Jump to content

Impianti Gas Medicali Policlinico E I.m.i. Palermo


Recommended Posts

Ciao a tutti, sono mesi che non posto qualcosa di nuovo fra mille impegni di lavori nuovi e restyling di lavori vecchi.

Come da titolo, trattasi di centrali di impianti di gas medicali da realizzarsi in aree attualmente a dir poco 'selvagge', per ciò il mio compito è stato anche quello di dare (ove possibile) un minimo di aspetto carino alle locations.

Non si tratta di certo di capolavori ma ero curioso di sapere che effetto vi facevano, considerando che il tempo a disposizione per realizzarli è stato abbastanza scarso, fra rimaneggiamenti e ripensamenti (da parte del committente) vari.

Considerato che me lo pagheranno bene e che il committente è rimasto più che soddisfatto del risultato, credo che li lascerò così anche se mi rendo conto che molte cose possono essere migliorate, ma preferisco dedicare il mio tempo ad altri vecchi lavori che meritano di essere messi a punto, piuttosto che rimettere mano a questi che tanto meglio di così non saranno mai più di tanto :D

Modellazione e rendering con Maya 2008 e Mental Ray.

Tutti mia_materials, mia_physical_sky & sun e mia_exposure_photographic.

Vegetazione Xfrog Basic Trees e PaintFX di Maya.

I.M.I.

med_gallery_4113_87_27363.jpg

med_gallery_4113_87_85156.jpg

POLICLINICO

med_gallery_4113_87_207256.jpg

gallery_4113_87_130139.jpg

Un saluto a tutti.

Fabrizio

P.S. le immagini le ho leggermente scalate perchè erano enormi, formato A3; spero non abbiano perso un gran chè.

Edited by fabergambis
Link to post
Share on other sites

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché la tua discussione è stata spostata e messa nella sezione più appropriata.

Quando crei una discussione ti preghiamo di far attenzione ad inserirla nella sezione corretta in modo che sia più facile per tutti consultare il forum.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Link to post
Share on other sites

Si, per un progetto abbastanza vasto e con poco tempo a disposizione, l'unica 'scappatoia' possibile era rendere la scena tipo plastico, soprattutto per quel che riguarda gli elementi preesistenti.

P.S. perdonami gurugugnola, ma dove cavolo avevo postato visto che me l'hai spostata? dovevo essere piuttosto distratto e stanco vista l'ora :blush:

Link to post
Share on other sites
...perdonami gurugugnola, ma dove cavolo avevo postato visto che me l'hai spostata? dovevo essere piuttosto distratto e stanco vista l'ora :blush:

avevi postato in "Rendering ed illuminazione" ^_^ infatti volevo farti la battuta in relazione alla tua frase d'apertura "...sono mesi che non posto qualcosa di nuovo..." rispondendoti "e in questi mesi ti sei dimenticato dove fosse la sezione final :lol: "

Link to post
Share on other sites

Come ho già scritto gli alberi sono in parte paintFX di Maya convertiti in poligoni (così come le siepi), e in parte modelli di xfrog che è un programma non tanto costoso con tante belle librerie costose :)

Però credo che siano soldi ben spesi. Purtroppo in rete di vegetazione gratuita si trova troppo poco di valido, le piante mappate ad un piano lasciano il tempo che trovano, nel senso che vanno bene per una sola vista, e modellarseli da sè è pura follia!

Link to post
Share on other sites
Guest hardstyle81
Come ho già scritto gli alberi sono in parte paintFX di Maya convertiti in poligoni (così come le siepi), e in parte modelli di xfrog che è un programma non tanto costoso con tante belle librerie costose :)

Però credo che siano soldi ben spesi. Purtroppo in rete di vegetazione gratuita si trova troppo poco di valido, le piante mappate ad un piano lasciano il tempo che trovano, nel senso che vanno bene per una sola vista, e modellarseli da sè è pura follia!

molto bello, volevo chiederti, quelle piante 3d sono pesanti come le piante archmodels ? Perchè usando gli archmodels mi si pianterebbe Vray con tutte quelle piante.

a hai piu' di 2 giga di ram vero ?

Link to post
Share on other sites
Una domanda:

gli alberi li hai messi in posto o li hai modellati tu?

in sostanza vorrei sapere se hai usato un plug-in o roba del genere.

mi serve saperlo xke sto realizzando un estreno e mi piacciono molto lgi alberi che hai usato.

complimenti x il lavoro

grazie per la risposta.

altro picolo quesito se posso (e sempre nn andando ot): io ho usato varie volte il paint fx di maya x le ipante ma in metalray quando renderizzo non compaiono. come mai?

Link to post
Share on other sites

@ hardstyle81: non conosco le piante archmodels, ma considera che ogni albero ha circa 100/150.000 triangoli; ovviamente non sono tutti diversi ma ci saranno un 6/7 (forse qualcuno in più nella scena del Policlinico) modelli istanziati e ruotati diversamente.

Ho 2Gb di Ram e cerco sempre di ottimizzare tutto al massimo; tra l'altro trattandosi di render A3 ho penato parecchio, infatti ho dovuto togliere la traslucenza alle foglie se no stavo ancora lì che renderizzavo ;)

@ sandro170: semplicemente perchè devi convertire i paintFX in poligoni (modify>convert>paintfx to poly) ed assegnare loro i materiali che più ti aggradano. Di solito maya assegna dei phong: nella maggior parte dei casi uso il medesimo shading network e sostituisco solo lo shader con un mia_material rifacendo le varie connessioni.

Purtroppo ancora mental ray non renderizza direttamente i paintfx se non previa conversione ;)

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy