Jump to content

Recommended Posts

Un saluto al forum.

Avevo un w.i.p. in questo forum che ho momentaneamente abbandonato, affascinato dalla possibilità di farne una versione notturna. Dico quasi definitiva perchè sono arrivato alla frutta (non so più cosa va bene e cosa no) e perchè spero ci manchi solo uno sfondo adeguato.

Come luci ho utilizzato solo la skylignt nell'environment e come sfondo per illuminare la scena, delle VRay light per le finestre e per l'interno, VRay light material per faretti e luci del giardino, un paio di spot con VRay shadow per le lampade esterne o luci fotometriche. Insomma c'è un po' di tutto...

C/C graditissimi

ferruccio

post-16405-1203602055_thumb.jpg

Edited by ferrino

FORMAZIONE e SERVIZI BIM ORIENTED
 

Link to post
Share on other sites
io l'avrei postprodotta un po'

e secondo il mio opinabile e personalissimo gusto l'avrei fatta così, più illustrazione che foto

Postproduzione questa sconosciuta! Mi piace l'idea philix e se hai perso del tempo sopra mi gongolo pensando che la base non è male... :D

FORMAZIONE e SERVIZI BIM ORIENTED
 

Link to post
Share on other sites

io direi come prima cosa via quell'auto e quell'ometto che sanno davvero di finto, lo dico a te e lo vorrei far sapere a tutti gli altri che li usano "sporcando" dei render altrimenti validi.

Oltre a ciò vedo che è tutto illuminato omogeneamente rendendo il render piatto.

la luce ci può stare, potrebbe essere la luna?per pur fioca che sia proietteraà delle ombre.

Per esempio nel cinema di solito per i notturni si usano scene girate in pieno giorno poi scurite con filtri ed altro, meditiamo!

in buona sostanza taglierei i mezzi toni aumentando il contrasto e proiettando qlche ombra.

anche i colori tendenzialmente perdono di saturazione...

allego interpretazione veloce!!

post-1216-1203608831_thumb.jpg

Edited by grafichissimo
Link to post
Share on other sites
troppo gentile grazie, ma ci sarà pure qualcosa che non ti piace, dai spara...anche basso :devil:

guarda devo dire che forse l'unica cosa che stona davvero è la macchina (troppo luccicante)...per il resto vorrei arrivare a questi livelli anche io...

se vedi ho postato anche io un mio lavoro (render palazzina) e non mi avvicino purtroppo!!in più in questi giorni sono in una crisi mistica sull'uso di 3d studio o passare a qualcosa di più leggero ed economico(tipo lightwave).

ciao

Link to post
Share on other sites

quoto un pò quello che hanno detto tutti...aggingo che nelle due versioni...fatte da pillix e grafichissimo....preferisco quella di pillix magari nella macchina....diventa un pò bruttina...forse sarebbe meglio toglierla come dice grafichissimo...anche xchè la versione di grafichissimo rende bene e bella...pero forse per parere personale e troppo buia per far vedere il contesto....e sembra quasi inquietante:) poi e parere personale:) il lavoro cmq e ottimo..toglierei la macchina e l'omino come hanno suggerito gli altri:)

Link to post
Share on other sites
guarda devo dire che forse l'unica cosa che stona davvero è la macchina (troppo luccicante)...per il resto vorrei arrivare a questi livelli anche io...

se vedi ho postato anche io un mio lavoro (render palazzina) e non mi avvicino purtroppo!!in più in questi giorni sono in una crisi mistica sull'uso di 3d studio o passare a qualcosa di più leggero ed economico(tipo lightwave).

ciao

beh! mi sembra che parti con il piede giusto sei sicuramente sulla buona strada.

Fai così, appena ti capita un lavoro interessante, dopo qualche mese lo riprendi in mano e lo reinterpreti come ti va bene a te e ci metti dentro tutto quello che hai imparato e anche di più, poi lo posti qui te lo fai massacrare un po' e vedrai che balla roba viene fuori...

Per quanto riguarda macchina e omino...va bene, va bene le toglierò...

ferruccio

FORMAZIONE e SERVIZI BIM ORIENTED
 

Link to post
Share on other sites
io direi come prima cosa via quell'auto e quell'ometto che sanno davvero di finto, lo dico a te e lo vorrei far sapere a tutti gli altri che li usano "sporcando" dei render altrimenti validi.

Oltre a ciò vedo che è tutto illuminato omogeneamente rendendo il render piatto.

la luce ci può stare, potrebbe essere la luna?per pur fioca che sia proietteraà delle ombre.

Per esempio nel cinema di solito per i notturni si usano scene girate in pieno giorno poi scurite con filtri ed altro, meditiamo!

in buona sostanza taglierei i mezzi toni aumentando il contrasto e proiettando qlche ombra.

anche i colori tendenzialmente perdono di saturazione...

allego interpretazione veloce!!

:Clap03::Clap03: ...finalmente applaudo una critica fatta con gli occhi di chi guarda e non di chi vede!

Link to post
Share on other sites

Non aver paura di osare..

Non ricordo chi sia stato l'utente che quì su questo forum mi ha folgorato con questa frase..

Cmq sarebbe bello applicare ogni singola soluzione!

M'incuriosie molto il consoglio di grafichissimo..

Come pensi di procedere ora Ferruccio?

Sicuramente starai rismontando il file ora.. :TeapotBlinkRed: Ma si... :Clap03:

L'immagine di Philix postata per caso è fatta con semplice Diffuse Glow?

Link to post
Share on other sites
Non aver paura di osare..

Non ricordo chi sia stato l'utente che quì su questo forum mi ha folgorato con questa frase..

Cmq sarebbe bello applicare ogni singola soluzione!

M'incuriosie molto il consoglio di grafichissimo..

Come pensi di procedere ora Ferruccio?

Sicuramente starai rismontando il file ora.. :TeapotBlinkRed: Ma si... :Clap03:

L'immagine di Philix postata per caso è fatta con semplice Diffuse Glow?

Rismontare? Mi viene male al solo pensiero, per fare una prova decente mi vanno quattro ore...

Farò così:

Ieri sera sul tardi ho dato un'occhiata dalla terrazza, non c'era la luna piena e purtroppo non abito in campagna ma in una zona trafficata, le uniche ombre che ho visto sono quelle prodotte dalla varie luci in giro, quindi niente ombre "lunari".

Omino e macchina li tolgo. Le figure umane e le automobili servono si per dare le proporzioni all'occhio di chi guarda, ma è vero che in certi contesti sono inutili per non dire dannose. Nel caso specifico servivano per riempire un vuoto eccessivo. Comunque mi resta il problema di riempire il vialetto...che ci metto un cumulo di ghiaia? :blink:

Modificherò la mappatura del rame, troverò uno sfondo adeguato (bel problema rischio di rovinare tutto), le luci di scena rimangono così altrimenti viene troppo cupa, la preferisco omogenea.

Un paio di ritocchi qua e là e renderizzo il tutto.

P.S.

Mi piace l'alternativa di Philix come si ottiene?

ferruccio

FORMAZIONE e SERVIZI BIM ORIENTED
 

Link to post
Share on other sites
Ieri sera sul tardi ho dato un'occhiata dalla terrazza, non c'era la luna piena e purtroppo non abito in campagna ma in una zona trafficata, le uniche ombre che ho visto sono quelle prodotte dalla varie luci in giro, quindi niente ombre "lunari".

Mi piace l'alternativa di Philix come si ottiene?

le ombre lunari ti assicuro che ci sono, io abito in campagna e se c'è luna piena caspita se si vedono!!!

per l'effetto penso abbia usato un effetto flou e forse altro... ovvero duplica layer -> il nuovo layer applichi un gaussian blur raggio dai 3 ai 6 -> metti in multiply e con la trasparenza regoli il più o meno... stai attorno ai 50% di alpha..

ciao!

Link to post
Share on other sites
Perchè invece di modificare la scena corrente non ne salvi nella stessa cartella un'altra con il numero conseguenziale..

Tipo:

notturno.max ; notturno_01.max e così via..

Ieri sera era rossa la luna.. ehehehe chissà cos'avresti combinato!! :w00t:

Non perdo nulla....macchina e omino sono in un file a parte ^_^

FORMAZIONE e SERVIZI BIM ORIENTED
 

Link to post
Share on other sites
le ombre lunari ti assicuro che ci sono, io abito in campagna e se c'è luna piena caspita se si vedono!!!

per l'effetto penso abbia usato un effetto flou e forse altro... ovvero duplica layer -> il nuovo layer applichi un gaussian blur raggio dai 3 ai 6 -> metti in multiply e con la trasparenza regoli il più o meno... stai attorno ai 50% di alpha..

ciao!

beato te, meno puzza, meno casino, più tranquillità. Grazie, farò delle prove.

FORMAZIONE e SERVIZI BIM ORIENTED
 

Link to post
Share on other sites

i passaggi che ho eseguito sono vari e non sono fatti seguendo una ricetta ben definita

in questi casi vado a naso duplicando i livelli, cambiando modalità di fusione e lavorando con livelli, curve e bilanciamento colore

mi tengo lontano dall'effetto diffuse glow che non mi piace, i bagliori preferisco ottenerli mediante duplicazione del livello

per quanto riguarda il discorso della luce notturna secondo me bisogna togliersi dalla testa l'idea del "replicare la realtà"

l'immagine deve comunicare un "qualcosa" e se quel qualcosa, nell'immaginario collettivo, si traduce nella luce blu scura come dominante della scena, me ne frego se nella realtà la luce è meno satura e meno blu ma più celeste

un altro esempio (non applicabile a questa scena) possono essere i vetri che nella realtà sono trasparenti e quasi incolori (almeno nella tipologia di vetro più comune)

i comuni osservatori sono propensi a pensare al vetro come blu o azzurro quindi se io voglio rendere più evidenti i vetri e farli risaltare gli aggiungo un po' di colore fregandomene che nella realtà non è così

tutto assolutamente imho

Edited by philix

: :  Youtube : : 

Link to post
Share on other sites
i passaggi che ho eseguito sono vari e non sono fatti seguendo una ricetta ben definita

in questi casi vado a naso duplicando i livelli, cambiando modalità di fusione e lavorando con livelli, curve e bilanciamento colore

mi tengo lontano dall'effetto diffuse glow che non mi piace, i bagliori preferisco ottenerli mediante duplicazione del livello

per quanto riguarda il discorso della luce notturna secondo me bisogna togliersi dalla testa l'idea del "replicare la realtà"

l'immagine deve comunicare un "qualcosa" e se quel qualcosa, nell'immaginario collettivo, si traduce nella luce blu scura come dominante della scena, me ne frego se nella realtà la luce è meno satura e meno blu ma più celeste

un altro esempio (non applicabile a questa scena) possono essere i vetri che nella realtà sono trasparenti e quasi incolori (almeno nella tipologia di vetro più comune)

i comuni osservatori sono propensi a pensare al vetro come blu o azzurro quindi se io voglio rendere più evidenti i vetri e farli risaltare gli aggiungo un po' di colore fregandomene che nella realtà non è così

tutto assolutamente imho

....come diceva uno "sono pienamente daccordo a metà ^_^ " il fotorealismo mai si rende necessario nel mondo virtuale ma una base corretta luci e quant'altro si rende necessario per una buona base di partenza e poi... dare il proprio messaggio artistico con tutte le sfumature e luccichii e fronzoli e tricchietracchi.Scusami ma usare la parola nel virtuale "immaginario collettivo" mi ha fatto sorridere ^_^ ..e come dire che l'obiettività non esiste, ma esiste solo un punto di vista e da quel momento è già diventata opinione !

Link to post
Share on other sites

preciso qualche concetto riguardo all'immaginario collettivo

quando dal fotorealistico si va verso l'illustrazione bisogna comunque aver presente cosa la maggior parte delle persone reputa plausibile in un'illustrazione

nell'esempio che ho fatto un generico osservatore, guardando dei vetri blu, li interpreta come una rappresentazione corretta; non reale ma corretta e plausibile

ciò non vuol dire che se la maggior parte delle persone pensa che i vetri siano blu bisogna fare sempre e solo vetri blu ^_^

Edited by philix

: :  Youtube : : 

Link to post
Share on other sites

Vedo che opinioni e punti di vista, qui e altrove ce ne sono in abbondanza. Bello. Ci si confronta, ci si mette in discussione e ci si trova d'accordo. Alle volte si alle volte no. Ma sostanzialmente si rimane della propria opinione. A cosa serve postare immagini e chiedere c/c se non a sentire campane diverse dalla nostra? Tutto sommato a parte i complimenti che fanno piacere, lo facciamo per sentire pareri diversi dal nostro. Ascoltiamo tutti e poi facciamo un po' quello che ci pare, così facendo non perdiamo la nostra identità di artisti ma includiamo esperienze altrui a noi affini. Per cambiare, a volte in peggio a volte in meglio. Trovo tutto questo fantastico!

ferruccio

FORMAZIONE e SERVIZI BIM ORIENTED
 

Link to post
Share on other sites

Difatto credo che un illustratore che sia considerato GRANDE è colui che prende ciò che di reale c'è e lo esalta,

piegandolo alle proprie esigenze, "CREANDO STUPORE" in chi guarda l'elaborato,

inducendolo a credere che la rappresentazione sia quanto mai reale.

Immaginiamo un quadro degli iperealisti, esso stesso lo dice la parola stessa, decodifica una maniera di

rappresentare quanto mai vicina alla realtà.

Ecco che si esclama "Caspita, sembra di vedere una foto" di fatto messo vicino all'ambiente

da cui è tratto il quadro, l'ambiente reale nn ha ne il sapore ne la qualità ne la poesia etc. etc.

Da questo cosa si deduce, che la rappresentazione svela qlcsa di difficile decodificazione che fa parte della natura del creatore.

Questa capacità è detta genio.

Detto ciò nn toglierei di mezza la replica della realtà anzi.

Credo che creare un render pittorico e piacevole sia una buona pratica, ma alla lunga quello fotoreale spinto ai massimi livelli che esalta il concetto di realtà sia quanto mai vincente affascinante e con appeal maggiore, oltretutto spesso giustifica anche e a buona ragione una professionalità di un certo tipo.

Link to post
Share on other sites
preciso qualche concetto riguardo all'immaginario collettivo

quando dal fotorealistico si va verso l'illustrazione bisogna comunque aver presente cosa la maggior parte delle persone reputa plausibile in un'illustrazione

nell'esempio che ho fatto un generico osservatore, guardando dei vetri blu, li interpreta come una rappresentazione corretta; non reale ma corretta e plausibile

ciò non vuol dire che se la maggior parte delle persone pensa che i vetri siano blu bisogna fare sempre e solo vetri blu ^_^

...adesso ho inquadrato il concetto.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy