Jump to content
fabiroyal

Mental Ray In 3ds Max

Recommended Posts

Salve a tutti!

Ho realizzato un'animazione con 3DS Max di un galeone. Io volevo fare un galeone realistico e invece mi è venuta fuori una roba la cui qualità d'immagine assomiglia a un cartone animato. :blink2: (tento di allegare un paio di immagini per darvi un idea). Su Youtube ho visto delle cose renderizate in Mental Ray, talmente realistiche che non sembrano neanche fatte in CG. Perché invece a me è venuto un galeone cartone animato? Avete dei suggerimenti da darmi per renderizzare in modo realistico post-47281-1223091734_thumb.jpgpost-47281-1223091828_thumb.jpgcon Mental ray in 3DS Max? Grazie mille.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non basta guidare una ferrari per vincere il mondiale ;)

Anche nella grafica è la stessa cosa. Puoi usare Mr, Vray, FinalRender, Brazil, MW ma per avere un render come quelli che avrai visto ci sono 3 elementi su cui uno deve studiare: modellazione (non può essere grossolana come quella che si vede nei tuoi render.. cioè deve essere più particolareggiata), texturing&shading (non basta mettere una texture di un legno qualsiasi senza parametrizzarlo con specular, ecc.... con mappe apposite per avere un legno reale); lighting&rendering (nn basta piazzare una luce e cliccare "Render").

Bisogna usicre dal concetto "la grafica è facile" ma dietro c'è studio&pratica delle tecniche. Le puoi studiare sui tutorial di base per capire come texturizzare correttamente (esempio: il legno è mappato male sulla chiglia) e in rete ci sono svariati tutorial più specifici al singolo motore di render, ma ti consiglio di imparare le basi generale perchè da quello che vedo, un pò mancano.

Non c'è trucco in questi casi o la manna dal cielo. Bisogna mettersi a testa bassa e superare questo step iniziale di studio "noioso". ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh essendo la domanda decisamente troppo generica, non potrà che esserlo anche la risposta. Innanzitutto non sono riuscito a capire se le immagini che hai postato sono a loro volta già state renderizzate con mental ray o sono state fatte con scanline...

In ogni caso: il cosiddetto fotorealismo non passa solamente attraverso un buon settaggio delle impostazioni di render, piuttosto che attraverso l'utilizzo di textures ad alta definizione; il risultato può essere conseguito solamente attraverso un mix di ingredienti tutti singolarmente imprescindibili: una buona modellazione, pulita, accurata e con dovizia di particolari; un buon ligthing, contrastato, non piatto, che sottolinei le forme; texturing e shading appropriati e ben curati, mappando bene i singoli oggetti, adottando valori per i singoli parametri che siano congrui con la realtà; etc. etc.

Tutto questo solamente per dire che, in ogni caso, non è Mental Ray -e, più in generale, non è il motore di render- a fare la differenza, ma come lo si usa. Come consiglio pratico l'unico che mi sento di darti è di cominciare a guardare qualche tutorial, sia tra quelli che trovi anche qui su Treddi, sia magari con una ricerchina in Google, dove, al di là di quel che si pensa, puoi trovare un sacco di risorse utilissime.

Keep it up!

:hello: Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe sì... non ho scritto che mi sono "affacciato" seriamente alla CG da poco. Cmq a testa bassa mi ci sono messo e come... Per fare quello che avevte visto ci ho impiegato 7 mesi di duro studio su voluminosissimi manuale e tutorial in rete . Cmq sono molto soddisfatto del lavoro che ho fatto: per un principiante non è male, no? Vi ringrazio dei vostri consigli adesso mi è chiaro che il fotorealismo non è dovuto solamente a un buon settaggio delle impostazioni di render. Caro Zanza mi chiarito molto le idee. Altri consigli bene accetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Magari invece di un galeone intero che è un progetto un po complesso potresti cercare di concentrarti su alcuni elementi.

Ad esempio una parte del ponte con i barili , una corda una catena per l'ancora .

Mi sembra che hai messo troppa carne al fuoco. è venuta una immagine si , e lo so che si vorrebbe raggiungere un risultato completo , però delle volte è meglio fare marcia indietro e dividere il progetto.

Guarda un po di foto e analizza l'illuminazione e i materiali della fotografia.

Tu come hai deciso di illuminare questa scena ? le ombre nella realtà saranno propio così ? e cosi per tutto il resto.

Pochi hanno una memoria fotografica e l'errore è subito dietro l'angolo perchè siamo abituati a riconoscere la realtà molto bene , come anche le incongruenze.

Anche se era una animazione era la stessa cosa. molte volte gli animatori perdono ore intere a capire come è fatto un movimento per replicarlo , perchè nella nostra esperienza riconosciamo subito un movimento irreale.

:hello:

si fa fatica ? non me lo dire , direi propio di si ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...