Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
stcristofani

Problema Con Oggetti Boleani

Recommended Posts

Come è possibile che le mesh che stò cercando di sottrarre internamente sono vuote....

Io creo un oggetto boleano per differenza e nel punto di taglio l'oggetto rimane aperto???????

Ho già fatto molte volte questa operazione e non ho mai avuto problemi.. cosa è successo questa volta???

E possibile che il problema derivi dal fatto che sono oggetti importati da altri programmi???

Help help!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché la tua discussione è stata spostata e messa nella sezione più appropriata.

Quando crei una discussione ti preghiamo di far attenzione ad inserirla nella sezione corretta in modo che sia più facile per tutti consultare il forum.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me capitava quando andavo a sottrarre diversi oggetti, risolvevo unendo prima tutti gli oggetti da sottrarre e facendo poi una sola sottrazione (non sò però se è il tuo stesso caso).

Questo mi capitava con Max 8, le ProBoolean ancora non erano integrate. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Evita Boolean e ProBoolean in Max...

Se posti un immagine magari vediamo di consigliarti un sistema alternativo per la realizzazione...

Mat

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli oggetti in questione sono delle mesh generate dall'estrusione di poligoni chiusi.

Unisco i vari solidi con booleani ed ottengo la copertura che mi interessa formata da 6 falde....

la posiziono alla giusta quota e tramite il comando boolean sottraggo la muratura in più che altrimenti spunterebbe fuori dal tetto.

Ho fatto qusta operazione molte volte in passato, sicuramente con coperture meno complesse, ma non ho mai avuto problemi.

qusta volta in tutto questo procedimento, ed ho provato molte ma molte volte, i solidi si aprono e quando vado a fare la sottrazzione non scorpora il volume ma il perimetro.....

per ora niente da fare...... chi ne sa di più, sicuramente molti, può laschiare consigli o strade alternative.......

sono ben accetti.

ciao a tutti e buon treddì.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ci ho capito poco, ma stai partendo da un file DWG?.... in alternativa io andrei solamente di modellazione poligonale... andando a saldare o modellare separatamente i vari elementi... un tetto a falde si fa veramente in pochissimo tempo, ti basta avere una base anche un box con segmenti 1-1-1 e poi aumenti dove ti serve con il Connect ad esempio... ti crei il "reticolo" e poi porti in quota i vari punti o segmenti...

Per i muri se parti da una pianta ti basta estruderli e poi aggiustarli in base ai punti... a volte anche se gli elementi si compenetrano non è male come si crede, anzi io credo che sia più negativo un oggetto ottenuto con una booleanna che con una compenetrazione... LINK...

Se posti alcune immagine di esempio è più facile darti una mano...

Mat

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR