Vai al contenuto
federicocicco

Animazione Di Oggetti

Recommended Posts

Ciao a tutti, ho un quesito da porvi.

Mi chiedo come sia possibile comporre un'animazione (in 3DMAX o qualsivoglia programma) fatta da più movimenti mi spiego meglio.

Se volessi realizzare un'animazione di questo gnere:

una pallina che rimbalza... poi si ferma ... poi rotola ... si ferma ... ribalza di nuovo ... e così via

è possibile scomporre il movimento e poi ricomporlo a piacimento? (magari selezionare più key e renderle un blocco movimento tipo "rimalzo" - "fermo" - "rotola" ...)

Non sò se sono stato chiaro

Vi prego ILLUMINATEMI !!!

:wacko:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se ho capito bene, quello che vuoi fare è l'editing non lineare applicato all'animazione

praticamente ti devi creare le varie clip di animazione, cosa che è fattibile in max, anche se non la utilizzo da tempo perché non era preciso su alcune cose, cmq si trattava di animazioni complesse di personaggi, per cui con oggetti più semplici dovrebbe funzionare a dovere

nella guida trovi come farti le clip e come rutilizzarle

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti, ho un quesito da porvi.

Mi chiedo come sia possibile comporre un'animazione (in 3DMAX o qualsivoglia programma) fatta da più movimenti mi spiego meglio.

Se volessi realizzare un'animazione di questo gnere:

una pallina che rimbalza... poi si ferma ... poi rotola ... si ferma ... ribalza di nuovo ... e così via

è possibile scomporre il movimento e poi ricomporlo a piacimento? (magari selezionare più key e renderle un blocco movimento tipo "rimalzo" - "fermo" - "rotola" ...)

Non sò se sono stato chiaro

Vi prego ILLUMINATEMI !!!

:wacko:

In 3dsmax non so come si fa ma sicuramente è possibile, ma... non vedo perchè dovresti farlo!

Ci vorrebbe talmente tanto tempo che fai prima a farla (e verrebbe comunque SEMPRE meglio)da zero. Un animazione fatta come dici tu risulterà sempre artificiosa, "Da videogioco" (infatti è una tecnica usata solo per creare animazioni in loop "Incastrabili" tra di loro... in poche parole, un' incubo!). :lol: Che per quanto possa essere fatta bene è pur sempre un mix tra animazioni diverse, e si vedrà sempre. E a quel punto , capibara che spuntano da tutte le parti.

A meno che non ti interessi il realtime lascia perdere questo tipo di animazioni, è un consiglio!

:TeapotBlinkRed:


Modificato da pillus

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, per vostri consigli!!! :)

Mi sono sempre chiesto se in un'animazione complessa ci fosse il modo semplificare la visualizzazione delle Key.

Forse non mi sono spiegato così bene come pensavo ... :wacko:

Se avete qualche tutorial o del materiale utile vi sarei molto grato.

Ciao e grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusa ma non capisco cosa intendi per migliorare la visualizzazione delle key:

in tutti i programmi hai i keyframes sulla timeline, in max addirittura di colore diverso per ogni trasformazione,

hai il graph editor e il dope sheet, cosa ti serve di più?

se le curve di animazione sono pulite capire il movimento non è così difficile, inoltre questa domanda non è pertinente con l'altra

saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vi chiedo scusa per la mia ignoranza, e forse i termini non appropriati. :(

Vorrei imparare ad animare in maniera corretta quindi mi piacerebbe capire come si riesce creare e gestire sequenze di movimenti diversi sullo stesso oggetto.

Sono partito dall'ipotesi di creare singoli movimenti per poi "combinarli" insieme ma forse il mio approccio è sbagliato.

Ciao e grazie


Modificato da federicocicco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao

la strada corretta è quella, come già ti è stato detto, di creare sull'oggetto tutti i movimenti

il fatto di scomporre il movimento di un oggetto in pose base, tecnica denominata pose-to-pose, ti serve per vedere il timing, cioè la durata di ogni posa che forma l'azione e quanto tempo passa tra una posa e l'altra.

di solito in questa fase setti le curve in modalità blocked o stepped, in maniera da vedere il cambio secco tra una posa e l'altra. quando sei soddisfatto le setti a lineari e sostituisci l'interpolazione che fa il software generando le pose di passaggio, le intercalazioni, dove dentro ci passano tutti i principi dell'animazione, oltre al tuo gusto personale.

Se cmq la fase blocking è tirata via e le pose chiave non sono buone o il timing è sbagliato è inutile andare avanti a rifinire perché l'animazione verrà sbagliata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×