Vai al contenuto
esteban

Rendering Lottizzazione

Recommended Posts

Ciao a tutti sono iscritto da poco al forum.

Volevo dei pareri su come gestire un rendering per una lottizzazione visto che il cliente ha richiesto tutte e 15 le palazzine in dettaglio. Come immaginerete il file potrebbe diventare un po' pesantuccio se si vogliono utilizzare coppi e ringhiere realizzati come modelli e d il displace di Vray per l'erba... :crying:

Utilizzo un pentium 4 - 2,8Ghz - 2 giga di ram - scheda video ATI 9800 PRO 128 RAM.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Volevo dei pareri su come gestire un rendering per una lottizzazione visto che il cliente ha richiesto tutte e 15 le palazzine in dettaglio. Come immaginerete il file potrebbe diventare un po' pesantuccio se si vogliono utilizzare coppi e ringhiere realizzati come modelli e d il displace di Vray per l'erba...

intanto gioisci perchè ti viene dato un bel lavoro!...

...in compositing sec me è una bella tecnica, vedrei bene anche un lavorare a diversi livelli di dettaglio, ovvero:

inizi con le viste che corrispondono più o meno all'1:500, e in quelle è ovvio le maniglie sui portoni, o per non dire le canale stesse delle case non ce le fai, poi via via che scendi di dettaglio e ti avvicini ai soggetti, dividi il modello in più files, lasciando le case intorno che non inquadri a livello di dettaglio base...poi lavora molto con i layer di max di modo che se vedi che si appesantisce il file spegni le cose che non si vedono...

il problema grosso rimane 1 però...le tegole, alla fine il problema è sempre quello, perchè con le mappature non viene bene, 1 casa te le regge modellandole tutte ma un insieme di edifici no...potresti sperimentare in questo caso il rendering su texture, ovvero sulla scala più ampia gli applichi una texture di un modello con la stessa inquadratura che a sua volta hai già renderizzato...

...la vedo un po' così, te lo detto con i layer e vari accorgimenti le altre cose si fanno, le tegole rimangono sempre un problema, che con il rendering su texture potrebbe essere anche risolto, purtroppo non ho mai sperimentato troppo di questa tecnica, non ti posso dire molto, ma credo che questo sarebbe un caso che mostrerebbe tutte le sue potenzialità...


Modificato da florenceale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche io una volta ho dovuto eseguire un rendering per un progetto piuttosto ampio. Si trattava di 20 villette bifamigliari disposte + strade, parcheggi, verde ecc.

Io ho proceduto cosi:

1) Ho creato in max una scena contenente una villetta bifamigliare

2) Ho creato una seconda scena con tutto l'intorno

3) Ho inserito le villette come proxy scene

Problemi:

1) tutte le volte che aprivo max ci metteva 7 minuti per caricarmi il progetto totale :eek:

2)Usando come motore Brazil R/S non potevo applicare materiali brazil alla villetta, mi andava in crash max :crying:

Buona fortuna e buon lavoro :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per ora vi ringrazio ragazzi certo forse il compositing è l'unica tecnica a meno ke non si abbia un computer venuto dallo spazio. Cmq appena ho finito posto il risultato. Grazie ancora. B)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

anch'io ho avuto (e tutto'ora ho) a che fare con delle bestie simili...

Lavoro con lightwave e gran parte dei miei problemi li ho risolti grzie ad una plug-in chiamata hd_istance della happy digital, infatti l'erba e gli oggetti distanti li ho replicati con dei cloni volumetrici degli oggetti originali, secondo mi è stato di molto aiuto la plug-in interna per gli oggetti con controllo di dettaglio ovvero il L.O.D. (level of detail), tanto è inutile massacrare la macchina con degli oggetti distanti dove i dettagli non dsi apprezzano, se poi ci agiungi del D.O.F. (depth of field o profondità di campo) otterrai ottimi risultati.

Cmq quoto il lavoro di compositing, ache quella è una buona strada.

Ciao e a presto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×