Jump to content
papafoxtrot

Guida Alla Configurazione Delle Workstation

Recommended Posts

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLE

WORKSTATION

Prima pubblicazione: 25-11-2008

Ultimo aggiornamento: 6-03-2011

guida alla configurazione delle workstation 20.pdf

Errori

- Non usare hard disk samsumg F3 500GB con schede madri Gigabyte 890FXA UD5. Gli hard disk F3 nei tagli superiori (1TB e 1,5TB) non danno invece problemi.

Sostituire Samsung F3 500GB nelle configurazioni con queste schede madri con:

Western digital caviar AAKX 500GB

In calce le versioni precedenti

Guida_alla_scelta_dei_componenti_informatici_10.pdf

Guida_alla_scelta_dei_componenti_informatici_13.pdf

Guida_alla_scelta_dei_componenti_informatici_16.pdf

guida alla configurazione delle workstation 19.pdf


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

LINK UTILI

Vedo che la nostra sezione Recensioni e Test non è molto seguita... Eppure nelle poche discussioni di quella sezione si raccolgono la maggior parte dei test e delle comparative eseguite dagli utenti di treddi e raccolte tra gli articoli delle migliori riviste di settore!

Al di la di una guida alla scelta dei componenti, con tutte le indicazioni che può contenere, dovendo scegliere tra un componente e l'altro spesso potrebbe essere molto interessante rifarsi direttamente ai risultati ed alle impressioni riportati dagli utenti.

Raccolgo allora in questo messaggio le discussioni più interessanti e più significative della sezione recensioni e test, nella speranza che siano così più in vista per gli utenti interessati:

Processori

Test - Vray 1.5 SP4

Test - Vray 1.5 SP2

Test - Mental Ray

Test - Cinebench R11.5

Intel Bloomfield

Intel Gulftown

AMD Phenom II

Phenom II X6 vs Core i7 bloomfield/lynnfield

Schede video

Schede video Gaming: Nvidia Geforce e ATI Radeon

ATI FirePro

NVIDIA Quadro

GPU - Computing

Test - Octane render

Elaborazioni GP-GPU

Unità di archiviazione

http://www.treddi.co...id-state-drive/

Cabinet

http://www.treddi.co.../75920-cabinet/

In ogni caso invito gli utenti a non cercare solo qui i link utili nella sezione hardware di treddi. La sezione recensioni e test contiene molti altre discussioni che per necessità di sintesi ho trascurato. E la sezione generale contiene ulteriori interessanti discussioni.


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invito caldamente tutti gli utenti di treddi.com a ricercare qui prima di tutto le informazionic he cercano sulla configurazione delle workstation. Gran parte di ciò di cui si discute abitualmente nella sezione Hardware di Treddi.com viene raccolto in questa guida, lunga, ma facil e rapida da consultare.


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

La tua guida mi è stata molto utile in passato per comprare il mio attuale PC.... :)

Aspetto questo nuovo aggiornamento per vedere se mi tocca già buttarlo dallla finestra o se posso macinare ancora qualche km..... :unsure:

CiaoCiao :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi, volevo chiedervi la cortesia di segnalarmi eventuali errori e/o sviste ed eventualmente di consigliarmi circa argomenti che vorreste veder trattati o punti oscuri o troppo lunghi ed inutili da leggere...

Inoltre vi ricordo che se avete qualche doanda puntuale (non laconfigurazione dell'intero pc per il quale vi conviene aprire una discussione apposta), possiamo parlarne direttamente qui.

Potrei anche recuperare le vostre migliori domande e farne una specie di "domande frequenti", di quelle che in genere non legge mai nessuno insomma :P fra i primi post.


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites
Torno a pubblicare, dopo molti mesi di assenza, la mia guida alla configuazione delle workstation, nella quale vorrei riuscire a fornire al lettore tutte le indicazioni necessarie a impostare nel modo migliore ogni aspetto della configurazione di un computer dedicato alla CG. Purtroppo la guida è piuttosto lunga, spero non risulti di difficile lettura o consultazione.

Per il momento analizza solo computer a singolo processore perché sono queste di gran lunga le workstation più richieste.

Data pubblicazione: 25-11-2008

Ovviamente il settore è in costante mutamento per cui vi prego di fare attenzione alla data di pubblicazione del tutorial: spero non accadrà mai ma le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornatissime.

Per l'attuale stato delle cose ritengo che la guida rimarrà del tutto attuale almeno fino all'inizio del 2009, periodo nel quale saranno introdotti i processori phenom II di AMD e xeon basati su core i7 di intel; le schede grafiche non dovrebbero mutare fino alla fine della prossima primavera. Ci saranno ovviamente da apportare alcune modifiche in relazione alle variazioni di prezzo delle componenti.

Un saluto a tutti gli utenti di treddi e a tutti i lettori di questo piccolo testo, con l'augurio che possa essere d'aiuto a molti.

papa santo subito!!!! guida esauriente e dettagliata in quello che spieghi!!!

meriteresti un plauso x il lavoro che hai fatto!!!

non immagini nemmeno il tempo che farai risparmiare a chi tenta di assemblare/acquistare un pc x la grafica!!! e il tutto gratuitamente!!!

:Clap03::Clap03::Clap03::Clap03::Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti

inanzitutto ringrazio e faccio i miei complimenti a papafoxtrot, finalmente si sente parlare di queste cose in maniera obiettiva. proprio in questi giorni stavo pensando di aggiornare il mio dual core ma stavo già facendo sbagli, riguardo la scheda video, che con la tua guida ho evitato... mi interessa il discorso della renderfarm ma non ho capito se il processore q6600 è l'intel core 2 quad? chiedo questo perchè i prezzi che ho trovato non mi hanno invogliato molto... dopodichè mi sorge una domanda penso stupida... se al posto di avere 8 macchine per un totale di 8 processori avessi 2 macchine con 4 processori ciascuno, non sarebbe la stessa cosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao! Si, si aprla del core 2 quad q6600. Ultimamente sta risalendo di prezzo e si avia all'uscita dal mercato, sostituito dal non così conveniente q8200 che però già ora costa di meno. Le prestazioni sono leggermente inferiori ma anche il consumo energetico è calato e di parecchio. Il Q8300 sarebbe pari o poco superiore ma al momento ha un prezzo esagerato.

Ad ogni modo una macchina adatta ad una renderfarm dotata di q6600 verrebbe oggi sui 500 euro.

Riguardo al numero di macchina: quel che dici è vero, anzi, sarebbe meglio avere meno machine a parità di processori (per efficienza e dunque prestazioni, ma anche consumi e spazio opccupato). Ma una macchina biprocessore anche a farla semplice per una renderfarm ti costa minimo 1500 euro e una con quattro processori non oso pensare. Una macchina a 8 processori, usando opteron ci vuole un capitale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono alcune funzioni dei motori di rendering che non possono essere calcolate in rete: una macchina calcola e le altre 7 macchine aspettano. In tal senso, più il processore è poco potente più si attende, anche se poi la potenza totale in Ghz delle macchine è uguale.

Con due macchine invece una calcola veloce e poi in due fanno il resto del lavoro. Però come dice papax più la macchina è potente più costa: un dual Opteron o un dual Xeon viene almeno €1500, cioè lo stesso prezzo di 3 macchine Q6600. Nel primo caso hai 8 processori, nel secondo 12: però si ritorna al punto di prima, e cioè che la parte che non va in rete nel primo caso viene calcolata da 8 processori, mentre nel secondo 4. E si tratta di calcoli che possono richiedere anche molto tempo, a seconda della complessità che si vuole dare alla scena quanto a fotorealismo.

Credo che il discorso, oltre che al prezzo, vada calcolato anche in tal senso. Per non parlare dei costi relativi a spazio, manutenzione, licenze e così via seguitando, che ovviamente aumentano con l'aumentare delle macchine.

Insomma se si ha intenzione di mettere in piedi una renderfarm, tanto più se in ambito lavorativo e non casalingo, sono molti i fattori da valutare, non certo semplicemente il numero dei cores... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mortè, mi scarico l'allegato e mi va in crash Firefox... :lol:

Leggicchiato veloce, qualche errore di battitura ma mi sembra concisa e precisa come al solito... :Clap03:

Qualche correzione: i chipset nVidia supportano il calcolo GP-GPU, cioè CUDA, dalla versione 6 (compatibilità con Adobe garantita dalla 6 almeno). La mia Quadro basata su 7600 supporta questo calcolo pur non avendo gli shader unificati...

Non mi sembra che tu l'abbia scritto ma ritengo importante segnalarlo: la Master Suite dell'Adobe non supporta il calcolo GP-GPU su sistemi XP x64, poiché il driver OGL dedicato non è mai stato sviluppato né lo sarà in futuro: tale funzionalità è disponibile soltanto in Vista e suoi successori, oltre che XP 32bit, con differenze (tipo la Home è settato di default, nella Pro va attivato, ma vado a memoria, controlla sulla KB di Adobe).

Sulle Quadro è il mio pallino: i driver ottimizzati consentono a queste schede, anche una modestissima FX560, di essere molto migliore di schede superiori come 9600GT, 8800GT e HD3850 (lo dico per averle provate in prima persona), dunque ritengo che una FX570 possa andare meglio di una GTX260, che tra l'altro costa di più. Secondo me due righe a questa considerazione le devi dedicare, ma ovviamente so che la pensiamo con una virgola di differenza su questo punto. Poi quest'anno esce la nuova serie x80 basate su G90 e derivati, e bisognerà vedere come vanno...

Domani continuo la lettura e segnalo ulteriori note ove sia necessario. Rinnovo i complimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

UPP!!!!

Maggio 2009!

- Qiuadro 580/1800/3800

- Rendernode

- Cambiate configurazioni di esempio

Pensavo di aggiungere i capitoli su schede madri, processori, ram, alimentatori per workstation biprocessore ma devo pensarci ancora a come metterli... Sono un argomento un po' a parte... E non credo ci sia moltissima fretta con quel che costano..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo segnalare la pubblicazione della tredicesima versione del testo.

Si tratta stavolta di modifiche minori:

- un ampliamento del capitolo sui rendernode con veloce analisi dei pro e contro e della configurazione ottimale.

- una miglior distinzione delle cpu phenom II AM3 dalle AM2+ ed un maggior spazio alle prime nelle configurazioni, in abbinamento a memoria ddr3 ormai non più così costosa. Ulteriori modifiche secondarie al capitolo phenom II e core i7.

- un'ampliamento del capitolo memorie, per dar spazio alle ddr3 e modifiche secondarie alla parte riguardante core i7.

- modifica dei prezzi delle configurazioni e aggiustamento delle stesse; aggiunta una configurazione con phenom II e memorie ddr3 nella fascia 1000-1400 euro.

Mi rimangono le schede madri per amd totalmente da sistemare (il capitolo risale ancora ai phenom I). Spero di poterlo fare per il prossimo up.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie , guide utilissime .

mi hanno orientato in maniera sensibile alla scelta dell'hardware del mio nuovo giocattolo.

ancora grazie, ciao

k.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei un grande... pensa che il 90 per cento delle persone che studiano architettura con me non prendono nemmeno in consideraione l'assemblaggio di un pc diciamo "ad hoc". OTTIMA GUIDAZ

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...