Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Sign in to follow this  
Diego Borghini

Half Life 2 Ep2

Recommended Posts

Ciao a tutti,avrei bisogno di un chiarimento riguardo ai vari tipi di AA che ci sono in HL2 ep2,vi lascio uno screen che faccio prima ^_^ .....

immaginezi8.jpg

In poche parole mi servirebbe una spiegazione dettagliata su questi tipi di AA,cioè cosa significano le sigle "MSAA","CSAA","Q CSAA" e come lavorano?

Attendo informazioni,grazie a chiunque saprà rispondermi. :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

MSAA (multi sampled anti aliasing) è il normale antia aliasing. Invece di un campione ne vengono presi 2 4 8 o 16 e poi viene fatta la media. Per ogni campione viene chiamato il pixel shader.

Nel CSAA (coverage sampled anti aliasing) il campione rappresenta anche la quantità di area dell'immagine coperta. Questo riduce il traffico sugli shader e incrementa le prestazioni mantenendo la qualità alta. La Q indica un altro tipo di CSAA che fa approssimazioni minori.

Per quanto riguarda nVida il CSAA è supportato solo nella serie 8 di geForce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR