Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
stef22

Think Design O Rhino?!?

Recommended Posts

Ciao ragazzi, ho visto Think design. molto bello e sopratutto parametrico, quindi posso generare più bozzette della mia idea. Ma mi sorgono dei dubbi. PAragonato a Rhino, come superfici com'è?!? Cioè per il design p meglio Rhino o Think?!? Ad esempio per i raccordi Rhino non è granchè...invece è molto molto diffuso negli studi o aziende a differenza di Think.

ciao :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

se sono concept avere il parametrico serve meno. rhino ha qualche piccolo problema sui fillet, spesso pero determinati dall'utonto piu che dal programma. think è piu vicino a un cad meccanico, tu che tipo di oggetti vorresti studiare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
se sono concept avere il parametrico serve meno. rhino ha qualche piccolo problema sui fillet, spesso pero determinati dall'utonto piu che dal programma. think è piu vicino a un cad meccanico, tu che tipo di oggetti vorresti studiare?

Mi riferisco a design del prodotto.

Rhino lo vedo molto più diffuso di Think3 (non so però il perchè :blink2: )

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io voto rhino, ho riscontrato meno problematiche anche in fase di prototipazione, cioè, quando traduci il modello 3d in linguaggio CAM, per le macchine a più assi che scavano i blocchi di materia, oltre a fatto che ho lavorato anche con un ingegnere, che in fase di ingegnerizzazione(scusa il gioco di parole) importa direttamente le curve di rhino in pro-e....

Di conseguenza ritengo che ai fini realizzativi è meglio rhino....

CIAO!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io voto rhino, ho riscontrato meno problematiche anche in fase di prototipazione, cioè, quando traduci il modello 3d in linguaggio CAM, per le macchine a più assi che scavano i blocchi di materia, oltre a fatto che ho lavorato anche con un ingegnere, che in fase di ingegnerizzazione(scusa il gioco di parole) importa direttamente le curve di rhino in pro-e....

Di conseguenza ritengo che ai fini realizzativi è meglio rhino....

CIAO!!!!!!

giusto per capire ma hai anche lavorato con think o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

cosa intendi per "design del prodotto"?

se hai dei concept in mano (o in testa) = Rhino

se lo sai usare a fondo è il più performante

(quote o non quote) scrive tutto legge tutto e nessuno contesta mai

le sue matematiche

se invece la tua necessità è ... giocare con le quote,

perchè non è molto chiaro quello che si deve fare esteticamente

bhè ormai ce ne sono a vagonate di CAD Parametrici,

quello a cui ti riferisci non ha certo Rhino come concorrente

Share this post


Link to post
Share on other sites
cosa intendi per "design del prodotto"?

se hai dei concept in mano (o in testa) = Rhino

se lo sai usare a fondo è il più performante

(quote o non quote) scrive tutto legge tutto e nessuno contesta mai

le sue matematiche

se invece la tua necessità è ... giocare con le quote,

perchè non è molto chiaro quello che si deve fare esteticamente

bhè ormai ce ne sono a vagonate di CAD Parametrici,

quello a cui ti riferisci non ha certo Rhino come concorrente

Ciao io mi riferisco al concept o all'estetica del prodotto (la classica pelle). Cercavo un buon software per "costruire" velocemente delle buone superfici che poi posso ingegnerizzare (anche con altri programmi). Sicuramente Rhino (insieme ad Alias) sono i TOP ma vedevo che anche Think3, oltre ad essere un cad polivalente (modellazione solida, disegno,assiemi...) è buono per le superfici. Però è poco diffuso, al contrario di Rhino. Quindi cosa mi consigliate voi??

http://www.superfici3d.eu/features-mainmen...ndustriale.html

Ovviamente sarebbe importante avere la possibilità di creare, da una stessa forma, varie idee o bozzetti.

ciao


Edited by stef22

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusto per capire ma hai anche lavorato con think o no?

guarda, sono partito con tutti e due, poi think l'ho lasciato perdere, perchè ho sempre avuto a che fare con gente che utilizza rhino... Diciamo che è stata una piccola selezione naturale....

Share this post


Link to post
Share on other sites
guarda, sono partito con tutti e due, poi think l'ho lasciato perdere, perchè ho sempre avuto a che fare con gente che utilizza rhino... Diciamo che è stata una piccola selezione naturale....

Ma senza guardare la diffusione dei software, in termini di funzionalità e strumenti di modellazione, quali sono le differenze?!?

Share this post


Link to post
Share on other sites
il meglio per me rimane alias, seguito molto da lontano da rhino, se guardi invece il costo dei soft rhino x sempre.

Ah si!!! Cosa offre Alias in più di Rhino...come strumenti di modellazione di superfici mi sembrano abbastanza uguali :blink2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

Prendete l'iges in allegato e provate a realizzare la superficie come indicato nelle immagini

il bordo della superficie magenta deve accostarsi sul bordo della superficie blu.

La zona verde e tutto il suo bordo rimanere fermo. La modifica va fatta in classe-A (in curvatura G2)

po lanciate il controllo di analisi e verificate l'andamento delle zebra. Infine, ultima verifica, la continuità sui bordi

Se raggiungete i valori indicati allora Rhino, parlando di superfici, può essere paragonato a ThinkDesign :D

peanut.zip

post-1383-1231596921_thumb.jpg

post-1383-1231596910_thumb.jpg

post-1383-1231596793_thumb.png


Edited by superfici3d

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' fatto con il GSM non ci riuscirete mai con Rhino, lui lo sa benissimo perchè sa usare molto bene anche rhino :D

Sono due sw di fascia molto diversa, come del resto alias vs rhino. Quest'ultimo è il top per il rapporto prestazioni.

Stef, visto che usi Catia, vai su rhino. Think3 viene paragonato più a Catia che a Rhino per molti usi.


Edited by enri2

Share this post


Link to post
Share on other sites
E' fatto con il GSM non ci riuscirete mai con Rhino, lui lo sa benissimo perchè sa usare molto bene anche rhino :D

Sono due sw di fascia molto diversa, come del resto alias vs rhino. Quest'ultimo è il top per il rapporto prestazioni.

Stef, visto che usi Catia, vai su rhino. Think3 viene paragonato più a Catia che a Rhino per molti usi.

Ma tra Rhino e Think3 che differenze ci sono, fondamentalmente??! Solo per quanto riguarda l'argomento superfici.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma tra Rhino e Think3 che differenze ci sono, fondamentalmente??! Solo per quanto riguarda l'argomento superfici.

ciao

Superfici avanzate a parte Thinkdesign include

modellazione full parametrica, associativa e variazionale

Sketch parametrico

tubing

mold design

sheet metal integrato

modellazione ibrida

modellazione solida

direct modeling

mestione grandi assiemi e componenti

cinematismi

messa in tavola 2d parametrica

GSM modellazione lobale delle forme

Reverse engineering

Rendering

è un pacco di altre cosette che non mi vengono in mente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Superfici avanzate a parte Thinkdesign include

modellazione full parametrica, associativa e variazionale

Sketch parametrico

tubing

mold design

sheet metal integrato

modellazione ibrida

modellazione solida

direct modeling

mestione grandi assiemi e componenti

cinematismi

messa in tavola 2d parametrica

GSM modellazione lobale delle forme

Reverse engineering

Rendering

è un pacco di altre cosette che non mi vengono in mente...

Certo la differenza principate è che Think3 è paragonabile ad un CAD parametrico (tipo Catia, SW, NX...) ma per quanto riguarda il concept design come si difende con Rhino?!? Come mai Rhino è così diffuso?!? Rhino offre per caso degli strumenti (anche se non parametrici) più veloci e intuitivi nella costruzione di superfici?!?

Lasciamo stare la modellazione per l'ingegnerizzazione del pezzo (ovviamente, essendo un CAD, Think3 ha moduli e comandi maggiori rispetto a Rhino).

ciao ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Coons.zip

Certo la differenza principate è che Think3 è paragonabile ad un CAD parametrico (tipo Catia, SW, NX...) ma per quanto riguarda il concept design come si difende con Rhino?!? Come mai Rhino è così diffuso?!? Rhino offre per caso degli strumenti (anche se non parametrici) più veloci e intuitivi nella costruzione di superfici?!?

Lasciamo stare la modellazione per l'ingegnerizzazione del pezzo (ovviamente, essendo un CAD, Think3 ha moduli e comandi maggiori rispetto a Rhino).

ciao ^_^

Esempio pratico. Una normale superficie Ruled a 4 bordi.

Su ciascun bordo va impostata continuitàdi curvatura G2. Immagina di fare un oggetto di stile dove l'obiettivo finale è quello di avere la migliore transizione possibile...

provate con Rhino a ottenere un risultato analogo a quanto mostrato nelle foto...

Coons.zip

post-1383-1231676663_thumb.jpg

post-1383-1231676151_thumb.jpg

post-1383-1231676145_thumb.jpg


Edited by superfici3d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Metteteci pure che T3 costa dieci volte rhino, conta qualcosa per la scelta di un modellatore di superfici che non necessiti di funzioni di ingegnerizzazione. Si potrebbe fare lo stesso discorso con Catia. T3 ha lcaratteristica rara di avere un modulo come il GSM, che solo Omnicad ha, cioè la deformazione di superfici mantenendo dei vincoli, superfici3 può spiegarlo meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Metteteci pure che T3 costa dieci volte rhino, conta qualcosa per la scelta di un modellatore di superfici che non necessiti di funzioni di ingegnerizzazione. Si potrebbe fare lo stesso discorso con Catia. T3 ha lcaratteristica rara di avere un modulo come il GSM, che solo Omnicad ha, cioè la deformazione di superfici mantenendo dei vincoli, superfici3 può spiegarlo meglio.

Anche solidworks ha qualche cosa del genere ma da quello che ho potuto vedere sulla piazza chi deforma seriamente sono i due programmi da te citati. Alias ha qualche deformatore ma nulla di comparabile a ThinkDesign

Rhino ha i deformatori UDT ma sono esclusivamente per deformazioni artistiche. Nula a che vedere con deformazioni in Classe A ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavo seguendo questo thread molto interessato; al momento uso Rhino, ma sto cercando di avvicinarmi ad un modellatore in associative geometry (ho avuto la possibilità di provare TopSolid tempo fa) e volevo chiedere cosa sono le deformazioni in classe A (scusate l'ignoranza, è la prima volta che ne sento parlare). Anche un link dove posso trovare informazioni andrebbe benissimo. Grazie e scusate l'intrusione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stavo seguendo questo thread molto interessato; al momento uso Rhino, ma sto cercando di avvicinarmi ad un modellatore in associative geometry (ho avuto la possibilità di provare TopSolid tempo fa) e volevo chiedere cosa sono le deformazioni in classe A (scusate l'ignoranza, è la prima volta che ne sento parlare). Anche un link dove posso trovare informazioni andrebbe benissimo. Grazie e scusate l'intrusione.

puoi leggerti questo che è una breve introduzione: http://www.superfici3d.com/forum/viewtopic.php?f=4&t=17

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR