Jump to content

Recommended Posts

In occasione del 25° anno dalla fondazione, una nota casa editrice ha pubblicato tra gli altri due volumi dedicati all'interior design intitolati rispettivamente "Living in the Countryside" e "New York Interiors". Vengono illustrati interni classici con un corredo di splendide foto nelle quali gli ambienti sono illuminati rigorosamente con luce naturale. Ho tratto ispirazione da queste immagini per realizzare questa stanza da letto nella quale gli elementi di arredo e le texture provengono da librerie commerciali. Commenti, opinioni e suggerimenti sono graditi.

:hello: Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello, ma con un paio di appunti. Le bruciature vicino alla finestra e il vetro del lampadario da rivedere.

Poi, forse è una mia impressione, la distorsione della camera nella prima immagine.

E occhio al tipo di compressione!! (per curiosità come hai fatto?)

:hello:

PS: ma le tende dove sono attaccate di lato?? (Forse il numero della camera è 1408... :P )

Share this post


Link to post
Share on other sites

@francesco orsini

grazie del consiglio ho modificato un po' la luce inserendo un'area light che illumina meglio le zone in ombra.

@pierfra

effettivamente con quella risoluzione devo comprimere troppo. la nuova immagine spero abbia un piu' corretto rapporto dimensione compressione.

La scena e' concepita ex novo.

@zanza85

alle cose che hai elencato ci sono da aggiungere gli shaders.

@silver7

hai ragione la focale di 20 mm e' un po' troppo spinta ma e' un compromesso che ho dovuto accettare per vedere una parte piu' ampia dello spazio in una stanza non troppo grande.

:hello: Roberto

L'uovo e' un oggetto perfetto benche' sia stato fatto con il culo Bruno Munari

ps.

chi e' a Roma non perda la strepitosa mostra retrospettiva sull'attività di Bruno Munari all'Ara Pacis


Edited by rendershape

Share this post


Link to post
Share on other sites

...immmagino le bestemmie del parquettista per montare il pavimento in quel modo :)

Il parquet ha un angolo casuale rispetto ai muri o è un effetto dovuto alla distorsione prospettica?

Ho l'impressione che sia anche un pò troppo "rugoso"

Share this post


Link to post
Share on other sites
...immmagino le bestemmie del parquettista per montare il pavimento in quel modo :)

Il parquet ha un angolo casuale rispetto ai muri o è un effetto dovuto alla distorsione prospettica?

Ho l'impressione che sia anche un pò troppo "rugoso"

Ne abbiamo montati altri cosi' senza grandi problemi.

Si e' un problema di distorsione prospettica.

Si dovrei ridurre il bumping del parquet grazie del consiglio.

:hello: Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...