Vai al contenuto
i2p0

Consiglio Per Il Render Distribuito

Recommended Posts

ciao a tutti volevo chiedervi un consiglio sul rendering in rete....

premetto che lavoro su 3d studio renderizzando in vray per cose veloci e animazioni o in maxwel render per scene fisse ad alto fotorealismo...

a breve dovrebbe arrivarmi una workstation basata su due xeon quad core 2.6ghz con quadro 1700 su cui eseguire il grosso del lavoro... per agevolre la fase finale di rendering soprattutto per ridurre i tempi di maxwell pensavo di affiancargli al rendering i miei vecchi pc... un amd 64 3200+, un semprone 2600+, e volendo anche il mio portatile (macbook pro intel core do 2.16 in bootcamp)..

vista la combinazione molto disomogenea ne vale la pena di distribuire il rendering o mi conviene lasciare solo la workstation a girare???

in più volendo io avrei a disposizione altri pc in studio però ( un intel core 2 duo 4 core, e 4 o 5 pc normali p4 e amd 64)

sarebbe possibile riuscire a renderizzare via internet tramite una vpn?? o c'è il rischio che la connessione a internet sia troppo poco per il trasferimento dei dati???

grazie per i consigli...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per quanto concerne vray (ma ritengo sia valido anche per altri renderer di terze parti) lo spawner funziona al meglio con OS simili e (ovviamente nel caso di max) versioni del programma identiche.

se hai un xp32 e un xp64, hai difficoltà a fare interagire 2 max8 (nel mio caso).

lanciando un rendering dall'xp64, la build x86 dell'sp1 di vray riesce a chiamare in distribute rendering il max sull'xp32, ma non il contrario.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
per quanto concerne vray (ma ritengo sia valido anche per altri renderer di terze parti) lo spawner funziona al meglio con OS simili e (ovviamente nel caso di max) versioni del programma identiche.

se hai un xp32 e un xp64, hai difficoltà a fare interagire 2 max8 (nel mio caso).

lanciando un rendering dall'xp64, la build x86 dell'sp1 di vray riesce a chiamare in distribute rendering il max sull'xp32, ma non il contrario.

grazie per la risposta

io pensavo di usare vista 64 sulla workstatione xp normale su tutti gli altri...

questo da come dici può essere un punto debole......

stando a cosa dici quindi dovrei lanciare dal 64 e mai da un 32....

ma averlo a 64 o 32 cambia veramente in fatto di prestazioni o mi conviene stare sui classici 32???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ma averlo a 64 o 32 cambia veramente in fatto di prestazioni o mi conviene stare sui classici 32???

con l'OS a 64bit tendi ad azzerare i problemi di gestione memoria... leggi la discussione nella mia firma e fatti una idea, nel caso in cui ne avessi bisogno.

ciao.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
con l'OS a 64bit tendi ad azzerare i problemi di gestione memoria... leggi la discussione nella mia firma e fatti una idea, nel caso in cui ne avessi bisogno.

ciao.

xp32 w xp64 non comunicano o comunque non comunicano bene.

Poi una renderfarm per dare risultati deve essere il più possibile uniforme. Altrimenti il rendering rallenta.

Secondo me, nel tuo caso, otterrai tempi di rendering più lunghi. Meglio se usi solo la tua workstation nuova!!!

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
xp32 w xp64 non comunicano o comunque non comunicano bene.

Poi una renderfarm per dare risultati deve essere il più possibile uniforme. Altrimenti il rendering rallenta.

Secondo me, nel tuo caso, otterrai tempi di rendering più lunghi. Meglio se usi solo la tua workstation nuova!!!

Ciao

era proprio quello che temevo....

per avere riultati degni dovrei allore avere almeno cinque o sei macchine su cui distribuire il rendering...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
era proprio quello che temevo....

per avere riultati degni dovrei allore avere almeno cinque o sei macchine su cui distribuire il rendering...

Si è un discorso che abbiamo iniziato tempo fa! Alla fine siamo giunti tutti alla stessa conclusione. Se metti in rete 6 Q6600 da 600 euro spendi 3600 euro e polverizzi qualsiasi workstation da 3600 euro però hai problemi di spazio, consumi, licenze, OS, etc.. etc..

Nella renderfarm vanno bene anche 10 P4 l' importante è che la distribuzione del rendering sia fatto tra macchine simili. Immagina un supermega pc e un PCesso. Lanciamo il DR sulle 2 macchine L' immagine è composta da 100 bucket ( i cubetti di Vray ) Il superpc impiegherà 99 minuti per 99 cubetti, Il PCesso impiegherà 100 minuti per 1 cubetto.

Totale 199 minuti. Se il render lo avesse fatto solo il supermegapc il tempo sarebbe stato di 100 minuti.

Spero di essere stato il più chiaro e sempilce possibile!


Modificato da toyto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×