Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
3Dynamik

Interno - Esterno Nella Stessa Inquadratura

Recommended Posts

Salve a tutti, sto sviluppando un progetto di visualizzazione architettonica con particolare attenzione alla parte di illuminazione.

Attualmente mi sto occupando di un interno, ho settato l'illuminazione con un sistyma Daylight (MRSun + MRSky + Photographic exposure) e utilizzato delle portal light alle aperture attivando il FG come metodo di illuminazione indiretta.

Questi sono i parametri usati per il set-up lighting:

MRSun

multiplyer 1

RGB unit conv. 0,318 su tutti i canali

MRSky

multiplyer 1

RGB unit conv. 0,318 su tutti i canali

MIA photographic exposure

Iso 100

shutter time Ratio 100

f-stop Number 8

c/m^2 factor 1

Il punto è che attraverso le aperture si vede ovviamente l'esterno che con questo set-up risulta sovraesposto.

La domanda è: che set-up devo usare per renderizzare un'inquadratura di un interno dove attraverso le aperture è visibile anche un esterno?

Quì potete vedere delle immagini del setup che ho realizzato

http://www.treddi.com/forum/index.php?show...65903&st=30

L'ultima immagine è quella esplicativa della situazione


Edited by 3Dynamik

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vuoi vedere l'esterno e usi le portal light, puoi diminuire il transparency della portal.

A proposito, procede bene il tuo lavoro, mi sembra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
toc toc.... chiamo a raccolta tutti i rendering master di Treddi :);)

scusa se tra le 4 e le 10 del mattino di domenica non sono accorse almeno un centinaio di persone........ anche non volendo a tutti i costi uscire il sabato sera, c´é anche chi a questi orari dorme o veramente cominciate a pensare a questo forum come un centro assistenza h24!?

Comunque il problema é fritto e rifritto: o hai un esterno bruciato ed un interno correttamente illuminato o viceversa hai un esterno correttamente illuminato e un interno buio, la macchina fotografica funziona cosí e la resa fotografica é tale.

Fai una ricerchina su internet (Flickr e simili) e ti accorgerai che le foto sono cosí, se trovi foto pubblicitarie dove tutto é correttamente illuminato si tratta probabilmente di set fotografici con illuminazione artificiale per l´interno (100% dei casi delle foto da catalogo) e allora devi ricostruire un set di luci tale da ricreare quell´effetto.

Dai uno sguardo a Ikea Kitchen Layout di Panda per capire meglio.

errata corrige: non avevo visto i "PM" accanto l´orario, anche se non cambia molto la sostanza del discorso.


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ ytsejam

Maestà il mio problema non è quello di vedere l'esterno quanto equilibrare l'illuminazione interno/esterno, ho posto il problema ad un amico fotografo e ovviamente mi ha detto che non è possibile ottenere un equilibrio naturale dell'illuminazione, loro risolvono con filtri HDR e questo mi ha fatto pensare che probabilmente potrei risolvere la cosa in postpro... vedremo;)

Per quanto riguarda il mio studio dell'illuminazione le cose procedono bene... il primo stage utilizzando il set up con FG l'ho somatizzato bene, i test mi hanno permesso di comprendere diverse cose e di acquisire una buona padronanza della tecnica, il risultato mi aggrada :)

Ora sono passato al set-up con l'IP, ho gia fatto molti test e ho una discreta padronanza della cosa, sto cercando di preparare un "trattato" in stile Dagon per utenti XSI, che come sappiamo ha cmq delle differenze nei parametri messi a disposizione da MR e la cosa può creare difficoltà a chi si avvicina a questo favoloso software, perdonatemi ma Softimage è stato il mio primo amore e come sapete... il primo amore non si scorda mai :)

Spero di pubblicare al più presto i risultati... qualche altra sessione notturna e dovremmo farcela ;)

@ Magog

lo sfondo non è inserito su una superficie ne nel pass, è modellato... se dai un'occhiata al post che ho linkato puoi avere un'idea della cosa, lì il set up è fatto con il FG... solo FG

@ Krone

proverò a fare ricerche sulla base delle tue info.

per quanto riguarda la questione "sollecitazione" la differenza c'è, non mi permetterei mai di sollecitare richieste in maniera arrogante (e se dai un'occhiata al tono dei miei post te ne renderai conto), permettimi di essere in disaccordo con te relativamente al fattore H24, non di rado mi è capitato di ricevere risposte in tempo reale... e di darle, anche alle 3 del mattino, fa parte della filosofia di internet, che è H24.

Ad ogni modo grazie per le dritte ;)

Thanx more at all guys


Edited by 3Dynamik

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non mi preoccuperei, dell'equilibrazione tra esterno e interno, poichè così come fa l'occhio umano che nel momento in cui si passa da un ambiente buio ad uno esterno ed illuminato, ha la situazione di bagliore eccessivo quasi a non vederci più , lo stesso si fa con le macchine fotografiche o cineprese. In molti casi ci sono situazioni di questo tipo nei film, dove si ha un bagliore temporaneo che poi viene aggiustato, Io in maya eseguirei un set key nei parametri e nel momento in cui si passa da un ambiente all'altro con qualche frame di ritardo sistemo la mia esposizione.


Edited by ytsejam

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io non mi preoccuperei, dell'equilibrazione tra esterno e interno, poichè così come fa l'occhio umano che nel momento in cui si passa da un ambiente buio ad uno esterno ed illuminato, ha la situazione di bagliore eccessivo quasi a non vederci più , lo stesso si fa con le macchine fotografiche o cineprese. In molti casi ci sono situazioni di questo tipo nei film, dove si ha un bagliore temporaneo che poi viene aggiustato, Io in maya eseguirei un set key nei parametri e nel momento in cui si passa da un ambiente all'altro con qualche frame di ritardo sistemo la mia esposizione.

Questo può andar bene per un walktrought ma se invece si parla di still frame il problema non lo si risolve

Share this post


Link to post
Share on other sites
sto cercando di preparare un "trattato" in stile Dagon per utenti XSI, che come sappiamo ha cmq delle differenze nei parametri messi a disposizione da MR e la cosa può creare difficoltà a chi si avvicina a questo favoloso software,

:o

:w00t:

TI AMO!!!

Concordo in pieno sui pareri del sw..

Stò cercando di apprendere anch'io al meglio questo strabiliante strumento..

Sulla modellazione nn ho avuto problemi, ANZI!!! ... ma sulla questione render, nodi e materiali.. aiuto...

nn'è propriamente quel che può essere definito intuitivo..

Aspetterò con ansia il trattato allora! :wub:

Intanto continuo a seguirti in sordina.. a parte uscite come queste intendo... -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites

softimage XSI è uno dei più potenti software per il 3D non tanto come caratteristiche, piochè più o meno i sw leader si equivalgono sotto questo punto di vista, quanto per la sua pipeline di produzione completamente integrata, con il suo modulo di compositing sviluppi un progetto dell'inizio alla fine (illusion è molto potente), il main focus di XSI è principalmente gaming e vfx ma nelle ultimissime versioni stanno implementando soluzioni tali da renderlo efficace anche per l'archi-viz.

Relativamente all'aspetto di modellazione credo si possa dire che attualmente non esiste di meglio (faccio sempre riferimento ai suoi diretti concorrenti 3DSM e Maya).

Se può esserti utile quì trovi del materiale molto interessante per quanto riguarda il rendertree

http://www.letterboxanimationstudios.com/index2.php

la versione a cui si fa riferimento non è l'ultima ma la logica non cambia affatto.


Edited by 3Dynamik

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR