Jump to content
Dionisio

Interni - Demo Saie 2008

Recommended Posts

Ciao a tutti...

A SAIE 2008 qualche settimana fa avevo preparato una demo riguardo la gestione delle luci fotometriche in 3ds Max Design 2009. E' un interno molto semplice fatto con i modelli Evermotion.

Niente di particolare comunque.... cosa fatta in poche ore.

Ciao a tutti,

Dionisio -

post-11434-1225139188_thumb.jpg

post-1087-1225141793_thumb.jpg


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, si è mental ray...

Alcune ombre non sono ben definite perchè dovevo perparare la demo velocemente. Poi sapendo che dal proiettore tanti dettagli si perdono ho preferito in ogni caso alcune impostazioni tenerle basse.

Grazie,

Dionisio -

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per i comments. In effetti questo è materiale demo e non produzione quindi non aspettate chissà che cosa! ;-)

Saie è andata bene, come ogni anno... Questa volta veramente è volata via...

Dionisio -

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso chiederti il workflow che ha seguito per settare le IES? puoi confermarmi che non hai dovuto campiare nessun valore di intensità delle light?

QUA stiamo cercando di trovare una correlazione tra max e maya per la gestione delle IES! ma siamo un pò bloccati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belle immagini, la luce mi piace, anche se in alcune, dove si vede la finestra luminosissima, non si vede nessuna luce proiettata sul pavimento e mi sembrava un pochino strano ma comunque hai reso proprio una bella luce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per i commenti Kris.

Alle 2 aperture sono stati posizionati dei portal light e il sole è stato orientato in modo tale da non colpire assolutamente l'interno. In questo caso la luce prodotta è quella di mr Sky che aumentando l'esposizione dà proprio questo effetto che tra l'altro naturale... :)

Dionisio -

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, bellissime immagini. Ero presente all'evento SAIE ed ho seguito con molto interesse la presentazione di "Design". Avrei voluto farti alcune domande ma sono stato risucchiato dai mille padiglioni.

In particolare: io utilizzo ancora 3ds max 9. Per gli esterni o gli interni di giorno non ho difficoltà ad usare la daylight (con exposure logaritmico) ma quando vado a realizzare un interno notturno come è meglio comportarsi? Abbandonare la daylight e utilizzare solo le fotometriche? Ti chiedo questo perché utilizzando il controllo logaritmico devo aumentare notevolmente il multyplier delle altre luci, con risultati mai soddisfacenti.

Tu come ti comporti quando vai ad affrontare un interno notturno con luci?

Spero di essere stato chiaro e non troppo "irruento".

Grazie...

ciao ciao ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquillo!!! :) Purtroppo in fiera ce sempre il solito caos, capisco...

Le differenze tra 3ds Max 9 e 3ds Max 2009 / Design 2009 sono veramente molto radicali e sostanziali riguardo il trattamento delle fotometrie, della luce solare e dell'esposizione finale tramite il nuovo mr Photographic Exposure Control.

Mi dispiace darti questa notizia ma dovresti assolutamente abbandonare l'esposizione logaritmica. Satura molto i colori, le scene risultano piate e con molta fatica riesci ad ottenere dei risultati fotografici. Quella era un esposizione fatta un pò di anni fa per il motore della Radiosity che ormai e obsoleto.

Il nuovo mr Exp. Control invece è totalmente un'altra cosa. I livello di esposizione e trattamento dei colori e delle texture sono diversi e fisicamente corretti.

Purtroppo se non hai possibilità di lavorare con le ultime versioni ti consiglio nel caso di simulazioni notturne di utilizzare fotometrie punto e basta! :) Lascia stare il sole... Farai sempre molta fatica trovare il giusto equilibrio.

Però ce anche un'altra cosa da stare attenti:

1. Di solito le fotometrie sono create dai produttori in maniera corretta però avevo notato anch'io un paio di anni fa che alcuni file erano completamente sballati... Nel senso che l'intensità rappresentata non sembrava corretta. Soluzione in questo caso: Come fai già, aumentare i lumen di questi file.

2. Importantissimo lavorare in scala. Quando hai che fare con dati di questo tipo tutto deve essere in scala. Immagina di utilizzare una lampadina da 100W e invece di illuminare una stanza 4m x 4m stai illuminando una da 40m x 40m, lì è ovvio che qualcosa non quadra... Sembra banale ma qualcuno continua a lavorare con unità generiche!!!!! :(

Non so se sono stato di aiuto...

La realtà comunque è che con la nuova versione tutto il discorso fotometrie, tone mapping e simulazione della luce reale (artificiale o naturale) sono moduli rivisti e migliorati alla perfezione!

Dionisio -

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Complimenti, come sempre ottimi render anche con geometrie semplici!

Mi dispiace non essere venuto al Saie,...speriamo in una prossima occasione.

(...quando metti online il sito?,...tutti i giorni clicco sul tuo sito, ma.....niente! sono proprio curioso di vedere i tuoi capolavori) a presto e buona giornata.

Claudio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Claudio! :)

Visto il cambiamento della ragione sociale e il prossimo cambiamento della sede operativa il sito non sarà online fino al nostro trasferimento... Mi dispiace ma sto pianificando delle nuove cose e tutto dovrà essere coordinato! ;-)

Dionisio -

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Dionisio, ho assistito anch'io alla tua splendida dimostrazione al Saie, e mi complimento per la qualità delle immagini e per la "semplicità" con cui esposto il tuo lavoro. Avrei voluto farti alcune domande ma sono stato assorbito dalla bolgia.

Ti rinnovo i miei più sinceri complimenti.

Ciao.

Alessandro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ragazzi??? Quando mi vedete in fiera venite a trovarmi!!! Presentatevi!!! Io sono lì per parlare con gli utenti e sentire le vostre domande e cercare d'aiutare...

Ma siete tutti cosi timidi??? :P

Dionisio -

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti Dennis e' difficile dire se sono migliori i tuoi rendering o le tue spiegazioni sempre precise e chiare. Sono un tuo seguace dai tempi del radiosity e le tue dritte mi hanno sempre aiutato tantissimo, in bocca al lupo te lo meriti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti!Le tue immagini sono sempre molto nitide e pulite...Anche se in questo caso hai fatto tutto un pò di fretta..Comunque la tua mano si vede eccome!Sai spingere mental ray a dei livelli di fotorealismo notevole :Clap03:

Domandina:ma quanto spiegavi prima circa l'utilizzo dell'esposizione logaritmica(obsoleta) vale anche per max 2008?

Peccato per il Saie...Non ce l'ho proprio fatta a venire quest'anno,e dire che sono veramente vicino!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, in effetti è stato fatto tutto in 2 ore... :)

Riguardo l'exposure logaritmico: Vale per tutte le versioni prima della versione 2008 che ha fatto la sua prima apparizione. Attenzione però: La corretta simulazione delle fotometrie IES è stata perfezionata con la versione attuale e quindi 2009. In ogni caso solo il fatto di NON utilizzare il vecchio Exposure Logaritmico è già un passo da gigante! :)

Dionisio -

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...