Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
antoniovoto

Caseggiato In Mattoni E Intonaco.

Recommended Posts

Rivedi un pò l' illuminazione, manca di contrasto...le ombre sono troppo chiare e non si distinguono bene dalle parti illuminate direttamente sal sole; forse hai qualcosa impostato male nel color mapping.

Per quanto riguarda l' albero puoi cercarti a giro per la rete una foto che fa al caso tuo e andare di opacity

Share this post


Link to post
Share on other sites

le ombre potrei farle anche più scure. le ho su un caanale a parte.

ho però paura che poi nella stampa, le zone d'ombra vengano delle macchie scure.

comunque riguardo le cose che hai detto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho messo a posto l'ombra e ho rivisto l'albero -che purtroppo è intrinsecamente scadete-.

riguardo la presunta mancanza di GI, mi spiazzi. non so che dirti perchè a me sembra che la luce e i colori siano tra loro orgasnici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è anche l'ambient occlusion.

domani vi posto i vari canali per farvi vedere come gestisco il render (cosi mi dite cosa ne pensate).

io renderizzo il modello 3D (con vray); poi renderizzo un modello con sun e un materiale grigio/bianco per usarlo; poi renderizzo AO.

poi con questi 3 canali posso gestire il rende come voglio e modificarlo senza docer rirenderizzare.

una volta ho mostrato questo mio procedimento in una discussione.

la piatteza forse è data dall prospettiva, ma la mia intenzione era di piazzare la telecamera in questo modo.

in questo render mi interessava una vista da lontano che mostrasse i prospetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
poi con questi 3 canali posso gestire il rende come voglio e modificarlo senza docer rirenderizzare.

una volta ho mostrato questo mio procedimento in una discussione.

a quale discussione fai riferimento??? .... sono interessato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco.

io renderizzo l'immagine in maniera "classica" usando solo una vrau light.

poi renderizzo la occlusion con mental ray di max.

infine renderizzo una immagine con vray sun applicando un materiale grigiiastroo.

il canale occlusion lo utilizzo con multipli come credo facciate tutti.

il canale sun lo utlizzo con Soft light stabilendo di volta in volta la opacità giusta del canale a seconda delle esigenze. lo stesso sun lo duplico, lo desaturizzo e ne aumento il contrasto e lo utlizzo con multipli per creare le ombre. in questo modo posso gestire il rendering senza dovere di nuovo renderizzare tutto da capo. questo è un grande vantaggio dato che molte volte i clienti pretendono piccoli cambiamenti in tempi brevissimi.

il verde, i riflessi dei vetri e gli elementi di contorno li renderizzo a parte: assegno un materiale wrapper a tutti gli oggetti che non mi interessano e renderizzo gli elementi che mi interessano.

mi sono "inventato" questo metodo che sto cercando di ottimizzare e finora mi trovo bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora non so bene come gestire su 3d studio max i vari pass, ma non c'è un modo veloce di renderizzare i pass divisi? (ambient, diffuse, ombre, riflessioni, highlight...)... Invece che riassegnare materiali ai singoli oggetti o desaturare/contrastare un render con il sun, penso che riusciresti a eleminare alcuni passaggi e sveltire ulteriormente il tuo lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho cercato "scene state" nel motore di ricerca del forum ma non ho trovato niente.

non so se lo trovate farraginoso questo modo di fare,però i Render elements non centrano molto con questa cosa.

i render elements li uso per gestire pezzi di render o canali particolari, ma questa è una altra cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti spiego.

gli edifici sono allineati; il cliente voleva una vista che inquadrasse tutto e voleva che si leggessero i prospetti; quindi io ho inquadrato nel modo che vedi.

non è detto che una vista debba per forza inquadrare i due lati di un edificio ed essere quiindi molto "stereometrica". la vista che ho proposto io è una sorta di fotografia di una sequenza di palazzi.

sinceramente mi piace, o meglio, era quello che io volevo per mettere in pratica le richieste del committente.

considera che ho fatto anche altre viste del caseggiato, quindi negli altri renderings si leggono i volumi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buon lavoro secondo me per quello che volevi otenere... cioè non viste ultra realistiche dallo scorcio suggestivo ecco... :)


Edited by Jaco83

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR