Vai al contenuto
lapiadina

Quale Configurazione Per Pc Render?

Recommended Posts

Ciao, avrei bisogno di avere un consiglio per una workstation per Max9+Vray, che renderizzi a buona risoluzione (1280x1024) in tempi rapidi (1-2 ore), con un budget di 2-3mila eurini.

Alcune domande:

1- meglio intel quad oppure amd opteron? quale modello?

2- meglio una scheda madre con una cpu quad oppure una scheda con 2 cpu dual core (non so se esistono con 2 cpu quad)

3- scheda video? meglio la quadro o 8800gt?

4- ram 4 gb penso che bastino..

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao luca, con 2-3 mila intendo macchina nuda e cruda, ho già uno schermo da 20". Grazie per il link, ma non comprerò mai un mac... anche se ovviamente per la grafica, anzimaz e musica è meglio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perchè non un MAC?

Puoi creare un Desktop virtuale per montare 3ds MAX(non ho ancora capito perchè non esiste per MAC...) e per il resto trovi tutto per mac.

Se proprio vuoi un PC Render vai sul sicuro con Quad Core della Intel e una bella scheda video 8800Series(puoi puntare a 4GB di RAM per un renderig ancora migliore e più veloce)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao ngsoft, no mac perchè sono anni che uso il pc con windozz e mi trovo bene, e oltre a fare render uso altri programmi per pc... Quindi mi consigli un quadcore e una gf 8800, come scheda madre io ho sempre usato asus, sai se esiste una motherboard biprocessore quadcore? 8core in un pc penso che sarebbe il max!!

Thanks.

Bye

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Se vuoi, pui montare un mac su Windows! :rolleyes: LINK :wacko:

Idea fantastica per una macchina da lavoro, stabile soprattutto. ( se è un ufficio poi sai poi come sarà contenta la finanza).

Con il budget che hai puoi arrivare ad un doppio xeon; si tratta di vedere se ne hai bisogno. fatti un giro sui siti dell'hp e della dell, giocherella un po' con le configurazioni; se non hai mai assemblato un pc, cominciare da un biprocessore non è proprio l'ideale, quindi ti consiglio di prendere quei prezzi come riferimento.

4 gb bastano ? normalmente si, poi - la questione è sempre la stessa e vale anche per il discorso mono o bi processore- tutto sta a quel che devi farci.

(scheda video risponderà qualcun altro, non è robbbbbbbbbba con cui traffico io)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie dei vostri suggerimenti, infatti avevo già letto dei mac con windows.. ne valuterò la possibilità.

Per assemblare non è un problema non lo faccio io, cmq mi sto orientado verso il dual xeon.. sicuramente ne ho bisogno visto che meno tempo impiega a fare il render più lavori riesco a fare.

La scheda video ancora non ho ben capito quanto possa servire a 3dmax, qualcuno sa darmi una delucidazione?

Thanks!

Bye

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

salve a tutti..non so se dico una corbelleria..ma credo che la scheda grafica serva per orbitare oggetti 3d e visualizzare le ombre durante il lavoro con cade anche la ram meglio se ECC..da quel che so rallenta poco il sistema ma lo rende piu' stabile..

anch'io mi sto apprestando a comprare un assemblato e pensavo

CASE:enermax chakra cs032b 3050-b

ALIMENTAZIONE: antec neopower 650b 650w atx

CPU: intel core2quad q6600

MB:gigabyte ga-x38 ds5

HD: 2xwestern digital raptor 150gb a 10.000rpm in raid0

RAM: corsair ddr2 dimm 4gb (2x2gb) pc2-6400 800 mhz(non so se ECC)

SCHEDA VIDEO: sarei orientato su xfx nvidia geforce 8800 gtx 768mb ddr3 384bit oppure una quadro,ma non so quale scegliere

se qualcuno sa consigliare o dirmi se sbaglio qualche componente ogni risposta e' ben accetta..

saluto tutti :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Finite di suggerire sto macpro a chi deve usqare il pc per windows, capite che non ha senso?

E poi guarda caso ogni volta che avvii il mac con windows, max perde la licenza?

Se a uno serve max serve windows, se serve windows si compra un pc, FINE!

Che discorso è? uno deve tirare un aratro per arare fondo 1 metro e siccome gli servono 600 cavalli gli suggerite la murcielago??

OK, detto questo: con 3000 euro non arrivi a prendere una workstation con due processori quad core, per cui tanto vale risparmiare un po' ed orientarsi sul singolo processore quad, magari con frequenze elevate. Avere due procvessori dual è assolutamente la stessa cosa, in compenso scalda di più, consuma di più, si impolvera di più, e soprattutto costa il doppio.

Per cui vai di core 2 quad e sei a posto, anche perché se non hai render pesantissimi vedi che in 1-2 ore finisci di tutto.

Prendi una bella scheda madre (come una gigabyte p35 dq6) che ti consenta di fare un bell'overclock, partendo da un q6600, oppure per strafare da un qx9650. Al primo gli tiri 3500MHz, al secondo 4,2,4,3GHz tranquillo, il tutto ti assicuro in assoluta sicurezza operativa e stabilità.

Aggiungi 4 o 8Gb di ram (ormai costa 90e ogni 4Gb) geil 800MHz c5 in banchi da 2Gb oppure gskill 1000MHz c5 sepmre in banchi da 2Gb.

Come scheda video se ti serve per max va benissimo una geforce 8800gt o gts, altrimenti vai di quadro.

Metti un bell'alimentatore corsair hx520w ed un bel sistema di hard disks, tipo un raptor da 10000rpm da 74Gb per il sistema ed un seagate 7200.11 500Gb per i documenti. O quello che ti fa più comodo insomma.

E così hai finito. Ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Finite di suggerire sto macpro a chi deve usqare il pc per windows, capite che non ha senso?

E poi guarda caso ogni volta che avvii il mac con windows, max perde la licenza?

Se a uno serve max serve windows, se serve windows si compra un pc, FINE!

Che discorso è? uno deve tirare un aratro per arare fondo 1 metro e siccome gli servono 600 cavalli gli suggerite la murcielago??

lol

OK, detto questo: con 3000 euro non arrivi a prendere una workstation con due processori quad core, per cui tanto vale risparmiare un po' ed orientarsi sul singolo processore quad, magari con frequenze elevate. Avere due procvessori dual è assolutamente la stessa cosa, in compenso scalda di più, consuma di più, si impolvera di più, e soprattutto costa il doppio.

Per cui vai di core 2 quad e sei a posto, anche perché se non hai render pesantissimi vedi che in 1-2 ore finisci di tutto.

Prendi una bella scheda madre (come una gigabyte p35 dq6) che ti consenta di fare un bell'overclock, partendo da un q6600, oppure per strafare da un qx9650. Al primo gli tiri 3500MHz, al secondo 4,2,4,3GHz tranquillo, il tutto ti assicuro in assoluta sicurezza operativa e stabilità.

Aggiungi 4 o 8Gb di ram (ormai costa 90e ogni 4Gb) geil 800MHz c5 in banchi da 2Gb oppure gskill 1000MHz c5 sepmre in banchi da 2Gb.

Come scheda video se ti serve per max va benissimo una geforce 8800gt o gts, altrimenti vai di quadro.

Metti un bell'alimentatore corsair hx520w ed un bel sistema di hard disks, tipo un raptor da 10000rpm da 74Gb per il sistema ed un seagate 7200.11 500Gb per i documenti. O quello che ti fa più comodo insomma.

Cazzarola, pensavo i prezzi delle ws preassemblate fossero scesi come tutto il resto..invece (hp è terrificante). Con 3000 un dell con due xeon 5140 (ma niente più) un paio di hd e qualche giga ce lo tiri su (precision 490 con accessori), ma francamente non vale la pena (per il mio lavoro una macchina così conf. rispetto ad una config come quella suggerita da papaf. converrebbe solo se la si piazza a gestire laser xerografiche di produzione, code, elaborazione continua pdf da stampa o robe simili).

Visto il budget, i dischi comprali e configurali per il raid e, se ti serve, fatti un bel sistema di backup esterno. (almeno io la penso così, ma il boss degli hd è papa :D )

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo papafoxtrot!! Mi hai chiarito le idee...

Quindi con budget di 3mila euro un core 2 quad e scheda madre gigabit e una gf 8800gt, per gli hdd sono anch'io dell'idea di installare dei bei raptor. Ma invece se riuscissi ad aumentare il budget, conviene fare un 2 processori xeon quad ? Ho delle prestazioni decisamente + elevate rispetto al q6600 o qx9650, oppure sono soldi buttati via?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti hanno già consigliato bene, ma io ti consiglierei di sentire anche questo tipo visto che ha fornito ottime workstation qui su treddi.com... Può sicuramente fornirti anche una macchina già testata e se vuoi overclockata a dovere in base al software che usi ;)

Link al misterioso personaggio

Finite di suggerire sto macpro a chi deve usqare il pc per windows, capite che non ha senso?

E poi guarda caso ogni volta che avvii il mac con windows, max perde la licenza?

Se a uno serve max serve windows, se serve windows si compra un pc, FINE!

che bello... almeno uno che mi capisce...

Mat

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok, il consiglio di andare da beaztie è sempre valido (non ho aperto il link ma suppongo si parli di lui).

Rispondo per quanto riguarda la mia configurazione:

Allora, se si tratta di un sistema di storage, io lo suggerisco sempre interno, per i seguenti motivi:

1) Non è limitato nella velocità da eventuali usb2, firewire, reti, rooter, southbridge, controller, adattatori (ce ne va uno anche sull'hdd per connetterlo come usb).

2) E' al riparo da: donne delle pulizie (il pericolo maggiore per lk'hardware ed il lavoro, e i nervi, dei professionisti), gatti (proprio qui sul forum c'era uno che il gatto gli era saltato sopra all'hdd esterno, perso il lavoro di due anni), scope, polvere, scappano alle veloci e imprudenti pulizie sopra alla scrivana, carte, disegni, prodettil, attrezzi, troni ai cavi....

3) intrigano meno...meno oggetti sopra al tavolo e meno cavi, cosa non da poco, un hdd esterno richiede un cavo di alimentazione ed uno eper i dati.

4) se c'è posto apposito dentro ad un pc, perché non andare la a mettere un disco...

Per quanto riguarda il budget, una macchina come quella che ti ho preventivato ti costerebbe dai 1500 ai 2200 euro a seconda del processore, degli hdd e di altri parametri. Ovviamente tutto hardware, iva inclusa e senza monitor.

Io penso che per mettere insieme un buon sistema con due processori quad core ci vogliano almeno sui 3500-3800 euro. In tal caso potresti rivolgerti ad un produttore OEM come dell o sempre andare su un'assemblato.

Mi viene un'ultima idea che può piacere come no: prendere, per la cifra di circa 3000 euro, una workstation con q6600 e ben corazzata (sui 1600 euro) e uno o due pc da dedicare esclusivamente al rendering; sarebbero amcchine economiche ma dotati di buon processore e ram, eventualmente bel cloccati.

Le prestazioni sarebbero superiori, per via dei 3 processori a frequenze molto elevate a disposizione, il sistema sarebbe rivendibile con maggior facilità e più facilmente aggiornabile (basterebbe cambiare, aggiornare, aggiungere uno o più pc). Inoltre consentirebbe ad esempio di continuare a lavorare in piena fluidità sulla workstation mentre l'altro o gli altri pc renderizzano; molte volte si chiede una macchina potente per poter finire il render e riprendere a lavorare, ma se si potesse proseguire il lavoro o lavorare ad altro mentre si renderizza, il rendering potrebbe anche prendersi più tempo...!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho guardato il link, già nei giorni scorsi avevo dato un'occhiata a quelle configurazioni... il tizio sembra molto esperto nel settore. Comunque la mia scelta sarà sicuramente assemblato, e il fornitore di fiducia è un mio carissimo amico.

per papafoxtrot: la tua idea è molto valida, e si potrebbe prendere in cosiderazione, sicuramente c'è il discorso licenze che non è da poco.. In questi giorni ho provato il distributed render di vray ed è molto valido, infatti mentre gli altri pc renderizzano con cpu 100% il mio che fa da server oltre a renderizzare lo uso anche con altre applicazioni senza che s'inchiodi. Per gli hdd sicuramente inside... fuori solo unità di backup.

Quindi tra un pc da 2mila eurini con monocpu quad e uno da 3,5mila con bicpu quad, ci sono poi delle notevoli differenze di prestazione che giustifichino i circa 1,5mila euro in più? in tal caso si potrebbe fare la mattata...

Thanks!

Bye

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah sai, diciamo questa cosa: il multithread nel rendering è sfruttato molto bene.

Per cui a partià di frequenza ed architettura, a passare da 4 a 8 core non dico che raddoppi le prestazioni, ma un 70% in più ci sta sicuro. Non mi sbilancio ma non stenterei a credere anche qualcosa di più se qualcuno mi dicesse di aver fatto una prova. Io mi baso, purtroppo, solo sui test fatti qui su treddi nei due 3d appositi ma le frequenze non cobaciano mai...

D'altra parte bisogna contare che sistemi xeon a 8 core per 3500 euro prendi processori a 2,33GHz, altrimenti il costo diviene molto elevato. Mentre con un'architettura a singola cpu è un'attimo fare un bell'overclock e salire a frequernze nell'rdine dei 3500MHz, che compenserebbero almeno in parte le prestazioni inferiori.

Se poi aggiungi che coi soldi di una work 8 core puoi fare 2-3pc quad core, con i probabili vantaggi che ho già elencato, penso che la soluzione sia passibile di essere quantomeno concorrenziale, ma anche migliroe, almeno sotto certi aspetti. Certo ci sono pro e contro, vedi il maggiore spazio occupato e, come dicevi tu, il problema delle licenze. Certo so che il problema non è tanto di max, che può essere instalalto su più pc se si modella su un pc solo e si usa gli altri per renderizzare, quanto di vray. Mettici anche windows ma almeno quello ha una licenza relativamente economica...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo pienamente, probabilmente mi orienterò su 2 pc assemblati, con mono cpu quad da 3Ghz, uno lo userò come workstation da lavoro e l'altro come server dati + net render. Come scheda madre meglio gigabit di asus? Io ho sempre avuto asus e direi che sono ottime, ma per l'0verclock non saprei, ho utilizzato solo quello preconfigurato nella scheda madre N.O.S. oppure AI al 10% ma il pc non era stabile per niente, e le temperature molto alte con cpu AMD dualcore 5200.

Bye


Modificato da lapiadina

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh asus e gigabyte sono entrambe buone; diciamo che io preferisco le seconde soprattutto per una questione di costi e di alcune difficoltà iniziali delle asus appena uscite, ma non sarebbe il tuo caso.

Se vuoi fare un bell'overclock puoi prendere due gigabyte p35ds4, se vuoi strafare anche una dq6.

Puoi anche differenziare leggermente le due macchine quanto a scheda madre per rendere la seconda un po' più economica. Ovviamente se non avrà video integrato la seconda avrà comunque una scheda video economica. Per quanto riguarda la ram puoi dare 4Gb ad entrambi. 8 sulla workstation se ne senti il bisogno...

Comunque per mettere a punto l'overclock puoi leggere, se può aiutarti, la guida che ho postato qui sul forum. Fra i 3d importanti.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Rispondo per quanto riguarda la mia configurazione:

Allora, se si tratta di un sistema di storage, io lo suggerisco sempre interno, per i seguenti motivi:

1) Non è limitato nella velocità da eventuali usb2, firewire, reti, rooter, southbridge, controller, adattatori (ce ne va uno anche sull'hdd per connetterlo come usb).

2) E' al riparo da: donne delle pulizie (il pericolo maggiore per lk'hardware ed il lavoro, e i nervi, dei professionisti), gatti (proprio qui sul forum c'era uno che il gatto gli era saltato sopra all'hdd esterno, perso il lavoro di due anni), scope, polvere, scappano alle veloci e imprudenti pulizie sopra alla scrivana, carte, disegni, prodettil, attrezzi, troni ai cavi....

3) intrigano meno...meno oggetti sopra al tavolo e meno cavi, cosa non da poco, un hdd esterno richiede un cavo di alimentazione ed uno eper i dati.

4) se c'è posto apposito dentro ad un pc, perché non andare la a mettere un disco...

Io parlavo di backup esterno, non di storage esterno.

E il bck (cioè la copia di sicurezza dei file) è decismente meglio sia esterno, proprio per evitare donne delle pulizie, gatti, cani, alimentatori difettosi, acqua e incidenti vari che, nella malaugurata ipotesi avvengano, finiscono per coinvolgere tutto il pc; se il case ruzzola per terra (donna delle pulizie) con lui ruzzolano tutti e tre gli hd(quattro, cinque o dieci che siano) che contiene, e tutte le unità che gli sono attaccate (per cui, se l'hdd esterno è di bck ricordarsi di staccarlo); per cui il sistema migliore se il fine è dormire tranquilli la notte -almeno per me- è un sistema di dischi interno montato come ti pare (raid o non raid) e una bel bck periodico (cos soft.apposito che si risparmia tempo) da effettuare a piacimento.

'ao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma senti:

secondo te è più semplice che cada un case di un pc largo 2o e rotti cm e pesante 20 Kg oppure un box per hdd, che spesso è messo in verticale, largo 5cm e alto 15, col cavo usb che se tutto va bene ci entra in alto?

Quando arriva la donna delle pulizie ci petta dentro al cavo e rabalta tutto...E non ho mai sentito di un gatto che abbia fatto cadere un pc intero...oppure tipico è il caso in cui semplicemente lavorando sopra alla scrivania si da un tiro al cavo o si posa un bel disegno sopra all'hdd (perch magari è più grande della tavola), poi ci si posa una mano e patapunf, botte all'hdd.

No no, sinceramente non ho mai visto un pc ne rabaltarsi ne cadere dalla tavola, invece di oggetti come hdd esterni succede. A me ad esempio succede col rooter che è messo di taglio come spesso gli hdd.

Il meglio sarebbe un pc su cui fare il backup (può essere il muletto o quant'altro).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ma senti:

secondo te è più semplice che cada un case di un pc largo 2o e rotti cm e pesante 20 Kg oppure un box per hdd, che spesso è messo in verticale, largo 5cm e alto 15, col cavo usb che se tutto va bene ci entra in alto?

Quando arriva la donna delle pulizie ci petta dentro al cavo e rabalta tutto...E non ho mai sentito di un gatto che abbia fatto cadere un pc intero...oppure tipico è il caso in cui semplicemente lavorando sopra alla scrivania si da un tiro al cavo o si posa un bel disegno sopra all'hdd (perch magari è più grande della tavola), poi ci si posa una mano e patapunf, botte all'hdd.

No no, sinceramente non ho mai visto un pc ne rabaltarsi ne cadere dalla tavola, invece di oggetti come hdd esterni succede. A me ad esempio succede col rooter che è messo di taglio come spesso gli hdd.

Il meglio sarebbe un pc su cui fare il backup (può essere il muletto o quant'altro).

Ma l'hdd esterno non cade: se si usa un sistema di backup esterno (o interno) mobile la regola d'oro impone di non tenerlo MAI attaccato al pc se non quando lavora (il bckup non lo fai ogni 10 minuti, ma ogni 2, 3 gg.); se il fine è la sicurezza dei dati, tenerli conservati su due periferiche distinte e conservate in luoghi diversi è sempre meglio che condensarli su di un unica. (e quando sono in gioco anni di lavoro, ti fai il bckup mobile, e l'archivio dvd, e tutto quel che ti suggerisce la paranoia <_< )

Il mio bel case è stato abbattuto (in volo sulla manica, lol) dalla signora delle pulizie: posizionato a terra, sotto una scrivania ad angolo..l'orrenda donna ha avuto la felice idea d'andare a pulire il pavimento sotto la scrivania, nonostante le sia stato detto più volte che anche solo avvicinarsi poteva costarle la vita, risultato: quando ha tirato via la scopa che aveva inavvertitamente agganciato ai cavi s'è portata tutto appresso. :crying: Per fortuna, la sua, niente di rotto.

(ok, confesso :ph34r: : una volta per risp. al telefono mi sono tirato dietro tutto il portatile..ancora ho gli incubi)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Porca vacca, certo che la tua donna delle pulizie deve essere un cannone! La mia ha la grazia di un elefante ma non penso sarebbe in grado di tirar giù un computer...

Comunque il backup esterno funziona finché uno ogni 3 giorni va a tirar fuori l'hdd e lo aggiorna; io preferisco i cablaggi permanenti, meno rogne, meno aggrovigliamenti, e poi se uno comincia a dover tirar fuori l'hdd per aggiornare il backup va a finire che lo fa troppo saltuariamente e quando il backup serve va a finire che è vecchio; anche perché in genere i lavori vecchi tornano sempre utili e possono servire per modifiche, ispirazioni, portfolio e via dicendo, ma quando salta l'hdd del pc, è il lavoro nuovo, quello su cui si stava lavorando in quel momento, quello che è più urgente; ed un lavoro di una settimana prima è vecchissimo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Comunque il backup esterno funziona finché uno ogni 3 giorni va a tirar fuori l'hdd e lo aggiorna; io preferisco i cablaggi permanenti, meno rogne, meno aggrovigliamenti, e poi se uno comincia a dover tirar fuori l'hdd per aggiornare il backup va a finire che lo fa troppo saltuariamente e quando il backup serve va a finire che è vecchio; anche perché in genere i lavori vecchi tornano sempre utili e possono servire per modifiche, ispirazioni, portfolio e via dicendo, ma quando salta l'hdd del pc, è il lavoro nuovo, quello su cui si stava lavorando in quel momento, quello che è più urgente; ed un lavoro di una settimana prima è vecchissimo...

Il bckup non è un obbligo, se ti serve lo fai e ci stai attento, altrimenti no. Si tratta anche di dormir tranquilli; il pc lo posso sostituire qualunque cosa succeda, i lavori che c'erano dentro..

Porca vacca, certo che la tua donna delle pulizie deve essere un cannone! La mia ha la grazia di un elefante ma non penso sarebbe in grado di tirar giù un computer...

Il peso penso sia più o meno esattamente quello di un cannone.

Se ci si mette mi tira giù anche casa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

X lapiadina

Alcune considerazioni : se fai modellazione PESANTE e qlc render STATICO ma da realizzare in tempi rapidi la soluzione migliore é una worksation dual procio. Hai una sola macchina, affidabile e potente che ti permette di fare TUTTO il lavoro.

Se, altrimenti, fai modellazione senza esagerare nei poligoni e nelle texture ma devi creare FILMATI, va bene una makkina con un buon "mono" Intel Quad sui 2.66 Ghz (il 3.0 costa + del doppio...non oso immaginare 2 makkine ke montano qst procio quanto verrebbero a costare... :rolleyes: ), una sk madre affidabile e compatibile, meglio se kon Pci-Express 2.0, una sk video di classe Quadro (tipo la 1700 : checchè se ne dica in maxtreme scritti X D3D, tranne quelli X max 10, danno ancora qlc in +, senza contare la certificazione del driver di display X la > parte di software grafico professionale ), hd scegli te la config se ti servono + l' affidabilità o le prestazioni oppure tutte e 2

Per il solo RENDER dei filmati ti fai una bella render farm con unità di elaborazione composte da

-Sk madre

-Alimentatore

-Ram

-Cpu

-Un supporto dove avvitarla e un ventolozzo dietro

In numero variabile a seconda delle tue esigenze elaborative

Per fare una prova ho cercato i componenti X assemblare una workstation dual Xeon e vedere un po' quanto venivano a costare e ho trovato qst roba qua

-Cabinet Antec Titan ali 650W 150€

-Cpu 2X Xeon Quad 2.33 Ghz 2X469€

-Sk video Nvidia Quadro fx 1700 670€

-Main Supermicro X7DWA-N Pci-Express 2.0 547€

-hd sata 2 WD js 250GB 7200 Rpm raid 0+1 4X62€

-Ram Kingson DDR2 ECC 677 Mhz 4Gb 215€

-Ventole +-35€

-Cavetteria +-35€

-Masterizzatore DVD Plextor 59€

Totale 2897 €

La configuarazione non é l' optimum (ex il case e l' ali potrebbero essere migliori) e i prezzi spuntati potrebbero essere migliori (non ho cercato accuratamente e se i moderatori consentono inserirò in negozi da dove provengono), non sono incluse le spese di spedizione (e quele dipendono anche da dove riesci a trovare la roba) ma l' iva si.

Alcune considerazioni :

-Le piastre madri X Xeon consentono di avvitare il dissipatore delle cpu , tramite una piastra posteriore, al cabinet piuttosto ke alla sk madre, con grande beneficio della stessa in termini di stress meccanico, in qst modo si possono montare efficienti dissipatori in rame senza preoccuparsi troppo del peso

-La qualità costruttiva e dei componenti delle stesse piastre madri é intrensicamente superiore rispetto a quelle X "mono" di fascia consumer

-La memoria Ecc costa di + , é + lenta, ma vi assicuro ke le skermate blu X qst motivi avvengono ancora, e aumentano all' aumentare della quantità di ram

-Prestazioni : mettiamo ke un motore di render sfrutti i 2 proci a circa il 75% : 2 Xeon a 2.33 Ghz l' uno mi rendono quanto un Pentium core 2 Duo PORTATO a 3.5 Ghz ,; nel primo caso però ci arrivo in condizioni TRANQUILLE, mentre nel 2° metto sotto stress sk madre e una cpu ke mi rasenta i 1000 euri <_<


Modificato da Asterix 3D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie papafoxtrot, i tuoi consigli sono oro!! Sicuramente differenzierò le due macchine, budget permettendo mi orienterò su una workstation con Qx9650/asus/DDR3_4gb 1,3ghz/2xraptor150gb/gf8800gt e l'altra come server dati+netrender con Q6700/gigabit/DDR3_4gb 1,0ghz/2sata250gb, quindi circa € 2.100 + € 1.400 = ~ 3.500 €urini

Per il backup giornaliero attualmente anche io sto usando il metodo lupusinfabulax, hd esterno usb incollato alla scrivania con biadesivo ultraresistente, a prova di donna delle pulizie!!

Comunque ho visto che è già in commercio il QX9770, ma i prezzi sono da paura!!

Vi riporto qui sotto alcune delle cpu Intel in commercio:

Processore_________Nano_Core_Clock_Cache L2__Bus__Disponibilità

Core 2 Extreme QX9770 45 4 3,2 GHz 12Mbytes 1.600 MHz Q1 2008

Core 2 Extreme QX9650 45 4 3 GHz 12Mbytes 1.333 MHz in commercio

Core 2 Quad Q9550 45 4 2,83 GHz 12Mbytes 1.333 MHz Gen 2008

Core 2 Quad Q9450 45 4 2,66 GHz 12Mbytes 1.333 MHz Gen 2008

Core 2 Quad Q9300 45 4 2,50 GHz 6Mbytes 1.333 MHz Gen 2008

Core 2 Quad Q6700 65 4 2,66 GHz 8Mbytes 1.066 MHz in commercio

Core 2 Quad Q6600 65 4 2,4 GHz 8Mbytes 1.066 MHz in commercio

Core 2 Duo E8500 45 2 3,16 GHz 6Mbytes 1.333 MHz Gen 2008

Core 2 Duo E8400 45 2 3 GHz 6Mbytes 1.333 MHz Gen 2008

Core 2 Duo E8200 45 2 2,83 GHz 6Mbytes 1.333 MHz Gen 2008

Core 2 Duo E8200 45 2 2,66 GHz 6Mbytes 1.333 MHz Gen 2008

Core 2 Duo E8190 45 2 2,66 GHz 6Mbytes 1.333 MHz Gen 2008

Core 2 Duo E6850 65 2 3 GHz 4Mbytes 1.333 MHz in commercio

Core 2 Duo E6750 65 2 2,66 GHz 4Mbytes 1.333 MHz in commercio

Core 2 Duo E6550 65 2 2,33 GHz 4Mbytes 1.333 MHz in commercio

Core 2 Duo E6540 65 2 2,33 GHz 4Mbytes 1.333 MHz in commercio

Core 2 Duo E6700 65 2 2,66 GHz 4Mbytes 1.066 MHz in commercio

Core 2 Duo E6600 65 2 2,4 GHz 4Mbytes 1.066 MHz in commercio

Core 2 Duo E6420 65 2 2,13 GHz 4Mbytes 1.066 MHz in commercio

Core 2 Duo E6400 65 2 2,13 GHz 2Mbytes 1.066 MHz in commercio

Core 2 Duo E6320 65 2 1,86 GHz 4Mbytes 1.066 MHz in commercio

Core 2 Duo E6300 65 2 1,86 GHz 2Mbytes 1.066 MHz in commercio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×