Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
3DMASTER

Mr Exposure "brucia"

Recommended Posts

Ho provato ad utilizzare il sistema fisico con Mr sun e sky ed exposure control con i settaggi della "gamma" (come da discussione trovata nel forum) per un interno , ma inevitabilmente le zone irradiate direttamente dal sole vengono bruciate , sbiancate totalmente , ho provato anche a diminuire il multipler del sole ma non cambia molto, per contro le zone non direttamente illuminate (GI) vengono scure.

Qualcuno ha avuto lo stesso problema ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,

le bruciature le controlli con i parametri ISO, Shutter speed, f-stop...prova ad impostare il preset per i'indoor day light (...una cosa del genere :D ) econtrolla le impostazioni di questi parametri.

quando la tua immagine è equilibrata (luci-ombre) ma non ti soddisfa pienamente, salvi in formato "exr" e ritocchi in photoshop.

ciao. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco una prima immagine(pessima) con exposure control e con un mr sun e sky e una area light sulla finestra, ho aumentato i midtones a 2 nei parametri exposure e settato il preset per indoor.

Dove sbaglio ?

post-6308-1199043735_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella con il log è decisamente irreale, non è possibile ottenere un bilanciamento del genere con mr_photo, cosa che è certamente corretta.

Ci sono varie possibilità, per una buona illuminazione e una resa veloce io utilizzerei daylight system e una fotometrica di tipo mr_skyportal sull'apertura, solo fg (senza multibounces) e punterei il sole in modo che non entri direttamente nella stanza.

I valori burn,midtones e shadows ti consiglio di lasciarli tutti e tre a 1, il contrasto ne beneficia molto.

A limite per controllare il bilanciamento puoi agire sui valori di burn e shadows, che definiscono la curva del tonemap.

Ad esempio con burn a 0 la curva è asintotica e le bruciature non sono più possibili, ma il contrasto dell'immagine perde tantissimo.

Ti sconsiglio comunque di utilizzare valori prossimi allo 0, sia per burn che per shadows.

Ciao :hello:


Edited by nicolce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR