Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Rudo

Aiuto Texture E Loro Disposizione

Recommended Posts

Come faccio a settare una texture in modo che si disponga in modo uniforme su tutte le superfici di un oggetto? Per esempio nel caso di questo parallelepipedo la texture si deforma in base alle diverse proporzioni delle facce. Come evitare questo "inconveniente"?

Share this post


Link to post
Share on other sites
menu polygon\crate UVs\Automatic Mapping

Grazie mi sei stato di grande aiuto. :-)

Altra domanda: è possibile sul menù hypershade duplicare una texture (per crearne magari una simile ma lievemente diversa) con tutti i nodi che le appartengono?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie mi sei stato di grande aiuto. :-)

Altra domanda: è possibile sul menù hypershade duplicare una texture (per crearne magari una simile ma lievemente diversa) con tutti i nodi che le appartengono?

Yes, adesso uno sguardo agli attributi dell'hypershade, sarebbe il minimo. Ti assicuro che c'è basta cercare, nel menu dell'hypershade.

Bye bye

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per l'aiuto, mi scuso per la banalità delle mie domande ma non ho mai troppo tempo per dedicarmi a Maya a causa dello studio. :-(

Vi pongo adesso un altro problema in fatto di "mappatura" che mi si è posto. Ho usato l'automatic mapping per provare a relaizzare delle tegole, però ho notato che la texture appare discontinua in alcuni punti del mio tetto poligonale (i bordi diciamo) come indicato dalle freccie in questa immagine:

Posso in qualche modo rendere la texture perfettamente continua su tutte le facce?

Per maggiore chiarezza ecco il modello del tetto su cui ho applicato la texture:

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, in questa situazione specialmente è meglio creare le uv, salvare l'UVs snapshot e distribuire uniformemente nei due lati delle falde. Ci sono delle specifiche opzioni, al momento dell'attribuzione dell'automatic mapping, che trovi o nella casella di opzioni o selezionando l'oggetto a cui applicato automatic, selezionandolo e sulla destra nella channel box troverai le vari operazioni in history, seleziona il tuo automatic mapping, poi scorri gli attributi fino ad arrivare su shell layout, che può essere di tipo into square, overlap, along U, tile. Una di queste, può permetterti di distribuire in modo diverso le uv. Se devi però attribuirle in questo caso, ti consiglio di selezionare le facce, dare un planar uv, con project form Y e ruotarla in modo che combaci con la faccia della tua falda. Poi fare lo stesso con l'altra faccia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di solito io faccio quasi sempre automatic mapping e poi unisco gli edge da UV Texture editor, alla fine gli faccio fare sempre un unfold in maniera da eliminare le distorzioni dovute alle proiezioni.

Alla domanda "Posso in qualche modo rendere la texture perfettamente continua su tutte le facce?"

Sempre no.. soprattutto se la figura si richiude su se stessa, per esempio una sfera o un toro avrai sempre delle discontinuità da qualche parte, di solito si cerca di mettere la discontinuità nel punto più nascosto possibile o di fare la texture in maniera che sia continua su entrambi i lati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR