Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
GG25

Capelli

Recommended Posts

Salve a tutti, sono alle prese con un po' di modellazione organica, e mi chiedevo se per mental ray esistesse qualcosa di simile a Vray Fur, per simulare i capelli, perchè modellarli uno per uno potrebbe essere scomodo, e le mesh piatte di capelli e poi mappate non mi piacciono molto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mercy se posso domandarti.. di che si tratta? cos'è l'ozione mr prime nell'hi and fur? Spesso mi è capitato di usare l'hair, chè è unostrumento decisamente notevole, ma di contro c'è che usato in scanline risulta anche piuttosto veloce, dcidere di renderizzare in mr con l'hair dievnta una agonia :huh: Sai se esite un modo difarlo con maggiore velocità di render?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, quando abiliti l'impiego dell'hair&fur in max, automaticamente nell'effects panel (pulsante 8) compaiono i relativi parametri.

noterai che in hair rendering options hai 3 possibili scelte: buffer, geometry e mr prim.

adottando il terzo, puoi usare il tool di max e fare in modo che i dati in uscita vengano convertiti in un oggetti (relativamente) leggeri per il render in mentalray.

hai ragione nel sostenere che il processo di trasformazione della scena è una agonia, infatti è improponibile l'impiego con motori non ottimizzati. fortunatamente sono stati introdotti un paio di algoritmi per ottimizzare questa transizione ed il render con mentalray è decisamente meno problematico.

il primo è il Multy strand, il secondo il light parameter.

mentre con il primo "infoltisci" la capigliatura senza sovraccaricare l'hair di dati da convertire, il secondo ti consente di includere solo le luci desiderate nel calcolo dello shading dei capelli.

per accedere a questo secondo parametro, devi disabilitare "use all light at render time" nel sottopannello "lighting", ultimo nell'environment & effects, e vedrai un nuovo pannello (hair light attr) comparire nelle luci che hai in scena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

personalmente non uso le mrprime. Trovo questa modalità molto più lenta rispetto al normale. Vero che i risultati sono migliori, specie con shader ad hoc (avevo provato uno shader che permetteva di calibrare il colore delle singole ciocche in maniera maniacale e i risultati era impressionanti) però i tempi erano abnormi. :(


"La potenza è nulla senza controllo" del mouse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
personalmente non uso le mrprime. Trovo questa modalità molto più lenta rispetto al normale. Vero che i risultati sono migliori, specie con shader ad hoc (avevo provato uno shader che permetteva di calibrare il colore delle singole ciocche in maniera maniacale e i risultati era impressionanti) però i tempi erano abnormi. :(

dipende da molte cose (come sempre nel nostro settore dopo tutto).

se hai bisogno di generare tutto in un unico pass per diversi motivi le mrprime con il multistrand sono un buon compromesso, soprattutto valutando i tempi di conversione della scena. 500K oggetti hair nativi non lo sono più, ma con il metodo precedente possono essere ben simulati.

il render, invece, tra possibilità di escludere le fonti di luce e controllo dei voxel, consente un buon tradeoff qualità-velocità.

restiamo comunque d'accordo sul fatto che se c'è l'occasione di accorciare ulteriormente i tempi attraverso passaggi in scanline, benvenga.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR