Jump to content
bn-top

Mr 3.4 Classroom


Lo Tek
 Share

Recommended Posts

Ragazzi sto aprendo ora ora Max aggiornato a 7.5 ..... e pensavo: perchè non aprire un topic dedicato a MR 3.4 per cominciare a testare la nuova versione ?... visto che sembra nettamente superiore alla precedente da quanto ho letto nel forum .....

Se l'idea vi piace , in questo topic si potrebbero postare le varie prove ... magari con i file, ecc ... cosa che su treddi fate abitualmente .

Fatemi sapè :rolleyes:

ps: ho messo l'icona 3dsmax ... ma in realtà anche chi usa Maya e Xsi ( penso a dagon ad es. ) è più che benvenuto ;)

Link to comment
Share on other sites

bn-top
  • Replies 1.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao XSIppo,

pensavo che la 4.2 avesse MR 3.4 .... ricordavo male ! Comunque vedo che la cosa interessa poco . Mi rendo conto che per avere l'aggiornamento bisogna avere la subscription : Per quanto mi riguarda avere padre e fratello architetti ... aiuta :) ... quindi il programma c'è ... se a qualcuno ineterssa .. si potrebbe cominciare ... purtroppo mi sto avvicinando per la prima volta a MR ... quindi sono tutto fuorchè una scheggia :crying:

Link to comment
Share on other sites

carissimo dagon ... si tratta della solita cosa : prendere delle scene e provare a fare dei test. Grazie per l'adesione ;)

boh .. che dire : allora sotto.... con la scena! se qualcuno ha per le mani un interno ... visto che sono/erano i più rognosi con MR . Si potrebbe riprendere anche uno già fatto qui su Treddi ( per me sono tutti nuovi ) e fare dei test , ad es , prorpio con i multibounces ( sempre che riesca a trovare il comando :lol: )

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, ragazzi.

Allora, primissimo test della mia vita con Mental Ray

30samples10bouncesskylight1rad.jpg

La scena è realizzata con una MR area spot per il sole, uno skylight, il controllo esposizione logaritmico di Max per bilanciare bene la luminosità.

Ho attivato il Final Gather, impostato 10 bounces, attivato il radius con valore 0, 30 samples, filter 1, il resto di default.

Il risultato ricorda un po' Maxwell a calcolo appena iniziato o il QMC di Vray con pochissime suddivisioni, la cosa che non mi convince è che c'è voluta 1 ora e mezza per realizzare questa roba.

Inizialmente avevo pensato di aumentare i samples per un risultato più smooth, ma i tempi credo esploderebbero.

Non riesco a capire come impostare il min/max radius del fg.

Dopo questa ho fatto tantissime altre prove, ma il risultato è stato nella maggioranza dei casi molto più maculato :D:D:D , nel senso che aumentando il radius questi puntini così piccoli si allargavano fino a darmi il "leopardo-style" :lol:

Edited by archigius
Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, ragazzi.

Allora, primissimo test della mia vita con Mental Ray

30samples10bouncesskylight1rad.jpg

La scena è realizzata con una MR area spot per il sole, uno skylight, il controllo esposizione logaritmico di Max per bilanciare bene la luminosità.

Ho attivato il Final Gather, impostato 10 bounces, attivato il radius con valore 0, 30 samples, filter 1, il resto di default.

Il risultato ricorda un po' Maxwell a calcolo appena iniziato o il QMC di Vray con pochissime suddivisioni, la cosa che non mi convince è che c'è voluta 1 ora e mezza per realizzare questa roba.

Inizialmente avevo pensato di aumentare i samples per un risultato più smooth, ma i tempi credo esploderebbero.

Non riesco a capire come impostare il min/max radius del fg.

Dopo questa ho fatto tantissime altre prove, ma il risultato è stato nella maggioranza dei casi molto più maculato :D  :D  :D , nel senso che aumentando il radius questi puntini così piccoli si allargavano fino a darmi il "leopardo-style" :lol:

beh mi sembra già bello come risultato, puoi spacciarlo tranquillamente per una prova in maxwell archi :P

a parte gli scherzi, intanto 10 bounces sono assolutamente un delirio per mental ray, il multibounces è ottimizzato per al massimo 2/3 bounces (ricordati che per bounces mental ray intende rimbalzi secondari, perché nel momento in cui attivi il fg fa già un primo rimbalzo), e questo può spiegare in parte i tempi astronomici

il fileter puoi lasciarlo tranquillamente a 0 se usi il multibounces

il radius a 0,30 lo usi in unità della scena o in pixel? e 0,30 è il min o il max radius?

se la scena è in centimetri usa valori tipo 10 - 100 per il radius e aumenta i rays a 500/1000 vedrai che la scena verrà molto più pulita :-p se vengono artefatti puoi cercare di abbassare il radius e (al limite) aumentare i rays

Link to comment
Share on other sites

mrclassroom7ww.th.jpg

Classroom

Circa 19 minuti su XP3200 1 giga di ram

Artefatti qua e la negli angoli piu sfigati, magari bisogna aggiustare anche le ombre , mi pare un po piatta, stasera ci riprovo.

a me sembra già buona, aggiungerei un po' di contrasto ma puoi farlo tranquillamente in post secondo me

il tempo è buono, se riesci a eliminare gli artefatti sei apposto

gi+fg giusto? posta qualche impostazione ;)

Link to comment
Share on other sites

beh mi sembra già bello come risultato, puoi spacciarlo tranquillamente per una prova in maxwell archi :P

Con i tempi infatti ci siamo eh eh :D

il radius a 0,30 lo usi in unità della scena o in pixel? e 0,30 è il min o il max radius?

Per quanto riguardo il radius è zero come valore (in questa non ho usato il min radius), mentre 30 sono i samples.

La scena se non sbaglio è in inches, anche se le unità di visualizzazione sono in metri.

Ora sto facendo un' altra prova, appena finita la posto.

Ah, dimenticavo, materiale DGS per tutto.

Link to comment
Share on other sites

Con i tempi infatti ci siamo eh eh :D

Per quanto riguardo il radius è zero come valore (in questa non ho usato il min radius), mentre 30 sono i samples.

La scena se non sbaglio è in inches, anche se le unità di visualizzazione sono in metri.

Ora sto facendo un' altra prova, appena finita la posto.

Ah, dimenticavo, materiale DGS per tutto.

le impostazioni mi sembrano buone, i samples troppo pochi e il radius troppo basso

se di default te lo imposta così usa dei valori più alti (dovresti riuscire a vedere i valori che imposta di default nella finestra di info)

imposta meno bounces cmq... per i tempi effettivamente siamo lì :P

cmq da un paio di prove che ho fatto mi pare che il radius in max si comporti in maniera un po' diversa rispetto a maya...

Link to comment
Share on other sites

cmq da un paio di prove che ho fatto mi pare che il radius in max si comporti in maniera un po' diversa rispetto a maya...

Credo che la tua affermazione sia fondata, fra le pochissime e scarne indicazioni del manuale di Max su MR una diceva di assegnare un radius che comprendesse l'intera scena, ed un min radius di circa 1/10 del radius.

Ora sto facendo una prova in questo senso.

Link to comment
Share on other sites

Credo che la tua affermazione sia fondata, fra le pochissime e scarne indicazioni del manuale di Max su MR una diceva di assegnare un radius che comprendesse l'intera scena, ed un min radius di circa 1/10 del radius.

Ora sto facendo una prova in questo senso.

mmm io ho le mie impostazioni in mente e mi sballa un po' tutto, però... probabilmente è la conversione cm/inches che mi ha fregato

tra 10 minuti vi posto una prova... ;-)

Link to comment
Share on other sites

14 minuti di render, stranissimi gli artefatti probabilmente imputabili a qualche impostazione di tonemapping delle hdri, facendo le prove in formato bitmap non veniva niente di simile...

mi chiedo il perché non abbiano implementato un cacchio di output in exr... mah

prova1.jpg

Link to comment
Share on other sites

mi chiedo il perché non abbiano implementato un cacchio di output in exr... mah

Parli di Max? In Max per fare una sorta di tone mapping si usa il controllo esposizione.

14 minuti di render

Ci dici qualcosa sul metodo utilizzato?

Artefatti a parte, (che presumo scompariranno con più samples allungando i tempi)

l'immagine è illuminata veramente bene.

Link to comment
Share on other sites

Parli di Max? In Max per fare una sorta di tone mapping si usa il controllo esposizione.

Ci dici qualcosa sul metodo utilizzato?

Artefatti a parte, (che presumo scompariranno con più samples allungando i tempi)

l'immagine è illuminata veramente bene.

gli artefatti non sono dovuti ai samples, ho fatto delle prove e venivano bene, poi ho voluto usare hdri per l'immagine finale (in modo da poter fare tonemapping in post), ma sono venute fuori ste cose...

per l'illuminazione ho usato più o meno il tuo metodo (che secondo me in max è il migliore), direct (arancio) + skylight (azzurra)

fg samples 1000

max radius 35

min radius 3.5

max bounces 2

il resto default

per il radius i conti tornarno, ho solo convertito i cm che uso di solito in inches

Link to comment
Share on other sites

prima impressione, a parte la questione dell'exr che non mi va giù, mi pare che mental ray sia implementato addirittura meglio in max, alcuni problemi che avevo in maya qui non li riscontro...

altra cosa che non ho mai capito, qualcuno mi spiega come cavolo devo impostare i bucket in max in modo che, se uso l'impostazione "preview (no precalculation)", non si vedano i quadratoni del bucket? è fastidiosissima sta cosa e non sono mai riuscito a sistemarla...

Edited by dagon
Link to comment
Share on other sites

  • D@ve unpinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...