Vai al contenuto
icer

Confronto Ws Vs Quad6700

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Sono niubbo di hardware quindi chiedo a voi.

Mi sevirebbe capire, a livello generale, l'eventuale incremento prestazionale in termini di velocità tra la mia ws principale e quella che ho intenzione di prendere.

Ora utilizzo un quad6700 con 4gb di ram (scheda video nvidia8800, ma non è importante ora quello..almeno credo che non sia importante) e ovviamente xp64bit.

Quelle su cui ho messo gli occhi sono:

(la prima)

- n°2 performance enhanced Intel® Core 2 Extreme Quad-Core processors

Intel 5400 Chipset

Up to 32GB of FB DIMM ECC memory (using 4 GB technology)

(queste sono le caratteristiche generali)

(..e la seconda)

- DUAL XEON E5420 2.50GHz, 12MB cache, 1333 MHz FSB (Quad-Core)

4GB FBDIMM DDR2 800 REG ECC (4 - 1GB FBDIMMS)

NVIDIA Quadro FX 1700 512MB

(queste sono le caratteristiche generali)

Domanda (se i dati scritti sopra sono sufficienit per valutarlo): quanto sono migliori rispetto la mia?

Lo so, la domanda è un pò generica ma a sommi capi se fosse possibile, è , tipo, 20% più potente nella fase rendering con max/xsi oppure mooolto di più?

Lo chiedo per capire se la spesa che dovrei fare è conveniente in rapporto alla prestazione finale oppure no. Trascurando il costo assoluto delle ws che non mi spaventa, il vero dilemma è: se spendo tanto ma ho un lievissimo incremento di velocità, non vale la pena, no?


Modificato da icer

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao Icer

più che guardare questa discussione LINK non c'è di meglio.

Comunque, vado a memoria,

(*) Q6600 in Overclock a 3.4 Ghz = 24 min

(*) Dual QuadCore 2.83 = 13 min

Direi che la differenza c'è e si sente ;) circa un 40-50% in più.

Ovvio, la WS costa più del doppio del PC che va la metà, ma è normale, è il prezzo da pagare. Se poi compri HW di ottima qualità (il solo case + ali + 2 dissi degli Xeon può arrivare benissimo a 600 euro). I dissi originali fai prima a buttarli via.

ciao

cecofuli


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

E la LC? la Photon Map, il PPT? Come li calcoli, in DR ;). Non credo, visto che non è possibile. Così per tutti gli altri calcoli dove non è possibile il calcolo in network.

tornando al vecchio discorso. Non c'è paragone utilizzare una VERA WS e un PC tirato. Se vuoi una macchina per lavorare, ti prendi il top, poi per i render node puoi prendere piccoli cluster, ma anche qui le media realtà preferiscono prendere dualXeon.

(*) Prima di tutto il costo per le licenze, il che non è poco,

(*) Secondo i consumi. Consumano di più 10 PC overcloccati che 5 Quadcore Dual Xeon.

(*) Terzo la manutenzione. Dimmi se non è più pratico fare l'upgrade o la manutenzione di 5 o 10 PC

(*) Praticità in senso generale.

(*) Costo HW. Se le macchine hanno tutte 8 GB di RAM, con gli Xeon devi comprare 8GBx5 , con i 10 PC 8GB x 10 , così per tutte le altre componenti.

Se poi ti piace "paciugare" nella tua cameretta, allora metti in rete tutto quello che trovi ;)


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Comunque, vado a memoria,

(*) Q6600 in Overclock a 3.4 Ghz = 24 min

(*) Dual QuadCore 2.83 = 13 min

Direi che la differenza c'è e si sente ;) circa un 40-50% in più.

... e il primo è un risultato ottenuto con overclock...che non è il massimo in termini di stabilità nel lungo e costante utilizzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao

beh, si, dai... effettivamente se si spinge un Q6600 a 3.600 o più effettivamente non è il massimo, ma io ho sempre overcloccatto tutto, sin dai tempi del P 166 MMX . Un po' di OC non ha fatto mai male a nessuno :)

Ho detto che non tutto può essere calcolato in rete, dipende da che softwware usi. Inoltre la macchina è, per ovvie ragioni, molto più reattiva, in tutto quello che fai.

Ciao

cecofuli


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
io con 2 pc in parallelo ottengo una velocità pari al 45% in più, però ho 2 pc ;) e con minor spesa ;)

sono cosciente del vantaggio economico della rete, ma a casa mia lo spazio è quello che è, ed ho già parecchie cose che ammasso.

vorrei comprarmi una ws, anche da 4000-5000euro ma avendo lo stesso spazio di ora, più o meno, ma con notevole potenza in più.

In poche parole, con notevole potenza in più, intendo dire: spendo tanto, va bene, ma al posto del mio quad6700, vorrei minimo minimo ridurre della metà o di un terzo i tempi finali.

@Mercy: no, per ora Mr (per motivi di lavoro mi sto avvicinando a vray e MW ma nulla di certo per ora).


Modificato da icer

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non dico il contrario ma, a parer mio si ha un ottimo compromesso tra il prezzo esorbitante della ws xeon che non costa quanto 2 macchine con 2 q6600 ad esempio ;) e che aggironare costa una caterba dato il prezzo esorbitante dei processori xeon e relative motherboards

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh se hai 5000 euro da spendere ovvio che il mio discorso.. non vale più ^_^, am calcola che io ho comprato un anno fa un q6600 e ora ne ho messo un altro in parallelo e ho ridotto i tempi di quasi la metà nei render "ignoranti" ;).

Con 5000 euro penso tu possa battere ogni record :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ma cosa state dicendo? Un Dual Xeon E5430, con una Supermicro onesta, 4 GB RAM HD e scheda video puoi stare tranquillamente sotto i 2.000 euro ivati. Quindi, non vedo questo "prezzo esorbitante".

Poi se prendi la migliore Supermico, un E5450 o superiore, un case della madonna, 8 GB RAM 4GBx 2 banchi, 4 HD, Quadro da 2.000 euro, allora è un altro paio di maniche, ma una WS Dual Xeon non costa poi così molto. Mi sa che è da un po' che siete fuori dal "giro" ;).

Ciao

cecofuli

PS: io mi prenderei un DualXeon e l'anno prossimo gliene affiancherei uno nuovo, magari con 16 core ;)


Modificato da cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io vedo i prezzi dei miei 2 pc... sotto i mille ;) cmq sn cose diverse e vanno a gusti e a possibilità di prezzo ma ripeto, valutare il fatto di avere 2 pc non è da poco ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
io vedo i prezzi dei miei 2 pc... sotto i mille ;) cmq sn cose diverse e vanno a gusti e a possibilità di prezzo ma ripeto, valutare il fatto di avere 2 pc non è da poco ;)

Eheh, anche avere 2 paia di mani sarebbe non da poco :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
@Mercy: no, per ora Mr (per motivi di lavoro mi sto avvicinando a vray e MW ma nulla di certo per ora).

infatti, non mi ricordavo mezzo tuo lavoro in v-ray...

io ho adesso 2 Q6600 NON overclockati a pieno regime e ti consiglio di non ritoccare le frequenze. fa male in sede di prossima consegna vedere i monitor che si spengono e poi sentire alcuni bip di fila dal case. soprattutto per chi non ha il sedere coperto dalle casse dell'azienda di turno, un pc che salta è tempo e altre risorse sprecate.

in secondo luogo far affidamento su una unica macchina è sempre un rischio, innanzi tutto perchè più la ws è compatta, meno è scalabile e dopo pochi mesi è già un investimento che dimezza il proprio valore. quei soldi meglio spenderli in una buona unità di backup.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ripeto, se sei in cameratta vanno benone, ma se ci devi lavorare, ti serve potenza, praticità, stabilità e affidabilità. Per questo esistono gli Xeon, Opteron, Quadro e FireGL.

Meglio una Punto o una BMW? Certo, ci fai il giro del mondo con entrambe, ma con quale viaggi meglio ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Mi sa che è da un po' che siete fuori dal "giro" ;).

lo so che è una cifra esorbitante ma quello è il tetto massimo che mi sono dato per la nuova ws. se con 2000 euro ho già quello che voglio... il resto me li spendo in una bella vacanza :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh, ti spiego,

(*) un bel case ci vuole, ecchediamine, con un buon alimentatore. Ricordati due dissipatori extra, perchè quelli boxati sono da buttare, rumorosi e poi non mi piacciono :D

(*) Io prenderi i 2.83 Ghz

(*) 8 GB RAM FBDIMM (2GB x 4 o meglio 4GB x 2)

(*) 4 HD da 500 GB = 1 per OS e 3 per RAID 5

(*) Quadro, 9800 GTX o la nuova new entry Nvidia, scegli tu in base al tuo budget

Questi ti verrebbe a costare tra i 2.500 e i 3.000 euro. Ovvio che eliminando roba e scendendo puoi stare sotto i 2.000, come ho detto prima.

Ciao :)

cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si icer, il vantaggio c'è e come ti hamostrato ceco con un veloce esempio non è poco (anche se con un q6600 si può scenere sotto i 20' e con un q9650 credo si possa arrivare a 15-16'.

Comunque piuttosto dei 2,83 io rimarrei ancora sui 2,5GHz che costano la metà. Non so se 300MHz valgano 250-300 euro... alla fine son sempre 1 euro al megahertz!

Per la ram sono d'accordo con ceco, 8Gb in banchi da 2Gb, banchi da 4 sarebbero il max ma temo costino uno sfacelo) e aggiungo il mio solito consiglio di prenderla a 667MHz.

Gli hard disk non conosco le prestazioni dei south del 5000x in raid 5, ma in genere questo array è alquanto impegnativo per i controller integrati, comportando prestazioni modeste e (ma questo mi sa che importa poco nel caso di simili workstation) impieghi elevati di cpu e ram. In pratica spesso è molto meglio un raid 1+0 (raid 10) con 4 dischi, anche se lo spazio messo a disposizione, a parità di capacità dei dischi, è uguale.

Se lavori in modo consistente con xsi ti consiglio infine una quadro 1700 (di più non so se ne vale la pena).

Come al solito ci andranno 250-300 euro fra case ed alimentatore e 150 per dissipatori e ventolame (quelli intel son da buttare come diceva ceco).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh ad essere precisi volendo puoi scegliere tra il RAID intel o il RAID adaptec, dato che comunque c'è anche quel controller, certo non è un controller dedicato, ma dovrebbe bastare.

"ICH RAID Code Base

Select Intel to enable Intel's SATA RAID firmware. Select Adaptec to use Adaptec's

HostRAID fi rmware. The options are Intel and Adaptec."

Comunque io sono per la WS.

Ciaooo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie per i consigli ragazzi.

Oggi in ufficio ho fatto una prova di render di rete con 2 q6600: un pò mi ha deluso, il risparmio in termini di tempo è stato di circa il 30%, speravo un pò di più.

Domani in ufficio dovrei fare prove più consistenti per avere confronti diretti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Papa,

non so se è il mio southbridge o northbridge, ma so che scaldava di bestia. Una volta mi è andato in blocco il PC. Così ho messo una SiletX da 6 cm che fa 8 dB (10 euro) ed ho risolto ottimamente.

Comunque "250-300 euro fra case ed alimentatore" ti prendi poca roba. Un buon case E-ATX, solo quello, ti costa 250 euro :)

si, beh, per il 2.83 ti dio ragione, ma se ha 5.000 euro, la voglia è tanta... 15' con un single core la vedo però dura... Vorrebbe dire portarlo a circa 5 Ghz. Forse con Azoto liquido?

Single =(5Ghz x 4 Core = 20 Ghz)

Dual = ( 2.83 X 8 = 22 Ghz)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ceco! Penso proprio si tratasse del north che scaldava, comunque se con la ventola hai risolto ottimo. A me le ventole piccole dan sempre fastidio ma magari tu sei fortunato e ne hai trovata una davvero silenziosa. E comunque sarà tutto sempre meglio dei dissi intel...

Si ho buttato li i 250-300 euro per dare un idea del prezzo di partenza. Se poi uno va a cercarsi un silverstone da 300 euro senza ali...

Comunque il discorso che fai circa i GHz contiene un errore: passare da 4 a 8 core (a parità di frequena) non si raddoppia la velocità. Per cui non è che puoi fare 2,8x8=22GHz. Se vogliamo procedere con un ragionamento di questo tipo possiamo dire 2,8x8=15GHz, introducendo tutte le varie inefficienze che sono tipiche dei multitask.

Anche raddoppiando la frequenza delle cpu, allo stesso modo, non si ottiene un raddoppio delle prestazioni, ma in questo caso la perdità è più contenuta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao Papa,

non so se è il mio southbridge o northbridge, ma so che scaldava di bestia. Una volta mi è andato in blocco il PC. Così ho messo una SiletX da 6 cm che fa 8 dB (10 euro) ed ho risolto ottimamente.

Comunque "250-300 euro fra case ed alimentatore" ti prendi poca roba. Un buon case E-ATX, solo quello, ti costa 250 euro :)

si, beh, per il 2.83 ti dio ragione, ma se ha 5.000 euro, la voglia è tanta... 15' con un single core la vedo però dura... Vorrebbe dire portarlo a circa 5 Ghz. Forse con Azoto liquido?

Single =(5Ghz x 4 Core = 20 Ghz)

Dual = ( 2.83 X 8 = 22 Ghz)

Ciao ceco, con quale mobo hai avuto quei problemi?

sulla WS con la mobo intel s5000xvn anche io ho notato tempo fa che la temperatura del chiset era troppo alta (almeno 50-60°) ed ho risolto con una ventolina, esattamente come te, ma non mi si è mai bloccato il PC, anche quando la ventolina non c'era (culo?)

Ora invecie la supermicro X7DWA-N ha il chipset decisamente + fresco, non ha bisogno di ventoline, ma monta il 5400 e non il 5000 della mobo intel, vuoi che l'abbiano fatto meglio? magari è anche miniaturizzato di più...

Comunque se devo fare un raffronto tra Intel S5000XVN e supermicro X7DWA-N su tutti i fronti, beh supermicro vince di brutto. E pensare che a suo tempo ho preso la Intel perchè cavolo fanno cpu... vuoi che non facciano ottime mobo? e ho sbagliato...

Provare per credere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si, io ho quella,

sin dall'inizio era sempre stata caldo il chipset, e anche le RAM, sopratutto le RAM. MA il chipset stava un po' fresco (beh, era sempre caldissimo) perchè aveva attaccato il dissi boxato che sparava aria a 4.000 RPM direttamente sulla Motherboard. Ora che ho montato due dissi mastodonciti (-10 °C rispetto a quelli intel) ma che non buttano aria sulla motherboard, il chipset non riceve più aria e si scaldava di brutto, bloccando il PC in FUll load. Così, ventola da 6 cm 1.500 RPM SilentX da 8 dB (10 euro) ed ho risolto. ORa riesco a tenerci su il dito. Ora, vorrei capire se le RAM è giusto che siano ustionanti o no e, se caso montare dei dissi passivi migliori di quelli che ci sono ora.

Papa, non puoi dire che

2,8x8 equivalgono a 15GHz di un singolo core, perchè altrimenti un 3.6 Ghz Singlecore quadcore dovrebbe quasi avere gli stessi tempi, ed invece c'è un gap di quasi 30-40%. (13 min vs 23 min).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×