Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
GnG

Il Modello 3d: Bene Economico?

Recommended Posts

Ciao a Tutti....è da un po che non mi faccio vivo (prosciugato dai mille impegni...) :lol:

Sto preparando la mia tesi di laurea ed ora mi pacerebbe aprire una discussione su un concetto legato al modello tridimensionale. Questo non è l’argomento della mia tesi preciso a sottolinearlo, ma solo un’appendice relativa ad un discorso legato al Rapid Manufacturing.

Il modello 3D è considerato da sempre uno strumento per il progettista. Negli anni si è evoluto il concetto di modello 3d a pari passo con le possibilità e le capacità degli utenti/software/macchine.

Attualmente siamo in una fase importatante, dove il modello 3d comincia ad “uscire” dall’ambito professionale per fare la sua comparsa in molti altri settori d’impiego come per esempio i sotfware di NetMeeting quali Second Life.

Il modello 3d si sta svincolando da quell’ruolo legato esclusivamente alla progettazione e si avvicina sempre di più al concetto di merce. Sorpassa l’immaterialità propria di tutto ciò che riguarda la realtà virtuale per inserirsi nella nostra quotidianità come un bene economico dal valore reale.

Detto ciò, se qualcuno ha il piacere la voglia, il tempo di dire il suo pensiero relativo all’argomento mi sarebbe estremamente d’aiuto, perchè solo discutendone si riesce a “aprire la mente”... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

scinderei il concetto di modello 3d dal concetto di modello virtuale, hanno storie molto diverse e sviluppi cronologici diversi ( crf ad esempio STORIE DI MODELLI ESIBITIVI E CRITICI di Gavinelli), quanto al valore dell'immaterialegiustamente dici che cio che ha effetto sulla realta è reale, tuttavia possiamo dire che questo è solo un contenitore, che ha valore in particolari condizioni. ad esempio un progetto architettonico è un oggetto virtuale, è ha un particolare valore solo se legato a fattori esterni ( economici culturali storici). Anche come contenitore ha un suo valore ( un libro è un contenitore, mapuo essere economico o di valore a seconda di diversi fattori). con chi ti stai laureando?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se un modello 3d genera un guadagno economico

diretto o indiretto a qualcuno, è ovvio che su un mercato di domanda e offerta esso

sia ha tutti gli effetti un bene economico, qualcuno ha generato il modello

impegando la sua forza lavoro, questo è il mio pensiero ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mitico Gavinelli!! qualcuno si ricorda dell'orologio che parlava ogni ora? haha

Ho studiato per un esame quel libro..non mi ricordo quasi nulla..scusate l'OT nostalgico:) ma non ho resistito:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si protebbe anche considerare che in un prossimo futuro le stampanti 3d diventino una bene più accessibile, quindi un oggetto digitale 3D avrebbe ancora un'altro valore. Mi viene in mente solo l'esempio di gioielli da bijotteria, o giochini in plastica da montarsi, per non parlare del modellismo ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR