Vai al contenuto
  • Annunci

    • D@ve

      Visita la nuova Home Page di Treddi.com   19/02/2018

      E' finalmente on-line la nuova home page di Treddi.com. Da oggi tutti i contenuti del portale saranno facilmente accessibili e visibili direttamente dall'home page dove avrete la possibilità di dare i vostri like a contenuti, immagini e progetti. Ogni giorno potrete trovare nuovi contenuti e news relative al mondo della computer grafica e seguire le numerose attività del portale.  Fate il login e fateci avere i vostri feedback!  https://www.treddi.com/
yogurt

Concorso..tavole Finali

Recommended Posts

queste tavole fanno parte del concorso Bombay Shapphire glass contest conclusosi il 4 di marzo...

Ho pensato di farvele vedere poichè essendo passato più di un mese e non avendo ricevuto nessun tipo di comunicazione, ormai mi sono convinto mettendomi il cuore in pace di non essere entrato nella rosa dei finalisti.

..

I programmi utilizzati sono:

Maya

Max

Maxwell

Vray (vray toon)

Illustrator

Photoshop

..

commenti, pareri, critiche?

grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo...

il concorso prevedeva l'elaborazione di un bicchiere da coctail ispirato al marchio Bombay Sapphire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:hello:

Il design mi piace, è di sicuro originale. A mio parere forse avresti potuto aumentare le subdivs del vetro satinato, che così sembra un pò ruvido (soprattutto nell'ultima immagine). Nel complesso un bel lavoro.

p.s. Hai modellato in Maya o Max?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la forma è mooooolto intrigante, un pò meno l'ergonomicità e la praticità (sto pensando per lavarlo forse risulta un pò ostico)

ps: un mese, per i risultato, non è un tempo elevato a volte aspetti molto di più

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti.....le tavole sono veramente molto belle.

Una cosa: dalle tue tavole si evince che il bicchiere è formato da due pezzi, se cosi, il pezzo superiore è vetrato?

Perche se vetrato è molto pericoloso invece se è di un materiale diverso dal vetro nn lo vedo in grado di esaltare il gin!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie grazie

GRAZIE a tutti.

:hello:

Il design mi piace, è di sicuro originale. A mio parere forse avresti potuto aumentare le subdivs del vetro satinato, che così sembra un pò ruvido (soprattutto nell'ultima immagine). Nel complesso un bel lavoro.

p.s. Hai modellato in Maya o Max?

una parte di spirale in max (la parte esterna) poi l'ho "pompato" in maya (l'interno e il boccale)

Una cosa: dalle tue tavole si evince che il bicchiere è formato da due pezzi, se cosi, il pezzo superiore è vetrato?

si sono due pezzi.

il boccale è in ceramica bianca smaltata...

ps: un mese, per i risultato, non è un tempo elevato a volte aspetti molto di più

cacchio speriamo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusa. mi permetto di fare una critica da...architetto.

ci hanno sempre insegnatoche la forma segue la funzione. naturalmente io non sono rimasto all'epoca di lecorbusier e non credo di essere...diciamo così, brutalista; però credo che la progettazione debba avere una logica che parta comunque dalla praticità e quindi dall'uso che se ne deve fare dell'oggetto. l'elemento cosiddetto artistico fine a se stesso secondo me porta fuori strada.

io immagino di stare ad un tavolo con più persone a sorseggiare un cocktail dover prendere e riporre un bicchiere come il tuo mi crea comunque un disagio. in pratica il bere non diventa più una azione semplice e naturale ed in più la mia attenzione sarà focalizzata sul problema di maneggiare l'oggetto per non farlo cadere. poi c'è anche una altra cosa: i due materiali che hai usato, tra loro stridono: prova a far interagire tra loro due elementi del genere e vedrai hai una sensazione sgradevole.

mi permetto di dirti tanto sinceramente come la penso: questo tipo di progettazione che secondo me è gratuita non la concepisco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusami. per finire. il bicchiere è troppo poco concavo. prova a bere in un bicchiere così e vedrai che il contenuto trasborderà da tutte le parti meno che in bocca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

credo anchio che sia poco pratico ma mi sa che più che la funzione, yogurt, abbia puntato sulla forma, mi piace come scelta, non sempre design va a braccetto con comodita e funzionalità.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che dire. io credo che a prescindere da tutto un oggetto di design deba essere l'esplicitazione di una funzione.

quasi tutti gli oggetti ideati da persone che fanno parte della storia del design sono comunque funzionali. anche il famoso spremiagrumi di stark ha una sua logica e una sua funzionalita, altrimenti ci si riduce a creare il classico oggetto che viene definito "fighetto"; ci si riduce a fare quella che viene chiamata tendenza, ma è pura estetica fine a se stessa che lascia il tempo che torva.

non voglio stroncare l'autore del progetto però mi permetto di essere sincero al massimo.

quando ci si fa prendere la mano dal computer e si cominciano a creare forme e vistuosismi fini a se stessi non c'è neanche terreno fertile per un dibattito perchè dietro non c'è una logica, uno studio o un ragionamento. lo scopo principale diventa solo quello di stupire e poi si finisce col creare gli accnedini come quelli che vi allego - forma di pisello-. se poi intendiamo per design tutto quello che fa scalpore allora hai ragione.

io non credo di essere un "moralista" riguardo la progettazione, però credo che i progetti non si inventano così, tanto per stupire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mah, devo dirmi d'accordo con antonio voto:

in sostanza, se mi fai una bici fichissima ed eccezionale, in cui però non metti la sella perchè sta male, io con tutta l'ammirazione estetica non me ne faccio niente.

in questo caso, in effetti la forma pare proprio poco curata nei confronti di chi dovrebbe usare il bicchiere, però potenzialmente l'idea non sareebbe male, potrebbe diventare interessante ove la spirale diventasse una presa vera e priorpio, diciamo. non ho capito bene come funzia il collegamento tra i due materiali.

detto ciò, mi spiace che sia andata male, complimenti cmq per l'impegno e l'idea e in bocca al lupo per i prossimi concorsi :) i render non sono niente male, mi piacciono i toni che hai usato, un po' troppo disturbo nell'immagine, ma ci sta.

la tavola del concept mi pare un poco gratuita, se posso dirti sinceramente. nel senso che alla fine il concept rigaurda solo lo stelo del bicchiere, quindi in pratica la parte meno utile :) forse il pc ti ha preso un po' la mano ad ogni modo, pesanre a quell'oggetto di vetro così sottile e contorto mi dà i brrividi, durerebbe 5 secondi prima di rompersi :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Solitamente prediligo la funzionalità.... ma se in un bel locale mi portano un bicchiere così ne rimarrei sicuramente stupito, focalizzerebbe la discussione della serata, nel bene e nel male, percui non passerebbe inosservato... e ci si ricorderebbe della marca!

Ottimo lavoro! :)

Per quanto riguarda le tavole sono ben fatte, ma gli shader sono poco convincenti, soprattutto nell'ultima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Solitamente prediligo la funzionalità.... ma se in un bel locale mi portano un bicchiere così ne rimarrei sicuramente stupito, focalizzerebbe la discussione della serata, nel bene e nel male, percui non passerebbe inosservato... e ci si ricorderebbe della marca!

Ottimo lavoro! :)

Per quanto riguarda le tavole sono ben fatte, ma gli shader sono poco convincenti, soprattutto nell'ultima.

:lol: ..beh sì in effetti focalizzerebbe la serata solo nel male per l'incazzo di aver pagato 15 0 20 € un cocktail e averlo versato sul tavolo....a parte tutto l'idea iniziale è molto buona ma andava sviluppata in modo più approfondito analizzando più aspetti che AntonioVoto ha sottolineato molto bene.L'idea estetica a me piace, ma sinceramente pare più che altro un esercizio di modellazione....ma i miei complimenti per l'ardimento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
:lol: ..beh sì in effetti focalizzerebbe la serata solo nel male per l'incazzo di aver pagato 15 0 20 € un cocktail e averlo versato sul tavolo....

Dai.. però verrebbe fuori una gara a chi riesce a berne di più senza versarlo... e al quarto bicchiere sarebbe veramente dura! :P :P :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.... bella dawe... anche a mme piace molto il bicchiere , lo vorrei vedere nel mio prossimo pub dove andrò a festeggiare...

ciao dawe , fatti sentire.....e fammi sapere com'è andato il colloquio..

ciao :Clap03::Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, O.T., lo spremi agrumi di Filippo Starck di funzionale ha solo il fatto che si tiene in piedi, perché prova ad usarlo e il succo andrà ovunque tranne che nel contenitore.

Poi se parliamo della funzione dello spirito allora ce na ha da vendere

Ciao e scusate l'OT :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma infatti secondo me i suoi oggetti di arredo non sono il massimo.

il fatto è che da un pò di anni il design che potremmo definire puro, sta mischiandosi col puro marketing.

secondo me questo non è neanche negativo -il mondo si evolve-, però effettivamente io sento più vicini al mio modo di "sentire" gli oggetti di design che non derivano da semplice fantasia estemporanea o da indagini di mercato.

anche wright fece il Guggenheim come elemento quasi fine a se stesso, però quel museo era la summa della sua filosoofia dell'architettura.

stark credo appartenga a quegli architetti cosiddetti "da rivista": la loro forza è nel clamore che creano e nei giornali che li sostengono.

per certi versi anche questa è comunicazione ed estetica, però..bah...sono dei bravi venditori.dico una cosa che forse non tutti condividono, ma per me anche Gehry appartiene agli architetti che prodiucono "architettura di carta". secondo me il suo Guggenheim è bellissimo, nel senso che lui ha creato un'opera d'arte che contiene opere d'arte (anche se lo ha già fatto molti anni prima wright), però ora ghery sta ritornando alla sua vecchia architettura, forse perchè non riesce ad inventarsi più niente di nuovo per stupire????????????????

per finire, io non sono per un puro razionalismo in senso classico,a anche se poi il bauhaus, ha prodotto oggetti che non erano per niente freddi e "razionali" come credono le persone superficiali.

personalmente un progetto deve avere una teoria dietro, non fosse altro che per creare un dibattito e quindi fermento e quindi cultura. un progettista che inventa alla giornata non mi affascina perchè non avrebbe niente da dirmi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
scusa. mi permetto di fare una critica da...architetto.

ci hanno sempre insegnatoche la forma segue la funzione. naturalmente io non sono rimasto all'epoca di lecorbusier e non credo di essere...diciamo così, brutalista; però credo che la progettazione debba avere una logica che parta comunque dalla praticità e quindi dall'uso che se ne deve fare dell'oggetto. l'elemento cosiddetto artistico fine a se stesso secondo me porta fuori strada.

io immagino di stare ad un tavolo con più persone a sorseggiare un cocktail dover prendere e riporre un bicchiere come il tuo mi crea comunque un disagio. in pratica il bere non diventa più una azione semplice e naturale ed in più la mia attenzione sarà focalizzata sul problema di maneggiare l'oggetto per non farlo cadere. poi c'è anche una altra cosa: i due materiali che hai usato, tra loro stridono: prova a far interagire tra loro due elementi del genere e vedrai hai una sensazione sgradevole.

mi permetto di dirti tanto sinceramente come la penso: questo tipo di progettazione che secondo me è gratuita non la concepisco.

che dire. io credo che a prescindere da tutto un oggetto di design deba essere l'esplicitazione di una funzione.

quasi tutti gli oggetti ideati da persone che fanno parte della storia del design sono comunque funzionali. anche il famoso spremiagrumi di stark ha una sua logica e una sua funzionalita, altrimenti ci si riduce a creare il classico oggetto che viene definito "fighetto"; ci si riduce a fare quella che viene chiamata tendenza, ma è pura estetica fine a se stessa che lascia il tempo che torva.

non voglio stroncare l'autore del progetto però mi permetto di essere sincero al massimo.

quando ci si fa prendere la mano dal computer e si cominciano a creare forme e vistuosismi fini a se stessi non c'è neanche terreno fertile per un dibattito perchè dietro non c'è una logica, uno studio o un ragionamento. lo scopo principale diventa solo quello di stupire e poi si finisce col creare gli accnedini come quelli che vi allego - forma di pisello-. se poi intendiamo per design tutto quello che fa scalpore allora hai ragione.

io non credo di essere un "moralista" riguardo la progettazione, però credo che i progetti non si inventano così, tanto per stupire.

esattamente.

questo bicchiere è un esercizio di modellazione. l'ho fatto nel tempo libero in una decina di giorni sotto esami.. non è esattamente funzionale perchè è pensato per essere "fumo negli occhi". condivido in prima persona le critiche che mi avete fatto...non lo nascondo il progetto voleva solo essere accattivante.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto quanto già detto riguardo alla funzionalità, ma parlando puramente di design non mi spiace affatto.

Una domanda..l'effetto blu/fumoso della prima tavola come l'hai ottenuto? Con quale tecnica di render?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quoto guido...

premetto che come forma a me piace molto....

ma alla fine,l'oggetto rimarrebbe fine a se stesso,

potrebbe diventare di tendenza,

ma dopo qualche tempo cadrebbe nel dimenticatoio della tendenza....

proprio mentre leggo la disc.

ho un libro sulla scrivania che magari potrebbe interessare

se posso permettermi ve lo consiglio!

riguarda in particolare l'architettura,

ma può essere interpretato ;)

"Dall'uso alla Forma" di Paola Dell'Aira

oppure tra i bellissimi libri di Munari c'è sempre qualcosa...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Quoto quanto già detto riguardo alla funzionalità, ma parlando puramente di design non mi spiace affatto.

Una domanda..l'effetto blu/fumoso della prima tavola come l'hai ottenuto? Con quale tecnica di render?

è una tecnica abbastanza avanzata .. credo che il motore di render si chiami Nikon coolpix.. :hello:

è una fotgrafia che mi ha passato il mio coinquilino rielaborata con photoshop..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×