Vai al contenuto
farins

Editing Irradiance Map

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Un idea che mi è balzata in testa non meno di una volta.

non sarebbe agevole per gli utenti di vray poter aprire le irradiance map generate, e poi essere "editate" e ripulite con un apposito tool di concezione simile a photoshop ( ovviamente in 3D ).

In modo dal eliminare artefatti in zone molto dettagliate, aumentare o diminuire contrasti, insoma un vero propio painting della mappa di irradianza.

questo comporterebbe il non dover necessariamente sparare settaggi alti per avere un render pulito, non aver nessun tipo di artefatti, e di avere un controllo totale sull'illuminazione.

voglio sentire il vostro parere in merito

anche se non credo sia utile in animazione


Modificato da farins

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sarebbe uno strumento veramente interessante... certo in animazione sarebbe "complicato" gestire un controllo del genere, ma x un render statico sarebbe un modo x risparmiare un sacco di tempo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quoto in pieno.....io ricorro comunque sempre al buon vecchio photoshop che sostanzialmente mi salva la vita ogni volta che faccio un render schifezza!! ehhe

(viva la post produzione!!)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eh magari!!!

infatti io negli esterni cerco "pesanti" cerco di renderizzare senza GI e in seguito di renderizzare solo la GI, magari con il mat occlusion shader(si chiama così giusto??)di MR, e poi in post sommare il tutto, si ha un controllo notevole, certo poterlo fare direttamente in 3d e magari da max......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... Ma questo sarebbe uno strumento di "post produzione" in corso d'opera (un controsenso letteralmente parlando :P ), quindi la comodità è quella di poter ottimizzare ulteriormente i settaggi senza dover strafare... poter agire nel dettaglio dell'illuminazione in un passaggio intermedio sarebbe estremamente comodo e vantaggioso anche per fare dei test veloci potendo salvare diverse irradiance map modificate!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bè questa richiesta potrebbe essere girata nel forum della chaos group......................

chi lo sà, magari potrebbero prendere in considerazione lo sviluppo di questo tipo di tool che avvantaggerebbe notevolmente gli utenti nel raggiungimento del risultato finale voluto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

I'm sorry ma stavolta non condivido farins :crying: ...l'irradiance dei sistemi computazione GI è di gran lunga il più pulito...se si fa un test soltanto su irradiance senza luci, soltanto con l'enviroment light, anche a settaggi bassi l'irradiance mostra la sua enorme potenza, è difficile produrre artefatti molto vistosi, proprio per quello vray penso sia stato scelto da molte persone...certo parlare di animazioni per l'irradiance è un po' più difficile...

...forse più sulla photon map lo vedrei bene questo sistema...

ciao farins ;) !


Modificato da florenceale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh...allora io estendo l'idea di farins nel poter avere un editing intermedio su quasiasi ti po di ombra, come se le ombre venissero calcolate su un altro livello...e in base alla modifica delle ombre, il cambiamento anche delle luci...sostanzialmente, sarebbe figoso poter decidere la qualità e il settaggio delle luci in una fase intermedia del rendering. :)

forse chiedo troppo!! :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×