Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Pierc79

Problema Tremolio Animazione

Recommended Posts

Questa è una piccola animazione e come potete notare c'è una specie di tremolio che non capisco da cosa dipenda!

Qualcuno può darmi delucidazioni da che cosa dipende?

E' la mia prima animazione quindi non abbiate paura di dire anche cose ovvie.

Ho utilizzato max 8+vray 1.5; adaptative subdiv+blend; irradianc map+QMC.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, quello è uno dei problemi + grossi per quello che riguarda le animazioni con la GI...

hai ricalcolato da zero ogni fotogramma per l'irradiance?

Ti do un sentiero invece della soluzione.

Il problema è causato dal fatto che ad ogni frame il calcolo della GI (global illumination) è leggermente diverso con ombre più o meno scure e particolari + o meno definiti ad ogni fotogramma che visti poi in sequenza danno quel problema.

Devi cercare di rendere il calcolo della global illumination più uguale possibile per ognuno dei fotogrammi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema è dovuto al flickering video. (per il motivo detto da Alcoor)

Se usi vray 1.5, trovi nella tendina "Mode" la possibilità di usare "animation(prepass)" e successivamente "Animation(rendering)". Ti tocca fare 2 passaggi ma così il flick dovrebbe sparire.


"La potenza è nulla senza controllo" del mouse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il problema è dovuto al flickering video. (per il motivo detto da Alcoor)

Se usi vray 1.5, trovi nella tendina "Mode" la possibilità di usare "animation(prepass)" e successivamente "Animation(rendering)". Ti tocca fare 2 passaggi ma così il flick dovrebbe sparire.

grazie per la delucidazione,quello che non ho capito è la storia delle 2 passate?

ho trovato i parametri ma posso selezionarne solo uno!quale dei due?

Share this post


Link to post
Share on other sites

per ogni delucidazione più precisa rimando all'help, molto esaustivo. ^_^

Detto in parole povere prima si fa il prepass e lui salva ogni vmap per ogni frame (e non vedrai nessun render). Poi cambi in modalità "Animation(rendering)" indicandogli la cartella in cui hai salvato ogni vmap, da cui estrapolerà le informaizoni necessarie per eliminare (almeno, nella maggiorparte delle volte spariscono) i difetti del flick (questione di interpolazione fra i vari frame).

Il primo passaggio non è lento come un render perchè lui non dovrà fare i processi che seguono il calcolo della Irradiance map, quindi lo si fa abbastanza agevolmente.


Edited by icer

"La potenza è nulla senza controllo" del mouse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
per ogni delucidazione più precisa rimando all'help, molto esaustivo. ^_^

Detto in parole povere prima si fa il prepass e lui salva ogni vmap per ogni frame (e non vedrai nessun render). Poi cambi in modalità "Animation(rendering)" indicandogli la cartella in cui hai salvato ogni vmap, da cui estrapolerà le informaizoni necessarie per eliminare (almeno, nella maggiorparte delle volte spariscono) i difetti del flick (questione di interpolazione fra i vari frame).

Il primo passaggio non è lento come un render perchè lui non dovrà fare i processi che seguono il calcolo della Irradiance map, quindi lo si fa abbastanza agevolmente.

ti ringrazio sei stato molto chiaro e preciso,ho già fatto una prova e sembra che vada,sta renderizzando in questo momento....nel frattempo ne approfitto per farti un'altra domanda e possibile automatizzare la procedura per non dover lanciare il render 2 volte?ovvero per non essere costretto ad alzarti nel cuore della notte e lanciare il render di nuovo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

fermati fermati!

prima di schiacciare tendine in sequenza e spuntare crocicchi in sucessione, devi assolutamente capire la "meccanica", la teoria di perchè c'e' quel problema e che cosa lo causa.

Poi ti garantisco che ti verrà in mente una cosa come :" ma allora sarebbe bello poter fare così!" e troverai anche le opzioni adatte al caso nei pannelli vray.

E' un problema cmq dato dal fatto che ad ogni frame vray calcola la gi in un modo diverso... è come se tu facessi dei disegni per un animazione e ogni volta un frame diverso dall'altro senza avere il riferimento di quello precedente:tutto sarà mosso ed impreciso...se vuoi fare un animazione precisa dovresti avere il riferimento del frame precedente sotto quello che devi disegnare.

questo con vray lo puoi fare in un certo modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il tutorial va bene ma secondo me non spiega da dove nasce la problematica...da solo una soluzione, è come avere il risultato di un espressione ma nessuno ti dice perchè 3+3 fa 6 (io e i miei paragoni del ghiro...)

ci vorrebbe l'acquisto del manualone di cecofuli dove si capiscono bene le cose come funziano :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie a tutti per i consigli:Alcoor per i concetti, Icer per le specifiche dei parametri e Nicolce per il tutorial che mi era sfuggito!

Io sono un autodidatta senza guida, quindi ogni consiglio è prezioso per me!

Permettetemi un'altro paio di domande:

nei tutorial e nei vari esempi ho visto che utilizzano spesso light cache,mentre io uso irrmap+QMc allora volevo sapere se partivo da basi sbagliate o se andavano bene ugualmente?

Inoltre Icer mi ha consigliato il mode "Animation Prepass" mentre nel tutorial di Nicolce viene usato il "multiframe incremental"...che differenza c'è?quale mi consigliate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
il tutorial va bene ma secondo me non spiega da dove nasce la problematica...da solo una soluzione, è come avere il risultato di un espressione ma nessuno ti dice perchè 3+3 fa 6 (io e i miei paragoni del ghiro...)

ci vorrebbe l'acquisto del manualone di cecofuli dove si capiscono bene le cose come funziano :)

quello che dici è vero,troppe volte mi sono trovato ad andare per tentativi senza comprenderne a fondo le basi;ci sto pensando e sto risparmiando per farlo,ma con la crisi è una spesuccia non indifferente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il tutorial va bene ma secondo me non spiega da dove nasce la problematica...da solo una soluzione, è come avere il risultato di un espressione ma nessuno ti dice perchè 3+3 fa 6 (io e i miei paragoni del ghiro...)

ci vorrebbe l'acquisto del manualone di cecofuli dove si capiscono bene le cose come funziano :)

Secondo me non ci vuole molto a comprendere l'origine del problema.

Direi che basta quello che hai scritto tu sopra, è un problema che si spiega in 2 righe.

Il flickering dipende dalla diversità della soluzione di GI fra un frame e l'altro. Per evitare questo problema Vray può calcolare la GI con metodi che tengono conto della sequenzialità dei fotogrammi.

Non mi sembra una questione così spinosa in fondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR