Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
pixelxpixel

Nuova Mini Renderfarm

Recommended Posts

Ciao Carissimi Amici

Finalmente ho montato la mia prima render farm costituita da 4 quad 9600.

sono riuscito a far funzionare distribute render di vray ecc ecc e sto facendo i primi test,

a breve, se vi interessa vi giro dei dati su tempi e caratteristiche

una cosa mi sorprende un po

un solo pc mi renderizza 16 sec a 720x576 in 14 ore circa

ma tutti e 4 i pc mi renderizzano la stessa identica sequenza in 5 ore circa

ecco la mia domanda

non dovrebbe essere esattamente 14ore diviso 4 e cioè circa 3,5 ore ??

a me non cambia nulla, dalle circa 30 ore che ci impiegava il mio vecchio pc, passare a 5 ore mi sembra un sogno

ma mi piacerebbe capire se è normale o se posso ottimizzare ancora meglio le prestazioni

grazie sempre

pixel

PS

Dimenticavo, è proprio uno spettacolo vedere 16 bucket che "furriano" (trodotto dal siciliano, girano velocemente) sullo schermo


Edited by pixelxpixel

Share this post


Link to post
Share on other sites

No no è abbastanza normale che sia così. L'efficienza del netrender non è al 100% e neanche la distribuzione del render fra i core è perfetta... In sostanza se fai la prova a disabilitare metà core su una macchina non è che impieghi 28 ore spaccate,.. ne impiegherai 27 metti.

Cioè non succede mai che a raddoppiare l'hardware raddoppino le prestazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piuttosto la latency di comunicazione..

il problema e presente da

2 cores ~ 1,9 cores

4 cores ~ 3,5 cores

8 cores ~ 6,5 cores

anche su macchina singola.

su renderfarm con distribute render si perdano circa 20-25% per ogni nodo aggiuntivo.

quindi..

1x macchina = 100 minuti

2x macchine ~ 60 minuti (ma no 50)

3x macchine ~ 40+ minuti (ma no 33)

4x macchine ~ 30+ minuti (ma no 25)

etc..

Ad esempio.. se hai texture davvero pesanti (ad esempio 500 mb - tieni presente, che ad ogni singolo nodo - quando usi distribute rende ci vuole circa 6-7 sec. di carico su ogni singola macchina.. se la scena pesa altri 200 mb hai altri 4 sec. di perdita se usi buona scheda GBPS ETH e buon Switch)

Questo problema si sente molto più duro, quando si lavora con Vray Realtime.. Avevo notato, che se vuoi usare il "vero" rialtime ti servano circa 10 GBPS per ogni nodo.. Comunque per fortuna Vray Realtime non esiste su mercato finale.. E probabilmente ancora non si parla per questo problema.. Pero quando esce.. Si deve pensare PRIMA di tutto per una buona scheda di rete (comunque due schedi GBPS ETH in brigging e ottimo switch possono risparmiare un sacco di problemi)

cheers.


Workstation 3DWS @ Treddi
Scusate tutti x il mio italiano.. sto imparando :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con ogni sistema...

1) Non si può avere scalabilità perfetta

2) La rete ed il software introducono una bella latenza

3) Ci vuoltempo per trasferire file sulla rete

Mi sembra evidente come sia indipendente dal distribuite render i vray...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR