Jump to content
Simone82

Windows 7 Rescheduled

Recommended Posts

Secondo x-bitlabs, la Microsoft avrebbe anticipato di ben 6 mesi l'uscita del prossimo sistema operativo, nome in codice Windows 7. Prevista inizialmente per gennaio 2010, ora si prevede il 3 giugno del 2009. Tale sistema operativo, che secondo voci di corridoio dovrebbe essere il penultimo della serie Windows, va a coprire quelle che sono le criticità commerciali di Vista: sistema pesante e scarsa retrocompatibilità con software/hardware vecchio. Il che per un O.S. su cui si è lavorato diversi anni deve essere stato un duro colpo, sebbene la Microsoft abbia fatto buon viso a cattivo gioco definendosi contenta dei volumi di vendita registrati (oltre 200milioni di copie)...

Inoltre, si favorirà il risparmio energetico (che unito agli Intel Nehalem con Power Gate e Turbo Mode prevederà significative riduzioni di consumo) e l'avvio del sistema è programmato per avvenire in 15 secondi (almeno in versione "pulita"; altri parlano di 30 secondi), con l'installazione prevista in 10 minuti. Sarà inoltre nativo il supporto al multivideo, dunque per montare più schede video non sarà necessario dotarsi di tecnologie SLI o CrossFire proprietarie (che poi creano problemi nel caso si volesse passare alla "concorrenza").

Entro Natale è prevista la beta1, ad ottobre si partirà con l'alpha1 mentre dell'attuale versione, detta "milestone 3", si sprecano per la rete video e immagini dimostrative.

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo... si fa presto a dire Windows rapido ad avviarsi e a basso consumo. Come giustamente hai fatto notare ci dovranno essere dei processori adeguati a basso consumo, idem per l'avvio veloce, tra un anno potrebbe essere la normalità avere un disco ibrido con SSD, ram più veloci, nuovi bus... quindi il 90% di velocità di avvio e risparmio energetico diamolo alla parte hardware ;)

Se poi riescono a non insozzare il sistema rendendolo più lento del dovuto allora diremo grazie MS :devil:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente l'avvio rapido viene testato sulle attuali configurazioni (il sistema occupa meno di 500Mb di ram), quindi è probabile che con l'hardware del 2012 avvieremo Windows 7 in 5 secondi. Il risparmio energetico del sistema agisce sull'hardware, non il contrario: più succhia risorse più consuma, meno ne succhia meno consuma. Se poi ci aggiungi l'architettura Nehalem che ha la capacità di settare il processore in base al suo utilizzo, il risparmio è maggiore... Ovvio che poi tutto si somma, quindi quello che oggi fai con 300W magari domani si farà con 200W e con più potenza. Però credo che MS abbia rilasciato questo sistema dopo appena 2 anni per coprire la falla Vista, pensato male per le esigenze degli utenti finali: se dovesse fallire di nuovo sarebbe un disastro, infatti la megapatchona è stata pensata proprio tenendo presente tutte le critiche sollevate dagli utenti (credo primo caso nella storia degli O.S. di Bill)

Staremo a vedere, oramai ci siamo quasi, a dicembre con la beta ne sapremo molto di più. Chissà se Max 2010 sarà programmato nativo per Win7 oppure sarà solo compatibile...

PS: quello è un blog pieno di immagini e video, non è un blog ufficiale... Però interessante se tuttavia si tiene presente che le immagini rilasciate fanno parte dello sviluppo, neanche della versione alpha...

Share this post


Link to post
Share on other sites

per continuare a lavorare saremo costretti a rimanere su XP a vita!

ho comprato VISTA e debbo dire che sono i soldi spesi peggio della mia vita! un sistema operativo scandaloso

Io che nn sono un programmatore avrei fatto di meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
per continuare a lavorare saremo costretti a rimanere su XP a vita!

ho comprato VISTA e debbo dire che sono i soldi spesi peggio della mia vita! un sistema operativo scandaloso

Io che nn sono un programmatore avrei fatto di meglio

non per polemica, ci mancherebbe altro, ma solo per capire, cos'è che non funziona? che problemi ti da? e su che macchina? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

alla fin fine con i nuovi software vista a mio avviso si comporta bene.

si tratta di una questione di abitudine... con la sp1 molti dei suoi bug sono stati definitivamente rimossi.

il problema è sempre la retrocompatibilità, non penso che in tal senso windows 7 risolverà il problema.

le lamentele non mancheranno in ogni caso... come ci sono state per vista, ci saranno per 7

quanto allo sfruttamento delle risorse, vista64 gestisce bene sistemi performanti, ma se uno prende un os a 64bit è perchè vuole sfruttare le risorse hardware che a 32bit non riesce a sfruttare. quindi ha un buon pc.

la scelta di microsoft ha dunque soltanto motivazioni di carattere commerciale.


Edited by franci2k5

Share this post


Link to post
Share on other sites

la notizia dell'anticipo gira da diversi mesi, di fatto Vista si è rivelata la beta di Windows 7, quanto all'avvio a tempo di record è dai tempi dell'uscita del Pentium 200 che ne sento parlare :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

si vede che non avete mai avviato una Sun 25000 con Solaris 10...

ci impiega circa 20 minuti. solo per il check del Bios. altri 15 per tutto il resto, e parliamo di Unix, quindi nemmeno l'interfaccia grafica, su una macchina con 32 CPU e 300/400 Gb di ram...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vista funziona.... ci mancherebbe altro. Il problema è che necessita di Grandi Macchine e la velocità è mostruosamente bassa.

Per essere + precisi e meno polemici, la difficoltà con Vista è che in fase di calcolo (rendering) è molto veloce.... nulla da invidiare a Leopard... ma per le normali operazioni di navigazione è molto più lento di XP, quando si accede alle cartelle, sopratutto di rete, sposta e copia files possono impiegare molto tempo, in Wireless addirittura ore ed ore inutilmente, controlli utente e frescacce varie che per chi usa un PC non come AdminNetwork gli può fregar di meno... e si deve andare in regedit a togliere tutte queste "zozzerie". è in fase di lavorazione che non si hanno le performance. Inoltre per chi fa grafica c'è il dilemma OpenGL/DirectX... funzionano ma non sono performanti.

Insomma ci si aspettava qualcosa di meglio ma così non è stato. Il nuovo "SuperPC" non vola, anzi... sembra quasi frenato da un tubo di rifornimanto dei benzina (questa scena mi sembra di averla già vista.... appunto).

Considerando gli Esacores, i chipset X58, Ram a volontà (ed abbastanza economica), gli SSD, i HVD e tutta la tecnologia nuova e potente pronta a prendere il decollo.... e tutto rimane bloccato da un OS castrato che non riesce a sfruttare tali risorse.

Mettiamoci pure l'OS ReactOS........ alla fine Microsoft doveva fare qualcosa..... anzi.... avrei già voluto vedere il WindowsSeven......

Speriamo che l'anticipare di questa versione non crei ancor più disagi...... mi sa che se continuano così... posso quasi ritornare al WorkBanch (noto OS di Commodore Amiga hehehehehehehe).

incrociamo le dita e tocchiamo i chipset...........

Share this post


Link to post
Share on other sites
non per polemica, ci mancherebbe altro, ma solo per capire, cos'è che non funziona? che problemi ti da? e su che macchina? :)

q6600 coon 4gb di ram e 9800gtx!

-a volte nn si aprono le cartelle!

-tempi di avvio biblici!

-stessa scena in max2008 su xp renderizza tranquillamente su Vista continui errori che nn riesce a caricare le texture

Non parlo di un solo pc! ho diversi pc tutti con le stesse caretteristiche! unica differenza i sistemi operativi! quelli con XP lavorano e nn mi danno problemi quelli con Vista uno scandalo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conosco intere renderfarm che montano Vista perfino da prima che uscisse il SP1 e non hanno rilevato il benché minimo problema né il benché minimo blocco. Certo, erano montate da professionisti, testate e tutto quanto.

Se tu hai problemi è perché evidentemente i problemi non derivano dal sistema ma dal modo in cui viene utilizzato e dall'hardware montato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest jah

in parole povere il nuovo sistema operativo di Microzozz si basa sulla nuova (spaccaginocchia ) versione di windows server 2008 che ho installato da circa 3 mesi e che va come un treno ,stessa grafica ,velocità di caricamento su un dual core di circa 6 secondi retrocompatibilità elevatissima (drivers et similia ) gestione dei dischi spettacolare ,ovviamente sipuò passare anche alla visualizzazione classica (non vista ma xp) ed è 64 bit.

Sarà un ottimo OS se resterà come la versione server !!!


Edited by jah

Share this post


Link to post
Share on other sites

X jah

Dopo il il buon funzionamento sull' M90 di Xp X64, e dato ke sto configurando con mooolta calma un nuovo fisso (mi si é bruciata la p4-c800-E e vado avanti col muletto :crying: ), mi potrebbe venir voglia di provare Windows Server 2008 : ma riguardo i driver kome siamo messi ? Sono andato sul sito Nvidia e non ho trovato driver nè X le Geffo nè X le Quadro : te ke driver ci hai piazzato ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest jah

io ho lasciato installre tutto a lui di defoult ,ed ho una quadro 1700 sotto .....tutto gira alla grandissima anche max ed è tutto dire ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...