS120 (oppure la 4870) e nessun modello pro...

Alla fine per il mercato consumer c'è l'imac e perciò sarebbero a posto. In questo MacPro mi sarei aspettato alcuni modelli pro, come la firegl, la firepro, qualche quadro....strana come scelta...

Cmq se ti hanno già escluso un mac il discorso decade :P

Resta il fatto che prendere una ws prima dell'uscita dei nuovi xeon è un suicidio :D

Ciao

Il motivo è semplice: le loro macchine son configurate per andare col macos; del windows se ne fregano abbastanza.

I driver delle schede anche tipicamente gaming, per mac, sono scritti su openGL, non su directx, perché queste ultime sono librerie microsoft e dunque disponibili solo per windows.

Non essendo quindi anche le gaming limitate in alcun modo su macos era inutile scegliere una scheda video molto più costosa...

Per lo stesso motivo credo di aver finalmente capito non proponevano le quadro 1700... avrebbero fatto una magrissima figura rispetto alla ben più economica 8800gt che prima tutti compravano.

Per mettere una quadro effettivamente superiore (giustificando la spesa aggiuntiva) dovevano mettere la fx5600 ma mi sa che non glil'ha comprata nessuno!

Credo di aver capito le lkoro scelte sinceramente. La gt120 è una scheda di fascia abbastanza bassa, è sostanzialmente la geforce 9500gt rimarchiata... Una scheda che comunque costa sui 60 euro...

Sopra hanno messo una top di gamma (gaming) che ormai si trova sui 150 euro.

Era sostanzialmente inutile inserire schede intermedie aumentando solo l'indecisione degli utenti...Sotto alla 9500gt era intuile andare...

Potevano certo inserire configurazioni multi-gpu in vista dell'uso di software gp-gpu based...

Io spero solo che appena usciranno schede più potenti aggiornino le configurazioni e non lascino solo questa scelta fino all'anno prossimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io spero solo che appena usciranno schede più potenti aggiornino le configurazioni e non lascino solo questa scelta fino all'anno prossimo!

Cavolo, spero anche io...soprattutto considerando che snow Leopard sfrutterà anche il calcolo GPU.

Comunque credo che aspetterò tempi più maturi (uscita di Snow Leopard e Lightwave 64bit per Mac OSX) per cambiare il mio Macpro 8 cores acquistato 1 anno fa...prima credo sarebbe quasi insensato (nonostante la superiore velocità dei nuovi processori nahelem rispetto ai miei 2 xeon quad E5462).


Edited by MSolferino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai perfettamente ragione!

Comunque io credo che con snow leopard aggiornernno l'offerta di scchede video! Magari si potranno anche avere più d'una 4870 o successiva e non solo molte schede di fasdscia bassa o una di fascia alta com'è ora!

Alla fine le novità della prossima generazione di schede video (quest'autunno - inverno) dovrebbero esser promttenti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR