Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
yogurt

Una Botticina All'hd

Recommended Posts

è successa una cosa gravissima.

Ho spostato l'hd esterno mentre stava andando e con uno spigolo ho beccato ma molto leggermente lo spigolo di una sedia. Da quel momento l'Hd si è bloccato. un colpetto da niente (rispetto hai colpi più forti che ha già preso rimanendone indenne). Fa un rumorino leggero leggero che mi suggerisce essersi bloccato l'asse che tiene la testina..

secondo voi se lo apro succede qualcosa? e soprattutto ho perso tutto? se si usate tatto nel dirmelo vi prego.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non aprire mai un hd. i centri di recupero dati lo fanno in ambienti appositamente attrezzati per la rimozione della superficie di scrittura senza che pulviscolo ed altre porcherie si depositino.

l'unica chance che ti resta è che parta da solo e in quel caso è possibile provare a fare un backup dei dati.

se non vuoi rischiare preparati a sborsare un pò di euro per un servizio di recupero dati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' parecchi, interventi di questo tipo possono arrivare a migliaia di euro a seconda della complessità del lavoro da fare...

Hai provato con check disk da bios a vedere cosa dice? Il rumorino leggero potrebbe essere insignificante... Se riesci a rimetterlo in piedi cmq backup totale subito al volo come dice Mercy ché potrebbe saltare da un momento all'altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, a me era capitata una cosa simile; un hard disk esterno che aveva preso una botta...vedevo la directory dei file ma non riuscivo ad aprirli, e windows mi dava errore di accesso o qualcosa di simile.. avevo trovato un software free, di cui ora purtroppo non ricordo il nome, che ha girato per un pomeriggio intero; alla fine qualche file ero riuscito a recuperarlo, anche se l'hard disk era da buttare...

c'è anche chi prova a congelarlo nel freezer, ma non ho mai provato..

http://geeksaresexy.blogspot.com/2006/01/f...cover-data.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda userò tutto il tatto che posso...

Hem, credo che il tuo disco sia andato. Non tentare di aprirlo da solo. Se non hai una camera bianca rischi solo di rendere il contenuto del tutto irreparabile; basta un minuscolo microbo che si appoggi nel posto sbagliato per decretarne la morte.

Credo che il danno sia meccanico dunque non tentare più di avviarlo, maneggiano il meno possibile.

Se avevi cose importanti dentro e vuoi tentare il recupero affidati ad una buona ditta che si occupi di queste procedure. Se i piatti sono integri possono recuperarne il contenuto. Se le testine impattano sui piatti si butta tutto. Per questo non si deve cercare di farlo ripartire.

Il recupero è però un'operazione molto costase ed anche il solo tentativo, senza certezza di buoni risultati costa caro.

Ora però mi verrebbe da usare tutte le parolaccie del mondo.

Quante volte si deve dire di NON TENERE MAI, MAI, MAI, MAI E POI MAI i documenti su un hard disk esterno. Potete metterci un backup nei dischi esterni, o file da portarvi in giro. Ma devono SEMPRE essere copia di file al sicuro dentro al case del computer. O almeno copiati in un altro disco esterno (che è difficile rompere in contemporanea al primo).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbastanza vero anche questo. Però bisogna che sia più un NAS che una semplice unità esterna. Perché anche un'unità che non sia grande a sufficienza potrebbe caderti dalla scrivania, tirata per il cavo dalla scopa incauta della donna delle pulizie o dall'infido micio di casa che gioca coi cavi elettrici!

E se lo fai cadere a terra non c'è raid che tenga...

Se è un nas da 10-12 Kg allora non c'è problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi vado a sentire da un tizio che mi ha detto che lo fa a partire da 149€ in su (fino a un massimo di 600€) e onestamente spero di riuscire a cavarmela con massimo 300€ altrimenti non so quanto ne valga la pena...

sono disperato..cmq è un problema di meccanica perchè non girano i dischi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
oggi vado a sentire da un tizio che mi ha detto che lo fa a partire da 149€ in su (fino a un massimo di 600€) e onestamente spero di riuscire a cavarmela con massimo 300€ altrimenti non so quanto ne valga la pena...

sono disperato..cmq è un problema di meccanica perchè non girano i dischi...

Sono sicuro al 99,9% che cercherà di utilizzare uno di quei programmi per il recupero dei dati...con 149€ non ti ripaghi neanche l'affitto della camera sterile....

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero fai attenzione. Un operatore professionista (o meglio, una ditta) si fa pagae molto di più.

Se il problema è meccanico il disco non deve assolutamente essere avviato o anche mosso bruscamente. Se i piatti son rimasti illesi è possibile recuperare tutto quanto spostandoli su un'altra unità (più che altro una macchina).

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto papafox ed aggiungo una cosa, il preventivo/spesa per il recupero dei danni è direttamente proporzionale al danno effettivo, quindi se ora ci vorrebbero 500€ per il recupero, nel caso lo avviassi ancora con conseguente graffiatura dei piatti o simili(per non parlare dell'apertura da "falegname") sicuramente il prezzo per il recupero andrà innalzandosi sempre di più, perciò non dare in mano l'hd a persone inesperte o improvvisati tecnici, ricorda che chi più spende meno spende, e mai come in questo settore è più veritiera l'affermazione!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attenzione a distinguere tra recupero dati e intervento fisico sull'hd: il primo viene fatto con programmi professionali ma via software, se la meccanica è danneggiata questi programmi sfasciano definitivamente l'hd e spesso distruggono anche i piatti.

La Cappa a Flusso Orizzontale (CFO, ha sostituito le vecchie Camere Bianche) è un ambiente totalmente asettico e con rivestimenti antistatici dove non ci sono neanche i microbatteri: qui l'hard viene aperto, i piatti presi e spostati in una macchina che li legge e li backuppa (detto in parole povere), se possibile. Le camere sterili da quello che so hanno prezzi che meno di €3000-4000 sono difficili da trovare, anche perché sono talmente tecnologiche da richiedere un investimento che è alla portata di poche aziende specializzate nel settore. Generalmente le usano le grandi aziende a cui salta il server e che dunque non possono fare a meno di recuperare tutti i dati fino all'ultimo byte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

meglio non rischiare, nel senso che una prova con ontrack recovery, getdataback e simili puoi farla anche tu.

andare da un recovery center così economico non ti dà alcuna garanzia, nel senso che tanto loro non si assumono la responsabilità in caso di non recupero dei dati.

se spendi, vai da gente seria, altrimenti lascia perdere.


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio era un maxtor e lo conservo ancora con la speranza che un giorno si avvii miracolosamente da solo senza neppure essere installato sul pc... mi sento molto vicino allo sfortunato...

sul mio maxtor non avevo dati importantissimi che salvo regolarmente su dvd però qualcosa ho perso...

stavo pensando di aprirlo tanto non peggioro la situazione ormai é passato del tempo e ho accettato la situazione...

nel mio caso il problema era un'altro, si é messo a fare uno strano rumore (un amico mi parlò del famoso braccetto) fino a fermarsi totalmente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
il mio era un maxtor e lo conservo ancora con la speranza che un giorno si avvii miracolosamente da solo senza neppure essere installato sul pc... mi sento molto vicino allo sfortunato...

sul mio maxtor non avevo dati importantissimi che salvo regolarmente su dvd però qualcosa ho perso...

stavo pensando di aprirlo tanto non peggioro la situazione ormai é passato del tempo e ho accettato la situazione...

nel mio caso il problema era un'altro, si é messo a fare uno strano rumore (un amico mi parlò del famoso braccetto) fino a fermarsi totalmente...

Per caso faceva un "tic tac tic tac"? o una specie di "bip bip bip bip"?

Comuqnue una volta che apri l'hd cosa ne vorresti fare?? Non c'è la sorpresa come nell'ovetto kinder :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

calcola che ad aprirlo fai entrare la polvere e rovini i dischi...a sto punto prova davvero a congerlarlo nel freezer (guarda i post precedenti di questo thread). Mi sa che hai più speranza...oppure dagli qualche bottarella che magari risistemi il braccino :-))

Share this post


Link to post
Share on other sites
prima di buttarlo però lo apro e tento di ripararlo... :)

secondo voi conviene aprirlo in casa o all'aperto?

calcola che ad aprirlo fai entrare la polvere e rovini i dischi...a sto punto prova davvero a congerlarlo nel freezer (guarda i post precedenti di questo thread). Mi sa che hai più speranza...oppure dagli qualche bottarella che magari risistemi il braccino :-))

Ragazzi voi avete visto troppi cartoni animati, poi con questa mania del fai-da-te !

Ma non capisci che aprendolo NON ci puoi fare nulla??? Si parla di parti meccaniche ed elettroniche delicatissime, che possono essere toccate solo da mani esperte, e quando dico esperte non intendo dal tecnico del negozio di informatica, ma da pesonale esperto di microelettronica (quindi camera sterile, macchinari appositi come microscopi elettronici ecc...).

Non è come il motore dello scouter che se , no hai un cavolo da fare, ti metti un pomeriggio e vai di cacciavite per smontare il pezzo che non và, NON sognarti proprio di fare un'operazione del genere su un hard disk, anche perchè c'è poco da smontare all'interno, puoi giusto aprirlo e smontargli la piastra elettronica, e Stop, se poi non hai proprio nulla da fare puoi divertirti a smontare i piatti signoli, ma a quel punto al 1000% li hai già rigati, e quindi butti tutto.

Ragazzi non è un apparecchio meccanico qualunque, l'hd è un oggetto DELICATO, con i dischi che girano in una "camera" senza pulviscolo altrimenti ad ogni giro si creerebbe un solco sul piatto.

Non ci andiamo ad improvvisare tecnici quale non siamo su!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ragazzi voi avete visto troppi cartoni animati, poi con questa mania del fai-da-te !

Ma non capisci che aprendolo NON ci puoi fare nulla??? Si parla di parti meccaniche ed elettroniche delicatissime, che possono essere toccate solo da mani esperte, e quando dico esperte non intendo dal tecnico del negozio di informatica, ma da pesonale esperto di microelettronica (quindi camera sterile, macchinari appositi come microscopi elettronici ecc...).

Non è come il motore dello scouter che se , no hai un cavolo da fare, ti metti un pomeriggio e vai di cacciavite per smontare il pezzo che non và, NON sognarti proprio di fare un'operazione del genere su un hard disk, anche perchè c'è poco da smontare all'interno, puoi giusto aprirlo e smontargli la piastra elettronica, e Stop, se poi non hai proprio nulla da fare puoi divertirti a smontare i piatti signoli, ma a quel punto al 1000% li hai già rigati, e quindi butti tutto.

Ragazzi non è un apparecchio meccanico qualunque, l'hd è un oggetto DELICATO, con i dischi che girano in una "camera" senza pulviscolo altrimenti ad ogni giro si creerebbe un solco sul piatto.

Non ci andiamo ad improvvisare tecnici quale non siamo su!

Il fatto é che i dati che sono sull'hd che sono andati persi non mi interessa più recuperarli dopo così tanto tempo ma ho speranza che aprendolo e vedendo la fisica del problema possa mettere in movimento il braccetto che per qualche strano motivo si é solo bloccato. In questo modo potrei cominciare a far funzionare il dispositivo che potrebbe ribloccarsi e che quindi lo userei per un certo numero di cose. Per buttarno provo a ripararlo! 500 euro per aprire un hd porc@ vacc@ mi sembra una presa in giro! Non so nulla di elettronica ma so che sono una presa in giro! :)

Dov'é quella discussione dove si parlava di congelare l'hd?

ciao e a presto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR