Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Loki

Realizzare Un Lavello Da Cucina

Recommended Posts

Una richiesta d'aiuto in un Thread del forum chiedeva proprio come fare per realizzare un lavandino da cucina.

Diverse volte è capitato che mi venisse chiesto come modellare questo tipo di oggetto e ora che ho preso Camtasia (fresco dell'esperienza con il tutorial di Philix), è stato divertente realizzare al volo un videotutorial.

Sicuramente molto più immediato e semplice da capire che mille parole :)

Ed ecco quì sotto il link al piccolo videotutorial, che spero possa esser d'aiuto a molti, non solo ovviamente per fare un lavandino, ma per capire un po la logica della modellazione Poly ;)

VIDEO

E' realizzato con Camtasia, quindi se non riuscite a vederlo, installate questo codec

Codec Camtasia

post-1084-1114354512.jpg


Edited by [Satan]

Share this post


Link to post
Share on other sites

velocissimo :D ...

...ho visto c'è gente a volte fa difficoltà a entrare nella logica della poly, con questo tut mi sa che sgombri un bel po' di dubbi :) ...

...io in genere preferisco lavorare sulle facce piuttosto che sugli edge, però in effetti anche così si viaggia parecchio se non di più...


Edited by florenceale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si beh tutto sta nel capire la logica e prenderci mano... per me, abituato da sempre a modellare preciso e con Autocad o Rhino, è stata dura passare alla modellazione Poly, però una volta capita è stata una vera rivelazione.

Ormai Autocad l'ho abbandonato... e Rhino lo sto usando sempre meno.

Alla fine in un rendering la precisione è relativa (anche se io sono un maniaco di ste cose) e se ci si libera da certi vincoli si compiono accelerazioni incredibili nella modellazione.

Io lavoro molto sugli edge, partendo quasi sempre per ogni oggetto da un semplice plane... trovo fantastico ed immediato duplicare ed aggiungere facce solo spostando degli edge tenendo Shift premuto. ^_^

Per BeaZtiE: é stato sufficiente impostare 5 fotogrammi al secondo... inizialmente era 18Mb il filmato :P


Edited by [Satan]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si beh tutto sta nel capire la logica e prenderci mano... per me, abituato da sempre a modellare preciso e con Autocad o Rhino, è stata dura passare alla modellazione Poly, però una volta capita è stata una vera rivelazione.

Ormai Autocad l'ho abbandonato... e Rhino lo sto usando sempre meno.

Alla fine in un rendering la precisione è relativa (anche se io sono un maniaco di ste cose) e se ci si libera da certi vincoli si compiono accelerazioni incredibili nella modellazione.

Io lavoro molto sugli edge, partendo quasi sempre per ogni oggetto da un semplice plane... trovo fantastico ed immediato duplicare ed aggiungere facce solo spostando degli edge tenendo Shift premuto.  ^_^

Per BeaZtiE: é stato sufficiente impostare 5 fotogrammi al secondo... inizialmente era 18Mb il filmato :P

Ciao io sono uno di quelli che con max fa davvero fatica a modellare, di fatti faccio tutto in rhino e renderizzo in studio max,

tu parlavi di vincoli, i miei sono l'ossessione x l'osnap e non riesco a farne a meno, del resto all'uni autocad è intoccabile(al primo trimestre spiegavano i render in cad :blink: ), sostanzialmente quale sarebbe la differenza in termini di approccio al poligonale? nel senso della precisione intendo, vuol dire forse che se creo un tavolo con sopra un oggetto, questo lo posiziono ad occhio??

spiegatemi un pò se avete voglia e scusate x l'ot.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uh nulla di OT tranquillo... sei in tema :)

Si, diciamo che bisogna imparare a lavorare un po ad occhio.

Ovviamente dove possibile si utilizzeranno gli Osnap forniti da Max (certo più limitati) ma spesso risulta conveniente evitare troppa pignoleria nella precisione in quanto alla fine, in un rendering in prospettiva, non noterai mai e mai potrai misurare se un muro è alto 270cm oppure 271cm...

E comunque per la precisione è possibile inserire le misure manualmente, esempio:

Per un tavolo, se devo estrudere le gambe di esattamente 87mm invece di cliccare sul pulsante [Extrude] clikkerò sul pulsante al suo fianco che mi aprirà un dialog box dove posso inserire la misura esatta dell'estrusione.

Oppure per spostare, ruotare o scalare un edge o una faccia o un qualsiasi elemento di una misura precisa, basterà premere F12 e potrò inserire i valori relativi o assoluti di spostamento in modo preciso.

E' una questione di abitudine... qualche mese fa ho realizzato una casa in legno disegnando ogni singolo elemento, strutturale e non, comprese le maschiature delle perline interamente in Max e l'intero modello è preciso al millimetro ^_^

Abbandonare certi vincoli è dura e io lo so bene... ma se ci riesci ti sembrerà di volare in modellazione :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
ps. se passi ad ancona fammi sapere

Beh vado poco verso Ancona... ma se mi dai un buon motivo posso organizzare, tanto son appena 30 minuti di macchina :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh che quakcosa di diverso c'era l'avevo capito ma se da un piano esce fuori sta roba e in 5min, non oso pensare se ti ci metti,

cmq ottimo tutorial, mi ha davvero tolto alcuni dubbi.

ps. ma esiste qualke taso rapido x zoom e rotazione???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, per zoom e rotazione esistono delle scorciatoie... lo zoom lo fai con la rotella del mouse e per la rotazione tieni premuta la rotella insieme al tasto Alt

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si, per zoom e rotazione esistono delle scorciatoie... lo zoom lo fai con la rotella del mouse e per la rotazione tieni premuta la rotella insieme al tasto Alt

Si ma ho notato che è diverso lo zoom effettuato premendo il tasto giù a dx(unito al ctrl) da quello della rotella del mouse o sbaglio? Per la rotazione ok, è così scocciante premere smp un pulsante :D

Ah poi ho fatto anch'io il lavello grz a questo ottimo tutorial, volendo così applicare un materiale già fatto mi è venuta una cosa stranissima e non ne capisco il xkè, magari dopo posto un immagine, così giusto x capire mi dite un pò la vostra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo zoom con la rotella puoi variarlo di velocità usando i tasti Alt o Ctrl per accelerarlo o rallentarlo...e comunque dipende molto dalla vista prospettica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravissimo il nostro supervisore alla modellazione...beh anch'io sono di parte ma è innegabile che tu sia il road runner del polymodelling...e noi due abbiamo un'idea di chi sia il coyote della situazione vero?..aspetta e spera che ti prenda...

Ancora complimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SataN ti ringrazio infinitamente, non ho quasi fatto in tempo a chiedere aiuto in un post per la modellazione di un lavello da cucina ed ecco che tu te ne esci con questo piccolo capolavoro... GRAZIE!!!

Davvero, sei stato molto veloce, capace ed esauriente. gentilissimo.

Ciao e grazie ancora

Chrome

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo è quanto mi è venuto ma come mai mi viene quella strana mappatura del materiale?

Un altra cosa. in qualunque modo setti il 2 sides nelle viewport non vedo cmq le facce frontali alla vista, se provo a cambiare il tipo di grafica di max?.. sempre se mi spiegate come ci si arriva xkè proprio non so. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mappatura viene così perchè hai usato una mappa di tipo planare, prova una mappa di tipo box.

Per le facce che non vedi... beh mi sembra strano, se attivi il force2sided nella configurazione della viewport DEVI vederle, sia che usi driver Software, Direct3D o OpenGL

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed invece non le vedo ed è un casino lavorarci,

ho cominciato a notare il problema x dei rendering all'uni e sono venuti una schifezza,

non ho cmq questo problema in max6 con le stesse opzioni abilitate, solo che nel 6 non mi dà l'anteprima dei materiali ed è un casino uguale,

pensavo fosse un problema di gestione della grafica e non riuscendo a risolvere volevo provare a cambiare queste impostazioni, solo che non so come ci si arriva.

Ancora un altro problema e non so se sia una cosa normale o meno è che ogni volta che paro max devo settare il 2 sides nelle viewport(senza alcun effetto tralaltro), insomma non ricorda le impostazioni,cosa che invece il 6 sembra fare, boh misteri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...