Jump to content
marcofortuna84

Configurazione Completa Desktop Autocad+3ds Max

Recommended Posts

Ciao a tutti, questo è il mio primo post; :hello:

Leggo il forum da diversi mesi,sono uno studente di ingegneria edile, e necessito d'aiuto: utilizzo esclusivamente autocad 2009 per la modellazione, e 3ds max per i render..sono in procinto di cambiare totalmente il pc mantenendo solo il case (antec solo), l'ali (corsair hx520w), l'hard disk, il dissipatore cpu (zerotherm btf92 O.E.) e ventolame vario..utilizzo un monitor 22" 1600x1050 e dovrò progettare, modellare e far render di piazze con edifici e zone abbastanza vaste.

Il massimo del budget si attesta sugli 800 euro, cercando di risparmiare il più possibile senza tuttavia scendere di qualità..prenderei tutto da un amico che ha ottimi prodotti e assistenza super..

finora avevo pensato

MOBO DFI LANPARTY DK P45-T2RS PLUS 148 euro

PROCIO dubbio tra un E8400-8500 (140-150 euro) oppure un quad Q9400 o Q9550 (280 e 300 euro) *

RAM kit 2x2 GB cas4 DDR2 800 Teamgroup Xtreem Dark 80 euro

SCHEDA VIDEO ** indeciso tra: - GTX260 192s.p. 290 euro

- GTX260 216s.p. ancora non la trova

- 9800GTX+ 165 euro

- HD4850 160 euro

- HD4870 250 euro

* per quanto riguarda la cpu, so solo che un quad dovrebbe aver un significativo vantaggio sul tempo di rendering..la mia domanda é:quanto significativo? se invece di 2 ore col dual ottengo "solo" 1h 45min col quad, preferisco risparmiare 150 euro e magari overcloccare il dual..altri vantaggi/svantaggi dual rispetto al quad per cad e 3ds max?

** qui si tratta solo di budget..se non avessi problemi andrei su gtx260 a 216 s.p. ad occhi chiusi..quello che vorrei sapere é: la collaborazione stretta tra nvidia ed autodesk influenzerà il supporto driver (praticamente chiedo se vado meglio con ati o Nvidia con i miei software)?la funzionalità CUDA mi apporterebbe vantaggi?in che ambito?

Mi scuso per la complessità del post, ma di carne al fuoco ce n'è tanta..chiedo venia :P :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

In fase modellativa non conta il processore ma la scheda video. Certo in ambito CAD bisogna sottolineare che soltanto le schede Quadro sono certificate nel supporto di tutte le funzionalità del programma, con le schede geffo si possono avere problemi di vario tipo. Certamente comunque tra queste ultime la GTX 260 a 216sp, è disponibile sul mercato e si trova (a meno di 290€ però a quanto mi risulta).

Ovviamente quadcore tutta la vita, mentre la ram mi sembra abbastanza proporzionata per l'utilizzo con CAD. Dipende dalla complessità delle scene, cmq 4Gb sono il minimo...

Il resto del sistema mi sembra ben proporzionato: buono l'Antec, buono anche il zerotherm, ottimi ali e monitor.

Il CUDA apporta vantaggi in tutti gli ambiti in cui è richiesto del calcolo, come riportato sul sito di nVidia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In fase modellativa non conta il processore ma la scheda video. Certo in ambito CAD bisogna sottolineare che soltanto le schede Quadro sono certificate nel supporto di tutte le funzionalità del programma, con le schede geffo si possono avere problemi di vario tipo. Certamente comunque tra queste ultime la GTX 260 a 216sp, è disponibile sul mercato e si trova (a meno di 290€ però a quanto mi risulta).

Ovviamente quadcore tutta la vita, mentre la ram mi sembra abbastanza proporzionata per l'utilizzo con CAD. Dipende dalla complessità delle scene, cmq 4Gb sono il minimo...

Il resto del sistema mi sembra ben proporzionato: buono l'Antec, buono anche il zerotherm, ottimi ali e monitor.

Il CUDA apporta vantaggi in tutti gli ambiti in cui è richiesto del calcolo, come riportato sul sito di nVidia.

mi ispira la 9800GTX+ per il prezzo..mi viene a costare circa 160 euro, imho una gtx260 per ora si paga troppo, specialmente nella versione a 216 stream processor, che oltretutto é difficile da trovare..senza aggiungere che tra poco uscirà il nuovo chip top di gamma Nvidia, quindi credo caleranno sensibilmente di prezzo nei primi mesi del 2008..allora sì che penserò ad un upgrade!!per ipotesi ma solo per ipotesi, una quadro sui 200 euro max varrebbe la pena?oppure è troppo fascia bassa? tenete presente che non gioco MAI..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si abbassano nei primi mesi del 2008 allora sei già a cavallo... :lol:

A 200€ devi andare su una Quadro FX370, che è proprio il modello più piccolo, entry entry level. Direi che va bene per piccoli lavori che non si spingono oltre 1-2milioni di poligoni, altrimenti si entra in un livello di complessità che potrebbe compromettere il processo produttivo (non che non si possa modellare, ma il sistema gira a scatti quando ruoti le viste). Direi che il minimo in tal senso è una FX570, a mio avviso il miglior compromesso tra prezzo/prestazioni... Piuttosto che la prima è meglio una buona geffo, tenendo presente che non essendo certificata per i prodotti Autodesk potrebbe creare problemi nella visualizzazione di alcune specifiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se si abbassano nei primi mesi del 2008 allora sei già a cavallo... :lol:

A 200€ devi andare su una Quadro FX370, che è proprio il modello più piccolo, entry entry level. Direi che va bene per piccoli lavori che non si spingono oltre 1-2milioni di poligoni, altrimenti si entra in un livello di complessità che potrebbe compromettere il processo produttivo (non che non si possa modellare, ma il sistema gira a scatti quando ruoti le viste). Direi che il minimo in tal senso è una FX570, a mio avviso il miglior compromesso tra prezzo/prestazioni... Piuttosto che la prima è meglio una buona geffo, tenendo presente che non essendo certificata per i prodotti Autodesk potrebbe creare problemi nella visualizzazione di alcune specifiche.

a questo punto vado di 9800gtx+, e se non mi dovesse convincere la cambio nei primi mesi del 2009 con una quadro 570..così nel frattempo posso provare bene come va la geffo, e non dovrei rimetterci molto se la cambio dopo 3 mesi..spero!!!

Faccio una cosa simile pure col procio..ora vado di Q6600 (il pc mi serve a breve) e poi vedrò se nehalem mi consentirà di prendere un Q9550 in "saldo"..così potrei avere un'ottima macchina della "vecchia" architettura ad un prezzo umano per uno studente..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ho scritto in PM, ma faccio qui alcune considerazioni sulla configurazione e sui commenti:

Buona scheda madre, anzi ottima.

Processore, come ti dicevo se pensi ad un procio di passaggio è meglio un dual core pompato (ed occato) di un q6600; fra qualche mese dubito che quest'ultimo varrà ancora qualcosa, soprattutto perché anche i quad penryn stan scendendo di prezzo. Un E8400 mandato sui 4GHz scalda meno, fa meno rumore, si usura meno ed è penso più veloce di un q6600 a default. Ma soprattutto si rivende meglio.

Per occare i penryn ti vuole ram più veloce, ma non preocuparti, ci sono ottime ram a 1000MHz 2x2Gb a sempre 80 euro circa.

La scheda video ne abbiamo parlato in PM, ma qui voglio dirti di lasciar stare le quadro se lavori con max ed autocad: non sono assolutamente convenienti. La 370 poi è una vera ciofeca in questi casi. La 570 penso vada benino, ma per esperienza ti dico che dala quadro 1700 alla geforce 9800gtx ho visto poche differenze, poco meglio la quadro, ma è una scheda da 400 euro. D'altra parte le loro grandi ottimizzazioni valgono poco in directx.

Ioperò non spenderei 160 euro in una 9800gtx+,mi pare un prezzo eccesivo. Nvidia dovrebbe allineare i prezzi dei suoi prodotti alle prestazioni.

Poi ti manca da decidere sul case e sugli hard disks...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti ho scritto in PM, ma faccio qui alcune considerazioni sulla configurazione e sui commenti:

Buona scheda madre, anzi ottima.

Processore, come ti dicevo se pensi ad un procio di passaggio è meglio un dual core pompato (ed occato) di un q6600; fra qualche mese dubito che quest'ultimo varrà ancora qualcosa, soprattutto perché anche i quad penryn stan scendendo di prezzo. Un E8400 mandato sui 4GHz scalda meno, fa meno rumore, si usura meno ed è penso più veloce di un q6600 a default. Ma soprattutto si rivende meglio.

Per occare i penryn ti vuole ram più veloce, ma non preocuparti, ci sono ottime ram a 1000MHz 2x2Gb a sempre 80 euro circa.

La scheda video ne abbiamo parlato in PM, ma qui voglio dirti di lasciar stare le quadro se lavori con max ed autocad: non sono assolutamente convenienti. La 370 poi è una vera ciofeca in questi casi. La 570 penso vada benino, ma per esperienza ti dico che dala quadro 1700 alla geforce 9800gtx ho visto poche differenze, poco meglio la quadro, ma è una scheda da 400 euro. D'altra parte le loro grandi ottimizzazioni valgono poco in directx.

Ioperò non spenderei 160 euro in una 9800gtx+,mi pare un prezzo eccesivo. Nvidia dovrebbe allineare i prezzi dei suoi prodotti alle prestazioni.

Poi ti manca da decidere sul case e sugli hard disks...

Il case ce l'ho già..possiedo un'antec solo con gli hard disk in sospensione..ed un'ali corsair hx520w..vorrei tenere queste componenti..ora chiedo al negoziante che ram mi propone a 1066 MHz..

NB tra sconti,iva e cose varie per i seguenti pezzi

-9800gtx+

-q6600

-dfi t2rs plus

-tuniq tower

-2x2 GB team X-treem dark 4-4-4-12

-disco fisso 320 GB sata-II 7200rpm 16Mb

alla fine della fiera verrò a spendere 490 euro..non mi pare male, con tuti i vantaggi annessi che ti ho detto prima..che dici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si è un buon prezzo. Ed anche l'antec ed il corsair sono ottimi.

Che hard disk ti monta? Ne hai un secondo per i documenti? Se vuoi puoi risparmiare e prendere il secondo in futuro.

Puoi anche, se assieme al case hai ance un hdd, usare quest'ultmo e ricavare così i soldi per un q9400.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si è un buon prezzo. Ed anche l'antec ed il corsair sono ottimi.

Che hard disk ti monta? Ne hai un secondo per i documenti? Se vuoi puoi risparmiare e prendere il secondo in futuro.

Puoi anche, se assieme al case hai ance un hdd, usare quest'ultmo e ricavare così i soldi per un q9400.

sì, l'hard disk ce l'ho da 160 GB, volevo piallarlo e tenerlo per il s.o. dato che è recente, quello da 32o lo usavo per i dati..il Q9400 di partenza mi costa 288, il q9550 mi viene 302..un 10% in meno lo spunto di sicuro, imho 14 euro di differenza prendo tutta la vita il secondo..sui 270 è accettabile visto che é negozio..che dici se faccio una giravolta e passo all'ati hd4850 e ad un q9550?

Facendo i conti della serva l'ati la trovo sui 130 e il procio 270 = 400

Attualmente avrei 9800GTX+ a 160 e procio a 160 totale 320 con un pò di sconto 290..

vengono cento euro di differenza..che se faccio a meno di prendere il disco si riducono a cinquanta..cinquanta euro in più li trovo..che ne pensi? la seconda idea mi ispira di più della prima..ho ancora tempo fino a fine mese per decidere..prego la intel che tagli i listini?dopo l'estate i quad sono saliti un sacco..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo l'estate è salito un po' tutto perché è sceso l'euro... A giugno-luglio era un momento d'oro per farsi il pc.... le ram soprattutto costavano niente, ma anche ilq9550 si trovava facilmente sui 270, cosa ancora possibile ma più difficile.

Io direi che 50 euro ci stanno per questa alternativa: alla fine il processore è un'altra cosa e sai che rimane nuovo e non dovrai più metterci le mani e la scheda video è ottima, coi software di grafica è più potente della nvidia perchè li le freqeunze contano abbastanza poco, mentre l'elevato numero di sp (ringraziamo ati che fa tutta la fascia alta con gli stessi sp e poi cambia solo le frequenze) è davvero importante.

Probabilmente dovrai salutare cuda,ma mi pare che sia meglio rinunciare ad una cosa ancora abbastanza incognita come cuda che non ad un processore che cammini.

Ciò che volevo dirti circa ilprocessore però è che se riesci ad avere un q9450 ad un buon prezzo sarebbe una bella cosa, perché alla fine son 166MHz di differenza dal 9550, facilmente recuperabili con un lieve overclock. Diciamo che alla fine uno arriverà sui 3500MHz e l'altro sui 3600, ma non è così grave. Se riesci a risparmiare quei 50 euro sulla differenza...

Invece anche a me il 9400 liscio convince poco. La cache limata mi da fastidio ecco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dopo l'estate è salito un po' tutto perché è sceso l'euro... A giugno-luglio era un momento d'oro per farsi il pc.... le ram soprattutto costavano niente, ma anche ilq9550 si trovava facilmente sui 270, cosa ancora possibile ma più difficile.

Io direi che 50 euro ci stanno per questa alternativa: alla fine il processore è un'altra cosa e sai che rimane nuovo e non dovrai più metterci le mani e la scheda video è ottima, coi software di grafica è più potente della nvidia perchè li le freqeunze contano abbastanza poco, mentre l'elevato numero di sp (ringraziamo ati che fa tutta la fascia alta con gli stessi sp e poi cambia solo le frequenze) è davvero importante.

Probabilmente dovrai salutare cuda,ma mi pare che sia meglio rinunciare ad una cosa ancora abbastanza incognita come cuda che non ad un processore che cammini.

Ciò che volevo dirti circa ilprocessore però è che se riesci ad avere un q9450 ad un buon prezzo sarebbe una bella cosa, perché alla fine son 166MHz di differenza dal 9550, facilmente recuperabili con un lieve overclock. Diciamo che alla fine uno arriverà sui 3500MHz e l'altro sui 3600, ma non è così grave. Se riesci a risparmiare quei 50 euro sulla differenza...

Invece anche a me il 9400 liscio convince poco. La cache limata mi da fastidio ecco.

Infatti il q9400 mi sembra castrato..scarto a priori..il 9300 é fuori produzione, l'8200 mi pare si chiami é una mezza ciofeca..il q9450 per quanto vedo costa come il 9550, sarà perchè non si trova,sarà perchè il 9550 è sceso..boh..chiederò i prezzi e valuteremo!

mi fido se mi dici che ati va bene..speriamo..devo fare tre pc uguali (due sono per amici) e se andasse male mi rompe far la figura di aver cannato proprio la vga..purtroppo credo conti anche il c*lo..tu le hai mai provate personalmente?quale partner consigli?sapphire,club3d (le avrei facili da reperire)..

Share this post


Link to post
Share on other sites
La scheda video ne abbiamo parlato in PM, ma qui voglio dirti di lasciar stare le quadro se lavori con max ed autocad: non sono assolutamente convenienti. La 370 poi è una vera ciofeca in questi casi. La 570 penso vada benino, ma per esperienza ti dico che dala quadro 1700 alla geforce 9800gtx ho visto poche differenze, poco meglio la quadro, ma è una scheda da 400 euro. D'altra parte le loro grandi ottimizzazioni valgono poco in directx.

Che è una cosa assolutamente falsa ed un mito underground da sfatare una volta per tutte.

Le Quadro hanno una architettura dedicata: calcolano le geometrie da sole, invece di demandarle al software come fanno le geffo (dico geffo ma potrei dire ati, insomma ci siamo capiti). Hanno una decadenza prestazionale nettamente inferiore (le schede video si comprano e devono durare almeno 3 anni, a meno che nel frattempo non succeda la rivoluzione in fatto di tecnologie, ma fino ad ora non è mai successo in un tempo così ristretto che non fosse stato annunciato con larghissimo anticipo) e soprattutto non hanno i driver dedicati (che se permetti il loro lavoro lo fanno egregiamente, anche se non sempre raggiungono le specifiche indicate da nVidia).

Inoltre sono certificate, il che significa che con AutoCAD e 3DS funzionano con tutte le specifiche del software, mentre con le geffo ti si può piantare in un qualsiasi momento e l'assistenza tecnica ti fa una pernacchia perché la scheda video non è certificata. E tu hai un programma che ti costa 5000€ e magari si pianta nella visualizzazione dei materiali e non puoi fare altro che cambiare hardware...

Nella grafica non contano i pixel shader, ma i vertex shader che possono essere programmati (ecco perché se una geffo non si lascia troppo impressionare dalle Quadro, nei giochi al contrario non si può dire la stessa cosa: i pixel shader si possono emulare via software, i vertex shader sono proprietà pure dell'hardware); le Quadro hanno la profondità colore a 128bit, un FSAA hardware che fa le linee dritte e non frastagliate anche a risoluzioni mostruose (tipo 3800x2400)

Dire che con ottime geffo si possono ottenere prestazioni più che soddisfacenti a prezzi bassi è un conto, dire che sono pari alle Quadro che costano 3 volte tanto è un altro. Dirlo proprio con i prodotti Autodesk è proprio una falsità, anche se al limite può essere verosimile per altri software grafici (che pure hanno i loro bei driver dedicati per le Quadro)...

Dunque la scelta è molto semplice: sotto i 200-250€ meglio puntare su una grande geffo piuttosto che sulla FX570 (la Quadro sarà sempre meglio, però come rapporto generale ci possiamo stare; la FX370 non la considero proprio); sopra le 300€ tutta la vita Quadro, perché comunque quando cominci a stare su una FX1700 il salto prestazionale si sente e parecchio (esiste una geffo che possa lavorare a 2560 x 1600 a 60 Hz con la stessa stabilità operativa?). Altrimenti si tirano i dadi o si staccano i petali della margherita, perché scegliere tra un'architettura videoludica ed un'architettura professionale è in capo a chi deve spendere i soldi...

PS: maxtreme e powerdraft sono pensati per directx e non più per opengl... Perché devono lavorare su Vista che delle OPG se ne stradisinteressa (non le supporta proprio, forse le future OPG 3.0 saranno implementate nei prossimi sistemi Win ma dalle prime impressioni non ne hanno parlato granché bene)...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che è una cosa assolutamente falsa ed un mito underground da sfatare una volta per tutte.

Le Quadro hanno una architettura dedicata: calcolano le geometrie da sole, invece di demandarle al software come fanno le geffo (dico geffo ma potrei dire ati, insomma ci siamo capiti). Hanno una decadenza prestazionale nettamente inferiore (le schede video si comprano e devono durare almeno 3 anni, a meno che nel frattempo non succeda la rivoluzione in fatto di tecnologie, ma fino ad ora non è mai successo in un tempo così ristretto che non fosse stato annunciato con larghissimo anticipo) e soprattutto non hanno i driver dedicati (che se permetti il loro lavoro lo fanno egregiamente, anche se non sempre raggiungono le specifiche indicate da nVidia).

Inoltre sono certificate, il che significa che con AutoCAD e 3DS funzionano con tutte le specifiche del software, mentre con le geffo ti si può piantare in un qualsiasi momento e l'assistenza tecnica ti fa una pernacchia perché la scheda video non è certificata. E tu hai un programma che ti costa 5000€ e magari si pianta nella visualizzazione dei materiali e non puoi fare altro che cambiare hardware...

Nella grafica non contano i pixel shader, ma i vertex shader che possono essere programmati (ecco perché se una geffo non si lascia troppo impressionare dalle Quadro, nei giochi al contrario non si può dire la stessa cosa: i pixel shader si possono emulare via software, i vertex shader sono proprietà pure dell'hardware); le Quadro hanno la profondità colore a 128bit, un FSAA hardware che fa le linee dritte e non frastagliate anche a risoluzioni mostruose (tipo 3800x2400)

Dire che con ottime geffo si possono ottenere prestazioni più che soddisfacenti a prezzi bassi è un conto, dire che sono pari alle Quadro che costano 3 volte tanto è un altro. Dirlo proprio con i prodotti Autodesk è proprio una falsità, anche se al limite può essere verosimile per altri software grafici (che pure hanno i loro bei driver dedicati per le Quadro)...

Dunque la scelta è molto semplice: sotto i 200-250€ meglio puntare su una grande geffo piuttosto che sulla FX570 (la Quadro sarà sempre meglio, però come rapporto generale ci possiamo stare; la FX370 non la considero proprio); sopra le 300€ tutta la vita Quadro, perché comunque quando cominci a stare su una FX1700 il salto prestazionale si sente e parecchio (esiste una geffo che possa lavorare a 2560 x 1600 a 60 Hz con la stessa stabilità operativa?). Altrimenti si tirano i dadi o si staccano i petali della margherita, perché scegliere tra un'architettura videoludica ed un'architettura professionale è in capo a chi deve spendere i soldi...

PS: maxtreme e powerdraft sono pensati per directx e non più per opengl... Perché devono lavorare su Vista che delle OPG se ne stradisinteressa (non le supporta proprio, forse le future OPG 3.0 saranno implementate nei prossimi sistemi Win ma dalle prime impressioni non ne hanno parlato granché bene)...

beh, dai..diciamo che il discorso di papafoxtrot fila per il mio budget della vga (250euro per uno studente son milioni), no?


Edited by marcofortuna84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non era necessario il quote intero, cmq è ovvio che la dicitura "professionale" ha un significato ben preciso: ad uno studente alle prime armi non è richiesto avere un hardware extra potent, ed in ogni caso bisogna rientrare in un budget ben preciso...

Io anni fa scelsi una Quadro invece di un quad core: per i livelli del mio lavoro non me ne pentirò mai, perché quando prenderò il Nehalem mi tengo la Quadro, essendo la scheda video un componente che dura minimo 3-4 anni (se poi trovo un lavoro da 10.000€ magari me la cambio con una superiore ^_^ ). Oggi questo discorso non si può fare, perché volente o nolente la potenza dei motori richiede in ogni caso un computer con un hardware di base di un certo livello, cosa che porta a risparmiare qualcosa anche sulle schede video.

Tra l'altro come detto con cifre intorno ai 200-250€ meglio puntare su AMD-ATI oppure nVidia di alto livello piuttosto che sulla Quadro 370, che escluderei proprio dal range di scelte possibili (mentre la 570 sta oltre 300€ e la 1700 intorno ai 500€). Dunque la tua scelta è perfettamente in linea con le esigenze economiche e prestazionali, considerando ovviamente che lo scatto si comincia a vedere a certi livelli (piuttosto alti anziché no) e non già ai primi lavori... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gulp! ne avete scritto di roba!

Beh parto col rispondere a marco circa la ati: Io attualmente uso una hd3850 con rhinocers e va molto bene; la uso anche con max ma questo lo uso poco... no problem comunque, come neanche con autocad.Prima avevo una x1950xt e sulportatile na x130.Ho montato anche un'altra hd3850 sempre per un pc che viene usato con max e problemi non se ne son visti.

La hd4850 è sicuramente un'ottima scheda dal punto di vista dele prestazioni generali; se poi succedono problmi coi driver non posso saperlo. Nel forum c'è gente che accusa problemi ma ci sono anche molti che raccontano di problemi avuti 3 generazioni di schede fa..

Come scheda da acquistare sapphire va sempre bene, ma anche gainward ad esempio.

Ora leggo il resto e torno...


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace simone, ma ci sono delle inesattezze...

Che è una cosa assolutamente falsa ed un mito underground da sfatare una volta per tutte.

Le Quadro hanno una architettura dedicata: calcolano le geometrie da sole, invece di demandarle al software come fanno le geffo (dico geffo ma potrei dire ati, insomma ci siamo capiti).

L'architettura è identica, tant'è che ci riman di merda quando compri una quadro 170 da 400 euro e la trovi identica e con tutti i difetti di una geforce 8400: ventola straeconomica, rumorosa, imballaggio ridicolo, cambia solo la scatola di cartone che è nera... L'architettura èidentica, cambiano i driver. E' anche scorretto dire che e quadro calcolano in hardware le geometrie a differenza delle geforce. Il procedimento è assolutamente uguale, una gpu per sua definizione esegue la computazione in hardware. Se per assurdo fosse come dici le schede gaming avrebbero rpestazioni bassisisme anche ne giohi e le prenderebbero dalle quadro, mentre è più ce provato che una quadro ance di fascia alta non è certo un mostro per giocare. Anzi,tante volte è ineriore alla geforce equivalente, anche a paritàdi tutte le specifiche, perché vengono usate memorie di più bassa qualità (latenze superiori) data la minor importanza della velocità della ram per a cmputazione delle geometrie.

Hanno una decadenza prestazionale nettamente inferiore (le schede video si comprano e devono durare almeno 3 anni, a meno che nel frattempo non succeda la rivoluzione in fatto di tecnologie, ma fino ad ora non è mai successo in un tempo così ristretto che non fosse stato annunciato con larghissimo anticipo) e soprattutto non hanno i driver dedicati (che se permetti il loro lavoro lo fanno egregiamente, anche se non sempre raggiungono le specifiche indicate da nVidia).

Qui ciò che ti posso dire è che, per esperienza personale, una quadro 1700 con max muove liscia circa 3 milioni di poligoni, pari ad una 8800gt insomma. Al di sopra devo dire che sembra sofrire meno del peso della geometria, ma comunque scatta anche lei e dai5 milioni di poli in su non ci si lavora comunque.

E sai la cosa che da più fastidio? Maxstreme o no, io non ho visto cambiamenti!! Per cui anche la faccenda dei driver dedicati lascia un po' l'amaro in bocca.

Per questo motivo consigliole quadro, almeno per 3ds, solo dalla 1700 in su. Certo se uno comincia a spendere i soldi di una quadro 3700 significa che fa lavori mica da poco e li poter sfruttare quel surplus, anche se scarso, vuol dire qualcosa. D'altra parte oltre una gtx260 non si può andare con le gaming, a meno di non illudersi che una 280 possa far di meglio...

Con software poenGL è diverso e già una 570 è una buona scheda e vale tutti i suoi 200 euro.La 370 non lasceglierei mai.Se uno lavora ad un livello tale da dover prendere una quadro può benissimo investire quei 100 euro in più in una 570.

Inoltre sono certificate, il che significa che con AutoCAD e 3DS funzionano con tutte le specifiche del software, mentre con le geffo ti si può piantare in un qualsiasi momento e l'assistenza tecnica ti fa una pernacchia perché la scheda video non è certificata. E tu hai un programma che ti costa 5000€ e magari si pianta nella visualizzazione dei materiali e non puoi fare altro che cambiare hardware...

Bah l'autocad lo giro anche sulla hd2600pro in modo profiquo e prima andava sulla geforce fx5200 con la quale ho modellatol'intero liceo scientifico di thiene (palazzo inizi del 900 con tutti i ghiri gori). Non è certo autocad ad esigere chissà che scheda video. Max in genere non da problemi di compatibilità, non h mai sentito di uno che abbia dovuto cambiare scheda perché con la sua max non andava. Anzi, mio cugino la usa con l'integrata intel del macbook, visto che quello stro..o del commerciale apple è riuscito a dirgli che apple è leader nel settore della grafica perché ilprocessore collabora con la vga nel generare la geometria... volevo tirargli dietro tante di quelle bestemmie quella volta, visto che ero presente...

Inutile dire che le prestazioni sono un indecenza, ma mica si pianta (sempresotto windows ovviamente,per cui nessuno dica che è merito del mac).

Nella grafica non contano i pixel shader, ma i vertex shader che possono essere programmati (ecco perché se una geffo non si lascia troppo impressionare dalle Quadro, nei giochi al contrario non si può dire la stessa cosa: i pixel shader si possono emulare via software, i vertex shader sono proprietà pure dell'hardware); le Quadro hanno la profondità colore a 128bit, un FSAA hardware che fa le linee dritte e non frastagliate anche a risoluzioni mostruose (tipo 3800x2400)

Mi stupisco che tu possa dire una cosa simile: dovresti sapere come il padrenostro il cambiamento che è avvenuto sulle schede video a partire dal 2006 con le generazioni geforce 8 e ati hd2000...

Non esiste più distinzione fra pixel e vertex shaders, ora le due struture sono unificate in unità comunemente dette stream processors, che altro non sono che semplici shaders dotati ognuno di ALU e raggruppati in gruppi che fan capo alle ROPS ed alle TMU.

E queste unità sono progamabili, potendo svolgere qualunque sorta di calcolo vettoriale, dunque vertex shading, applicazione delle textures, ma anche calcoli fisicie quant'altro. Di qui la nascità della computazione GP-GPU.

Dunque se una scheda ha 128 shaders, può benissimo usarli tutti come vertex shading se serve, o in parte per il vertex ed in parte per il pixel shading, adattandosi al rapporto fra la comlessità dei due processi che ogni software richiede: questa è la maggior causa dell'aumento di prestazioni che si è avuto passando dalle geforce 7 alle 8.

Delaprofondità di colore non me ne faccio una fava, mi sembra che anche la solita geofrce o radeon mi mostri tutti i colori che mi servono. Anzi, se proprio si deve esser fiscali, le radeon hanno 128bit di colore dal ecchio R300, che se non sbaglio era la GPU delle radeon 9000. nvidia invece ridusse i bit colore delle sue geforce nella serie 7 per sgravare in parte la gpu che altrimenti non poteva competere con le radeon. Ovviamente nessuno si è accorto della differenza in qualità visiva e nvidia ha recuperato sulle prestazioni, ma ancora i puristi della ati (non io) raccontano che la qualità visiva delle schede ati è superiore.

Quanto all'antialiasing, dire che è potente perché ad alte risoluzioni non si vedono le scalette è una forzatura: più aumenti la risoluzione, meno c'è bisogno di antialiasing perché la dimensione del pixel diminuisce e la distanza fra due linee in realtà orizzontali consecutive (e che messe in fila dovrebbero formare la curva inclinata che poi appare come una scaletta) si riduce. E comunque qualunque geforce o radeon fa i suoi 16x di antialiasing.

Direi che la questione dellaprofondità dei colori o dell'altissima risoluzione raggiungibile può essere giustificata solo in ambito grafico ad altissima qualità, vedi chi usa photoshop ad altissimo livello... Ma anche qui c'è chi dice che sia meglio di tutto andare sul mac per via della qualità dei colori e dei font... boh.

Dire che con ottime geffo si possono ottenere prestazioni più che soddisfacenti a prezzi bassi è un conto, dire che sono pari alle Quadro che costano 3 volte tanto è un altro. Dirlo proprio con i prodotti Autodesk è proprio una falsità, anche se al limite può essere verosimile per altri software grafici (che pure hanno i loro bei driver dedicati per le Quadro)...

Infatti il mio concetto è che una buona geforce è preferibile ad una quadro di fascia bassa/media. Se poi mi prendi la quadro 5600 ti dico che certo è eccellente ma è comunque incomprabile per via dei 2000 euro che costa. La 1700 e la 3700 le ho consigliate più volte, la prima l'ho montata in un paio di occasioni. La 570 la consiglio solo in ambito openGL.

E ricordiamoci che una geforce la rivendi meglio anche se è superata (basti guardare le quadro 560 che non le vuole più nessuno) e se vuoi giocare la usi con profitto, a differenza di una quadro.

Dunque la scelta è molto semplice: sotto i 200-250€ meglio puntare su una grande geffo piuttosto che sulla FX570 (la Quadro sarà sempre meglio, però come rapporto generale ci possiamo stare; la FX370 non la considero proprio); sopra le 300€ tutta la vita Quadro, perché comunque quando cominci a stare su una FX1700 il salto prestazionale si sente e parecchio (esiste una geffo che possa lavorare a 2560 x 1600 a 60 Hz con la stessa stabilità operativa?). Altrimenti si tirano i dadi o si staccano i petali della margherita, perché scegliere tra un'architettura videoludica ed un'architettura professionale è in capo a chi deve spendere i soldi...

E così finisci per arrivare alle mie stesse conclusioni, che ormai da anni racconto in questo forum... Le quadro di fascia bassa si scartano, le 570 solo in ambiti specifici, le quadro di fascia alta si prendono. Che poi... sopra i 300 euro si prendono quelle per forza perché altro non c'è. La gtx260 e la hd4870 sono il top in ambito gaming, escludendo versioni pompate e top di gamma con freqeunze alzate che rendono poco-niente in più.

Però è bene non decantare troppe lodi sulle quadro, che alla fine son le stesse schede col nome ed i driver cambiati. Ovvio che nvidia ed ati devon dire che è tutt'altra cosa per poterle vendere a quelle cifre ce anche i rivenditori...

PS: maxtreme e powerdraft sono pensati per directx e non più per opengl... Perché devono lavorare su Vista che delle OPG se ne stradisinteressa (non le supporta proprio, forse le future OPG 3.0 saranno implementate nei prossimi sistemi Win ma dalle prime impressioni non ne hanno parlato granché bene)...

Si si son compilati in directx ma ciò non cambia nulla...le differenze fra metterli o no son sempre basse.

Il discorso che vista non implementa le openGL è vecchio... di per se è vero, ma questo non vuol dire che non siano utilizzabili. Semplicemente la loro implementazione, al pari che su windows xp, è rimandata al driver della scheda video.

Ora se vuoi puoi pure usare openGL, altrimenti C4D, xsi, lightwave, blender e via discorrendo non li potresti usare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sapete qual'è la rottura? all'università c'è l'aula con i pc che dovrei usare per un sacco di esami..tutte workstation dell, ma con processore single core e vga ati firegl appartenente alla fascia bassa di 6-7 anni fa..poi a lezione ci assegnano dei lavori da svolgere come laboratori..ma non lavoretti da niubbi alle prime armi..l'anno scorso un'area enorme (tipo 20000 mq) da riprogettare per intero con 3d e render..la zona della famosa e "pacifica" via anelli di padova..quest'anno per un altro esame basta SOLO rilevare una vietta..CORSO DEL POPOLO!!restituirla in 3d e poi fare miliardi di modifiche..i professori oggi dicono di fare così, allora si fa..domani vogliono cosà..e si rifà..dopodomani dicono che forse è meglio fare un pò così un po cosà..senza neppure conoscere un comando dei software, e neppure il tempo che occorre per fare certe modifiche.

La maggior parte di loro non sa neppure controllarsi le mail..e dire che hanno i pc in ufficio con outlook con l'account preconfigurato..

Quindi a giugno ho dovuto prendere un portatile (dell xps m1330) per essere sicuro di avere un pc appena decente per lavorare in aula, e ora al solo pensiero di progettare in 3d con quei pc..mi viene l'ansia..roba da collirio!! :crying: :crying:

Qual'è la morale della favola? che siamo studenti, paghiamo oltre 2000 euro l'anno di tasse, tante volte in mensa si fa pasto ridotto per risparmiare un euro..e ci servirebbe un pc da 2000 euro per poter fare decentemente le cose!e tra parentesi,non si sognano neppure di darci delle copie software per uso educativo..

Ora come ora vedrò come va con la 4850, il cui rapporto prezzo/prestazioni è ottimo per il segmento non professionale, e risparmierò ancora per riuscire a prendere una quadro magari tra qualche mese..praticamente gioco a calcio per pagarmi gli upgrade e le tasse..uff..

Share this post


Link to post
Share on other sites

azz..papa, che super post!! :eek:

Ne avevi di cose da dire..saltando per un attimo ad un altro discorso forse o.t., quando avrò assemblato il bimbo mi darai qualche dritta su come configurare max e cad per sfruttare al meglio l'hardware?o aprendo un thread nella sezione software oppure in pm..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hem, va che la quadro 570 sta sui 180 euro, la 1700 sui 400, la 370 sui 110. Prezzi pny ovviamente, altrimenti si scende ancora.

Sinceramente non sono d'accordo sul fatto che una scheda video debba durare 3-4 anni. Altrimenti saremmo ancora con le geforce 6800 e le quadro fx1300... un fià vecie me sa!

Guarda gli sviluppi che sta avendo il settore grafico atualmente, ad esempio. La hd3850 neanche un anno fa faceva concorrenza alle geforce 8800gts 320Mb che eran schede di tutto rispetto e costavano 250 euro. Ora la trovi negli shopa 60 euro ed è superata dalle hd4670 e dalle geforce 9600gt da 70-80 euro. E la 4850 a 130 euro viaggia come la 8800gtx che due anni fa veniva sui 500 euro e l'anno scorso sui 350.

In ambito professionale le quadro 1700 han guadagnato il 30% sulle 1500 e costano 200 euro in meno e ora son già vecchie rispeto alle tecnologie attuali. Chissà che non arrivinopresto nuove quadro e fireGL basate su gt200 e rv770.

Le schede ormai invecchiano troppo in fretta. Ora dei computer si salvano solo alimentatore, case, masterizzatori e le schede madri, se scelte bene posson durare 2 generazioni di processori, dunque 3 anni. Gli hard disk volendo.

Ma scheda video e processore non ci son santi, si cambiano presto. Dopo un anno e mezzo già non valgono più niente. Si pensi a chì l'anno scorso ha comprato un q6600... era un mostro venduto a 250 euro. Ora sta a 130 ed è reputato un entry level. Chi poi come me non aveva soldi (o non voleva aspettare che scendesse dai 500 ai 250 euro il settembre scorso) e a giugno ha comprato un E6420, ora si trova con un processore che è fascia bassa anche al supermercato. Certo mandato a 3300MHz ancora fa il suo porco lavoro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sapete qual'è la rottura? all'università c'è l'aula con i pc che dovrei usare per un sacco di esami..tutte workstation dell, ma con processore single core e vga ati firegl appartenente alla fascia bassa di 6-7 anni fa..poi a lezione ci assegnano dei lavori da svolgere come laboratori..ma non lavoretti da niubbi alle prime armi..l'anno scorso un'area enorme (tipo 20000 mq) da riprogettare per intero con 3d e render..la zona della famosa e "pacifica" via anelli di padova..quest'anno per un altro esame basta SOLO rilevare una vietta..CORSO DEL POPOLO!!restituirla in 3d e poi fare miliardi di modifiche..i professori oggi dicono di fare così, allora si fa..domani vogliono cosà..e si rifà..dopodomani dicono che forse è meglio fare un pò così un po cosà..senza neppure conoscere un comando dei software, e neppure il tempo che occorre per fare certe modifiche.

La maggior parte di loro non sa neppure controllarsi le mail..e dire che hanno i pc in ufficio con outlook con l'account preconfigurato..

Quindi a giugno ho dovuto prendere un portatile (dell xps m1330) per essere sicuro di avere un pc appena decente per lavorare in aula, e ora al solo pensiero di progettare in 3d con quei pc..mi viene l'ansia..roba da collirio!! :crying: :crying:

Qual'è la morale della favola? che siamo studenti, paghiamo oltre 2000 euro l'anno di tasse, tante volte in mensa si fa pasto ridotto per risparmiare un euro..e ci servirebbe un pc da 2000 euro per poter fare decentemente le cose!e tra parentesi,non si sognano neppure di darci delle copie software per uso educativo..

Ora come ora vedrò come va con la 4850, il cui rapporto prezzo/prestazioni è ottimo per il segmento non professionale, e risparmierò ancora per riuscire a prendere una quadro magari tra qualche mese..praticamente gioco a calcio per pagarmi gli upgrade e le tasse..uff..

Taci va la che a me con il maxdata con athlon xp2800+ e vga integrata mi tocca il calcolo di resistenza al moto della portacontainer di turno...

Proprio la settimana scorsa un prof che è direttore del dipartimento di ing. navale ci raccontava che per quest'anno il dipartimento aveva speso tutti i suoi soldi a causa di una serie di acquisti: si trattava di 3 scaffali per metterci le pubblicazioni degli ultimi anni, una fotocopiatrice ed un serverino di rete da 300 euro....

Ma almeno lui il pc lo usa e non è il solo...

Comunque anche io son fortunato che ho ereditato il portatile da mio papà in questi giorni e l'anno scorso mi ero rifatto il fisso, risparmiando fino all'ultimo centesimo, sennò c'è gente che ancora fa le esercitazioni su fogli di carta millimetrata grandi come campi da calcio... giorni e giorni per metter giù due grafici e far quattro interpolazioni...E per il laboratorio... avanti col maxdata!!! Ah a proposito... il dipartimento èdotato di 5 computer...

Poi le aule informatiche son enormi, ma li mancano i software... la licenza del tribon son decine di migliaia di euro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, c'è poco da ottimizzare sai...

Piuttosto ti dico come sistemare i file temporanei, così almeno non ti si frammenta troppo la partizione del sistema solo ad accendere il pc.


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ah, c'è poco da ottimizzare sai...

Piuttosto ti dico come sistemare i file temporanei, così almeno non ti si frammenta troppo la partizione del sistema solo ad accendere il pc.

Caro Papa, siamo messi alla carità..per fortuna che la nostra sete di hardware ci consente di limitare i danni e di lavorare decentemente..ora come ora son messo così con la configurazione..ho tempo fino circa al 20-25 ottobre per decidere..in grassetto le componenti da acquistare...

  • case antec solo
  • alimentatore corsair hx520w
  • scheda madre DFI Lan Party LP DK T2RS Plus P45
  • processore Intel Q9550
  • dissipatore cpu decidere
  • ram 2x2 GB team X-treem dark 4-4-4-12
  • scheda video Ati HD4850
  • disco fisso 160 GB sata II per ora

se mi dici che potrebbe andare bene tutto "congelo" questa lista e spero calino un pò i prezzi..mi serve aiuto nella scelta del dissi cpu, sono indeciso tra noctua,scythe oppure uno zen nanoxia edition..cerco buone prestazioni, aggancio solido, massima silenziosità e magari un prezzo max di 50-55 euro..per la ram dici che mi conviene prendere la 1066 magari anche se fosse cas 5 per via dell'overclock?me l'avevi consigliata se avessi preso il dual per via delle frequenze più alte..le dominator vanno bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...