Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
parish

Pc O Macbook Pro?

Recommended Posts

ciao a tutti,

sono membro da un po' ma non ho mai partecipato attivamente al forum. vi scrivo ora per chiedervi un consiglio che sicuramente vi sarete sentiti ripetere migliaia di volte. mi trovo dopo tre anni a dover cambiare notebook perchè il mio ha deciso di suicidarsi. ora il dilemma: restare su pc o passare a mac? scopro subito le carte: io sto cercando da anni una scusa per passare a mac, per la voglia di imparare ad usare un'altra piattaforma, per il design e perchè ne sento sempre parlare benissimo. un mio amico è anche rivenditore apple e quindi dovrebbe riuscire a farmi un ottimo prezzo sui nuovi macbook pro usciti il 26. il concorrente principale sarebbe il dell precision m4300. un paio di pro e contro

Dell:

pro:

-nvidia quadro fx360m

-schermo 1920x1200

contro

-design osceno

-paura di prendere una macchina "già vecchia"

-la qualità costruttiva è un interrogativo, nel senso che prima avevo un inspiron 8600 e dopo qualche tempo ha cominciato a cadere a pezzi e questo, almeno esternamente, mi sembra molto simile

MacBook Pro

pro

-è un mac

-design non fantastico ma molto bello

-schermo a LED

-è un mac

-processore penryn (anche se cmq su piattaforma santarosa refresh e non montevina)

-è un mac

contro

-prezzo (ma forse aggirabile come dicevo)

-scheda nvidia geforce 8600m gt

-risoluzione non altissima (1440 x blahblah)

ora l'utilizzo che ne devo fare: in passato mi sono occupato di modellazione 3d soprattutto con thinkdesign, reverse engineering, un po' di rendering. devo cominciare ora la tesi che dovrebbe trattare di realtà aumentata e/o real time rendering. finita questa tesi cmq non ho ovviamente la più pallida idea di cosa farò anche se mi piacerebbe lavorare nell'ambito.

conclusioni:

secondo voi la quadro rispetto alla 8600m gt è tanto determinante? poi non so, sentivo anche di mod vari applicabili alla geforce per renderla in grado di gestire le opengl come la quadro. per quanto riguarda le varie compatibilità cmq penso che si potrebbero risolvere tutte con un bel dual boot (facciamo triple che ci metto pure ubuntu).

ecco dal momento che ci sto pensando un bel po' mi piacerebbe avere anche le impressioni di qualcuno sicuramente molto più esperto di me. se avete altro da consigliare cmq oltre al precision, bene così!!!grazie per i consigli e scusate per la lunghezza del post....

enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lavoro su mac, a casa ho pc ma presto compreró un mac anche per casa.

Discorsi del genere

scopro subito le carte: io sto cercando da anni una scusa per passare a mac, per la voglia di imparare ad usare un'altra piattaforma, per il design e perchè ne sento sempre parlare benissimo
fanno sinceramente cascare le braccia, se vuoi comprarti un mac per fare il fighetto al bar non c´é bisogno di chiedere in giro quali vantaggi o cosa di piú (per quel prezzo) puó offrire rispetto ad un pc, per quanto riguarda il discorso dell´imparare un´altra piattaforma, roba di 5 minuti (il tempo di scoprire che sul mac esiste un simpatico pulsante con una mela). Magari inventati che sei allergico alla plastica dei Dell e ti serve qualcosa di alluminio, calza di piú come scusa.

Scegliere un mac solo per il design (di cui ne senti parlare benissimo, ma che vuol dire!?) mi sembra una mezza scemenza, i Dell sono comunque delle macchine ottime e con un design e prezzi differenti. Se parliamo di prestazioni sono tutte e due ottime macchine (anche perché i pezzi che montano sono sempre nVidia, intel, etc.) se parliamo di sistemi operativi quella é una scelta personale, ormai é risaputo che mac OSX é piú stabile di Windows e questo si paga tutto. Comprati un iPhone, fa molto piú figo.........

Share this post


Link to post
Share on other sites

non siamo neanche un po' prevenuti eh?

francamente non me ne frega assolutamente niente di fare il fighetto con un mac, se ne avessi bisogno sarei una persona molto triste. il fatto che mi piaccia il design non vuol dire che ci devo fare il fighetto: non c'è paragone esteticamente fra un macbook pro e il mio plasticone di dell, e non c'è neanche paragone al tatto. se avessi voluto fare il fighetto questa discussione non l'avrei neanche aperta e mi sarei comprato un mac e amen. invece ho appunto chiesto dei consigli.e poi non capisco cosa c'è di male nel dire che ne ho sentito parlare bene...ho molti amici che hanno mac e mi dicono che si trovano benissimo, ma nessuno lo usa per fare niente di quello che dovrei fare io, tutto qui. quando devi cambiare auto non chiedi a persone che già hanno il modello che vorresti come si trovano? adesso non è che perchè i fighetti sono full-appleizzati, appena uno scrive che non sa se prendere un mac o un pc è perchè deve fare lo sborone. scusa ma a me questi discorsi fanno davvero venire il nervoso, mi sembra di essere stato tranquillo e umile nel mio intervento e di aver chiesto dei consigli abbastanza tecnici, non da wannabe. credo che la tua risposta sia veramente fuori luogo, e inoltre non hai risposto alle mie domande. grazie di niente

enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

la frase: "è mac" oggigiorno non ha più senso! PC e Mac ormai si assomigliano quasi.

Dell è sostanza! Mac non saprei, può anche essere figo, ma nel cad 2d e 3d e rendering serve sostanza!

Share this post


Link to post
Share on other sites
la frase: "è mac" oggigiorno non ha più senso! PC e Mac ormai si assomigliano quasi.

Dell è sostanza! Mac non saprei, può anche essere figo, ma nel cad 2d e 3d e rendering serve sostanza!

grazie mille, è quello che mi interessa. a me più che altro puzza la scheda grafica. per il resto le prestazioni sono a favore del MB. è mac ha senso in termini di qualità costruttiva e di stabilità, almeno a quanto si dice...

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Dell sono molto resistenti (anche i Toshiba - un'anno fa mi cadde un toshiba e magia ancora perfettamente funzionante e senza un graffio).

Il loro design sembra muscoloso e brutto ma poi ci fai l'abitudine. Cmq sul Dell Precision trovi hardware di tutto rispetto: Skeda grafica Nvidia Quadro (10 volte meglio della 8800 GT), HD a 7200 rpm, per procio e ram (lo stesso del Mac) monittor ad altissima ris (wuxga 1920 x 1600).

Inoltre l'assistenza è "formidabile"

Io ho un M90 con queste caratteristiche e tengo aperti in contemporanea, quando lavoro, Autocad, rhino, Max e Photoshop. Mai un rallentamento e mai un crashamento.

Ma se ti piace il Mac vai pure su questo, ognuno è libero di scegliere come vuole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra i pro scrivi é mac, é mac, é mac, dici che stai cercando una scusa per passare al mac e tutto il resto, dalle tue parole non sembrava che fossi molto interessato al lato funzionale-tecnico della situazione, piuttosto all´aurea di ficaggine che avvolge la mela. Scusa se ho interpretato male.

Come detto, in studio abbiamo solo mac, circa una 60ina tra vecchi e nuovi (praticamente dall´Apple 2 fino al Mac book air li abbiamo tutti, fissi e portatili). Abbiamo alcuni Mac Book Pro che hanno "lavorato" nei cantieri, hanno lo chassy devastato ma funzionano ancora perfettamente, questo per dire che la qualitá costruttiva c´é tutta. La qualitá del monitor é indiscutibile, lo puoi guardare da tutte le angolazioni e non vedreai mai strani aloni o tutto lo schermo nero.

Il discorso é se veramente ti serve tutta questa qualitá, il mio discorso sui portatili é un po diverso. Premesso che tutte queste cose invecchiano molto velocemente, personalmente preferisco risparmiare un po sulla qualitá costruttiva e cambiare ogni16, max 24 mesi il portatile, in modo da avere sempre un processore e una scheda grafica comunque un minimo performante e per questo motivo non trovo (sempre personalmente) vantaggioso spendere circa 1000 euro in piú per avere un ottimo e durevole chassy (che comunque li vale tutti), tanto dopo due anni per me é comunque inutilizzabile. detto questo ho avuto Asus, Fujtsu-Siemens come portatili personali, tutti imparagonabili come qualitá degli assemblaggi anche ad un semplice Mac Book. Gli Asus per quanto sempre imparagonabili sono molto buoni. Altra cosa veramente fenomenale dei mac é la silenziositá e l´autonomia delle batterie.

Discorso OS e prestazioni: come giá notato, ormai pc e mac montano gli stessi pezzi, quindi le prestazioni dovrebbero essere le stesse, se non per quelle limitazioni dovute appunto al sistema operativo. OSX in effetti é una roccia, ma devo dire che anche XP pro 32 e 64 bit secondo me é abbastanza stabile. Se sei un professionista e hai bisogno del massimo allora ha senso spendere per un mac, perché ha quel qualcosa in piú (magari la notte prima di una consegna) che puó fare la differenza. É come dire che una Minardi costa 200 milioni e va a 320 e una ferrari costa 2500 milioni e va a 340, la differenza di prestazioni non é cosí incredibile come la differenza di prezzo, ma con quella piccola differenza di prestazioni la Ferrari vince sempre e la Minardi resta al palo......., bisogna solo vedere se nel tuo caso vale la pena spendere un po di piú per avere quel qualcosa in piú.


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah il fatto è appunto che io non sono un professionista almeno per ora quindi neanche so quanto potrei sfruttare appieno le capacità di una qualsiasi macchina.

ti dico, fino all'altro giorno stavo quasi per ordinare il dell, ma poi è saltato fuori questo amico rivenditore grazie al quale potrei pagare la stessa cifra per i due laptop, quindi mi son messo a pensarci. io il mio inspiron manco lo cambierei ma purtroppo ha proprio tirato le cuoia. l'unica cosa che mi conforta è che nel caso in cui fra qualche mese avessi bisgono di una VERA workstation, a quanto ho capito entrambi questi sistemi hanno una svalutazione abbastanza contenuta.

comunque effettivamente mi rendo conto di aver dato un po' l'impressione del mac-enthusiast, pardon...

grazie a tutti

enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, allora fai un discorso workstation + portatile, nel senso che a questo punto puoi prenderti un portatile anche un po piú scrauso e investire pesantemente sulla workstation. Un portatile dual core, per quanto performante, vale comunque é un 20% di un sistema 8core (se va bene, perché oltre al numero inferiore di core, le frequenze sono molto piú basse).

Come detto, per me non ha molto senso investire su un portatile che duri 10 anni, perché tanto giá dopo 6 mesi non é piú performante e dopo due anni é antiquariato, peró a paritá di prezzo prenderei un mac, quantomeno se un giorno lo vorrai rivendere, lo vendi subito e ci fai piú soldi, se lo vuoi tenere come soprammobile é piú bello di altri portatili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh si workstation+laptop sarebbe la svolta ma mi sono dimenticato di dire che vivo in due città diverse ed ho in progetto di trasferirmi nel prossimo futuro all'estero. se avessi un posto più o meno fisso dove stare non ci penserei due volte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mac non vale più assolutamente i soldi che costa a mio parere, magari tempo fa era più avanti del PC.

Spendere tutti quei soldi per un'ipotetica "stabilità" maggiore rispetto a windows è quantomeno ridicolo.

I casini li hai sia con mac sia con windows, io lavoro con entrambi e si impalla anche il mac come si impalla windows.

Il problema è che l'apple ti fa pagare un botto di soldi di design, loro sono dei geni del marketing, basta guardare l'iPod, gli stessi utenti e appassionati del mondo mac si sono schifiti da alcuni anni di come ormai non abbiano più curato il mac come un prodotto di "nicchia" che offriva notevoli prestazioni e passi in avanti rispetto al PC.

Ora ti ripeto, non è più così, diffida da chi sputa su mac e chi sputa su pc. Con entrambi fai le stesse identiche cose.

Sono ormai diventati paritari.

la fascia bassa e media del mac non vale più assolutamente la cifra che ti fanno pagare, l'unico su cui si può discutere è un Mac Pro, ma è un altro livello e non c'entra con la discussione sui portatili.

Concentrati sui software che vuoi usare e cerca gli hardware più adeguati, che poi giri su linux mac o windows è secondario, ma ti sconsiglio di partire a spendere soldi e a scegliere qualcosa solo xkè è Mac o Win, o solo per quel che senti dire in giro.

Quando fai un acquisto del genere a mio parere dovresti seguire Budget economico -> software che usi -> hardware.

Buon acquisto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto a pieno Maximus!

Io ho scelto Dell Precision poichè offrivano le Quadro. queste schede lavorano in OpenGl. Usando come modellatore promario Rhinoceros, il quale sfrutta l'OpenGL... la scelta era quasi obbligata. Ora non me ne pento affatto.

I modelli 3d da 80 mega la mia Fx 1500 se li mangia. sia con Rhino che max. (sebbene max è ottimizzato per DirectX e quindi andrebbe meglio la GeForce 8800) :rolleyes:

Ripeto: pensa soprattutto al software. anche col Mac pui far girare i programmi win (pe3nso col bootCamp) Ma alcuni riscontrano notevoli problemi e crashamenti continui. E' meglio lavorare con soft nativi col proprio SO

Purtroppo per scelte di mercato e prepotenze da parte di Microsoft l'Autodesk produce solo per Win (ultimamente anche per qualcosa per Linux) <_<


Edited by boken

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto a pieno Maximus!

Ripeto: pensa soprattutto al software. anche col Mac pui far girare i programmi win (pe3nso col bootCamp) Ma alcuni riscontrano notevoli problemi e crashamenti continui. E' meglio lavorare con soft nativi col proprio SO

Purtroppo per scelte di mercato e prepotenze da parte di Microsoft l'Autodesk produce solo per Win (ultimamente anche per qualcosa per Linux) <_<

Sono d'accordo con te che la scelta dell'hardware deve essere secondaria a quella del software, devo però correggerti quando dici "E' meglio lavorare con soft nativi col proprio OS", non perchè sia sbagliata come frase, ma perchè il Bootcamp di cui parlavi, non è un software di "virtualizzazione". Di fatto installa Windows in maniera nativa...per cui il software comunicherà lo stesso sol proprio OS.

Per quanto riguarda le schede video c'è da fare un discorso a parte. E' vero che su Mac c'è penuria di schede video...poca scelta, ma è anche vero, che le schede in questione sotto OSX non funzionano come su Windows, semplicemente perchè i drivers sono completamente differenti. E voi mi insegnate che i drivers fanno moltissimo su un componente hardware (soprattutto se si tratta della scheda video). Lo dimostra il fatto che agendo in maniera "Software" su di una scheda la si può "moddare" a scheda di fascia superiore...da Geforce a Quadro ad esempio. E questo solo intervenendo sui drivers o su elementi comunque che hanno a che fare solo con il software e non con l'hardware. Quindi non è paragonabile ad esempio una 8800TG che funziona su Windows con una 8800GT che funziona sotto Mac OSX...


Edited by MSolferino

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh, allora fai un discorso workstation + portatile, nel senso che a questo punto puoi prenderti un portatile anche un po piú scrauso e investire pesantemente sulla workstation. Un portatile dual core, per quanto performante, vale comunque é un 20% di un sistema 8core (se va bene, perché oltre al numero inferiore di core, le frequenze sono molto piú basse).

Come detto, per me non ha molto senso investire su un portatile che duri 10 anni, perché tanto giá dopo 6 mesi non é piú performante e dopo due anni é antiquariato, peró a paritá di prezzo prenderei un mac, quantomeno se un giorno lo vorrai rivendere, lo vendi subito e ci fai piú soldi, se lo vuoi tenere come soprammobile é piú bello di altri portatili.

Io sono un mac user e posso dirti che del mac apprezzo diverse cose: la totale assenza di virus, un vero incubo da cui mi sono liberato, la solidità e semplicità del sistema operativo, e infine il buon design, sia hardware che software, che vuol dire tanti piccoli dettagli e vantaggi che potresti capire solo usandolo un mac.

C'è poil'ulteriore vantaggio dell'integrazione hardware e software, che nel mac è estremamente vantaggiosa e ben sfruttata, nei pc molto meno. Ultimo particolare: i mac invecchiano meglio dei pc, sarà perché sono ben assemblati e progettati, ben concepiti, ma in linea di massima svolgono bene il loro lavoro anche quando sono vecchiotti o molto vecchi. I pc al contrario tendono ad accumulare piccoli guasti e perdite di efficienza e alla fine possono avere una gran brutta vecchiaia, se sono stati usati in modo improprio o inesperto. Il mac invece è a prova di inesperto. E' più semplice, robusto, e affidabile.

Ci sono però anche gli svantaggi, che non riguardano il mac direttamente, ma il mondo del software: pochi giochi rispetto al pc, e meno programmi di grafica 3D. Non c'è softimage su Mac, e a parte Maya non c'é alcun programma della Autodesk.

La situazione sta migliorando sempre di più, perché col passaggio ai mac intel il porting è più facile, e in generale le grandi case si sono accorte che l'utenza mac, molto professionale e orientata alla grafica, è un buon parco clienti.

Il mio consiglio è questo:se i programmi che ti interessano girano anche su mac, allora, a parita di prestazioni prendi il macintosh e non tornerai più indietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene vi ringrazio tutti, siete stati utilissimi.

allora la mia decisione è la seguente: dal momento che l'altro giorno dell ha aggiornato la serie precision nel mercato USA aggiungendo i penryn allo stesso prezzo dei merom, aspetterò qualche giorno che vengano aggiornati anche in italia. per allora dovrei avere anche il preventivo del MBP. se il prezzo sarà simile allora mi orienterò su mac, altrimenti andrò su dell. riguardo ai programmi che devo usare, purtroppo ora come ora non ho nulla di specifico. ho visto che comunque per mac c'è un bel po' di roba e poi effettivamente il discorso che stia aumentando l'interesse dei distributori di cad nei confronti di mac mi sembra molto fondato. vi terrò aggiornati, intanto grazie mille davvero. cià!

enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto a pieno Maximus!

Io ho scelto Dell Precision poichè offrivano le Quadro. queste schede lavorano in OpenGl. Usando come modellatore promario Rhinoceros, il quale sfrutta l'OpenGL... la scelta era quasi obbligata. Ora non me ne pento affatto.

I modelli 3d da 80 mega la mia Fx 1500 se li mangia. sia con Rhino che max. (sebbene max è ottimizzato per DirectX e quindi andrebbe meglio la GeForce 8800) :rolleyes:

quanto a stabilità max comunque rimane ancora più affidabile in ambiente opengl o direct3d con i driver maxtreme che non con il direct3d semplice. questo particolare è a mio avviso molto importante.

un conto sono i benchmark, un conto ritrovarsi a smadonnare per crash improvvisi dovuti a bug nel viewing.


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scegli un pc e potrai avere sotto la Quadro. Inoltre Il bootCamp è una virtualizzatore e quindi Windows non è al 100% nativo e ti può creare inconvenienti (come ho sentito in giro). Mentre mi sembra che le Nvidia GeForce serie 8 non sono più moddabili in Quadro!

Cmq sei padrone delle tue scelte. Come ho già detto pensa più al software che hardware. Non credere davvero che il Mac sia migliore del PC (in alcuni casi è vero, ma in altri è il contrario)

Share this post


Link to post
Share on other sites
...Inoltre Il bootCamp è una virtualizzatore e quindi Windows non è al 100% nativo e ti può creare inconvenienti (come ho sentito in giro)...

E dalle co sto "sentito in giro"...

Parlate solo se informati.

Bootcamp NON è un virtualizzatore. Un virtualizzatore può essere Parallel Descktop...ad esempio.

Bootcamp non fa altro che creare una partizione (aiutandoti a farlo in modo semplice) e trasferisce i drivers dell'hardware del Mac che utilizzerà Windows!!!!

Dopodichè INSTALLI in maniera nativa Windows sulla partizione e fai il Boot avviando con l'uno o con l'altro sistema operativo. E quando avvii col Windows avrai il Mac funzionante con Windows in maniera NATIVA...Niente virtualizzazione.


Edited by MSolferino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scegli un pc e potrai avere sotto la Quadro. Inoltre Il bootCamp è una virtualizzatore e quindi Windows non è al 100% nativo e ti può creare inconvenienti (come ho sentito in giro). Mentre mi sembra che le Nvidia GeForce serie 8 non sono più moddabili in Quadro!

Cmq sei padrone delle tue scelte. Come ho già detto pensa più al software che hardware. Non credere davvero che il Mac sia migliore del PC (in alcuni casi è vero, ma in altri è il contrario)

intanto sto continuando ad informarmi...

le ultime geforce (quindi 8600m gt compresa) effettivamente non sono più moddabili in quadro, dal momento che nvidia ha praticato delle scelte diverse a livello hardware per le due classi di schede. quindi trucchetto finito.

per quanto riguarda bootcamp, a quanto ho capito io finora non si tratta assolutamente di una virtualizzazione ma di un vero e proprio modo per installare windows nativamente su mac, tanto che nel dvd di leopard sono contenuti i driver win per l'hardware del MBP, ma potrei sbagliarmi. Diciamo che questo problema vorrei evitarlo nel senso che vorrei utilizzare win il meno possibile nel caso in cui comprassi un mac. ci mancherebbe....

ambito software: ci penserei volentieri...purtroppo ora come ora mi occuperò di 3d dal punto di vista non della modellazione ma della programmazione, quindi programmi cad zero ora come ora. poi fra 3 mesi chissà. c'è inoltre da dire che in effetti il porting su mac dei programmi cad sembra abbia subito una forte accelerazione da quando sono usciti i macintel. ora come ora si dispone, fra i più importanti, di maya, cinema4d, UGX, rhino4 in beta version e ufficialmente supportato con la prossima release rhino 5. si dice anche (ma solo a livello di rumors) che sia in via di sviluppo una versione mac di catia. ora credo che questi programmi utilizzabili su mac siano ottimizzati per l'hardware mac, quindi forse anche il problema della scheda grafica passerebbe in secondo piano.

adesso come adesso ho un po' di confusione onestamente....vedremo quando arrivano i preventivi, sperando che si muovano...e quando alla fine di questa settimana avrò finalmente preso la tesi.

cià

enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x