Jump to content
kodo

Formattazione E Sistema Raid 1

Recommended Posts

Ciao a tutti, ultimamente noto che il pc con cui lavoro è molto appesantito, e quindi stò valutando l'idea di fare un po di pulizia ed una bella formattazione del disco di sistema (non l'ho mai fatto da quando ho assemblato il pc, un annetto fa).

Un unico dubbio mi affligge:

ho il disco di sistema che andrebbe formattato, e poi due dischi in raid 1 che utilizzo per i dati.

Se formatto il disco di sistema, poi mi riconosce il raid?

forse è meglio staccare i due dischi del raid e poi ricollegarli quando ho reinstallato windows, per evitare eventuali perdite di dati? o ne scollego solo uno?

:blink2:

il sistema raid è installato tramite driver intel, e questa è la mia configurazione:

qx9650

8gbram geil

hd wd 74GB 10000rpm + 2*320GB 7200rpm

gigabyte ep35 ds4 rev 2.1

bfg 8800 gts 512mb

corsair 520w

Share this post


Link to post
Share on other sites

sisi il raid è ok....è già un anno che lo uso!

ho solo il dubbio x la formattazione del disco di sistema...

grazie dei link, ci dò un'occhiata sperando di trovare risposta!!

^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai tranquillamente, non avrai perdite di dati; quella che formatti è la sola partizione sul disco di sistema.

Inoltre comunque durante l'installazione del sistema, se si tratta di windows xp, il volume raid 1 non sarà riconosciuto per mancanza dei driver.

Procedi in questo modo:

1) Collega il disco di sistema al controller sata addizionale sempre presente sulla scheda madre (non il southbridge per intendersi). Lascia sempre il south in modalità raid; l'altro controller sarà impostato su IDE.

2) Installa il sistema operativo.

3) Installa tutti i driver; a questo punto il controller raid del southbridge ti sarà riconosciuto e vedrai i dischi dei documenti (unico volume raid 1) con tutto il contenuto.

4) Riavvia il sistema.

5) Ricollega il disco di sistema al southridge.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco, avrei anche io una domandina da fare, io invece ho il sistemo in un disco, e voglio metterne altri 2 in RAID 1 per i dati,... li metto direttamente e dall bios dell controller gli dico che questi due devono essere in RAID 1?..

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di tutto devi impostare in modalità raid il controller. Per fare ciò senza che il windos non riesca più ad avviarsi devi prima spostare il disco di sistema su un connettore facente capo ad una presa sata non dipendente dal southbridge in genere hanno colo rediverso); poi imposti in modalità raid da integrated periphericals nel bios, poi avviii il sistema, riconosce il controller, installi i drivers, poi riavvii, poi puoi rispostare il disco di sistema nella sua presa originale.

Infine colleghi i due dischi nuovi, entri nel bios del southbbridge, imposti il raid 1 e avii il sistema.

Clik col estro in risorse del pc -> gestione -> gestione dischi, click col destro nel nuovo volume -> crea nuova partizione, formatti in ntfs rapido, gli dai nome documenti.

Click col destro nella cartella documenti -> destinazione -> gli dai l'indirizzo della nuova partizione fatta sul raid 1

E hai finito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai tranquillamente, non avrai perdite di dati; quella che formatti è la sola partizione sul disco di sistema.

Inoltre comunque durante l'installazione del sistema, se si tratta di windows xp, il volume raid 1 non sarà riconosciuto per mancanza dei driver.

Procedi in questo modo:

1) Collega il disco di sistema al controller sata addizionale sempre presente sulla scheda madre (non il southbridge per intendersi). Lascia sempre il south in modalità raid; l'altro controller sarà impostato su IDE.

2) Installa il sistema operativo.

3) Installa tutti i driver; a questo punto il controller raid del southbridge ti sarà riconosciuto e vedrai i dischi dei documenti (unico volume raid 1) con tutto il contenuto.

4) Riavvia il sistema.

5) Ricollega il disco di sistema al southridge.

ciao, nuovo dubbio.

mi è saltato il disco di sistema e così l'ho sostituito con un ssd.

tutto ok la solita procedura per tenere il raid, ma poi se sposto il connettore verso il southbridge, nn mi parte windows....

se lo lascio sul connettore di colore diverso gestito dai driver marvell ci sono problemi?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

RISOLTO ^_^

il problema era che il disco raid nel bios compariva come disco 0 mentre il disco di sistema come disco 1, quindi li ho cambiati, ma poi all'avvio mi veniva dato l'errore BOOTMGR IS MISSING, quindi avviando da dvd ed entrando nella procedura di ripristino del sistema ho eseguito un ripristino all'avvio.

Tutto funziona ed ho provato quindi a portare il cavo del disco di sistema sul southbridge come da classica procedura, ed ora funziona tutto!!

Probabilmente si era corrotto qualcosa sui file di avvio, anche se non so come visto che l'hd era vergine e l'installazione di win7 appena terminata!

Tutto è bene quel che finisce bene!

Spero che queste mie peripezie possano essere d'aiuto ad altri se serve!

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...