Jump to content

Libro Mentalray


Recommended Posts

Ciao a tutti i ragazzi del forum

Ho un quesito: in homepage di treddi.com ho visto un banner riguardante un libro su mentalray che sarà pubblicato ad aprile.

Essendo un utente maya e molto interessato a mentalray, sarei curioso di sapere se questo libro puo fare al caso mio dato che ho visto che è prevalentemente per utenti max e viz!

Qualcuno sa darmi qualche delucidazione (se ne sapete qualcosa)???

Ciao e grazie

Link to post
Share on other sites
  • Replies 69
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ti riporto quanto scritto nella recensione sul sito della AM4Educational: "Essendo mental ray uguale per quasi tutti i software, questo libro è utilizzabile anche da chi vuole comprenderne il funzionamento in Autodesk Maya."

Sicuramente Dagon, l'autore della guida, potrà aggiungere qualche informazione in + a riguardo ;)

Link to post
Share on other sites
ti riporto quanto scritto nella recensione sul sito della AM4Educational: "Essendo mental ray uguale per quasi tutti i software, questo libro è utilizzabile anche da chi vuole comprenderne il funzionamento in Autodesk Maya."

Sicuramente Dagon, l'autore della guida, potrà aggiungere qualche informazione in + a riguardo ;)

Particolare che mi era sfuggito! Grazie!!

Allora aspettiamo Dagon!!!

Link to post
Share on other sites

Ciao Sandro,

allora, il libro contiene alcune parti specifiche per max e alcune altre che possono valere per tutte le implementazioni di mental ray più recenti (quindi max, maya, xsi da un paio d'anni a questa parte).

Ovviamente  per le parti specifiche con questo libro farai un po' più di fatica, diciamo che il nostro sforzo è stato quello di strutturarlo in modo da dare delle basi e spiegazioni che vanno al di là del software.

Ti faccio un esempio, i capitoli sul gamma e sul linear workflow sono tra gli argomenti più specifici per max, in quanto ha un sistema tutto suo di impostare le scene. Ovviamente questa parte non ti verrà molto utile, però ti potrebbe venire utile la parte in cui si approfondisce la tematica in maniera teorica e si cerca di far capire il perché di un'impostazione rispetto a un'altra (partendo da questo tu poi dovresti trasporre le cose su maya).

Secondo me una cosa importante è che tu abbia già una certa dimestichezza coi comandi di mental ray, perché dovrai fare uno sforzo in più anche per ritrovare alcune impostazioni, che sono disposte diversamente, oppure hanno nomi leggermente diversi... oppure hanno un differente setup...

Diciamo che quelle che sono le basi del rendering con mental ray non cambiano, il capitolo sull'illuminazione globale ad esempio vale per l'una o l'altra integrazione di mray indipendentemente, poi però è indispensabile che uno non si perda perché il comando si chiama da una parte FG accuracy e dall'altra FG rays ecco.

In sintesi, se ti sai destreggiare con mental e hai voglia di sbatterti un pochino può andare bene, altrimenti no, questo per essere onesti (anche perché non vorrei mai che uno lo prendesse per poi trovarsi male).

Se hai altre domande, dubbi, perplessità, chiedi pure ;)

a presto

Mat

Link to post
Share on other sites
Ciao Sandro,

allora, il libro contiene alcune parti specifiche per max e alcune altre che possono valere per tutte le implementazioni di mental ray più recenti (quindi max, maya, xsi da un paio d'anni a questa parte).

Ovviamente per le parti specifiche con questo libro farai un po' più di fatica, diciamo che il nostro sforzo è stato quello di strutturarlo in modo da dare delle basi e spiegazioni che vanno al di là del software.

Ti faccio un esempio, i capitoli sul gamma e sul linear workflow sono tra gli argomenti più specifici per max, in quanto ha un sistema tutto suo di impostare le scene. Ovviamente questa parte non ti verrà molto utile, però ti potrebbe venire utile la parte in cui si approfondisce la tematica in maniera teorica e si cerca di far capire il perché di un'impostazione rispetto a un'altra (partendo da questo tu poi dovresti trasporre le cose su maya).

Secondo me una cosa importante è che tu abbia già una certa dimestichezza coi comandi di mental ray, perché dovrai fare uno sforzo in più anche per ritrovare alcune impostazioni, che sono disposte diversamente, oppure hanno nomi leggermente diversi... oppure hanno un differente setup...

Diciamo che quelle che sono le basi del rendering con mental ray non cambiano, il capitolo sull'illuminazione globale ad esempio vale per l'una o l'altra integrazione di mray indipendentemente, poi però è indispensabile che uno non si perda perché il comando si chiama da una parte FG accuracy e dall'altra FG rays ecco.

In sintesi, se ti sai destreggiare con mental e hai voglia di sbatterti un pochino può andare bene, altrimenti no, questo per essere onesti (anche perché non vorrei mai che uno lo prendesse per poi trovarsi male).

Se hai altre domande, dubbi, perplessità, chiedi pure ;)

a presto

Mat

Grazie per l'esaustiva risposta.

In effetti nn credo di avere tutta questa dimistichezza con mental ray!

Ho porvato a fare anche qualche tutorial porposto da te e in parte sono riuscito a capire tante cose, ma, acquistando il libro, avrei paura di trovarmi troppo spiazzato su alcune cose.

UNa domanda: è in programmazione una versione del libro x maya o nn vi concentrerete su maya e altri software?

Grazie ancora

Link to post
Share on other sites
Grazie per l'esaustiva risposta.

In effetti nn credo di avere tutta questa dimistichezza con mental ray!

Ho porvato a fare anche qualche tutorial porposto da te e in parte sono riuscito a capire tante cose, ma, acquistando il libro, avrei paura di trovarmi troppo spiazzato su alcune cose.

UNa domanda: è in programmazione una versione del libro x maya o nn vi concentrerete su maya e altri software?

Grazie ancora

non è in programmazione, ma potrebbe diventarlo, quindi iniziate a intasare la mail del mio editore di richieste, se ci sarà un buon numero di richieste è possibile che si convinca ;)

http://www.educational.am4.it/Pagine/Contatti/Contatti.asp

Edited by dagon
Link to post
Share on other sites
non è in programmazione, ma potrebbe diventarlo, quindi iniziate a intasare la mail del mio editore di richieste, se ci sarà un buon numero di richieste è possibile che si convinca ;)

http://www.educational.am4.it/Pagine/Contatti/Contatti.asp

Ciao Dagon

Predica per libro Mentalray-Maya appena effettuata.

Passo e chiudo :-)

Apparte gli scherzi, spero che molti utenti maya del forum inviino una mail all'editore in questione per due ragioni:

1) Innanzitutto conosciamo dagon e la qualità dei suoi lavori

2) Una bella guida di mentalray in italiano anche per noi utenti maya non fa male di sicuro.

Speriamo in bene

Link to post
Share on other sites

diciamo che ci stiamo lavorando da un annetto, ma il grosso del lavoro è stato fatto da 6 mesi a questa parte (ci stiamo ancora lavorando per l'aggiornamento a max 2009 in realtà)

ovviamente una eventuale versione per maya richiederebbe meno tempo perché si tratta solo di riadattare alcune parti del libro

Link to post
Share on other sites
diciamo che ci stiamo lavorando da un annetto, ma il grosso del lavoro è stato fatto da 6 mesi a questa parte (ci stiamo ancora lavorando per l'aggiornamento a max 2009 in realtà)

ovviamente una eventuale versione per maya richiederebbe meno tempo perché si tratta solo di riadattare alcune parti del libro

Spero in una buona notizia!!!!

Grazie ancora

Link to post
Share on other sites

Vedo solo ora questa discussione, insomma, dopo il libro su V-Ray di Ceco ora anche quello su Mental Ray!!!

Ma questo è un sogno....

Dove posso trovare notizie riguardanti il libro in questione?

PS: Scusate ho visto ora il banner che porta al sito. Prenotato!!!

Edited by Lukes Kain
Link to post
Share on other sites
A parte i settaggi del renderer la parte sugli shader ritieni sia adattabile anche ad altre implementazioni di mr??

gli shader sono più o meno identici, l'unica cosa che può cambiare (oltre all'interfaccia) è il setup di alcune impostazioni (che ne so, il setup del bump in maya x l'arch&design è diverso da quello di max)

a parte questo credo che non ci siano grandi differenze (sempre che tu per shader non intenda anche luci e shader più complessi..)

Lo compro subito! :D

ne vale la pena vero? :D:Clap03:

io sono di parte :D

cmq sì  :ph34r:

:hello:

Link to post
Share on other sites
gli shader sono più o meno identici, l'unica cosa che può cambiare (oltre all'interfaccia) è il setup di alcune impostazioni (che ne so, il setup del bump in maya x l'arch&design è diverso da quello di max)

a parte questo credo che non ci siano grandi differenze (sempre che tu per shader non intenda anche luci e shader più complessi..)

io sono di parte :D

cmq sì  :ph34r:

:hello:

eheheheeh

E i lume tools sono trattati? :blink2:

Link to post
Share on other sites

Ho già effettuato il preordine e sarà mia premura scrivere all'editore per indurlo a pubblicare una eventuale versione per maya/xsi.

Tuttavia secondo voi non sarebbe stato meglio creare un libro per tutti e tre i software (max,maya,xsi) o almeno due di questi? (il tutto IMVHO)

A questo scopo vorrei segnalarvi una recente uscita della Sybex:

mental ray for Maya, 3ds Max, and XSI: A 3D Artist's Guide to Rendering

http://www.sybex.com/WileyCDA/SybexTitle/p...0470008547.html

Link to post
Share on other sites
Sì più che altro pensavo proprio a shader più complessi e soprattutto in XSI :)

il problema è che ce ne sono centinaia di shader complessi per mental ray, doverli trattare tutti è un'impresa improba, inoltre il libro è rivolto all'architettura, per questo abbiamo scelto di non addentrarci troppo nella questione shader esterni

eheheheeh

E i lume tools sono trattati? :blink2:

no, gli shader trattati sono i principali di mental ray (arch&design, car paint, sss)

Ciao Dagon, a chi è rivolto questo manuale?

E' per utenti esperti, oppure può essere indicato per chi non sa nulla (ma proprio nulla :D ) di MR?

Fino a quale livello di approfondimento si arriva?

Ciao, grazie e complimenti! :Clap03:

si può adattare sia a esperti sia a utenti che non conoscono mental ray, per ogni argomento abbiamo cercato di trattare sia gli aspetti basilari, che potessero essere compresi da tutti, sia gli approfondimenti, che sono indirizzati agli utenti esperti, a chi  ha poca esperienza probabilmente rileggere 2 o 3 volte il libro farà bene ;)

Ho già effettuato il preordine e sarà mia premura scrivere all'editore per indurlo a pubblicare una eventuale versione per maya/xsi.

Tuttavia secondo voi non sarebbe stato meglio creare un libro per tutti e tre i software (max,maya,xsi) o almeno due di questi? (il tutto IMVHO)

A questo scopo vorrei segnalarvi una recente uscita della Sybex:

mental ray for Maya, 3ds Max, and XSI: A 3D Artist's Guide to Rendering

http://www.sybex.com/WileyCDA/SybexTitle/p...0470008547.html

il problema è che per fare una cosa fatta bene e approfondire tutte le tematiche di tutti i software in questione ci vuole tempo... concentrarti su un software ti permette di approfondire meglio gli argomenti... inoltre secondo me (ma è una mia opinione personale) la maggior parte della gente usa principalmente un software, fargli comprare una guida di cui la metà non gli serve a niente forse non è il massimo

Link to post
Share on other sites

ciao dagon, gia che ci sei volevo chiederti se nel libro è spiegato anche il funzionamento del photog exposer control e del settaggio del gamma....immagino di si ma pur volendo usare mr sky e sun ho sempre problemi sui corretti settaggi dei vari parametri ed anche come impostare correttamente fg e gi senza che il rendering finisca dopo che l'edificio in progetto si sia già fatto vecchio.

cmq l'ho gia prenotato e spero arrivi in fretta, di sicuro mi aprirà mille orizzonti..almeno non proverò alla cieca come sempre.

grazie mille e complimenti per il lavoro

ciao

Link to post
Share on other sites

certo,abbiamo dedicato un capitolo specifico al gamma e al linear workflow, inoltre abbiamo spiegato i parametri del photometric e il loro impiego nelle scene di interni e esterni (diurni e notturni)

per quanto riguarda FG e GI c'è un capitolo sull'illuminazione indiretta, più tecnico in cui vengono analizzati i parametri e il loro funzionamento e sempre in questo capitolo vengono spiegate le ottimizzazioni, inoltre sono trattati anche nello specifico delle scene di esercizio (riprendendo i concetti del capitolo dell'illuminaz indiretta)

Link to post
Share on other sites

Dagon... è prevista una diffusione anche tramite librerie oppure c'è solo la possibilità dell'acquisto on-line?

Non è per sfiducia... ma se so che lo trovo in libreria evito il preoder e l'ansia dell'attesa... (considerando che al momento non posso ordinarlo :( )....

Mat

:hello:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy