Vai al contenuto
fox3d

[help] Consigli Per Pc Da Assemblare..

Recommended Posts

Ciao a tutti vorrei una mano sulla scelta di alcuni pezzi per assemblare un PC per grafica3D (3dsMAX) , video editing (Premiere/After Effects) e 2D (Photoshop/Flash)...a livello di hobby e senza un spesa esagerata (intorno ai 1000 euro), vi elenco i pezzi scelti:

1) CPU: intel q6600 oppure Q9300 ...se mai arriverà :rolleyes:

Il dissipatore originale va bene?

2) MB: gigabyte P35-DS3P oppure P35-DS4 ...come già consigliatami dal buon papafoxtrot

(ho comunque visto che sono quasi identiche a parte una PCIe 16x in + della DS4)

3) RAM: Qui arrivano i dubbi:

corsair TWIN2X4096 -6400C5DHX (99 euro)

corsair TWIN2X4096-6400C5 (87 euro) ...credo siano uguali a parte i dissipatori in + nella DHX

oppure ancora:

G-SKILL PC 2 x 2 GB DDR2-800 PC2-6400 CL4 (105 euro)

A-DATA EXTREME EDITION kit 4GB (2 x 2GB) 800+ PC2-6400 (76 euro)

4) S.VID: pensavo ad una Invidia 8800GT 512 Mb...però a prezzo inferiore ora c'è la 9600GT con prestazioni molto

simili ..vale la pena oppure resto sulla 8800GT ?? (le quadro sono forse superflue in DX giusto?)

5) HD: 2x CAVIAR SE16 -250Gb in RAID0

....i caviar RE non li trovo facilmente, e poi se si rompe uno di questi l'altro lo uso da solo..

6)ALI: Corsair HX520...dovrebbe bastare? o un buon margine per altri due HD?

e poi non saprei un domani schede PCI eventuali oppure ventoline extra, rheobus...

7)CASE: CM690...oppure devo decidere se spendere tanti soldi per il COSMOS S ,sempre cooler master

8)LCD: ..unico pezzo già comprato, è in arrivo un EIZO S2431W

Come ultima cosa vorrei precisare che NON faccio overclock e non pernso di ricorrere a SLI o CROSSFIRE.

Aspetto con ansia i vostri consigli, grazie comunque a tutti :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecome.

Allora, il q9300 se arriva se lavori con l'editing video, come abbiamo già detto.

Se non fai overclock la ds3p va bene.

Per la ram io prenderei le gskill, sempre in kit 2x2 800MHz c4 o 1000MHz c5, costno sempre sui 100e.

Le corsair non mi piacciono molto.

Scheda video dipende da quanta roba devi far girare; se lavori con scene molto pesanti avanti con la 8800, altrimenti ti puoi accontentare.

L'hard disk va bene, prendi un AAKS, mi raccomando però tenere i dati su altri hdd. Il cavai REr non ha molto senso se lo usi come diso singolo.

L'alimentatore è già sovradimensionato, tranquillo che regge di tutto.

Il case vedi tu, il 690 non è male.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mmm .. come mai sconsigli le ram corsair? sei la prima persona che me lo dice :blink2::rolleyes:

Per la scheda video..se mi dici così vuol dire che una certa differenza c'è, pensavo fossero quasi uguali ..allora quasi quasi mi butto sulla 8800GT...giacchè se mi capita qualche giochino su un 24" dovrebbe rendere meglio..

ottima cosa per l'alimentatore, ero indeciso tra quello e l' HX620...che però mi sembrava un pò troppo :rolleyes:

..cmq secondo me dovrebbero farti santo... :Clap03: ...grazie mille!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non è che le sconsiglio le corsair... trovo solo che non siano ram così ottime come erano in passato, non che ora vadan male.

Ora comunque sono anche scese di prezzo; per tutto l'anno scorso costavano più della concorrenza senza dare in realtà niente di più, ora almeno costano come le altre e vanno uguale... di qui ecco il motivo per cui soprattutto in passato non mi sono sentito di consigliarle.

Se compri corsair ti consiglio comunque quelle con dissipatore con form factor tradizionale, le altre hanno dissi esagerato e poco utile che rischia di intralciare se devi mettere un dissipatore voluminoso alla cpu.

Comunque trovo che le geil abbiano ottimi chips, freschissimi, tanto da non richiedere un dissipatore.

E anche la garanzia ad alti voltaggi per overclock è di per se una garanzia (e ridaje) della qualità.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora... è passato un pò di tempo, non ho ancora comprato niente, ma finalmente sti benedetti processori intel sono usciti!

Il dubbio che ora mi attanaglia è il seguente, prendendo un processore q9300 dovrei cambiare scheda madre e memorie, rispetto all'idea iniziale per adeguarmi alla nuova frequenza di 1333MHz ??

In tal caso cosa mi consigliate? Grazie mille :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che se vuoi overcloccarlo è bene se prendi una ram a 1000 o 1066MHz, perché altrimenti partendo con clock di 333MHz sbatteresti subito contro il limite dei 400 di clock delle ddr2 800.

Altrimenti va già bene l'altra configurazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bhè no no...non ho intenzione di overclokkare, mi preoccupavo solo per una questione di stabilità de sistema!

Quindi quella scheda madre supporta tranquillamente il q9300, ma che tu sappia è possibile montarci due banchi di ram entrambi da 4gb (per un totale di 8), vorrei evitare di metterne 4 da due, onestamente ho letto un articolo in cui si diceva che con un sistema con 8 gb di ram si riusciva (mi sembra con win vista) ad eliminare quasi del tutto il file swap.. è fattibile questa cosa, ci sono controindicazioni (a parte la spesa)?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao.

Scheda madre e ram vanno benone per quel processore, vai tranquillissimo.

Invece per quanto riguarda la ram in pezzi da 4Gb purtroppo non è possibile, sermplicemente perché non esistono in commercio soluzioni di questo tipo, sebbene gskill ne abbia presentato un kit. Per conto mio spero che questa soluzione venga commercializzata e che arrivi in italia a breve. D'altra parte non si sa neanche quante e quali schede madri saranno in grado di supportarli.

Comunque per ora vai tranquillo secondo me con 8Gb in pezzi da 2Gb. Sono comunque tanti. Eliminare lo swap è possibile, ma ti ricordo che noi treddisti possiamo aver bisogno di tanta ram. Se questa finisce e non c'è swap il sistema va in crash e ciao lavoro. Mi pare che tomshw avesse fatto quella prova, ma non ci giurerei che abbiano fatto uso di applicazioni ad alto uso della memoria per i test...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie mille per il tuo continuo e prezioso aiuto, ora cercherò di trovare questi pezzi sperando di riuscirci con uno o due shop al massimo (lo sò...è un impresa ardua) ...spero di farcela!

Per il discorso delle ram hai perfettamente ragione (tra l'altro alludevo esattamente a quell'articolo ed a quelle ram), inoltre penso che per me sia superfluo usare banchi da 4gb ciascuno anche perchè non credo che metterò mai + 8 gb, anzi credo proprio di incominciare da 4 gb (che già da soli potrebbero bastare)!

Comunque per le ram come mi hai detto tu cercherò di trovare dei moduli CL4

Piccolo OT:

Avevo pensato agli 8 giga perchè nell'articolo in questione si diceva che per goder appieno dell'aumento di ram in un sistema a 64bit non bastava passare a 4 Gb perchè ..... faccio prima ad estrapolare la frase, eccola qua:

C'è un altro dato che emerge dal grafico(Ndr: Kernel memory usage di win vista 64 contro 32): la versione a 64 bit usa più memoria. Gli elementi gestiti arrivano a "misurare" fino a 64 bit e questo, generalmente, fa sì che un'applicazione sia più ingombrante, dal 20% al 40% in più, con un conseguente aumento della memoria utilizzata. Questo aspetto non riguarda documenti video o audio.

La conseguenza diretta di questo confronto è che non ha senso passare alla versione a 64 bit, solo per usare al meglio 4 GB. La versione a 64 bit permette, effettivamente, di recuperare la memoria "persa" da quella a 32 bit, ma usa anche più memoria, azzerando il guadagno. La versione a 64 bit ha senso, quindi, solo con RAM di dimensioni maggiori.

Qui metto il link

La situazione è proprio così tragica?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Macché... tranquillo, la lessi anche io attentamente quella recensione, ma non tiene conto di due cose:

1) La maggiore efficienza nella gestione della memoria di windows xp 64bit rispetto al 32. Non sono favole, winxp64 è basato sul kernel di windows 2003 server 64 bit, e la differenza c'è...

2) Se non usi un sistema a64bit puoi allocare al massimo 1,7Gb ad un singolo processo. Per cui passare da 1,7 a 4Gb su un processo non è cosa da poco, anche se si considera un aumento del carico sulla ram.

Per cui non c'è niente da fare, 4Gb su xp64 saranno sempre migliori di 2Gb su xp32, e la cosa credimi che si vede ad occhio. Invece passare da 4 ad 8Gb non sempre da grandi benefici perché la ram bisogna riuscire a sfruttarla. Se non fai cose abbastanza pesanti non la usi. Certo vista può usarla come cache di sistema, ma a quello scopo trovo che sarebbe più adatto un readydrive/turbocache, interessantissima implementazione secondo me, anche se devo ancora trovare uno che mi dica effettiamente come si comporta.

Come al solito l'unico modo per capire veramente è provare e mi sa che prima o poi farò qualche test anche su quello.

Il mio problema è che se voglio provare qualcosa la devo comprare, e con il mio lauto stipendio da studente...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il mio problema è che se voglio provare qualcosa la devo comprare, e con il mio lauto stipendio da studente...

eheheheh siamo in due! :lol:

grazie per la delucidazione cmq, in effetti tra i sistemi a 64 bit non saprei cosa scegliere tra xp64 e vista64... penso di provare xp perchè cmq credo che sia + snello, e poi occupi meno ram... spero solo di non avere troppi problemi con i driver.

Bhè ora vediamo di fare qualche ordine.... :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

credo proprio di si la stampante, e poi ho un router ethernet...non dovrebbero esserci problemi

Cmq mi hanno consigliato queste ram A-DATA 4GB Dual Chanel KIT(2*2GB)PC6400 800MHZ ad un prezzo relativamente basso cosa ne pensi, posso fidarmi? (sempre nell'ottica di non fare overclock) onestamente la marca non la conoscevo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è vero ...la cosa che mi attira è il prezzo 2x2Gb 57.9euro ....prenderei due kit quindi 8gb senza svenarmi (anche se come al solito non so se li sfrutterei)!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

BEh, per 10 euro in più a kit puoi avere prodotti migliosi. Senza nulla togliere ad A-data che comunque non è così male a quanto ho sentito


Modificato da papafoxtrot

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora, per ora ho trovato:

Team Groupe - Team Elite DDR2 800MHz 4GB KIT CL5 (2x2gb) (65.8€)

Geil Value DDR2 800MHz 4GB KIT CL5 (2x2gb) (68€)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

uff.. la scheda madre che volevo al momento non è disponibile, però ho trovato questa GA-EP35-DS4 (rev. 2.1) , ci sono controindicazioni?

se mi tolgo questi dubbi oggi ordino tutto! Grazie per l'aiuto. ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ecco, ora che ero quasi convinto a prendere delle ram cl4 (dal negoziante dove sto prendendo il resto ci sono le corsair ..oppure quelle a-data di prima ....oppure cambio negoziante :rolleyes: ) un mio amico mi ha detto che con la DS4 e tali ram ha avuto problemi (non ho capito se riavii vari o fakeboot), cmq alla fine non penso che la differenza cas4 cas5 sia così ecltante ...vero?

P.S. scusami se ho postato tanti messaggi, e tante domande... quantomeno mi rispondi in un colpo solo ..e vado con l'ordine .....sempre grazie :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hi hi hi hi!

Allora, le cas4 le puoi prendere tranquillamente, nessuna controindicazione, ma non aspettarti miglioramenti prestazioniali rispetto alle c5. Forse un 1% se proprio hai fortuna in alcuni ambiti dove la ram è molto usata.

Per quanto riguarda la scheda madre, nessun problema, se però pensavi prima alla ds3, questa ti costa uin po' di più.

Quanto alle incompatibilità di cui il tuo amico va parlando... mi vien da ridere perché ho montato tante di quelle p35 ds4 e con tanti di quei tipi di ram, alcune cas4, altre cas5, altre ancora cas5 cloccate a cas4, altre addirittura a cas3... Nessun problema, vai tranquillo.

Infine ti dico del fake boot: è inevitabile. Se fai un filo di overclock o porti le ram fuori specifica, questo arriva puntuale come la morte. E' caratteristicho dei chipset intel ed è una specie di diagnostico che viene eseguito normalmente quando i settaggi sono fuori specifica ed il pc viene avviato in seguito ad un'interruzione dell'alimentazione (anche a pc spento). Alcune schede madri lo implementano invece ad ogni avvio indipendentemente dal fatto c he l'alimentazione sia stata continuativa o meno. In pochi casi è stato tolto, fra cui sulla p35 dq6 che però costa un bel po' di più.,..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
un mio amico mi ha detto che con la DS4 e tali ram ha avuto problemi

forse per via del fatto che le memorie necessitano di 2.1v mentre leggo che la ds4 eroga 1.8v sui banchi delle ram?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh qualsiasi scheda madre eroga 1,8v sulle ram. E' il vopltaggio standard della memoria stabilito dal jedec. Se si monta una ram che richiede voltaggi superiori bisogna avere l'accortezza di andare a impostare il voltaggio da specifica dal bios. D'altra parte anche le latenze cas4 vanno impostate manualmente.

Io, ad esempio, ho delle crucial balistics pc8000 c5, che hanno un voltaggio da specifica di 2,2v.

Ma le ho usate in tutti i modi possibili, compreso 850GHz 4-4-4-12 come sono ora con 2,1v, ma anche 11560MHz 5-5-5-18 a 2,3v... sempre sulla ds4.

Vai tranquillo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

che C**O mi sa che le cl4 di cui parlavo sono finite...non mi resta che scegliere tra le A data ddr2 2x2gb 800mhz a 58€

TEAM Elite 2x2bg 800mhz CL5 a 65€ ....e ho come il sospetto che stiamo lì (forse le team group sono + facili da trovare...per un eventuale upgrade).....ancora una volta grazie.

...perdona la mia ignoranza, ritornando al discorso dei voltaggi.... quindi è normale che le specifiche della scheda madre indichino 1.8v , ma questo leggero overvolt è da considerarsi un'operazione ovvia per utilizzare la ram cl4, o è da considerarsi come una piccola forzatura (seppur tollerabile)? Cioè alla lunga la scheda madre ne risente? Anche se occupo 4 banchi così?


Modificato da fox3d

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fuinziona così:

Le memorie ddr2 standard usano di default 1,8v. Una tensione superiore rende più stabile il chip, come avviene per il processore ed altro, ma porta ad una maggiore produzione di calore ed usura, se il chip non è stato costruito per supportarla.

D'altra parte se si vogliono raggiungere prestazioni superiuori (frequenze superiori o latenze più basse), la strada migliore è usare voltaggi più alti, cosa che è stata fatta da tutti i produttori di memorie, ancora dal tempo delle ddr.

In sostanza si certifica il banco per operare a specifiche superiori, purché si usi una tensione superiore.

La stessa cosa pouò fare un overclocker per spuntare maggiori prestazioni da una ram, alimentarla ad una tyensione superiore a quella da specifica al fine di ottenere maggiore stabilità e salire con frequenze o spingere sulle latenze.

Solo che il produttore di schede madri deve assegnare alla ram un voltaggio standard come da specifica jedec, dunque non può impostare di default la fase di alimentaziuone della ram perché fornisca 2,1v.

Dunque qualunque schedfa madre di default fornisce alle ram 1,8v.

Se poi tu monti un banco che richiede 2 o 2,1 o 2,2 o anche 2,4v (tipo le cell shock, bei banchi fra l'altro), semplicemente quando accedi al bios per impostare i timings e la frequenza da specifica per la ram, gli imposti anche il suo voltaggio nominale.

Alla scheda madre non gliene può fregar di meno, mica si danneggia a dare più tensione, è la ramc he deve reggerla.

Ma qualunque scheda madre di default da 1,8 e poi ha il settaggio dal bios per variare questo paramewtro.

Le dfi lanparty, a mio avviso le migliori mobo per overclock, permettono di regolare i voltaggi di alimentazione di centesimo di volt in centesimo. Le gigabyte EP35 (la E indica un modello studiato per abbattere i consumi) consentono anche di abbassare il voltaggio. Sta all'utente impostare il minmimo voltaggio per mantenere il tutto stabile, riducendo al minimo consumi e produzione di calore.

Gente bisognerebbe che qualcuno raccogliesse tutti questi post chilometrici e facesse una bella FAQ

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×