Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
isobitis

Gestione Dei File In Cad

Recommended Posts

Ciao,

vorrei porvi una sorta di ... dibattito (nel senso soft del termine :) ).

Quale pensate sia il metodo migliore per gestire dei progetti, parlo ovviamente dei file riguardanti i progetti.

Premetto che parlo di progetti architettonici, ma potrebbero essere estesi anche ad altri tipi.

Io solitamente parto dal rilievo del fabbricato, poi, una volta ultimato lo inserisco come xrif in un nuovo file per il pregetto, almeno per la fase preliminare del progetto, in modo da poter avere sotto controllo lo strato attuale per fare un confronto.

In questa fase non ho grossi problemi, la scala di rappresentazione che uso è la stessa per tutti gli elaborati, quindi gestisco abbastanza bene testi e quote.

Passando all'esecutivo, ho un passaggio di scala e una presenza maggiore di testi ed annotazioni. Ho risolto abbastanza con testi e blocchi annotativi per la riduzione di scala. Il proble che si presenta è quando comincio ad impaginare imp. elettrico, idraulico, strutturale. Fino a qualche tempo fa visualizzavo tutto in un unico file con 5000 layer, solo che sinceramente, aprendo il file dopo mesi, mi accorgevo che era un casino. Quando passavo i file agli altri professionisti, dovevo scorporare il solo layout che interessava loro, perchè altrimenti non ci avrebbero capito nulla.

Adesso sto utilizzando un file di riferimento con l'architettonico e creo file a parte per i vari impianti, spegnendo nelle viewport solo quei pochi layer che non mi interessano (pavimenti, arredi, annotazioni architettoniche, ecc).

Pensate che sia un metodo valido?

Altro problema, l'aggiornamento del file con salvataggi progressivi. Prima utilizzavo la tipologia "progetto_1", "progetto_2", adesso mi rendo conto che forse è meglio tenere il nome sempre uguale e poi andare a rinominarlo a ritroso, in modo da aggiornare gli altri elaborati.

Pensate sia na ca...ta?

Come al solito ho scritto un poema :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì, sì, non volevo fare intendere che avevo inventato qualcosa. Volevo solo sapere da parte vostra se ci sono degli accorgimenti più furbi, specie se si lavora in rete. Tutto qui

Share this post


Link to post
Share on other sites

una cosa molto utile sarebbe l'importazione dei xrif col metodo di 3dmax, cioé importando solo i layer che si vuole.

Risolverebbe tanti casini. Magari quest'opzione c'è e non me ne sono mai accorto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

per i millemila layers non mi faccio tanti problemi perchè utlizzo il vecchio layer manager, introdotto con gli express tools e convertito in _layerstate con la 2008

basta salvarsi le varie combinazioni e anche aprendolo dopo anni riesci ad estrapolare a volo tutte le informazioni che ti servono


: :  Youtube : : 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR