Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
erpino

Esterno C4d+vray

Recommended Posts

ciao!

posto wip del mio ultimo lavoro

Modellazione: tutto C4d

Motore di Render: c4dforvray

l'Esterno è da modellare.

colori e vista su indicazione del committente.

posto img senza materiali, e poi passo, passo aggiungo e aspetto critiche/consigli.

grazie

info tecniche: Vray sun + sky; vray camera; IM+LC

post-1820-1233250527_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non conosco cinema 4d ma per l' intonaco potresti usare un mix di mappe(colore diffuse e texture) e copiartelo sul bump perchè ora il materiale in effetti è un pò piatto

grazie del suggerimento

fai conto, però, che uso i materiali di Vray, che dovrebbero essere simili(ma non uguali) a quelli di max.

cmq proverò il tuo suggerimento. ev. se hai immagini d'esempio, saresti di cortese aiuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto bello questo wip. Bella anche l'idea di postare le immagini aggiungendo man mano i materiali ;)

Le colonne hanno un leggero chamfer sui bordi? L'unico difettino è solo l'intonaco un po piatto secondo me; prova a metterci un filo di displace (se si può in c4d, non lo conosco) in modo da ricreare la rugosità dell'intonaco.

Per il resto mi sembra molto ben modellato e curato :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non si chiamava vrayforc4d?

molto curato il modello dell´automobile (magari per i rendering di prova possiamo pure toglierlo, visto che serve solo a coprire la casa e a portare via tempo in fase di rendering)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Molto bello questo wip. Bella anche l'idea di postare le immagini aggiungendo man mano i materiali ;)

Le colonne hanno un leggero chamfer sui bordi? L'unico difettino è solo l'intonaco un po piatto secondo me; prova a metterci un filo di displace (se si può in c4d, non lo conosco) in modo da ricreare la rugosità dell'intonaco.

Per il resto mi sembra molto ben modellato e curato :)

intanto grazie a tutti!

x le tegole: devo sistemare la text

x i capitelli: l'ing hà detto che vanno bene così.... <_<

x le colonne: hanno bordi netti. proverò i tuoi consigli.

posto 2° problema a breve (text alpha ringhiere parapetti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma non si chiamava vrayforc4d?

molto curato il modello dell´automobile (magari per i rendering di prova possiamo pure toglierlo, visto che serve solo a coprire la casa e a portare via tempo in fase di rendering)

ci si rivede!

vrayforc4d è corretto, e concordo x la macchina, ma aspettavo da tè, suggerimenti o critiche sull'edificio. anche.

:D


Edited by erpino

Share this post


Link to post
Share on other sites

sull´edificio é meglio che mi astengo, il vilipendio mi sembra sia perseguibile penalmente..... :D

Posso solo darti alcune dritte sul materiale intonaco, piú precisamente quello che ho usato io l´unnica volta che mi é capitato. un mix di noise procedurali per il bump, idem per i due livelli di specularitá, uno con e uno senza riflessione (un minimo di riflessione rende il tutto meno piatto e piú "lebendig" cioé "vivente" come dice il mio capo, nei provini é molto riflettente per colpa dell´HDRI Uffizi estremamente bianco/nero) e per il colore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sull´edificio é meglio che mi astengo, il vilipendio mi sembra sia perseguibile penalmente..... :D

:lol: :lol: per fortuna che io faccio solo i render :P

grazie x le dritte e complimenti x i render. oggi provo e poi posto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

@krone : quei materiali sono molto belli, però non è intonaco quello :P L'intonaco è puntinato fine ma soprattutto non è così lucido, anzi è opaco. Anche perchè l'intonaco non è l'ultimo strato delle pareti, che poi noi vediamo. Dopo l'intonaco c'è no strato di stabilitura di malta fine, sul quale poi viene eseguita la tinteggiatura.

Quel materiale è ottimo invece per le piastrelle.

@erpino : si, per le colonne, anche se da progetto hanno gli spigoli vivi, sono comuqnue leggermente smussate (dev'essere un chamfer proprio impercettibile, ma questo basta per far riflettere la luca in un certo modo anche sullo spigolo). io il chamfer lo uso ormai ovunque, anche dove gli spigoli sono vivi e il risultato migliora di parecchio ;) D'altronde più ci avviciniamo a come realemtne viene prodotto un oggetto e più il render verrà bene.

Ciao


Edited by thedreamers

Share this post


Link to post
Share on other sites
@erpino : si, per le colonne, anche se da progetto hanno gli spigoli vivi, sono comuqnue leggermente smussate (dev'essere un chamfer proprio impercettibile, ma questo basta per far riflettere la luca in un certo modo anche sullo spigolo). io il chamfer lo uso ormai ovunque, anche dove gli spigoli sono vivi e il risultato migliora di parecchio ;) D'altronde più ci avviciniamo a come realemtne viene prodotto un oggetto e più il render verrà bene.

Ciao

ho "spigolato" le colonne e inserito altro mat. altri suggerimenti?

intanto grazie!

post-1820-1233338791_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

<tutto ciò che sarà detto è puramente una dissertazione architettonica>

cmq credo che il commento dei capitelli si riferisse ad uun aspetto pratico:

alla base degli intonaci va semrpe una zoccolatura di materiale duro per evitare che si "sporchi "l intonaco

la stessa cosa vale per la parte superiore dove c è il classico dilavamento

quindi piu che capitelli ci andrebbe una ghiera metallica

ah dimenticcavo

per i fiori consiglio gruppetti da 3 o 4 cosi si perde il senso di sconsolatezza che hanno e da rendere il tutto piu folto e vivo

e per il pavimento a terra aggiungerei un bel po di bump


Edited by Enzomatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
<tutto ciò che sarà detto è puramente una dissertazione architettonica>

cmq credo che il commento dei capitelli si riferisse ad uun aspetto pratico:

alla base degli intonaci va semrpe una zoccolatura di materiale duro per evitare che si "sporchi "l intonaco

la stessa cosa vale per la parte superiore dove c è il classico dilavamento

quindi piu che capitelli ci andrebbe una ghiera metallica

ah dimenticcavo

per i fiori consiglio gruppetti da 3 o 4 cosi si perde il senso di sconsolatezza che hanno e da rendere il tutto piu folto e vivo

e per il pavimento a terra aggiungerei un bel po di bump

grazie della precisazione. è che il prog mi è stato commissionato con queste caratteristiche...

x l'esterno: e tutto da fare. il primo step sono i materiali.

poi ci sarà un altro post x l'esterno. cmq grazie dei suggerimenti.

x i moderatori (o x chi sà la risposta): come mai non posso + postare immagini? hò "ecceduto" il mio massimo upload? come posso risolvere x postare altro? grazie x le risposte!

NB: spazio usato per gli allegati 1.16mb di 1000k dimensione max x singolo up: 200mb

Share this post


Link to post
Share on other sites

come hanno già detto secondo me anche l'intonaco non può e non deve essere impostato come un amteriale che nel canale reflection ha il nero assoluto, ma c'e' sempre un minimo di riflessione anche con un avalore glossy molto basso/elevato (dipende da come uno lo interpreta eheh) in questo modo i muri acquisteranno plasticità e tridimensionalità perchè daranno luogo a delle leggri cambi di tonalità molto più realistici di un materiale con un semplice colore o mappa nel diffuse ed un bump...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR