Vai al contenuto
Fr3aK

Zbrush Vs Mudbox

Recommended Posts

sto cercando di capire la differenza di prestazioni/potenzialità di questi due software, al fine di capire se puntare ad imparare uno o l'altro.

- zbrush - mi ha sempre dato un po' di fastidio il fatto che se fai un click sbagliato ed esci dall'editing dell'oggetto si congela e rimani fregato se nn l'hai salvato come strumento recentemente... nn so se con le ultime versioni hanno cambiato questo aspetto. ricordo di aver avuto anche problemi a gestire più di un singolo oggetto in scena.

L'interfaccia non mi scompiffera più di tanto.

Ci sono tonnellate di documentazione, dai tutorial ai corsi della gnomon, una community enorme e uno sviluppo consolidato e costante.

- mudbox - da quello che ho visto ha una fantastica gestione dei livelli e come logica di software mi pare decisamente più interessante. essendo autodesk suppongo che abbia un'integrazione più diretta con max (ma è una congettura nn so di preciso). Se non sbaglio è intorno alla versione 1.5 o giu di li... essendo più giovane immagino che abbiano imparato da eventuali errori di zbrush ma che d'altra parte sia più acerbo come strumento.

che ne pensate? mi aiutate ad aggiungere elementi di valutazione please?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

- zbrush, di sicuro più completo e con strumenti molto interessanti, un vero e proprio modellatore organico, crei tutto da 0 e gestisci il processo fino alla fine con textures , colorazione de modello , ecc, gestione dei poligoni impressionante, molti tools che facilitano il processo.

-mudbox, più acebo su molti aspetti, non crei nulla da zero , è molto più simile ad un tool di integrazione di altri applicativi, la gestione dell'oggetto è uguale a un modellazione 3d, facilità di utilizzo, e una maggior praticità nell'esportazione delle normal map, apprendimento decisamente immediato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cosa intendi che nn crei nulla da zero? che puoi creare solo primitive mentre con zbrush hai quelle zsphere (si chiamano così vero?)?

cmq poco male.... se importa bene da max chi se ne importa delle zsphere... o no?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
cosa intendi che nn crei nulla da zero? che puoi creare solo primitive mentre con zbrush hai quelle zsphere (si chiamano così vero?)?

cmq poco male.... se importa bene da max chi se ne importa delle zsphere... o no?

non è proprio cosi, creare all'interno di zbrush ti permette di avere mappature generate all'interno del software di gestirle molto più facilmente, se importi da max devi crearle in max, non è la stessa cosa.

la differenza di creare direttamente o no nel software , mi sembra molto rilevante, anche per il fatto che uno può lavorare solo con zbrush senza avere un altro modellatore, mentre con mudbox diventa decisamente difficile

ah con mudbox non gestisci le textures?

puoi mettere texture e materiale, ma non colorare il modello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
... di gestirle molto più facilmente...

puoi specificare please? come funziona a grandi linee la gestione delle uv? le crea lui automaticamente adattandole alla forma e alla necessità di dettaglio?

la differenza di creare direttamente o no nel software , mi sembra molto rilevante, anche per il fatto che uno può lavorare solo con zbrush senza avere un altro modellatore, mentre con mudbox diventa decisamente difficile

puoi mettere texture e materiale, ma non colorare il modello.

su questa linea di pensiero ho visto cosa sa fare modo... ci fai modellazione, sculpting e 3d painting tutto in un software solo (oltre a tutto il resto)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

- per le uv, se le crei con max una volta che esporti l'obj ti trovi le uv impostate come le hai gestite in max, e se le devi modificare è molto più incasinato che farlo direttamente su un oggetto creato direttamente in zbrush

- per il discorso di modo, certo oviamente ci sono altri software.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

capisco.

Asymmetrical Mirroring e Local Subdivision zbrush le fa?

e con mudbox dici che proprio nn ri possono editare le uv?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Premetto che non ho provato molto i 2 sw (circa un mese ognuno), di ZB ho qualche conoscenza in + (soprattutto teorica)... quindi quelle che riporto sono solo impressioni iniziali e personali senza alcuna pretesa di verità assoluta ;)

MudBox ha un ottimo sculpting, un'interfaccia chiara e semplice, lo apri e inizi subito a scolpire! La documentazione è un pò scarsa. Di + non saprei cosa aggiungere

ZBrush ha la "modellazione" attraverso Zsphere che è molto innovativa e un ottimo sistema di painting... un'interfaccia che scoraggia, ma se si è già abituati a passare da un SW all'altro è una cosa che si risolve in pochi gg di pratica.

Tool interessanti:

- controllo parziale del dettaglio della geometria (in base alle zone di interesse) che permette di lavorare anche con un gran numero di poligoni

- Poseable simmetry che permette di utilizzare l'edit in simmetria in base alla topologia del modello (anche messo in posa)

Inoltre ha una community internazionale e documentazione completamente esauriente, ho (piacevolmente) notato che tra ZB3 e ZB3.1 c'è stato un notevole salto di qualità (il che fa ben sperare per le uscite future), sono molto disponibili con i possibili clienti e celeri nelle risposte (che non è una cosa così diffusa <_< )

... La "sbandierata" migliore integrazione con 3d studio max di MudBox, sinceramente, la trovo infondata visto che ZB lavora con gli obj

Problemi con ZB:

- qualche disorientamento iniziale con l'interfaccia e nel capire il corretto workflow partendo da XSI (finchè non mi sono letto la guida e ho trovato un paragrafo dedicato ^_^ )

- Problemi nel gestire + mesh, in compenso ha una buona gestione dei subtool (mi pare si chiamino così)

Se dovessi consigliare la scelta direi Zbrush, pur considerando MB un buon SW

P.S. ho editato il titolo, già una discussione di confronto tra 2 sw è "sensibile"... mettere "Flame libero" nel titolo mi sembra un inutile istigazione ;)

P.P.S. ho riletto ora il primo post e volevo aggiungere che per quanto ho potuto vedere e provare la gestione dei livelli nei 2 SW è identica.


Modificato da gurugugnola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

credo che Zbrush si notevolmente migliore ma..... non trascurerei nemmeno questa caratteristica.

Se lavori già con 3DsMAX ... fra non molto ci dovrebbe essere l'integrazione di mudbox. cioè... attualmente autodesk ha solo rilevato o comprato il software (se non sbaglio agosto 2007), ovviamente troppo tardi per farci qualcosa con max2008. Non è detto che sia integrato con max2009..... o comunque a breve ci sia maggiore integrazione/linkmanager fra i due software.

L'opzione Mudbox potrebbe essere fruttifera nel futuro prossimo.... ma ..... non è niente di certo o funzionante... magari occorrono un paio di release per avere i due prodotti funzionanti fra loro... o anche di più.... visto che a 3 anni dall'acquisizione di Alias... autodesk ancora non ha imparato a fare le nurbs.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

come detto da gurugugnola, sta cosa di mudbox che sia più integrato con max, non esiste, visto che, come detto che entrambi i software lavorano su obj.

anche la notizia che Skymatter sia stata acquistata da autodesk, non rende mudbox un "plugin" di max o maya.

a me sinceramente piacciono entrambi i software, anche se prediligo mubox, perchè lo uso per dettagliare mesh di 3dmax, per cui mi risulta più semplice da usare, sopprattutto nell exporting delle displace e norml map, ma poi il painting lo faccio in 3dpaint, altrimenti magari userei zbrush.

anche se in questo periodo sto provando in alternativa 3d-brush, devo essere sincero il bassissimo costo è un bel incentivo :D , spero segua anche la qualità :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Tool interessanti:

- controllo parziale del dettaglio della geometria (in base alle zone di interesse) che permette di lavorare anche con un gran numero di poligoni

- Poseable simmetry che permette di utilizzare l'edit in simmetria in base alla topologia del modello (anche messo in posa)

ecco qureste 2 in mudbox si chiamano Asymmetrical Mirroring e Local Subdivision.

per quanto riguarda il titolo grazie per l'edit ma era chiaramente spiritoso nn mi pare che nessuno stia flammando :)

P.P.S. ho riletto ora il primo post e volevo aggiungere che per quanto ho potuto vedere e provare la gestione dei livelli nei 2 SW è identica.

questa mi è nuova, di zbrush io ho provato a suo tempo la versione 3. vuoi dire che anche in zbrush ci sono i livelli? (non i livelli di dettaglio eh parlo proprio dei layer)

ma c'erano già nel 3 e me li son persi o è una roba nuova del 4?

anche se in questo periodo sto provando in alternativa 3d-brush, devo essere sincero il bassissimo costo è un bel incentivo biggrin.gif , spero segua anche la qualità biggrin.gif

non lo conoscevo... al di la dei 79 $ è un'alternativa interessante?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
... questa mi è nuova, di zbrush io ho provato a suo tempo la versione 3. vuoi dire che anche in zbrush ci sono i livelli? (non i livelli di dettaglio eh parlo proprio dei layer)

ma c'erano già nel 3 e me li son persi o è una roba nuova del 4...

Nella 3 non ricordo (l'ho solo visto una volta), nella 3.1 ci sono i layer (dei quali puoi controllare l'intensità dello sculpiting effettuato nel determinato layer) e i subtool che sono una sorta di layer dove mettere i diversi componenti (mesh).

Già che ci sono metto i link riguardanti i 2 SW, così chi ne volesse sapere di + o provare le demo sa dove guardare ;) :

- Mudbox (Basic 299$ - Pro 649 $)

- ZBrush (595 $)

Qui le differenze tra la versione basic e pro di Mudbox... tecnicamente non sono molte, ma la basic in pratica non è utilizzabile a scopi di lucro (a meno che non abbiate o lavoriate in una scuola)

P.S. avevo capito l'ironia del titolo, ma è meglio non rischiare ;)


Modificato da gurugugnola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

299dollari per una licenza che è sostanzialmente una educational non è poco. sono i prezzi da quando mudbox è diventato parte di autodesk o era già così prima?

ottimo topic, che aiuta chi non conosce i due software, ma vuole avvicinarsi allo sculpting, a fare un po' di chiarezza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ZETABRUSH a prima vista sembra difficile e di fatto non ho ancora avuto voglia di iniziare,invece con Mud box ho iniziato da subito e lo trovo molto facile , ovviamente si deve avere una certa manualità anche a modellare nella realtà credo.

Detto questo , in modbox a fine modello dopo averlo importato in max ho avuto problemi di peso perchè il modello risulta pesantissimo e difficile da gestire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ZETABRUSH a prima vista sembra difficile e di fatto non ho ancora avuto voglia di iniziare,invece con Mud box ho iniziato da subito e lo trovo molto facile , ovviamente si deve avere una certa manualità anche a modellare nella realtà credo.

Detto questo , in modbox a fine modello dopo averlo importato in max ho avuto problemi di peso perchè il modello risulta pesantissimo e difficile da gestire.

Anche x ZB è necessaria una buona dose di manualità e se hai già conoscenze di "scultura reale" sei avvantaggiato, stesso discorso se si esporta il modello invece che ricavarsi le mappe ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Attualmente non c'e' paragone tra i due software, a livello di prezzo sono li', ma zbrush offre una quantita' di opzioni e tool soprattutto nel texturing e nella modellazione(zsphere) che mudbox non ha. Mudbox e' piu' semplice ed intuitivo, e fino alla release 2 di zbrush lo preferivo, per via della sua immediatezza, ma con la release 3 la pixologic non solo ha colmato il gap che la separava da mudbox (livelli, sculpting con alpha in tempo reale) ma ha aggiunto una quantita' assolutamente notevole di tools tra transpose, sistemi di rig per mettere in posa, nuove aggiunte sul texturing con zapplin3 etc.....

Ovviamente il manico la fa' sempre da padrone, nel senso che e' possibile fare le stesse cose con entrambi i software e anzi in molti casi uno non esclude l'altro, non di rado molti li usano entrambi nel loro workflow. Alla fine e' sempre la solita storia, non conta tanto il software ma chi lo usa. Certo a parita' di prezzo, zbrush offre tantissimi tools in piu' quindi a mio avviso vince in un ipotetico scontro diretto con mudbox, aspettiamo ora di vedere cosa tirera' fuori autodesk da un eventuale mudbox 2.0!! Sono comunque due software stupendi per chi ama modellare/scolpire!

PS

Unica pecca di zbrush e' forse l'interfaccia, una volta presa la mano va bene, ma all'inizio e' un po ostica mentre mudbox sopattutto per chi viene da maya (ha gli stessi comandi) e' molto piu' facile!


Modificato da matt77

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

pensavo mudbox fosse molto più giovane... invece dici che c'era già ai tempi di zbrush 2? se è così e zbrsuh è arrivato alla 3.1 e mudbox alla 1.0 o giu di li me sa che son lentini ad aggiornare o sbaglio?


Modificato da Fr3aK

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
... in molti casi uno non esclude l'altro, non di rado molti li usano entrambi nel loro workflow...

Non è la prima volta che leggo questo, ma non ho capito in che termni vengono utilizzati tutti e 2... solamente per motivi di feeling con particolari tool di uno o dell'altro SW, o ci sono ragioni "tecniche"?

@ Freak: non so in che anno siano usciti i 2 SW, ma la "lentezza" degli sviluppatori non sempre è un dato negativo... dipende dalla portata di innovazioni della nuova versione, ti porto ad esempio il caso della McNeel con Rhinoceros! La V3 e 4 sono uscite a intervalli di tempo molto lunghi, ma sempre con novità importanti e soddisfacendo pienamente la propria clientela

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io li ho provati entrambi parecchio tempo fa. quello che non mi è piaciuto di Mb era l'instabilita del soft, con zbrush mi sono trovato bene velocemente, a dispetto dell'interfaccia ostica e di alcuni concetti balzani ( tipo la gestione delle coordinate dei punti o altro) che dipendono dall'uso a cui ho sottoposto il soft.


Modificato da algosuk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Non è la prima volta che leggo questo, ma non ho capito in che termni vengono utilizzati tutti e 2... solamente per motivi di feeling con particolari tool di uno o dell'altro SW, o ci sono ragioni "tecniche"?

@ Freak: non so in che anno siano usciti i 2 SW, ma la "lentezza" degli sviluppatori non sempre è un dato negativo... dipende dalla portata di innovazioni della nuova versione, ti porto ad esempio il caso della McNeel con Rhinoceros! La V3 e 4 sono uscite a intervalli di tempo molto lunghi, ma sempre con novità importanti e soddisfacendo pienamente la propria clientela

Non so risponderti in maniera approfondita perche' non uso mudbox da un po', e non lo uso cmq in maniera approfondita, pero' penso che in gran parte sia questione di feeling con alcuni tools ma soprattutto per la capacita' di zbrush (essendo software non 3d ma diciamo 2.5d) di andare ben oltre i limiti di mudbox nel numero di poligoni, con il mio pc attuale mudbox con 1.5/2 milioni di poligoni rallenta parecchio, zbrush3 per arrivare ad avere la stessa lentezza deve caricare almeno 9/10 milioni di poligoni! Questo per dire che in molti casi su zbrushcentral ho sentito discussioni in cui da mudbox lo importavano in zbrush per aggiungere ulteriore dettaglio in alcuni casi, in altri lo importavano semplicemente per renderizzarlo, sempre in zbrush! Un interessante articolo riguardo zbrush/mudbox riguardava miguel ortega character modeler ora in cafeFX, ai tempi dell'interevista lavorava in Luma Pictures su Underworld e parlava di come avesse usato entrambi i software nel suo worklow(non ricordo se per il film nel quale cmq ha usato principalmente zbrush per i lupi mannari e i vampiri, o per lavori suoi personali)

PS

Cmq ai tempi di zbrush 2, mudbox era in versione beta, parlo di 2 anni fa circa, stavano alla 0.7 beta mi pare!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
pensavo mudbox fosse molto più giovane... invece dici che c'era già ai tempi di zbrush 2? se è così e zbrsuh è arrivato alla 3.1 e mudbox alla 1.0 o giu di li me sa che son lentini ad aggiornare o sbaglio?

mi pare che lo sviluppo di mudbox (e di silo), sia partito subito dopo l'uscita del primo zbrush.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se riporto in vita questo topic, ma il dubbio affrontato è lo stesso che mi sto ponendo ultimamente :)

Mi piacerebbe approfondire un programma di sculpting 3d, essenzialmente per aggiungere dettagli agli oggetti della scena non tanto per modellare personaggi o modelli simili.

Ho pensato di imparare ZBrush ma il problema è soprattutto la sua interfaccia che risulta particolarmente ostica, almeno l'impatto iniziale è stato traumatico :) (sto seguendo un video training per imparare).

Proprio per questo motivo ho pensato a Mudbox, soprattutto per via del fatto che essedo di Autodesk magari col tempo l'hanno uniformato all'interfaccia dei suoi programmi, agevolandomi non poco (mi trovo benissimo con l'interfaccia di 3D Studio MAX).

Ho letto tutto il topic e ne risulta vincitore ZBrush, ma tenendo conto che sono passati tre anni :D la scelta migliore è ancora quella?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×