Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
cecofuli

Ora Si Esagera Però...

Recommended Posts

:eek:

kitchen_flash_final_web.jpg

lehnstuhl_daylight_final_web.jpg

lehnstuhl_flash_final_web.jpg

3-4 hours for the flashlight style images

and 6-9 hours for the daylight

Dual Xeon 3.2GHz with 2 GB

Improponibile in uno normale studio professionale, ma se verrà ottimizzato la vedo dura per la concorrenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest jah

porco troio!!!!

che robe !!ma 9 ore per la daylight è una cifra di tempo!!

speriamo che la prossima release sia + veloce ,altrimenti ci prendo la pensione davanti al pc!!!

ciauz

Share this post


Link to post
Share on other sites

a parte il fatto che maxwell è ancora lentino..................c@@@o è tremendamente vero :eek:

chissà cosa uscirà fuori con release definitiva :crying:

la vedo male xvray :ph34r:

cmq maxwell è veramente da provare

Share this post


Link to post
Share on other sites

9 ore su un dual xeon...

Mi è stato chiesta un'animazione fly-trought proprio ieri. Ovviamente si va con VRay. Però la cosa mi puzza. Si vedono già in giro video fatti con maxwell veramente belli. che vogliano sbaraccare tutti con la release finale?...

:unsure::unsure::unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

queste immagini (soprattutto la prima) mi hanno fatto riflettere sul futuro del mondo del rendering: ricordate la corrente dell'iperealismo anni 70/80, nella fase finale alcuni artisti (non ricordo ora i nomi) riproducevano soggetti privi di significato, o di dubbio valore estetico, solo come riproduzione pedissequa della realtà.

L'immagine della cucina è sicuramente un incredibile risultato di simulazione digitale della realtà, ma il resto? Analiziamo l'immagine come se fosse una foto e non un rendering: soggetto e foto sono brutti, o no? A cosa può servire spingersi così tanto verso questa direzione?

Quale può essere l'ambito visivo in cui potrà diventare necessaria una rappresentazione così reale, quando ad esempio in architettura a mala pena si vedono le riflessioni?

Che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di utilizzi ne vedo fin troppi, soprattutto nel campo pubblicitario (non parlo di queste precise immagini, ma della "realisticità" dei render)... cmq sono d'accordo con te che in alcuni campo sia quasi superfluo, ma solo x una questione di gusto personale. Solitamente per descrivere un progetto preferisco immagine "figurative" o con aspetti fortemente tecnici fusi con immagini realistiche... ma so anche che ad una persona meno interessata agli aspetti tecnici una rappresentazione "figurativa" impressiona di meno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Impressionante il realismo,

forse ad oggi si cercano soggetti non troppo "da studio" proprio per emulare il realismo più estremo di una foto scattata da chiunque.

Non entro nel merito del bello o brutto perchè penso che questi render servano solo da bigliettino da visita per la potenza e la tecnica di Maxwell (e di chi lo utilizza ) ;)


Edited by Demon303

Share this post


Link to post
Share on other sites

IN effetti che roba.....

anche io ho provato fare delle immagini come avete visto nel mio WIP , ma la palla ora è il settaggio dei materiali che nn puoi vedere in preview e i tempi....

anche col 2 xeon sono lunghetti per la qualità....e per le costanti modifiche dei clienti... :crying: ...almeno per gli interni

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono allibito in negativo. più queste immagini tendono al realismo più peggiorano. Perchè tutta la creatività, la professionalità e l'inventiva di un artista si deve ridurre a clonare lo shot di una compatta digitale usata da uno che "fotografia" non sa manco che significa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la vedo diversamente...

prima di tutto è ovvio che il clonare lo shot è solo un modo di percorrere nuove strade.(i pionieri fanno così....testano ;) )

sono daccordo nel non ridurre it tutto alla semplice dimensione dei " 4 click messi in croce".

Per generare queste immagini, compreso il mio squallido test, ci sono cose da studiare e da capire. per me è stato interessante perchè ho capito come utilizzare le aperture della cam e il tempo di esposizione. è un metodo "diverso" dai soliti approcci...e, per certi casi , potrebbe essere comodo fare dei render con consigli di un esperto che ti potrà dire come sovraesporre parti di un oggetto o come evidenziare alcuni punti col DOF variando l'obiettivo..

Poi se voglio fare render di inventiva o truccarli come più mi piace posso utilizzare benissimo gli altri validissimi motori(sono un fan di Vray...quindi...). le cose non si escludono. secondo me...è una svolta e finche non ho avuto modo di provare non me ne rendevo conto.

resta il fatto che per i lavori che faccio....ne passerà di tempo prima di utilizzare Maxwell con professionalità e velocità di resa....penso almeno 1 anno minimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero il soggetto non piace neanche a me,questo tipo di immagini non trasmettono nulla e la creativita' e' inesistente....pero' io credo che questi tipi di lavori siano stati realizzati proprio con lo scopo di far vedere il realismo che si puo' ottenere con questo motore di rendering...

Dico solo che il risultato e' pazzesco...non valuto tanto il livello di modellazione(che non e' certo da "paura"anche se molto ben fatta)ne il soggetto( che lascia a desiderare,così come l'inquadratura e molto altro...)ma il motore di rendering e' veramente fenomenale.I risultati che si possono ottenere fanno veramente impallidire molti altri motori di rendering. :eek:

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono allibito in negativo. più queste immagini tendono al realismo più peggiorano. Perchè tutta la creatività, la professionalità e l'inventiva di un artista si deve ridurre a clonare lo shot di una compatta digitale usata da uno che "fotografia" non sa manco che significa?

bravo polakov

è quello che penso anche io.

Tanto di cappello per i programmatori di maxwell, però se pensiamo che un fotografo professionista si sbatte per non ottenere un effetto "veristico" nelle sue foto, non vedo che valore aggiunto si possa dare al nostro lavoro digitale (3d).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io volevo solamente sottoporre la qualità tecnica del render, non della qualità del soggetto. Questa non la insegna Maxwell, ne VRay. Qui di manici della fotografia non ce ne sono molti e gli unici commenti che quasi tutti di noi sono puramente riguardanti il software. Mettete in mano queste cose a Zuliban, che oltre ad essere un grande esperto di motori di rendering è anche, a mio modesto parere, gran bravo nella fotografia...

Voglio solo dire che, ottimizzazioni del software e potenziamento delle macchine, ( vi ricordate 3 anni fa come erano i nostri render? Vray e brazil in beta, 2 tazze in GI e un P3 700). Immaginatevi fra altri 3 anni. Tutti potranno fare dei render realistici. Non tutti faranno dei render fotorealistici "belli" anche dal punto di vista della fotografia, ovviamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

pola ha ragione per quanto riguarda le immagini...c'e' ben poco di creativo e' vero.

bisogna pero' contare che immagini con questo livello di realismo cominciano a circolare solo dall'uscita di maxwell...che e' diventato in alcuni casi un punto di riferimento, un obbiettivo da raggiungere con altri motori...cosa che prima si usava fare con le fotografie hehehe

tutti quelli che vedo con maxwell (anche su cgtalk) sono test...

ma in futuro con un po di creativita' il motore potrebbe permettere di creare ad esempio uno scenario fantasy che sembra fotografato...il che non sarebbe male

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok se vogliamo parlare di tecnica e non di gusto...

se per "realismo" intendete "tutto ciò che è così simile al reale da sembrare reale a sua volta" perchè non considerate che nel cinema si fa realismo da anni e non solo senza maxwell ma pure senza GI?


Edited by Polakow

Share this post


Link to post
Share on other sites
ok se vogliamo parlare di tecnica e non di gusto...

se per "realismo" intendete "tutto ciò che è così simile al reale da sembrare reale a sua volta" perchè non considerate che nel cinema si fa realismo da anni e non solo senza maxwell ma pure senza GI?

è vero e non ci avevo mai pensato...... beh ma da quello che ne so in animazione è praticamente tutto postproduzione...no??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, ok, ma solo al cinema però! Non a casa tua ;). E poi non è del tutto vero. Scene completamente in 3D (non gitati reali+3D) s'è tentato con Final Fantasy. Da the Abiss, teminator, sino a che ne so, HellBoy sono scene 2D integrate con 3D.


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites
è vero e non ci avevo mai pensato...... beh ma da quello che ne so in animazione è praticamente tutto postproduzione...no??

non tutto ma molto si, e in ogni caso, quello che conta è il fine o il mezzo?


Edited by Polakow

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...