Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
lordlance

Venditore Pc Che Vuole Fare Le Cose Fatte Bene

Recommended Posts

Salve ragazzi. Sono un tecnico/assemblatore di PC da una vita, e mi occupo da relativamente poco di parte commerciale.

Siccome ci tengo a fare le cose fatte bene per i miei clienti, vorrei chiedervi qual'è l'aumento realistico di prestazioni in programmi che usano rendering (che io non ho mai avuto modo di utilizzare) quali Rhino e Vray, con le seguenti configurazioni.

Ho cercato qualche benchmark comparativo, ma sono stato poco fortunato.

- Core 2 Quad Q9300, 2 GB DDR800, scheda madre classica (P5Q)

- Core 2 Quad Q9550, 4 GB DDR1066, scheda madre classica (P5Q), possibilmente con un leggero Overclock

- Workstation HP con Xeon 5430, 4 GB ECC, scheda madre dedicata, Vista Business

In breve, se una scena complessa viene renderizzata in X minuti dal primo, quando posso ottenere come aumento dal secondo? E dal terzo?

Si può quantificare con un 100%, 120%, 200% ? O le percentuali attese sono ancora superiori?

PS: i programmi indicati funzionano bene con Vista Business 32 BIT? O con le versioni di XP o Vista a 64 BIT? Lo dico ovviamente per il discorso RAM, per superare il limite classico dei 32 BIT.

Grazie in anticipo!


Edited by lordlance

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, essendo tu un assemblatore non avrai certo problemi a fare dei test. E' la cosa migliore che puoi fare, assembli una macchina con q9650 poi lo downclocchi a 2GHz, a 2,2, a 2,5, a 2,66 e via discorrendo, poi overclocchi. Poi provi con 2, 4 6, 78Gb di ram e solo così ti farai un idea completa.

Senza sistemi a 64 bit ormai non fai molta strada nella grafica 3d.


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, non ho mai avuto la "fortuna" di lavorare su macchine grosse tipo 4 o 8 xeon contemporaneamente..quello che penso è che con gli attuali quad core il gap prestazionale si sia ridotto rispetto a qualche tempo fa. probabilmente converrebbe acquistare + postazioni core 2 quad piuttosto che spendere una cifra spropositata per una sola soluzione ultra dedicata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte, ma per ora non mi sono molto utili...

x Amarchet: hai mal interpretato il mio messaggio, non parlo di macchine con 4 o 8 core... Parlo di 3 macchine ipotetiche, ciascuna delle quali ha 1 sola CPU (Core 2 Quad Q9300, Core 2 Quad Q9550, Xeon 5430)

x Papafoxtrot: come sai, il mondo dell'informatica è uno dei pochi (forse l'unico??) dove ci scanna veramente in battaglie di prezzo, e c'è vera concorrenza... Non posso permettermi di assemblare una macchina, ordinare una workstation (parliamo di diverse migliaia di euro...) installare sistemi operativi, configurare programmi (che dovrei chiedere a prestito ai miei clienti...) e fare test, per avere dei benchmark: con l'investimento dei pezzi, il tempo perso ecc. non solo non guadagnerei, ma andrei in perdita. Senza considerare che se i clienti sono stronzi, e vengono da me per delle info "professionali" e poi vanno dallo spacciatore di hardware estero in evasione d'iva ho proprio perso una montagna di tempo e soldi...

Proprio per questo scrivo qui: cavolo, ci sarà qualcuno nel forum con esperienza, che possa dirmi "guarda, io in sede ho un core2 che va a TOT velocità, e una workstation con Xeon che va a TOT velocità). Se non trovo nessuno qui, allora tanto vale che lascio perdere il discorso... ^___^

Share this post


Link to post
Share on other sites

fai che lasciare perdere ;), test comparativi ce ne sono diversi con diversi benchmark, avresti gia dovuto cercarli sia qui che sulla rete, tuttavia i risulati non sono sempre confrontabili perchè raccolti in maniera errata, con soft diversi, hw diversi ecc ecc. considera un altra cosa, non capisco proprio perche persone come papafox o beatzie o anche semplici utenti, che fanno il tuo stesso lavoro dovrebbero fornirti gratuitamente la loro esperienza, oltre a quella che gentilmente e generosamente gia danno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il metodo di papax va bene per macchine hardware uguali. Poi in realta' e' risaputo che i processori non vanno mai alla stessa maniera, che le schede madri forniscono prestazioni diverse, che una cpu con piu' o meno cache a parita' di frequenza offre prestazioni differenti...

Una relazione diretta a livello di percentuali non si puo' fare, non esiste nessun algoritmo matematico che lo permette anche perche' le variabili sarebbero talmente tante che andrebbe sviluppato un programma apposito. Ed e' pure vero quello che diceva algo, a volte nei benchmark grafici (ad es. benchwell), processori uguali forniscono prestazioni differenti, perche' l'ambiente di lavoro e' diverso o chissa' cos'altro.

Non resta che provare, costruire una macchina, testarla per bene, costruirne un'altra, testarla per bene, e poi ai clienti dire questa va ad un certo livello, quest'altra a quest'altro livello, e cosi' via seguitando. Sostanzialmente come va Beatzie, a volte anche cambiare banchi di ram puo' dare prestazioni diverse, anche se con un range percentuale limitato a 2-3%... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un assemblatore serio testa le sue macchine. Non va per sentito dire. Installare Windows, scaricarti le demo dei programmi e lanciare dei bench non credo che sia la fine del mondo. Noi tutti lo facciamo. E, a maggior ragione tu :)

Chiedi a Beaztie se lui le macchine non le testa ;) . Questo è il tuo lavoro, mica dobbiamo insegnartelo noi, che siamo le persone a cui tu devi vendere !

Oppure, come hai detto, lascia perdere il discorso... ^___^


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si scusa io forse mi sono spiegato male, ciò che intendevo dire è che il confronto che poni non ha molto senso, perchè dovrebbe esserci qualcuno che utilizzi le tre macchine da te proposte, il che di per sé è poco probabile.

Piuttosto se proprio dovessi assemblare una macchina per fare rendering etc mi documenterei a prescindere, quindi senza porre vincoli, addirittura sulla ram a 800 o 1066.

Questo perchè, come assemblatore e come altri qui ti hanno indicato, dovresti sapere che le performance non possono essere misurate in relazione ad una macchina specifica a meno che non lo faccia tu stesso o trovi qualcuno che lo faccia per te.

Il discorso che ti facevo prima era di performance puramente ASSOLUTE, quindi non RELATIVE ad una macchina in particolare.

spero di essermi spiegato :)


Edited by amarchet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, puoi dare un occhiata ai test che abbiamo qui nella sezione recensioni e test:

prendi il test c on vray: un dual xeon quad 2,8GHz fa 17 minuti; la stessa macchina occata a 3,25GHz circa (vero ceco?) fa 15 minuti e rotti; un core i7 920 a default fa circa 19 minuti se non ricordo male, mentre lo stesso core i7 a 3,9GHz fa 15 minuti tanto come il dual xeon a 3,25GHz.

Prendendo altri test miei personali un c2q6600 3600MHz (che in questi giorni che sono a casa testerò anche nel bench con vray) completa un render in circa 1 ora e 50 minuti; lo stesso render un core i7 920 a default lo fa in 1 ora e 36 minuti; portato a 3600MHz fa 1 ora e 18 minuti. A 3900MHz fa 1 ora e 10 minuti.

Circa la ram ormai si parte dai 6Gb dei core i7; se devi montare ddr2 su un core 2 quad (mai ddr3 sui c2q che non rende nulla e costa di più) parti da 4Gb, eventualmente 8.

Il sistema operativo deve essere a 64 bit.

Circa le schede video valgono le mille discussioni che puoi trovare aperte nel forum, il discorso è molto complesso.

Certo che, come dice cecofuli, non credo ti costi moltissimo prendere una macchina che stai preparando per un cliente, installarci provvisoriamente xp64, 3ds 2009 trial tirato giù dal sito di autodesk, vray sp2 demo dal sito di caos group e fare qualche prova, con eventuale downclock così da provare anche macchine minori... se prendi un 9650 puoi anche abbassargli il moltiplicatore a 7x così da avere il q9300, a 2,66 così da avere il q9450 e così via; la cache conta pochissimo, quanto 200MHz di frequenza al massimo...

Quando hai finito reinstalli il sistema e ce l'hai pulito pronto da consegnare, tempo totale di lavoro 1 giorno; se ti servono queste informazioni per il tuo lavoro non sarà un giorno sprecato anzi! Dovrebbe essere uno dei tanti giorni in cui provi diverse componenti... come farai probabilmente con le schede video o coi consumi... non so con che genere di clientela lavori principalmente!

Share this post


Link to post
Share on other sites
fai che lasciare perdere ;),

...

ecc. considera un altra cosa, non capisco proprio perche persone come papafox o beatzie o anche semplici utenti, che fanno il tuo stesso lavoro dovrebbero fornirti gratuitamente la loro esperienza, oltre a quella che gentilmente e generosamente gia danno.

:lol: Questo messaggio è fantastico. Riassume in pieno la filosofia di quel mondo che internet, l'opensource, l'informatica libera in genere, cerca di combattere. Il mondo "Micro$oftiano" e prettamente italiano come filosofia, che si può riassumere in un generico "io so, io ho, e che gli altri affoghino..."

Fossero tutti come lui, online non si troverebbe nulla. Nessuna discussione valida, nessuna guida offerta da utenti per altri utenti, nessu consiglio reale offerto da qualche "amico" internettiano, invece che da un venditore che cerca di fare il suo comodo...

Grazie Algosuk.

---

Detto questo, grazie a chi mi ha dato qualche idea su cui ragionare, resta il fatto che come spesso accade in ogni settore molto specializzato (vedi quello grafico) gli utenti hanno più esperienza rispetto al rivenditore. In fondo, io "devo" praticamente sapere un pò di tutto: un giorno mi capita quello che vuole fare montaggi video, un giorno quello che vuole acquisire audio dalla sua chitarra, il giorno dopo il bamboccione che vuole 60fps in Crisys, quello dopo l'imprenditore che deve gestire 60 client con il gestionale, in 2 sedi una in veneto e l'altra in puglia... E' un mondo troppo ad ampio raggio per essere preparati su TUTTO! ^_____^

x Papafoxtrot:

Mi hai scritto:

- dual xeon quad 2,8GHz fa 17 minuti

- la stessa macchina occata a 3,25GHz circa fa 15 minuti e rotti

- un core i7 920 a default fa circa 19 minuti se non ricordo male

- lo stesso core i7 a 3,9GHz fa 15 minuti tanto come il dual xeon a 3,25GHz

- un c2q6600 3600MHz circa 1 ora e 50 minuti

- lo stesso render un core i7 920 a default lo fa in 1 ora e 36 minuti

- portato a 3600MHz fa 1 ora e 18 minuti

- a 3900MHz fa 1 ora e 10 minuti

Il dubbio ce l'ho sulle righe evidenziate. Per quello da 19 minuti, era un dual i7? Oppure i due rendering erano molto diversi come scena, quindi non dovevo confrontare i minutaggi che mi hai dato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehh... a parte che non esiste ancora un "dual" i7, ma usciranno entro fine marzo gli Xeon con architettura nahlem ;) . Ad ogni modo, secondo me sbagli completamente modo di vedere. Visto che un utente super, mega esperto ne saprà più di te su come un certo HW reagisce ai suoi programmi, ma è anche vero che molto probabilmente il PC se lo farà da solo, oppure dirà all'assemblatore che componenti montarci.

Quello che ti stiamo dicendo tutti è che devi essere tu, comunque, a sbatterti almeno un minimo, farti 3-4-5 PC e stare un mese a testarli. Solo così diventerai un buon tecnico HW, altrimenti sarai uno dei tanti...

Sfruttare l'esperienza e i test fatti da altri per "cercare di capire" come un certo HW potrà reagire non è prima di tutto professionale. Secondo non è così che si lavora nel "nostro" settore. I consigli e comparazioni ci possono stare, il confronto con altri "del tuo stesso mestiere" pure, ma prima o poi dovrai anche tu metterti in prima linea. Ma se per te è un mondo troppo ampio... :)


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites

dual i7?

sono molto contento di vedere che tu saprai dare un migliore contributo del mio al forum :)

quanto alle pippe open souce / microsoft mi sembra una maniera estremamente semplicistica di vedere la faccenda.

per il resto vedo che il ceco ha gia detto tutto.


Edited by algosuk

Share this post


Link to post
Share on other sites
:lol: Questo messaggio è fantastico. Riassume in pieno la filosofia di quel mondo che internet, l'opensource, l'informatica libera in genere, cerca di combattere. Il mondo "Micro$oftiano" e prettamente italiano come filosofia, che si può riassumere in un generico "io so, io ho, e che gli altri affoghino..."

tu mi sembra che i computer li vendi e non li regali, il discorso era relativo al fatto che non si improvvisa una professione sui consigli e le esperienze degli altri........ in questo spirito free open-source rientrano anche commessi del negozio, tecnici collaboratori, etc.?

resta il fatto che come spesso accade in ogni settore molto specializzato (vedi quello grafico) gli utenti hanno più esperienza rispetto al rivenditore

questa é veramente una perla, magari ci si aggiorna un po........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco cosa vuol dire lordlance quando dice che il settore è troppo vasto...

però si tratta del tuo lavoro; tu hai il dovere di informarti personalmente su tutto ciò che riguarda il tuo mondo; ci vorrà del tempo ma solo dopo potrai entrare nel settore avendo acquisito una certa esperienza. Altrimenti è bene lasciar perdere il settore CG che è molto specializzato ed orientarsi su altro.

D'altra parte è ora anche di pensare che se il settore è così vasto è bene specializzarsi iun alcuni suoi ambiti! Un ingegnere meccanico non sa TUTTO dalle caldaie alle ferrari alla catena produttiva della fiat ai carri armati! Un assemblatore potrà allo stesso modo concentrarsi su sistemi server, datacenter, database, un altro su workstation grafiche e macchine per simulazioni fisiche...un'altro sui pc da gamimg e sui casalinghi, maghari su sitemi compatti, home theater e via discorrendo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altrimenti basta assumere più gente che sia specializzata nei vari settori... Far finta di sapere serve solo a rovinarsi il mercato, come ho avuto modo di descrivere qualche tempo fa in questo forum.

Altrimenti bisogna scegliere un settore alla volta ed avere il materiale giusto per essere costantemente informati, come dice papax gli onniscenti in questo settore non esistono... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR