Vai al contenuto
Siddharta

Meglio Mac Book Pro - O Portatile Windows

Recommended Posts

:blink2:

Ciao a tutti..... eccomi adesso con nuovo dilemma.....

Meglo un mac book pro 17" - oppure un portatile Windows....

se meglio Windows ..... quale portatile è meglio....

io lavoro molto con la grafica - quindi volevo consigli da parte VS.

Grazie a tutti già anticipatamente. :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda, se avessi lavorato solo con PS e programmi per webdesign ti avrei consigliato al 100% un portatile Apple. Ma se mi dici che utilizzerai anche programmi per 3D, allora potresti incontrare qualche difficoltà...anche se poi non ho mai toccato con mano come sia lavorare con win su apple con programmi per grafica 3d. Io comunque aspetterei ottobre se vuoi prendere un macbook, visto che quasi sicuramente aggiorneranno la gamma.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ricorda: non sono le macchine che fanno la differenza, ma i SO.

Se prendi il Mac puoi installare OSX e Win (nativo con bootcamp)

Se prendi PC puoi installare Win e OSX (non in modo nativo)

Naturalmente dipende che programmi vuoi far girare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Attento che se prendi il mac e installi win xp poi ti tocca usare questo qui perché solo questo ti lascia fare ciò che ti serve. E siccome uno non si mette a èassare da win a osx ogni ora per cambiare lavoro, alla fine finisce sempre che su un pc con due sistemi si usa solo quello che lascia far tutto.

Un discorso sarebbe se tu usassi solo software apple ed installassi win solo per provare/usare molto sporadicamente un 3ds piuttosto che un max.

Se fai un uso abbastanza frequente di questi, va a finire che ti installi fotoschiopp sul win e vai con quello.

A quel punto hai speso la cifra decisamente elevata di un portatile apple per usarlo come un normale portatile...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ora so che mi tirerò addosso il mondo, però ti dico come la penso.

Se hai intenzione di prendere un portatile e usarlo con windows Vista, magari la ver. a 64 bit, sappi che è un pò un terno al lotto,

nel senso che, a mio parere ed esperienza, non è ancora un s.o. maturo e pronto per un utilizzo professionale.

Io ho la ultimate 64 installata su una workstation dell m6300 e ho avuto più problemi in 2 settimane con vista che in due anni con xp!

la macchina ha tutti gli ultimi driver scaricati dal sito dell, e ho installato solamente i software che uso per lavoro, vale a dire la suite CS3

e Cinema 4D...nessun gioco e altro software da 'cazzeggio' :)

Ed è un peccato perchè come prestazioni e funzionalità Vista è veramente su un altro pianeta, il superfetch funziona, il multitasking è incredibile, tutto è molto veloce e reattivo, molto più che in xp...però...come stabilità proprio non ci siamo...forse sono io che lo stresso troppo, però veramente ogni giorno ne esce una di nuova.

Certo, tutte cose risolvibili, avendo il tempo di spulciare i forum, avendo voglia di smanettare ecc ecc....

Ripeto, questa è solo la mia esperienza, magari sono sfigato io, cmq, dopo 17 anni di uso di windows (dalla ver. 3.0) mò mi sono stufato, ho deciso di non aspettare la SP2 e siccome non ho intenzione di tornare ad xp (ormai ha fatto il suo corso) sto guardando con molto interesse ai prodotti della mela

e a quello che uscirà a ottobre :)

ciao


Modificato da deep.noise

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema di Vista è che succhia molto, e sui portatili soffre perché è la stessa natura dell'hardware che rende poco compatibile il binomio portatile+Vista, anche se si ha sotto mano una bestia come il Dell M6300.

Microsoft lo ha capito e Windows 7 sarà un sistema "reattivo" in grado di occupare meno di 500Mb di ram. Come stabilità di sistema su desktop non ho letto di particolari problemi (continui a ripetere che professionisti internazionali di grafica 3D lo usano senza problemi) soprattutto dopo l'SP1, è ovvio che un vecchio XP sia più stabile perché meno esigente e più collaudato.

Fortuna che il Seven esce nel 2009 e la beta già questo Natale, forse ti conviene provare ad aspettare e fare l'upgrade a questa versione, però un MacPro sarà sempre meglio di un Windows se utilizzato con programmi che lo supportano pienamente: ho sempre sentito dire che sono workstation fantastiche per il CAD e il bidimensionale, non so poi ultimamente con la loro conversione ad Intel ed altro se si sono evoluti in altri campi, fermo restando purtroppo il fatto che Autodesk non programma Max per Mac...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il problema di Vista è che succhia molto, e sui portatili soffre perché è la stessa natura dell'hardware che rende poco compatibile il binomio portatile+Vista, anche se si ha sotto mano una bestia come il Dell M6300.

non si tratta di prestazioni e vista non succhia, anzi direi che utilizza al meglio le risorse di una macchina come l'M6300, che tra l'altro ha una cpu extreme x7900 e 4 gb ram

infatti le prestazioni sono ottime, cinema 4d a 64 bit vola...il problema è proprio la stabilità del sistema...a volta non va lo scanner, a volte sparisce la stampante, indesign si pianta senza motivo, il router perde la connessione ad intenet, excel freeza dopo un copia incolla, e così via...

magari mi sbaglio, ma sono giunto alla conclusione che se utilizzi vista per qualche ora giorno, magari non ti accorgi di nulla, ma quando lo spremi dalle 8 del mattino alle 11 di sera, la faccenda cambia, e vengono fuori i problemi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Attento che se prendi il mac e installi win xp poi ti tocca usare questo qui perché solo questo ti lascia fare ciò che ti serve. E siccome uno non si mette a èassare da win a osx ogni ora per cambiare lavoro, alla fine finisce sempre che su un pc con due sistemi si usa solo quello che lascia far tutto.

Un discorso sarebbe se tu usassi solo software apple ed installassi win solo per provare/usare molto sporadicamente un 3ds piuttosto che un max.

Se fai un uso abbastanza frequente di questi, va a finire che ti installi fotoschiopp sul win e vai con quello.

A quel punto hai speso la cifra decisamente elevata di un portatile apple per usarlo come un normale portatile...

Pienamente d'accordo! :Clap03: Sai che "balls" a resettare il sistema per cambiare SO! :crying:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
magari mi sbaglio, ma sono giunto alla conclusione che se utilizzi vista per qualche ora giorno, magari non ti accorgi di nulla, ma quando lo spremi dalle 8 del mattino alle 11 di sera, la faccenda cambia, e vengono fuori i problemi

Allora è meglio il caro e vecchio XP 64 :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Può darsi, generalmente si tiene sempre una macchina con il vecchio ed una con il nuovo, così non ci si blocca in produzione. Se però usano Vista nelle renderfarm, dove la macchina è a palla 24h/7d probabilmente c'è effettivamente da smanettare un po', nel senso che il sistema non è pronta installazione/utilizzo. In effetti lo trovo strano, hai provato a chiamare la Dell e chiedere? Una macchina come quella a conti fatti non può soffrire così tanti problemi... Magari in rete qualcuno ha i tuoi problemi, spero che non sia stato così sfigato da averli solo tu...

Credo almeno: io mi ricordo perfettamente quanti e quali problemi ebbe XP nei primi due anni di vita, se poi vogliamo far finta e passare tutto in cavalleria perché con le macchine moderne XP vive di rendita, amen.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Se però usano Vista nelle renderfarm, dove la macchina è a palla 24h/7d probabilmente c'è effettivamente da smanettare un po', nel senso che il sistema non è pronta installazione/utilizzo.

Hai centrato in pieno il problema! :) E' la stessa impressione che ho avuto io, e cioè che per avere un sistema stabile e senza problemi, ci sia da smanettare un pò

/OT Non ho contattato Dell, perchè non si tratta di problemi hardware, la macchina con xp andava benissimo OT/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il problema di Vista è che succhia molto, e sui portatili soffre perché è la stessa natura dell'hardware che rende poco compatibile il binomio portatile+Vista, anche se si ha sotto mano una bestia come il Dell M6300.

Microsoft lo ha capito e Windows 7 sarà un sistema "reattivo" in grado di occupare meno di 500Mb di ram. Come stabilità di sistema su desktop non ho letto di particolari problemi (continui a ripetere che professionisti internazionali di grafica 3D lo usano senza problemi) soprattutto dopo l'SP1, è ovvio che un vecchio XP sia più stabile perché meno esigente e più collaudato.

Fortuna che il Seven esce nel 2009 e la beta già questo Natale, forse ti conviene provare ad aspettare e fare l'upgrade a questa versione, però un MacPro sarà sempre meglio di un Windows se utilizzato con programmi che lo supportano pienamente: ho sempre sentito dire che sono workstation fantastiche per il CAD e il bidimensionale, non so poi ultimamente con la loro conversione ad Intel ed altro se si sono evoluti in altri campi, fermo restando purtroppo il fatto che Autodesk non programma Max per Mac...

Sembrava fosse così: spero.

Perché gli ultimi comunicati di mircosoft dicevano questo: "Abbiamo capito che glui utenti chiedono compatibilità: un sistema pronto per essere usato come il vecchio, con gli stessi software e driver. Quindi windows 7 sarà praticamente uguale a vista per massimizzare la compatibilità".

Ora: win7 doveva cambiare file system (sarebbe ora, come dovrebbe farlo apple, e lo farà), salutare il software win32 e così la retrocompatibilità con i vecchi applicativi 32 bit da win 98 in poi...

Peccato che in questa maniera la compatibilità si ridurrebbe a zero...

In pratica dagli ultimi comunicati win 7 sarà un vista un attimo rivisto con supporto a touchscreen, multitouch, avvio più veloce per l'ottimizzazione dell'avvio dei processi essenziali e poche altre vaccate... Ma ancora registro di sistema che si sporca, chiavi, NTFS, win32 e kernel di piombo...

Spero non sia proprio così e che ultimamente la stiamo vedendo più nera di quel che effettivamente sarà.

Per il resto io non sono ancora passato a vista, ma da quello che lo ho visto ultimamente problemi non mi pare ne dia. Cammina.. l'ho trovato stabile. L'unica cosa bisogna abituarsi alla nuova interfaccia e a tutte le impostazioni scombinate/spostate/nascoste.

Anche io sono dell'idea che è meglio aspettare un po' di più e cambiare quando si è sicuri che tutto funzioni, ma sarebbe cosa buona e giusta, soprattutto, cambiare quando il sistema nuovo lo si conosce: abituarsi ad usare vista su una nuova macchina, conoscerlo. Credo che ciò aiuti ad avere molti meno problemi durante il lavoro. Se la gente conosce bene la sua macchina ci lavora molto meglio.

Certo anche xp aveva una botta di problemi il primo anno di vita, ma quando ho cambiato da ME/98SE a xp l'ho trovato migliore in tutto, molto più stabile. Win98 era più veloce con un singolo task... ma appena ne aprivi due si inchiodava tutto. Nessuno riuscirebbe a lavorarci oggi! E se facevi ctrl+alt+cacn non succedeva un bel nulla o al limite si impallava ancor di più! Da win 2000 ho trovato solo una maggiore accessibilità ma anche questo non è poco: anche il solo click col destro e fare "salva oggetto con nome" da una pagina internet... sembra na stupidaggine ma aiuta... come anche poter staccare chiavette senza smontarle (previa disabilitazione della cache in scrittura...) chi si abituerebbe più ora. Ogni volta che uso un linux o un macos x faccio questa cazz@@a e perdo ciò che ci avevo scritto.. per fortuna lascio sempre una copia sul pc...

Le innovazioni di vista sono importanti e credo sia stupido dire "vista è un cesso meglio il vecchio xp" sennò si finisce come mio papà, ancora convinto che nessun pc sia più stato così stabile e veloce come il suo vecchio p3 1000 con 512 di ram... eppure ha dovuto ormai relegarlo a uso "garage" perché ormai i tempi morti ad esempio per l'avvio del sistema e l'apertura dei programmi che si avevano una volta non li sopportiamo più...

Fra un anno tutti diranno "che schifo win7 era meglio vista, quello si che andava bene". Io credo ormai funzioni. Certo non vado a comprare una licenza di vista solo per cambiare sistema, ma se dovessi farmi un altro pc e comprargli un windows, credo prenderei il vista ecco.

Orami quando uno mi chiede che sistema usare non gli dico più di prendere xp64. Son sempre 100 e rotti euro di licenza OEM e d'ora in avanti il supporto/aggiornamenti saranno sempre meno. Eppure ache io mi ci trovo così bene...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
mhm....forse sono più confuso che persuaso....

scusate ma ottobre la mac cosà fara uscire?

'teoricamente' verso la metà di ottobre dovrebbero uscire i nuovi portatili apple (macbook e macbook pro)

si parla di tante cose, dagli schermi led da 16/9 da 16'' (invece dei 16/10 attuali da 15,4'') agli aggiornamenti (scontati) sul fronte cpu e gpu, ad una nuova 'veste' estetica, simile all'air...cmq tutte supposizioni, rumors, appunto :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×