Jump to content

Recommended Posts

non mi sembra che questo genere di illustrazioni siano poi così belle..

in un forum di uomini è inevitabile la bava e me ne rendo conto... ma queste immagini sono solo volgari..

peccato proprio questa l'avevo fatta con più cura.

Puoi dire che è volgare.

Puoi dire che andrebbe censurata.

Ma non credo che non sia fatta bene.

Ma puoi dire anche questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Addirittura volgare?? Ma cosa sei un bigotto???Siamo nel 2008 non negli anni 40 dove ci si scandalizzava per una caviglia che spuntava da sotto la gonna....

L'arte è in ogni forma non esiste volgarità,almeno secondo me... se poi uno vuole trovare il pelo nell'uovo potrebbe trovare volgare anche l'ibelisco che si trova in piazza...p.s. fai mica parte del comitato genitori per la censura dei manga??

Share this post


Link to post
Share on other sites

:lol: :lol: :lol: si nota che Michele sta passando un bel periodo....:lol: :lol: :lol: però è solo un'immagine, tanto sbavano sempre e comunque i maschioni di treddi.com :P (ora mi linciano :P) e poi volevo ricordare i lavori di Manara, Michè ancora non sei ai suoi livelli...applicati!!! :lol:

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo sinceramente nn mi piace piu di tanto, mi piaceva di piu il primo che hai fatto (quello doppio)

le ultime 2 mi sembrano un po' deformi cmq de gustibus....

per l'altro discorso credo che mettere la tag [nudity] nel titolo costi molto poco e possa essere una gentilezza (educazione?) verso quelli (quelle?) a cui possa dar fastidio

my 2 cents


Edited by Fr3aK

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ero a conoscenza del tag nudity.

ora è un pò tardi.

Mark perchè parli al maschile?Chi è il bigott"o"?

Maleducazione?...Non esagerare.

Mi chiedo come rimarreste davanti alle illustrazioni di Serpieri, uno dei miei preferiti!:D


Edited by Kimal73

Share this post


Link to post
Share on other sites

mazza che sederi giunonici serpieri! :)

cmq è un po' come dichiarare una serata "rutto libero"... non è che puoi farlo di default senza conoscere chi c'è con te!

(oddio dipende da quanto sei ubriaco naturalmente) :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'arte, dovresti saperlo, per affermarsi richiede tempo e non ha bisogno di citazioni per giustificarsi. Si giustifica da sè. Se e quando è arte. E quando lo è non se lo dice da sola.

Detto questo, Serpieri può piacermi [mi pare sia l'autore di Druuna, ma potrei sbagliarmi...], Manara è deludente [un po' anche come persona] quando esce dalla linea pura [le ombreggiature le fa proprio male, il colore poi non ne parliamo]; e come mi diceva ieri un collezionista della vecchia scuola ormai è soltanto pornografico... Liberatore resta, a mio avviso, il più grande disegnatore del mondo [questo lo può confermare chiunque ha avuto per le mani un suo originale]. Ed è pure simpatico, anche se da due anni mi deve spedire un Ranxerox che non arriverà mai... resta il fatto che Kimal non è - forse lo sarà - Serpieri o Manara [e mi sembra che il suo lavoro sia lontano da entrambi] e concordo con Laura: questa immagine non è bella. Non è neppure ironica... mi pare decisamente fuori contesto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'arte è soggettiva dovresti saperlo, ci sono cose che possono piacere altre no! è la vita!

quoto in pieno e vorrei completare questo pensiero dicendo che non solo ci sono cose che possono piacere e altre no (!) ma che una cosa puó piacere a me e non piacere ad altri! Per esempio a me piace molto la cioccolata ma a mio fratello no, questo perché non solo l´arte é soggettiva, ma anche i gusti alimentari e anche questo si dovrebbe sapere, cosí molti eviterebbero di regalare la cioccolata a mio fratello, pensando di fare qualcosa di gradito mentre invece cosí non é.

Due anni fa alla biennale d´arte sudamericana un artista ha legato un cane con una catena in una sala e l´ha lasciato morire di fame. La povera bestia ci ha messo una settimana a morire ovviamene gli ultimi giorni ha sofferto moltissimo. Tutti hanno pensato che fosse un gesto di crudeltá assurda da parte di un imbecille ma l´autore ha detto che era una forma d´arte per rappresentare la sofferenza dei cani abbandonati. A me peró la cosa non é piaciuta molto, penso che poteva legarsi lui stesso e lasciarsi morire di fame, perché di imbecilli simili il mondo non ha bisogno, che piacciano o no.

Qualche hanno fa in Olanda un paio di scemi voleva fondare un partito dei pedofili per legalizzare la pedofilia e la pornografia minorile. Pure loro ci hanno infilato motivazioni artistiche ed educative. All´inizio ero un po schifato poi ho pensato che ci sono cose che possono piacere e altre no. é la vita!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco il fatto del tag [nudity], però non mi sembra giusto dare così addosso a Kimal, in fondo lui ha fatto vedere un suo lavoro e poi non ci si può scandalizzare così quando ormai nel 2008 appena apri un sito o accendi la tv ci sono donne nude da tutte le parti, ma questo è un mio pensiero; capisco anche il fatto che un nudo di donna possa dar noia ad un utente donna in quanto sembra che venga strumentalizzato il sesso femminile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

per le cose intelligenti, quoto in pieno minimo.

Anche Hayez, Klimt e qualcun altro hanno fatto disegni porno-erotici. Anche se fatti da artisti di tale spessore vengono comunque considerati pornografia e non esposti.

Eleutieri Serpieri, Manara e altri che solo in Italia hanno cosí tanta considerazione vengono esposti in qualche galleria privata uzbeca (a pagamento) o nel lato B delle edicole (quello con Playboy e i pornazzi vari), di sicuro non nei musei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi sembrava così oltraggioso da scatenare queste due correnti di pensiero contrapposte.

Credo che Serpieri e Manara prima di essere conosciuti dalle grande massa ne abbiano disegnate di donne. E magari erano anche più belle quelle che non abbiamo mai visto. Mi sembra anche logica questa. Se Manara o Serpieri non avesse disegnato le sue donne con cosa sarebbe diventato poi Manara o Serpieri?

Fatto sta che a me dispiacerebbe avere qualcuno che m'impedisse addirittura di esprimermi prima che un qualcosa deciso da lui o da altri avvenga. Dovrei aspettare di diventare un Manara e un Serpieri per disegnare un nudo di donna?

Metto il tag [nudity] e continuo.

Chi si scandalizza potrà quindi risparmiarmi le sue paternali sulla moralità.

Se poi questa diventa opinione generale basta avvisarmi che non posto più donne su treddì.com

Farò Bianca Neve e il Principe Azzurro (vestiti con mantelli lunghi fino ai piedi) ;)

PS: il museo "per ora" non m'interessa :lol:


Edited by Kimal73

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comq diceva qualcuno, qualsiasi cosa diventa arte se la mettiamo in un museoq, il che ha due significati:

1)ognuno e` libero di pensare cosa sia o cosa non sia arte

2)ormai l'arte che viene considerata da tutti tale e` gestita dal mercato dell'arte, (nessuno diventa famoso senza passare da un gallerista)

Detto questo per quanto mi riguarda il discorso dell'arte non sta ne in cielo ne in terra, soprattutto in questo caso dove il concetto e` anche molto poco profondo in quanto si tratta solo di una donna di colore, forse nigeriana, con le cosce aperte con delle robe di ferro che non capisco cosa siano.

Quindi quoto lauranonce, tecnicamente non e` che sia il massimo, mi sembra abbastanza primitivo a livello tecnico e sembra solamente una provocazione per tirare su un flame su cosa e` volgare e cosa no.

Non sono bigotto, quindi piu che sul soggetto le mie critiche stanno a livello stilistico:

Onestamente il designo non mi eccita nemmeno un po, e non lo dico tanto per dire pero se hai veramente intenzione di seguire questa strada ti consiglio di cercarti qualcosa del buon vecchio Masamune Shirow o del santo Giger che ha insegnato come rendere davvero arte per il pubblico anche I feticismi piu spinti.

Quindi il mio consiglio fondamentalmente e` che se vuoi continuare a seguire questo percorso devi trovare un modo per portare I tuoi lavori ad uno stadio superiore dove al centro c'e` cmq la nudita`, il sesso, o quell oche ti pare, ma che esso non sia fine a se stesso ma che sia quantomeno condito se non di significati particolari almeno di una ottima tecnica.

non te la prendere ma a sto giro non mi sei piaciuto molto.

peace

Share this post


Link to post
Share on other sites
Credo che Serpieri e Manara prima di essere conosciuti dalle grande massa ne abbiano disegnate di donne. E magari erano anche più belle quelle che non abbiamo mai visto. Mi sembra anche logica questa. Se Manara o Serpieri non avesse disegnato le sue donne con cosa sarebbe diventato poi Manara o Serpieri?

il punto non é questo, é che in Italia la pornografia e sesso ti da una certa visibilitá (tanto che abbiamo avuto anche un´attrice porno in parlamento) e che quindi anche disegnatori mediocri facendo cose pseudo pornografiche diventano molto piú famosi (il che non significa piú bravi o comunque bravi in assoluto) di ottimi disegnatori che non possono contare sulla massa di sbavoni e segaioli (da non confondersi con i macchiaioli, quelli si, erano pittori) che li supportano.


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima mi hanno uscito fuori la storia dell'artista che ha ammazzato il cane. Ora la pornostar nel parlamento.

Questa è solo una donna nuda che tra l'altro ha anche un bel paio di mutande evidentissime ROSSE. Dove la vedi la PORNOGRAFIA?

Puoi davvero affermare guardando questi tre nudi che ho postato, che sia un disegnatore mediocre che aspira a diventare famoso con la Pornografia?


Edited by Kimal73

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alberto Sordi aveva giá toccato questo tema sulla CG qualche decennio fa

5MerukXSZTI

u8Bi5JxwKN8

per il resto o commenti tutto il discorso o eviti di costruire commenti cosí stupidi estrapolando delle frasi da discorsi piú lunghi e complessi che si riferiscono ad altro.


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites

se Sorayama inserisse qui in anteprima un suo quadro nessuno avrebbe da obiettare credo :)

A me il soggetto non piace ma perchè preferisco i nudi in un contesto più fantasy da fiaba sdolcinata ma non mi sentirei di censurare un lavoro così perchè volgare.

Non credo nemmeno che poi si possa sbavare perchè ormai internet è satura di tutto ciò che si vuole e non credo che se uno cerca certe cose viene su treddì.

Come giudizio tecnico come dicevo non amo molto il tipo si soggetto e anche lo stile ed il tratto non mi piacciono.

Adoro la superprecisione del tretto e lo studio del corpo umano e delle luci/ombre eseguiti in maniera maniacale (proprio come Sorayama fa), però è un giudizio personale e se l'autore vuole invece realizzare l'opera con questo stile me ne devo stare buono buono ehehe :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

volevo un attimo fare un OT e dunque scusatemi se mi dilungo eccessivamente o se questo intervento è fuori luogo (mi scuso se dovesse accadare ciò). Io credo che l'arte non è affatto soggettiva. L'arte è arte. Il problema, al giorno d'oggi soprattutto, è riconoscerla. Ma non è affatto soggettiva....a qualcuno potrà anche non piacere Michelangelo, ma lo sfiderei a dirmi che non è arte la sua! L'arte è oggettiva, cioè è un argomento che è oggettivamente riconosciuto, studiato, capito. Poi certo certi tipi d'arte potranno piacere o non piacere, ma credo che la vista non è solo l'unico senso coinvolto nella concezione d'arte. L'arte coinvolge tutti e cinque i sensi compresa la mente....certo è opera dell'uomo che è comunque soggetta a critiche e giudizi ma nell'accezione in cui essa si rivolge a qualcosa di non umano, a un atto creatore prettamente divino, si svincola dalla soggettività ed entra nell'oggettività.

P.S.

Molte "opere d'arte" moderne, a mio modestissimo parere, sono semplicemente copie di opere d'arte autentiche già realizzate.

Fine OT

Bene a questo punto vorrei dire qualcosa sulla censura....Sono sempre molto scettico su chi fa moralismi o bacchetta determinate azioni. Secondo me la pornografia non ha niente a che vedere con la rappresentazione di una donna nuda (lo stesso Michelangelo affrescò centinaia di nudi all'interno della cappella Sistina, ma gli esempi di nudità nell'arte sono talmente tanti da poter riempire una lista infinita), soprattutto nel caso in cui questa nudità sia semplicemente teorizzata (visto che come precisato dallo stesso autore non è affatto completamente nuda la figura). Poi c'è la convinzione particolarmente diffusa nel corso degli ultimi anni, a mio modesto avviso abbastanza giustificata, che il corpo umano, culmine della creazione del mondo, o punto massimo dell'evoluzione naturale (da qualunque parti lo si guardi il risultato non cambia...) sia esempio di perfezione e dunque la sua rappresentazione sia quantomeno giustificata (anche l'atto sessuale è rappresentato diffusamente, come Pompei ad esempio, cioè la "pornografia" come voi la intendete). Insomma, da Freud in poi, questi tabù sono ormai crollati anche dal punto di vista filosofico e pertanto non trovo nessuna volgarità in un disegno come questo.... volgare è altro...ma certo questa è solo una mia opinione. Va bene, a tal proposito, per me mettere la tag nudity e poi andare avanti. Buon lavoro e scusate ancora per il mio essere prolisso...ovviamente tutte queste cose sono opinioni e dunque non hanno pretesa di essere verità assolute. Ho solo espresso dei miei pareri. Spero di non aver offeso nessuno! :rolleyes:

Ciao ciao :hello:

_leon_

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...