Vai al contenuto
Gurubashi

The End Of Impossible Love

Recommended Posts

Ultimamente sono stato impegnato con la nuova versione del mio sito, ma ora che ho finito ricomincio a spaciugare un po.

Vi posto un lavoro che doveva essere una simpatica sfida con una persona, ma per problemi abbiamo rimandato, quindi posso pubblicare lo stato dell'arte e chiedere consigli :D

L'idea era, visto che mancava un mese a s. valentino, di rappresentare l'amore impossibile tra un drow ed un'elfo.

Ho fatto un collage di alcune fasi del disgno con al centro la posa a cui mi sono ispirato:

posaan4.jpg

Ad oggi sono arrivato a questo punto:

impossible_love_by_dragonero.jpg

Comincio con dire che vorrei rifare gli stivali di lei che non mi convincono, e capire cosa non va con il corpetto di lei perchè il seno dx sembra piatto. Per il resto attendo voi :D

Ciaooo

Ps: Fatto in Painter X

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pare che ti sei perso l'ombra originale del seno sx, quella sotto in pratica e con essa l'equivalente zona in luce sopra. In oltre forse manca una leggera gobbetta del seno sopra che sembra essere "caduto" a lato.

Per il resto sembra un ottima immagine, forse un po' scuretta (soprattutto il Drow in viso), ma nel complesso rende :D.

P.S. cos'è una specie di Twilight alla worcraft :D?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Attento alle gambe di lei dal ginocchio in giù, dall'essere viste dall'alto, son diventate viste laterali, solo che per essere laterali son troppo corte, poi non possono esserlo, col bacino visto dall'alto, quindi dovresti farle tornare viste più dall'alto che laterali, altrimenti sembra un po' monca :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti!!!

@anfeo: si, sicuramente il problema è nato con il corpetto. Provo a togliere le decorazioni e rivedere l'ombra.

Twilight e warcraft?? Sicuramente gli anni passati a giocare a world of warcraft mi influenzano :D

@Stalio: Si stalio hai perfettamente ragione, pensa che in fase di schizzo ho allungato un po le gambe perchè mi sembravano corte, ma effettivamente senza ombreggiatura non mi sono reso conto che forse era corrette. Devo imparare a guardare di più il disegno nel complesso, mi fisso troppo su singole porzioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao ....a essere sincero io non c entro niente in questa sezione non so assolutamente niente di pittura 2D sono entrato perche c era un bel titolo!! tornando a noi.... ce solo una cosa che non mi convince...la posa delle gambe dell elfa.. cioe sembra avere le ossa piegate :-) per intenderci diciamo gli stivali

dimenticavo.... gia a me piace nhial della terra del vento...ma tu l hai fatta proprio bene


Modificato da giordi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ciao ....a essere sincero io non c entro niente in questa sezione non so assolutamente niente di pittura 2D sono entrato perche c era un bel titolo!! tornando a noi.... ce solo una cosa che non mi convince...la posa delle gambe dell elfa.. cioe sembra avere le ossa piegate :-) per intenderci diciamo gli stivali

dimenticavo.... gia a me piace nhial della terra del vento...ma tu l hai fatta proprio bene

Ciao giordi ti ringrazio!!

Come ha fatto notare stalio il problema è che le gambe sono disegnate come se fossero in una vista frontale, mentre tutto il resto è con una vista leggermente dall'alto!

Mi è piaciuta molto la prima trilogia della Troisi tanto da provare ad abbozzare nihal per 2 volte. Comunque l'ispirazione viene dalle splendide illustrazioni del grande Paolo Barbieri. Ti consiglio di dare un'occhiata al suo sito se sei amante del genere :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao giordi ti ringrazio!!

Come ha fatto notare stalio il problema è che le gambe sono disegnate come se fossero in una vista frontale, mentre tutto il resto è con una vista leggermente dall'alto!

Mi è piaciuta molto la prima trilogia della Troisi tanto da provare ad abbozzare nihal per 2 volte. Comunque l'ispirazione viene dalle splendide illustrazioni del grande Paolo Barbieri. Ti consiglio di dare un'occhiata al suo sito se sei amante del genere :D

io venero il fantasy

comunque ora basta sporcarti il topic , se ti va di rispondermi o qui o in privato che tipo di studi hai fatto per ottenere tali risultati?perche vorrei avvicinarmi a tale espressione di arte

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sporchi nulla, il forum serve a questo, scambiarsi idee ed informazioni!!

Io non ho fatto nessun tipo di studi e si vede, ho iniziaro a disegnare circa 2 anni fa per passione ed in maniera discontinua. Diciamo che le uniche cose che servono sono passione e tanta tanta pazienza, il resto vien da se...almeno se lo fai per sano e puro divertimento :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto tanti tutorials e tips&tricks in rete, ne trovi di buoni anche su questo sito specialmente i wip. Alla fine dicono un po tutti le stesse cose, un buon riassunto lo trovi su furiae. Ho iniziato con dei paintover (ricalcando l'immagine) e colorando usando come palette l'immagine di riferimento stessa (con il contagocce) per impratichirmi con la wacom e con photoshop. E' un buon esercizio per iniziare perchè è molto gratificante. Poi ho iniziato a studiare libri di disegno base, anatomia e provare provare provare. Tuttora sono in fase di studio dell'anatomia del corpo umano.

Se hai un po di pazienza stò buttando su carta la mia esperienza di "spaciugarore" da pubblicare nel mio blog, che magari una volta terminata posso condividere anche in questo spazio. Non è detto che il mio metodo sia corretto, ma magari trovi qualche spunto.;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie mille molto gentile anche se penso che non partiro poi sparato con anatomia e cose varie , mi serve solo imprare la tecnica su photoshop per disegnarmi le texture, ciao e continua cosi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, ti consiglio prima di tutto di concentrarti su una cosa per volta. Ti stai preoccupando di tre cose contemporaneamente cioè anatomia, ombreggiature e colori. Dovresti intanto assicurarti di aver almeno impostato correttamente forme e proporzioni e solo dopo cominciare ragionare in termini di toni e colori. Come punto di partenza ti consiglio, per il problema delle gambe, di seguire queste due "linee guida" che già potrebbero ridurre di molto il tuo problema in quella zona del disegno:

La distanza tra il grande trocantere e il ginocchio e tra il medesimo e la caviglia si mantiene costante in qualunque vista potendoli associare ad un triangolo isoscele. Per essere isoscele l'latezza che cade perpendicolare al lato che unisce grande trocantere e caviglia deve cadere "sempre" a metà, nel tuo caso come vedi non è proprio così.

legrule01.jpg

La seconda linea guida diciamo che è la regola della B e della S... Di profilo la gamba si comporta pressappoco come una S e di Fronte come una B

legrule02.jpg

E poi la cosa più importante! Hai la fortuna di avere una foto, cerca il più possibile di attingere da essa misurando confrontando angoli e dimensioni non solo tra due punti dove avresti bisogno di strumenti di misura, ma tra 3 punti dove puoi ricorrere a un confronto tra proporzioni. Ricordati che "a occhio" è molto più facile confrontare le distanze relative tra tre punti in relazione che quella tra due in assoluto...

Per questo io personalmente ti sconsiglio il paintover ma di ridisegnare cercando di fare confronti multipli tra disegno e immagine...

Buon lavoro!

GMO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao, ti consiglio prima di tutto di concentrarti su una cosa per volta. Ti stai preoccupando di tre cose contemporaneamente cioè anatomia, ombreggiature e colori. Dovresti intanto assicurarti di aver almeno impostato correttamente forme e proporzioni e solo dopo cominciare ragionare in termini di toni e colori.

Sono totalmente d'accordo, lascia perdere per adesso i colori perchè ci sono troppe cose di base nella struttura del disegno e dei personaggi che non vanno. Se non hai disegnato spesso ti converrebbe aiutarti con qualche linea di griglia in modo da poter impostare meglio le forme nello spazio, che adesso sono sballate in più punti. Ti sei scelto una posa piuttosto difficile, entrambi i personaggi hanno i volti visti in forte scorcio e in più la prospettiva è leggermente deformata visto che è una ripresa dall'alto. Hai disegnato soprattutto lui male, se consideri che nella foto il maschio ha la testa girata verso il basso e noi la osserviamo dall'alto, tu invece lo hai fatto di profilo. Questo errore si riflette anche nei pettorali e nel deltoide, che sembrano visti di fronte quando nella reference originale sono sempre di scorcio e dall'alto, per di più tendenti verso il basso visto che reggono il peso della ragazza. Il volto di lei è troppo girato verso chi guarda, invece nella foto si trova molto più di scorcio rispetto a come lo hai fatto tu, è girato in senso opposto. Il seno lo hai disegnato senza rispettare le reali curve della cassa toracica, da quel punto di vista non si potrebbe mai vedere la linea di separazione dei seni come l'hai disegnata, significherebbe che ha la gabbia toracica sfondata e quindi rientrata all'interno. Le ossa del braccio di lei sono inesistenti, sembra che sia fatto di gomma. La mano di lui è da rifare, cos' come le gambe di lei (in anatomia per 'gamba' si intende la zona ginocchio-caviglia, invece la parte superiore è la coscia).

Insomma per adesso lascia stare i colori, quelli vengono solo dopo che hai impostato bene il disegno e per adesso c'è ancora molto lavoro da fare.

Good luck

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi sono commosso :crying: grazie per queste lezioni "in pillole".

@GMO: Assolutamente si, infatti proprio con i colori sono iniziati i problemi. Riprendo dall'ultimo schizzo. Per le gambe ed il resto proverò sicuramente i tuoi consigli, infatti mi trovo molto spesso spaesato senza riferimenti soprattutto in questo caso con la vista non frontale. Non ti preoccupare, il paintover non lo uso. Il mio scopo è proprio quello di imparare a disegnare le proporzioni corrette.

@Lady Purple: Effettivamente è la prima volta che scelgo una posa non frontale e si vede che non ci stò capendo nulla :D. Gli errori da te evidenziati sono chiarissimi, come dicevo a GMO riprendo dall'ultimo schizzo e comincio con le correzioni tenendo presente che la vista non è frontale. Questa è la cosa che maggiormente mi sfugge.

Insomma mi sono capato una posa non facilissima, sicuramente al disopra delle mie capacità :D

Vabbè, mi rimbocco le maniche e mi metto al lavoro. I vostri consigli sono oro!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Insomma mi sono capato una posa non facilissima, sicuramente al disopra delle mie capacità :D

Non esiste NIENTE al di sopra delle capacità quando si tratta di disegnare, si tratta solo di 'ragionare' su ciò che si disegna. Scomponi le figure in forme geometriche semplici (cubi, sfere, parallelepipedi ecc) e su quelle poi costruisci man mano le forme. Poi come ti ho detto non c'è assolutamente niente di male se usi la griglia come riferimento o almeno alcune linee. In questo modo impari a prendere i rapporti fra le distanze in modo più veloce!

Cheers

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Non esiste NIENTE al di sopra delle capacità quando si tratta di disegnare, si tratta solo di 'ragionare' su ciò che si disegna. Scomponi le figure in forme geometriche semplici (cubi, sfere, parallelepipedi ecc) e su quelle poi costruisci man mano le forme. Poi come ti ho detto non c'è assolutamente niente di male se usi la griglia come riferimento o almeno alcune linee. In questo modo impari a prendere i rapporti fra le distanze in modo più veloce!

Cheers

Si mi sono espresso male, scusa ma prima delle 11 ho a disposizione 3-4 termini e 2-3 aggettivi al massimo :P

Sono assolutamente d'accordo con te. Intendevo dire che è al disopra delle mie conoscenze, ma proprio per questo è un buon esercizio per ampliarle.

La scomposizione in figure geometriche la utilizzavo tempo fa e poi si è persa nel tempo, è bene che riprenda questa sana abitudine. Proverò anche con la griglia.

Grazie ancora ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ops Lady Purple hai ragione per gamba è coscia... mi è sfuggito -_-

Gurubashi, il problema di frontale, laterale ecc ecc esiste soprattutto se si disegna con la cognizione di star facendo una linea che si sviluppa sul piano, ma se ragioni in termini di VOLUMI, la cosa diventa meno evidente e ti da più controllo. Dovresti iniziare i disegni come ti consiglia Lady Purple, con figure elementari. E' chiaro che in ogni caso anche ragionando in volumi una posa da soldatino è più facile di una in scorcio prospettico... Tanto per citarne uno fai riferimento alle strutture di Andrew Loomis:

http://blog.glimbit.com/wp-content/uploads/2007/07/026.JPG

http://img.photobucket.com/albums/v96/ratc...ngbooks/025.jpg

Per uno schizzo rapido usa pure quelle semplificate del secondo disegno, il procedimento è continuare a modificare la sturttura finchè non ha proporzioni e corrette, dopo aggiungere volume con forme essenziali quindi cilindri, sfere. Mi raccomano SFERE non cerchi... le prime tre immagini del disegno qui sotto sono un buon esempio, il bello di una sfera è che definendone il volume può avere una direzionaltà e quindi aiutardti a capire come "mappare" il viso in base a dove è rivolto!

http://static.scribd.com/profiles/images/i...aej74b-full.jpg

una volta definiti i volumi iniziare iniziare con i dettagli più grandi, quindi muscolatura, articolazioni sempre risparmiando il più possibile con i dettagli minori, che è bene lasciare per ultimi dato che più linee ci sono e più è difficile modificare qualcosa senza dover rifare un sacco di lavoro...

ciao ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Wella, non sono sparito ma sparirò la prossima settimana quindi ci rivediamo il 9 :D

Mi sono preso un po di tempo per rivedere il libro di Loomis ed esercitarmi un po. Ne ho bisogno perchè mi sono reso conto maggiormente di saper disegnare solo modelli di fronte.

Spero di tirare fuori uno schizzo corretto al mio ritorno...Per il momento vi lascio un saluto :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×