Vai al contenuto
snorky1

Acquisto Workstation

Recommended Posts

salve gente!

ennesimo thread con le solite richieste... ma anche no!

premetto che sono abbastanza "esperto" di componentistica per pc ma non lo sono altrettanto di grafica 3d...

in effetti la mia carriera come tecnico hw supera di gran lunga quella di disegnatore :rolleyes:

avrei deciso di acquistare un pc con processore core i7, con annessi e connessi:

la differenza economica tra [core i7 + mobo x58ddr3 + 6gb triple ch] e [quad core + mobo x48ddr2 + 8gb] PERO' è così marcata che mantenendo invariati gli altri componenti (mast dvd, hd velociraptor 150 + hd 500gb) nel caso dell' i7 dovrei accontentarmi di una vga "game" invece di una firegl/quadro

come dovrei comportarmi? me ne infischio e mi prendo il core i7 per poi soft-moddare la scheda video?

ditemi voi

p.s. gireranno solo cad&affini su vista64bit...


Modificato da snorky1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se hai la disponibilità vai verso una piattaforma i7, altrimenti rimani sui core2. Scheda video, consiglio una firegl/quadrofx. Evitiamo cavolate come il soft-mod su una workstation...che poi non funzionano nemmeno (ne danno solo l'impressione).

Il velociraptor prendilo solo se non ti da fastidio lavorare con un falciaerba nel case; io personalmente non riesco a lavorare con un hd che quando carica gratta come facevano i vecchi pc, per questo vado di seagate.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dimenticavo il prezzo... se riuscissi a stare sotto i 1500 sarebbe meglio (compreso un samsung 24")

come mai niente soft-mod? in che senso ne danno solo l'impressione? dati alla mano, migliorano di parecchio!

davvero il velociraptor è rumoroso? sicuramente è un fastidio, andiamo di raid?

il fatto è che già so in partenza che non posso avere la botte piena e la moglie ubriaca (i7 + quadro...) però vorrei il miglior compromesso e probabilmente a parità di prezzo conviene la nuova architettura in prospettiva di aumentarne le prestazioni...


Modificato da snorky1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intendo che il soft-mod non è una cosa che la scheda video vede di buon occhio e, se utilizzi il pc per lavorare intensamente hai bisogno di una scheda video durevole nel tempo (le cui prestazioni non decadano brutalmente nel tempo - le geforce perdono il 17% della loro potenza entro il primo anno di vita...), con driver compilati appositamente per gli ambienti lavorativi (vedi powerdraft e maxtreme, ma anche i driver ati) che ti supportino al massimo durante il tuo lavoro. Questo almeno è il mio punto di vista, e quello di tutti coloro che in una workstation montano esclusivamente componenti nati per le attività professionali.

Nello specifico non so se il velociraptor sia tanto rumoroso, io mi baso sull'ultimo hd raptor montato sul pc del papà...ti dico solo che mi ha implorato di toglierlo perchè era impossibile lavorare (o almeno lavorare senza dare fuori di matto...che già lavorare è faticoso).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora speta che metiamo un po' di ordine:

1) Credo che 1500 euro con monitor incluso,. soprattutto se ivati è dura farci stare tutto ciò che dici; il core i7 son 270 euro, quasi gli stessi per la scheda video, 180 per la ram, 170 per il velociraptor 150Gb, poi 250 per il monitor...e mancano ancora case, ali, altri hard disk, scheda video, dissipatore...

Per cui con quel budget rimarrei comunque su un core 2 quad. Altrimenti se parli di prezzi senza iva e magari riesci a metterci ancora qualche soldo ci stiamo.

2) Con il core 2 quad del chipset x48 te ne fai na cippa per cui il divario in termini di costo aumenta ulteriormente. P45 va benissimo, anzi molto meglio dell'X48 anche visto il supporto a 16Gb di ddr2.

3) Sulle quadro sembra non funzionare; sulle fireGL invece la mod pare essere funzionante sul serio per cui potrtesti tentare: però dovresti partire da una ati hd4870 in modo che se per sfiga non si modda non ti ritrovi con una siofeca come la hd2600xt...Certo qui dipende da te, da quanto sei disposto a smanettare...Puoi anche pensare che se non si modda la 4870 va bene per un po' e fra qualche mese, quando hai ancora qualche soldo, la rivendi e prendi una firepro v5700 che intanto stanno uscendo.

4) Con i core i7 non conviene prendere kit da 34 banchi: costano di più e l'aumento di prestazioni è davvero piccolo: meglio piuttosto prendere un kit da due banchi più veloci (sui 1600MHz) in modo da affiancarlo con altri due o quattro banchi in futuro senza trovarsi ad aggiornare unadotazione di ram che fra un annetto sarà formata da memorie lente (ora i triple channell 1600MHz costano direi troppo e fra un anno i 1333 saran considerati lenti).

Si risparmia qualcosa o piuttosto si prendono quattro banchi e si usano sempre in dual channell...totale 8Gb non son male!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Allora speta che metiamo un po' di ordine:

1) Credo che 1500 euro con monitor incluso,. soprattutto se ivati è dura farci stare tutto ciò che dici;

...

infatti da qualche parte devo limare... guarda:

 ALI: Top Silent ATX 560Watt Silenzioso 14 cm 2.2V 24p						€ 50,62

 CABINET: Coolermaster Cabinet MidiTower Elite 331 -ali non compreso		  € 45,14

 PROCESSORE: Intel QuadCore i7 920 2.66Ghz Soket LGA 1366 8Mb L3 cache BOX	€ 312,84

 MAINBOARD: Asus P6T Deluxe Intel X58 LGA1366 DDR3 1600 SLI 				  € 290,30

 MEMORIA: OCZ CL9 Edition 4Gb Dual Channel Kit (2x2Gb)4096Mb. (X2)			€ 306,07

 HARD DISK: HD Seagate Barracuda 500Gb. SATA-II 7200 RPM 32Mb.Cache 		  € 55,10

 HARD DISK: HD Western Digital VelociRaptor 150Gb. 10.000 RPM 16Mb.		   € 173,38

 CDROM-DVDROM: Masterizzatore DVD +/- R/ LG GH20NS15 20X 8.5Gb.DL BULK 	   € 23,26

 SCHEDA VIDEO: Club3D CGAX-4852DDF ATI HD4850 PCI-E 512Mb 					€ 168,00

 TASTIERA: Logitech Cordless Desktop EX110 Tastiera + Mouse - Usb			 € 34,94

 SISTEMA OPERATIVO: Vista Home Premium OEM - Versione Dvd 64Bit			   € 102,14

 MONITOR: Monitor 24" Lcd SAMSUNG SyncMaster T240 1920x1200 HDMI DVI		  € 345,12

 SERVIZIO DI ASSEMBLAGGIO: Assemblaggio e test PC 							€ 38,88


Importo Totale	€ 1.945,80 (€ 1621.50+iva)

naturalmente questo è il preventivo online di un rivenditore nella mia zona...

di sicuro si possono trovare prezzi più bassi cercando in giro ma vorrei evitarlo (per comodità vorrei fatturare un pc intero) ; per la cifra di 1500€ intendevo da ivare (certo che meno si spende meglio è... sono fresco di nuova attività)

se il velociraptor si sostituisce con 2 dischi standard in raid si risparmia ancora...

quelle memorie che ho inserito sicuramente sono costose, se ne trovano di più economiche (ma non di molto), con 8gb non farei però nessun upgrade (o potrei pensare di partire con 4gb...)

però come vedi ho inserito una ati4850... che non mi convince...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah ok 1500 da ivare vengono 1800 euro, però siam sempre fuori di 150 euro e con una hd4850 che, non è una cattiva scheda per nulla, però se vuoi lavorare ad un certo livello c'è di meglio.

Limare si può iniziare dalla scheda madre: gigabyte x58 ud5 o ds4..

La memoria non so cos'hai scelto, non vorrei che fosse fin troppo lenta col prezzo (modesto che ha).

L'alimentatore ed il case però sono totalmente inadatti. Su un pc così se proprio vuoi risparmiare dovresti mettecri comunque come minimo un lcpower titan 560w e un cooler mastrer rc690.

E poi ti vuole una ventola per la cpu...

Il servizio di assemblaggio invece è limabilissimo...se hai un po' di esperienza poi..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo preventivo mi dice che se io oggi voglio cambiare pc, tenendo alcuni componenti che già ho passo ad un Core i7 con poco più di €1000, in previsione di Pasqua la cosa è mooolto interessante... :Clap03:

Quoto papax, la scheda madre marchiata Deluxe ha un sovrapprezzo di "gaming" che si può tranquillamente evitare...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ripeto che è un preventivo "al volo"...

"vorrei" però rimanere su asus come scheda madre

adesso butto giù un fax con richiesta per un pc completo e lo giro a qualche rivenditore, vediamo cosa mi rispondono

per l'assemblaggio... se vi dicessi che già il pc assemblato sarebbe un intralcio non indifferente! non ho proprio lo spazio per mettermi ad assemblarlo a casa e poi così, in caso di malfunzionamenti, non possono dare la colpa a me per il montaggio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Va bene Asus, ma a quel prezzo vai su una P6T WS Professional, prendere una gaming non mi pare molto utile...

Per l'assemblaggio: il problema non è lo spazio, il problema è saperlo fare. Certamente se lo fa il rivenditore controlla che tutti i pezzi siano compatibili, senza difetti ed il sistema testato per verificare che sia tutto a posto. Ma vale la pena farlo se a questo testaggio è incluso in qualche modo un servizio tecnico per il futuro, altrimenti non so quanto sia utile. Insomma io ho montato un pc con i pezzi sul letto ed io seduto per terra con il case sulle gambe... Poi ribaltato e poggiato sulla scrivania per verificare che tutto fosse in ordine ed a posto, posizione dei cavi, stabilità etc. etc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sinceramente se dovessi fare un pc per cad e affini, lascerei stare dei dischi da 10000giri (inutili in quell'ambito) e punterei le 100 euro risparmiate su una scheda video più decente, tipo quadro/FireGL...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il solo motivo che mi spinge ad avere dischi veloci è il non dover attendere secoli all'avvio del pc e all'apertura del programma... poi se il vantaggio si traduce in 30 secondi invece di 35... beh allora lascio perdere, fin'ora non mi è mai capitato di usare sistemi con raid o velociraptor quindi non posso sapere se il gioco vale la candela, ecco perchè chiedo a voi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi: puoi pensare di attendere a prendere il velociraptor se vuoi un disco veloce.

E intanto ivnestire su una buona scheda video, sistemando solo dopo i dischi e reinstallando il sistema.

I vantaggi del raptor si sentono, certo non ti puoi aspettare miracoli, ma il tutto è più fluido e pronto. E fra l'altro quando il sistema un po' alla volta invecchia e si riempie di robaccia il raptor continua a macinare quando gli altri hard disk faticano, e questa è una cosa che dai semplici test non si può notare.

In ultimo ti dico, non è del tutto vero che si può sostituire un raptor con un raid: è vero che le prestazioni dovrebbero aumentare, è vero quanto dicevo anche sulla kia guida che anche da un raid è possibile guadagnare sui tempi di accesso, arrivando a quelli di un raptor: ma parlando di semplici tempi di avvio del sistema, o anche di un software: se hai un singolo disco in AHCI ci metti molto meno che con un raid. E questo purtroppo è da impoutare alla logica di controllo del raid, che non gestisce gli accessi al disco in modo così efficiente.. Poi l'incremento del stransfer rate derivante dal raid in questi casi serve ben a poco: basti pensare che all'avvio di windows (limitato dai tempi di accesso in modo pesante) il transfer medio si attesta sui 15MB/s, quando un normale disco può farne 100-110 ed un raid 200..

Insomma per il sistema io sarei per il metterlo sul raptor, ne ho avuto uno da 74Gb in passato e mi ha molto soddisfatto, ora ho un raid, in mezzo ho avuto uno scsi 15k rpm che mi ha deluso. Vorrei prendere un velociraptor.


Modificato da papafoxtrot

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quante volte al giorno avvii il sistema? 1-2 volte? Sono davvero giustificabili €100 in più che non aspettare quei 10-15 secondi? Teoricamente un 10k rpm è 1/3 più veloce di un hd normale, ma soltanto su file di grandi dimensioni (infatti si usano per il videoediting soprattutto), quando un sistema operativo deve caricare centinaia di file non è che si ha questo grande vantaggio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' il contrario: per file di grandi dimensioni convengono i sistemi in raid 0: infatti è questo il tipo di storage che si usa per workstation destinate a lavorare sui video.

Se invece si deve gestire una mole di piccoli file allora servono tempi di accesso bassi, il più bassi possibile e qui un disco da 10000rpm diviene la scelta migliore. Da notare, ripeto, come a merttere i dischi in raid si perde sull'avvio del sistema. Questo rispetto all'AHCI, solo che la maggior parte degli ignoranti assemblatori e tamarri smanettoni di questo mondo racconta che AHCI non serve a nulla...Mi chiedo se hanno mai provato sul serio...

Con questo non voglio dire che il raptor serve per forza, anzi, sono il primo ad investire prima su altre cose, ma sinceramente dopo aver provato varie soluzioni voglio tornare al raptor.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non faccio videoediting a quei livelli né ho mai avuto occasione di provare, ma ho sempre letto che per questi sistemi convengono hd da 10k rpm se non 15k rpm, tanto più se messi in raid 0 (considerando la loro bassa capienza totale)... Per caricare un sistema od un programma qual'è il vantaggio ad usare velociraptor piuttosto che normali 7200rpm? In termini di tempo che giustifichino una spesa di +€100 ovviamente...

AHCI non ho mai avuto modo di provarlo, esiste anche per XP? Oppure solo con Vista? Ne ho solo sentito parlare ma non ho mai trovato tabelle comparative di test, quindi non so effettivamente cosa faccia... Qualche dato utile a tal proposito?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I benefici che può dare un hd tipo velociraptor/raptor non si sentono su un pc...anzi se devo dirvela tutta quando ho usato il mio raptor, questo andava più lento del secondo hd (7200.11)...e poi lavorare con quel rumore è assurdo, ma chi me lo fa fare :huh:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok, il raptor lo mettiamo nel cassetto...

passiamo alla ram:

8gb sono davvero necessari o 4gb sono comunque un bel pò di ram e prima di saturarla ce ne passa? non avendo (per ora) bisogno di fotorealismo spinto direi che non debbo nemmeno preoccuparmi ed eventualmente aggiungerla più avanti come diceva qualcuno

l'ultima sarebbe la scheda video... che dilemma! alla fine, viste le considerazioni fatte, se il portafoglio lo permette metto una firegl o una quadro (ma a parità di prezzo qual'è meglio? no dai non voglio innescare flame!!!)


Modificato da snorky1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque: rispondo uno alla volta.

1) A simone: Prima di tutto serve un alto transfer rate, perché si tratta effettivamente di accedere ad un unico grande file. Dunque una volta trovato il file il tempo di accesso non conta più nulla, mentre diviene importante accedervi in fretta.

Un 7200rpm attuale cammina a 110MB/s, un velociraptor a 120-125MB/s, un seagate 15k.5 da 15000rpm a 145MB/s.

Un raid 0 di 7200rpm fa 200MB/s, un raid 0 di velociraptor 220-230, un raid 0 di scsi non ho mai provato.

Un raid 0 di 4 7200rpm dipende dal controller, ma si può arrivare sui 300.

Per cui è evidente come sia prioritario il raid rispetto al disco da 1000rpm

AHCI (Advanced Host Controller Interface) è una logica di controllo degli hard disk che è stata implementata nei southbridge ormai da alcune generazioni. Fra le tecnologie che offre ti segnalo il Native command queueing, ma anche l'hot plug.

Su vista i southbridge attuali (credo anche ICH10) se attivati in AHCI vengono riconosciuti nativamente (il driver è presente), mentre XP richiedeva di installare un driver come per il raid.

Per renderti conto delle differenze non occorrono test: molti si sono accaniti a vcercare le differenze con hdtune, in termini di tempo di accesso e di transfer rate, accorgendosi che non cambiava nulla. Ma basterebbe guardare quante volte passa il cursore blu all'avvio di windows per accorgersi subito della differenza: 8 volte con controller disabilitato, una volta con AHCI. E questo è solo un esempio. Se fai un raid si ritorna sulle 6-7 volte perché mancano molte ottimizzazioni.

@thedreamers: Un raptor aumenta e non poco le prestazioni: i vecchi raptor eran rumorosi, ma comunque bastava montarli su antivibranti; i nuovi velociraptor basti dire che in idle sono silenziosi quanto i green power, in seek sono comunque molto silenti: questo perché ora usano piatti da 2,5".

Se confronti un vecchio raptor con un 7200.,11 e soprattutto guardi solo il transfer certo il secondo è migliroe...ma se consideri i tempi di accesso si parla di 8ms contro 12

un 25% in meno

e ora son diventati 6,9

@snorky: se hai un budget limitato è bene che pensi prima al resto: 8Gb non sono certo necessari e anche questi li potrai prendere dopo ma se le hai subito è una cosa fatta e che non devi toccare per un bel pezzo.

per quanto riguarda la scheda video se riesci a puntare su una fireGL v5600 sarebbe molto ottimo! Magari vediamo in questi giorni se "affiora" una v5700 quanti soldi vogliono!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Partiamo subito con il flame sulla fire vs quadro... No scherzo... :lol:

4Gb di ram li saturi soprattutto in render se hai molto displacement o robe toste che richiedono grosso calcolo... Perché il problema non è tanto saturare 4Gb, quanto arrivare ad utilizzarne 8, perché se ne devo mettere 8 per poi usarne 4,5 tanto vale aspettare qualche secondo in più... Ora come ora lo standard è 4Gb, ad aggiungerne altre 4 si fa sempre in tempo.

Questione scheda: le Quadro hanno senso a partire dalla FX1700, la FX570 è valida ma oltre un certo livello non vai. A quel prezzo però trovi buone Fire, il problema è vedere con quale chipset sono equipaggiate e a che periodo risalgono. Tuttavia non tratto prodotti della famiglia ATI se non per gaming, a livello lavorativo per quel poco che ho potuto personalmente constare i driver Catalyst con prodotti come Max hanno dato problemi, però magari su schede professionali non ne danno, quindi boh, aspetta che ti consigli qualcuno che le usi...

Alla fine è difficile fare un raffronto: come sempre capita, ognuna risulta vincente in determinati parametri... Spesso dunque la scelta si basa proprio sulla disponibilità di budget...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@ papafoxtrot : ah beh, se sono migliorati è solo che una buona cosa ;) Nonostante l'avessi montato su uncassetto apposta per ridurre il rumore faceva un casino infenrale, ed erano proprio i dischi a fare rumore...insomma, 80€ buttati :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vabbè dai quelle son opinioni, però ti posso dire che sul mio pc notai una cosa paradossale: premetto che l'antec P182 ha un isolamento fmenomenale per gli hartd disk: Mi sembra che il più rumoroso fosse il seagate 15k.5, poi veniva il seagate 7200.11 da 500Gb e infine il raptor....In idle..

In seeking il raptor era rumoroso mentre anche lo scsi taceva.

Ora hanno migliorato usando dischi da 2,5". Credimi che è un'altra cosa, e anche le prestazioni sono cresciute molto: i vecchi raptor ormai avevano diversi anni e si sentiva, ciò nonostante gli accessi ai file erano impareggiabili: certo il transfer era sugli 80MB/s contro i 125 di oggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×