Jump to content
fujico

Ki Sono I Più Forti ?

Recommended Posts

.....buona sera a tutti.la cosa potrebbe essere gaà stata trattata (in questo caso il mio post si chiuderà da solo :blink: ) ...il quesito mi è sorto leggendo in molte discussioni che in italia il mondo del 3d non è hai livelli di altri paesi.....ma qual è la nazione "reggina"? :blink2:<_<

ho indagato un po..... a mio avviso i russi sono il top..russia e paesi dell est, ma anche molti italiani, presenti in questo forum e non solo sono a livelli strepitosi..... a sorpresa ho notato che l america non ha molte frecce nel suo arco, anzi.....non è strano :blink2: autodesk non è americana :blink2:

....secondo voi chi detiene la corona :blink::mellow::blink2: ......kiss

........dimenticavo dalla mia ricerca risulta v ray il motore di render piu usato dai grandi....ma anche maxwell si difende bene ....molto bene....peccato per i lunghi tempi .....vorrei provarlo ma gira sul mac? mi sa di noooo

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sembra un analisi tremendamente banalizzante, dai per inteso che parli dell'architettonico, e non consideri il 3d nel suo globale, non consideri che l'architettura ha richieste diverse da architetto ad architetto e mi pare difficile generallizzare.

maxwell gira su mac, leggete i siti dei produttori prima di ipotizzare a caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mi sembra un analisi tremendamente banalizzante, dai per inteso che parli dell'architettonico, e non consideri il 3d nel suo globale, non consideri che l'architettura ha richieste diverse da architetto ad architetto e mi pare difficile generallizzare.

maxwell gira su mac, leggete i siti dei produttori prima di ipotizzare a caso.

:crying: grazie algosuk...ogni volta che intervieni ad una mia discussione mi massacri , ma tante volte sei un mio ex :blink2: stai bello avvelenato e....calma ... se trovi una discussione inutile non intervenire ... hai una mania di protagonismo e devi intervenire ad ogni discussione.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il concetto espresso da algo di fondo lo condivido, nel senso che ciò che hai espresso è da prendere molto con le pinze e si evince chiaramente che le tue affermazioni prendono carico solo del settore architettonico al massimo..

Ciò che però non condivido è il modo, sempre eccessivamente arrogante di algo. Spesso e volentieri ti si riprende Algo, personalmente quanti discorsi t'ho fatto? In chat, dal vivo, MP, msn, Forum...

A volte torni tranquillo ma duri sempre troppo poco. Tra l'accanirti contro ogni forma di warez anche solo presunta e non esplicita o certe, tra gli attacchi come ora a Fujico...datti una regola dai, non aiuta nessuno comportarsi così. E non aiuta certo a sviluppare meglio discussioni che magari partono col piede sbagliato o magari richiedono solo un po di confronto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il concetto espresso da algo di fondo lo condivido, nel senso che ciò che hai espresso è da prendere molto con le pinze e si evince chiaramente che le tue affermazioni prendono carico solo del settore architettonico al massimo..

Ciò che però non condivido è il modo, sempre eccessivamente arrogante di algo. Spesso e volentieri ti si riprende Algo, personalmente quanti discorsi t'ho fatto? In chat, dal vivo, MP, msn, Forum...

A volte torni tranquillo ma duri sempre troppo poco. Tra l'accanirti contro ogni forma di warez anche solo presunta e non esplicita o certe, tra gli attacchi come ora a Fujico...datti una regola dai, non aiuta nessuno comportarsi così. E non aiuta certo a sviluppare meglio discussioni che magari partono col piede sbagliato o magari richiedono solo un po di confronto.

<_<:TeapotBlinkRed: quoto...... :crying:

Share this post


Link to post
Share on other sites

P.S: Algo, visto che sei tanto pignolo... leggo ora che Fujico l'aveva anche espresso nel titolo, che si riferiva al 3d architettonico! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, si, comunque è vero. L'est è molto proficuo, sopratutto per qualità. Per quantità invece la zona asiatica (pakistan, Arabia). Poi c'è un filone cina-nipponico-corea che è molto attivo, ma che non frequenta i nostri stessi canali e sembra non esistere, ma c'è ed è anche molto buona la sua qualità. Gli USA forse, sono più propensi per il non-architettonico (e poi hanno anche meno "buon gusto" IMO :) ).

Ricorda che autodesk non è solo arch-viz, anzi, c'è moltissimo Game ( e qui gli usa danno molto), FX, Post etc...

Per il motore, fondamentalmente MW è meno usato, primo perchè è più giovane rispetto ad altri motori e quindi è meno piazzato, secondo perchè necessita HW che non tutti possono permettersi.

ciao :)

cecofuli


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beh, si, comunque è vero. L'est è molto proficuo, sopratutto per qualità. Per quantità invece la zona asiatica (pakistan, Arabia). Poi c'è un filone cina-nipponico-corea che è molto attivo, ma che non frequenta i nostri stessi canali e sembra non esistere, ma c'è ed è anche molto buona la sua qualità. Gli USA forse, sono più propensi per il non-architettonico (e poi hanno anche meno "buon gusto" IMO :) ).

Ricorda che autodesk non è solo arch-viz, anzi, c'è moltissimo Game ( e qui gli usa danno molto), FX, Post etc...

Per il motore, fondamentalmente MW è meno usato, primo perchè è più giovane rispetto ad altri motori e quindi è meno piazzato, secondo perchè necessita HW che non tutti possono permettersi.

ciao :)

cecofuli

:Clap03: ..chiaro semplice ed esauriente....grazie ceco... :rolleyes::TeapotBlinkRed:

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo con Loki 4 all...

cmnq arrivano un sacco di bei render dall'estero però ho notato che spesso poi sono gli stessi italiani a lavorare per quelle aziende... quindi anche noi abbiamo i nostri guru e si nota anche sul forum

il render che hai postato è straordinariamente sbalorditivo...

quello che ho notato nei render massicci sono i dettagli che di solito si eliminano per diverse ragioni!!

guarda un pò questi ivece: http://www.purerender.com/

Share this post


Link to post
Share on other sites
... secondo perchè necessita HW che non tutti possono permettersi.

caro Cecofuli.... solo per questa affermazione ci si dovrebbe aprire un dibattito non indifferente.

Per maxwell non occorre un hardware per pochi... ma un computer quantistico che non ha nessuno :D ...

ma in linea di massima non credo.

fino a 5/6 anni fa abbiamo vissuto un buon periodo, i rendering si potevano fare con computer normali che avevano ottime performance.....(o almeno si potevano fare visto che prima necessitavano di mostri). Oggi quel periodo è finito, siamo ritornati ad usare Workstation per fare grafica 3D come sempre. Alla fine uno studio che si rispetta comunque ha dei PC buoni (non dico Boxx ma nemmeno quelli da €200).

per l'impegno della CG nel mondo?....... in italia il lavoro è un crimine, e come tale viene perseguito e punito.

Visti i guru ci possiamo ritenere più che soddisfatti.

per i russi...... ne conosco molti... anche se in altri settori, preferisoc però non esporre le mie convinzioni per non bloccare e cancellare l'intero topic :P

in questi giorni sono stato illuminato dalle millemila lamentele della crisi.... alla fine la storia è sempre quella... la crisi colpisce solo l'ultimo gradino, gli altri continuano a cadere in piedi e su un bel tappeto costoso. è ovvio che in queste condizioni... quel poco che vedi è pura sopravvivenza da parte nostra.

i canali esteri non sono tutti chiari (ehehehe criptati) ma ci sono molte cose interessantissime.

l'immagine che hai postato non mi sorprende, ne ho viste moltissime di quel genere e non nego l'invidia per poter gestire questo tipo di progetti (non nel senso del gusto ma ne deduco nel TEMPO che hanno per realizzarlo).

Anche in america ho visto lavori pregevoli.... effettivamente se ne vedono meno nel web.

per Maxwell.... è per Win, OSX e anche Linux...... spero che tutti i software facciano la stessa fine :Clap03:

ma non illudetevi che un software vi dia quel tipo di immagine da solo...... occorre conoscere bene il proprio strumento (cosa che in italia non interessa a nessuna istituzione) e lavorare molto di PhotoSkiop......

In realtà basterebbe che ognuno di noi ABBIA LA POSSIBILITà DI LAVORARE CON PIù TRANQUILLITà. senza lavori da realizzare per domani mattina, senza il dubbio costente degli insoluti, senza perdere ore ed ore nel ricercare il perchè il programma che usi da una vita... proprio ora che devo consegnare mi va in crash.

detto ciò... chi detiene la corona?... sicuramente non gli Italiani. o almeno fino a quando ognuno di noi abbia un'ottima padronanza dell'inglese per confrontarci con il resto del mondo... infatti chi ha questo.... non vive nemmeno in italia :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E chi resta in italia, non ha una corona, ma un'aureola.

Ah, dimenticavo, il realismo di quella scena, fujico, è la sporcizia.


Edited by ytsejam

Share this post


Link to post
Share on other sites
...Ah, dimenticavo, il realismo di quella scena, fujico, è la sporcizia.

Ed i modelli Evermotion! Scherzo, ovviamente, è un capolavoro assoluto...comunque la newsletter della succitata evermotion dalla quale credo fujico abbia tratto l'immagine potrebbe demolire l'autostima di chiunque...questa è in fondo una sola stanza...provate a guardare l'intero Grandhotel di Walid Layouni. questa gente ha letteralmente MESI a disposizione, come sottolineava Motopiku, accanto ad un indiscutibile capacità e ad una pazienza quasi inquietante!

Share this post


Link to post
Share on other sites
scusate nella confusione ho dimenticato di postare il lavoro che a mio avviso è uno dei migliori by wildwut utente russo

ma si non è male..però i pidocchi li si può tirare fuori anche da questa immagine volendo ;) ..visto anche tutta la sporcizia presente :D

sopratutto muri e soffitto che si vede lontano un miglio sono texture appiccicate li....se un soffitto è scrostato non può apparire piatto...

certo è che anche io se vivessi in un paese fatto solo di modelle sarei più sereno nel lavorare a capolavori :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
scusate nella confusione ho dimenticato di postare il lavoro che a mio avviso è uno dei migliori by wildwut utente russo

in italia quel render non lo piazzi neppure se ti spari un colpo di fronte al cliente..

ti diranno tutti che è di bassa qualità perchè scura e sporca.

vallo a spiegare che è tecnicamente perfetta.

in proposito al mercato cinese: adesso ne si piazza uno qui, in qualche studio a milano e spedisce il materiale, durante la notte altri cinesini rimasti in patria realizzano 2-3 lavori e la mattina successiva, grazie al fuso orario, è tutto pronto.

le modalità con le quali mi sono confrontato io sono sempre le stesse: merge massivo evermotion e vray brutalmente warezzato, scene luminose da non aver quasi ombra, et voilà la nouvelle qualitè.

Share this post


Link to post
Share on other sites

fondamentalmente sono d´accordo con quanto dice Cecofuli circa le aree geografiche.

Aggiungerei che non ha senso parlare dei lavori dei singoli utenti postati sui forum quanto sarebbe meglio cominciare a parlare dei grossi studi che fanno archviz e che per lavorano per i grossi studi di architettura e di conseguenza per quelli medio-piccoli. A livello europeo (di piú nin ´zo) da questo punto di vista Russia, Germania e Gran Bretagna sono anni avanti all´Italia (intendendo con questo non la qualitá assoluta dei lavori, bensí il numero di "grandi" studi, la loro professionalitá, il loro portfolio clienti,la loro produttivitá, le loro tempistiche, la loro capacitá di andare all´estero) anche perché sono nazioni che al loro interno "producono" molta architettura (GB e Germania ne esportano pure tanta), fornendo di conseguenza molto lavoro anche all´indotto (tra cui quello della visualizzazione). Anche l´Austria da questo punto di vista é molto attiva, secondo me.

Ricordatevi sempre che un interno stile Evermotion lo puó fare chiunque in 2-3 giorni con un portatile, progetti tipo aereoporti, stazioni, mega centri commerciali (quelli che smuovono centinaia di milioni di euro) necessitano di studi di almeno 5-6 persone che al loro interno hanno una renderfarm e che oltre a fare un buon lavoro, hanno la capacitá di consegnare nei tempi prestabiliti, per fare questo ci vuole oltre alla bravura, tanta esperienza e, soprattutto, l´aver lavorato a questi livelli.

Quello che manca in Italia al momento (secondo me dalla mia piccola esperienza estera) é proprio questa capacitá organizzativa e imprenditoriale, che nasce anche dal fatto che non ci sono studi di architettura ugualmente strutturati e organizzati (ovviamente ci sono, ma in percentuale minore) che riescano ad aiutare l´archviz a crescere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quello che manca in Italia al momento (secondo me dalla mia piccola esperienza estera) é proprio questa capacitá organizzativa e imprenditoriale, che nasce anche dal fatto che non ci sono studi di architettura ugualmente strutturati e organizzati (ovviamente ci sono, ma in percentuale minore) che riescano ad aiutare l´archviz a crescere.

una struttura necessita e giustifica costi alti.

il territorio è già abbondantemente punteggiato da realtà piccole e piccolissime che assorbono la totalità della domanda.

in questa condizione, assente ogni logica della qualità minima, la domanda si dirige ove è presente il risparmio.

una realtà strutturata e capace, ma caratterizzata da elevati costi, non ha mercato interno.

l'impatto commerciale è fondamentale. un portafoglio clienti disposti a spendere non ha radici in questa zona dell'europa. qualora trovassi una realtà disposta a spendere più soldi, dovresti essere capace di proporre un piano commerciale in grado di distogliere il potenziale cliente dalle offerte del fornitore di fiducia.

morale della favola.

senza commesse locali è difficile che in italia si sopravviva date le condizioni di pressione fiscale e concorrenza sleale.

mirando a commesse internazionali devi nutrire una struttura assai costosa per essere presente. nonostante l'informatizzazione, le trasferte di risorse umane sono sempre obbligatorie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ nicolce

Riguardo alla piccola esperienza all'estero che hai avuto. Hai notato che esiste molto più forte, la, chiamiamola, divisione delle carriere? Cioè il visualizer è il visualizer e l'architetto è l'architetto?

Poichè, non me ne vogliate, qui in italia è sempre forte per vari motivi, che l'architetto che già disegna ed ha la sua commissione, faccia anche il rendering, più o meno di qualità, non dando così la possibilità di far girare il denaro verso aziende che magari sono specializzate nel fare rendering.

E' solo una domanda. Che non s'incazzino gli architetti. ok?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahahahahahha

ahahahahahah

sono spento, mi sono svegliato da 30 minuti all'incirca, scusa scusa scusa, anche a te krone.

E ti giro la domanda. Krone.

:wacko: :wacko: :wallbash: :wallbash:

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso ti riferissi a me.

In tutti gli studi (di architettura) in cui sono andato e in tutti gli studi (di archviz) con cui ho avuto modo di lavorare (quando il lavoro é troppo si affida ad esterni) il lavoro di visualizzazione per l´architettura é sempre fatto da architetti.

Nel mio studio ci sono due grafici che curano pubblicazioni, broschure, sito internet, etc. ma non fanno assolutamente nulla che riguardi l´architettura/progettazione.

Il problema, in generale, é che chi non ha avuto una formazione nel campo architettonico difficilmente riesce a capire certe esigenze e certe tempistiche. Questo secondo me rientra anche nel discorso della professionalitá che manca in Italia, perché (almeno in Germania) difficilmente qualcuno penserebbe di fare Archviz senza aver studiato architettura o aver lavorato in uno studio di architettura. Se uno studio design o grafica, va a fare il designer o l´illustratore/grafico.

Allo stesso modo chi ha studiato architettura non va a fare il designer o il grafico perché non penso si possa improvvisare il layout di una copertina o la grafica di una broschure perché alcune cose che sembrano cosí scontate (scelta dei caratteri, degli spessori, etc.) in realtá non lo sono e richiedono uno studio a monte.

Detto questo, molti studi (mi verrebbe da dire il 100%, ma puó anche non essere) sono stati aperti da architetti che facevano questo lavoro all´interno di uno studio "grande" e ad un certo punto se ne sono staccati per mettersi in proprio. Dal mio studio ne sono usciti tre in questo modo (io sto meditando di diventare il quarto) e ovviamente lavorano ancora con noi per i lavori extra e lavorano ottimamente perché conoscono bene le esigenze e le tempistiche e, soprattutto, le cose piú importanti da fare (che in generale non sono una resa fotorealistica o le piante con il SSS). Personalmente trovo "strano" che chi abbia una formazione da grafico si orienti verso l´archviz.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riguardo alla piccola esperienza all'estero che hai avuto. Hai notato che esiste molto più forte, la, chiamiamola, divisione delle carriere? Cioè il visualizer è il visualizer e l'architetto è l'architetto?

Poichè, non me ne vogliate, qui in italia è sempre forte per vari motivi, che l'architetto che già disegna ed ha la sua commissione, faccia anche il rendering, più o meno di qualità, non dando così la possibilità di far girare il denaro verso aziende che magari sono specializzate nel fare rendering.

E' una questione di commesse ytsejam, in italia i grossi studi (quasi tutti tra Roma e Milano) da trenta persone in su che lavorono su grossi progetti hanno al loro interno persone specializzate nel rendering, chiedere al piccolo studio da due persone che lavora su villette e qualche condominio di delegare a specialisti la visualizzazione del progetto che al massimo finisce sul cartellone del cantiere lascia il tempo che trova.


Edited by vinlab

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ti riferisci alla mia formazione, io sono un geometra.

Ma non faccio assolutamente il geometra.

Poi per le mie esperienze, lavorative presso studi di visualizer, non ho visto assolutamente architetti, ma al massimo geometri. E i lavori erano fatti egregiamente. Senz'altro la formazione da geometra aiuta.

Comunque, grazie della risposta. E scusa la confusione con nicolce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...