Vai al contenuto
Ged

Lavorare In Proprio

Recommended Posts

Apro questa discussione per sapere un po' le vostre opinioni su un'idea che mi passa per la mente e che, di fronte all'ennesimo rinnovo contrattuale svantaggioso ed a tratti umiliante, sto valutando di poter concretizzare.

Secondo voi è ancora possibile riuscire a mettersi in proprio nel campo del 3d?

Premetto che:

1) ho già una discreta clientela (nel senso che collaboro con diverse realtà lavorative)

2) ho un negozietto in centro di Milano che al momento affitto, ma che potrei all'occorrenza liberare e che potrebbe essere un'ottima vetrina

Mi piacerebbe avere qualche consiglio da questo forum, sentire se qualcuno ha già fatto un'esperienza simile e perchè no, trovare qualcuno che possa saltare in barca se questa lascerà il porto ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non c'è niente di più bello che avere la propria di libertà per decidere, per fare bene, e anche per sbagliare.

Di contro c'è che hai una marea di spese da affrontare da solo, e le tasse sono veramente tante.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Di contro c'è che hai una marea di spese da affrontare da solo, e le tasse sono veramente tante.

Da questo punto di vista in particolare, lo ammetto, sono molto ignorante... c'è qualcuno in grado di darmi qualche dritta al riguardo?

Ho sentito parlare anche di incentivi per l'apertura di attività in generale, per aperture nel centro città ed anche di finanziamenti europei... tutti miraggi o c'è qualcosa di concreto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io l'ho fatto e non me ne sono affatto pentito.

anche se i primi 2 anni di qualsiasi attività sono un pò duri ;)

anche perchè per i primi 2 anni il 90% del guadagno serve per tamponare le megaspese iniziali XD (da queste esperienze ho capito l'utilità dei prestiti! XD)

Ma esattamente, un paio di grafici messi in proprio... quale tipo di società conviene fare? snc? srl? spa? (asd XD)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io l'ho fatto e non me ne sono affatto pentito.

anche se i primi 2 anni di qualsiasi attività sono un pò duri ;)

Posso chiederti, se non sono indiscreto, quali sono le spese che hai dovuto affrontare e quali sono le modalità burocratiche?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto quello che è stato detto finora, anch' io sto pensando di mettermi in proprio,però devo prima avere più clienti fissi e questo è il primo passo...il secondo è quello di non abbattersi quando arrivano le tasse perchè se c' è produzione si sopperisce anche a questo. La cosa principale sta nel fatto di non crearsi uno studio con troppe persone perchè a lungo andare anche se c' è più produzione i costi diventano esagerati... E poi c' è il solito vecchio problema dei furbacchioni che pagano quando gli pare o addirittura mai!!!Da ora in poi andrò a giro con il "coltello" per riscuotere, ciao a tutti e continuate così!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prima di tutto bisogna appoggiarsi ad un buon commercialista, soprattutto se si è come me iperignoranti in materia ;)

.... e poi fa tutto lui :P

A parte gli scherzi...

Insieme a lui trovi la categoria che più ti è consona e spesso non è facile.

Le spese burocratiche non le ricordo ma sono delle inezie.

Le spese vere e proprie sono i sw, l'hw e il posto in cui lavorare, percui affitto, bollette e tutto il resto... e soprattutto il calcolo che prima di qualche mese non vedrai un soldo perchè alla fine si è sempre pagati a 30, 60 o 90 giorni.

Ok... per quanto riguarda le tasse e imps bisogna calcolare che ( iva a parte ) scompare il 42% dei soldi fatturati.

Percui riassumendo, quando si fa un preventivo bisogna ammortizzare il costo sw/hw più bollette ecc, il 42% di tasse e imps, il commercialista che comunque ha un bel costo annuo mentre l'iva è a parte.

in bocca al lupo! ;)

P.S. Veon evita i prestiti come la peste

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

P.S. Veon evita i prestiti come la peste

ahuahuahuahu XD tranquo... l'unico prestito sarà un biglietto vincente del superenalotto.. mi accontento anche di un 6 pieno <.<"

XD

cmq skerzi a parte...

dovessi iniziare ora a mettermi in proprio...

io penso che minimo 10000€ di base bisogna averli... (e da questi 10k€ toglieteci license cazzi e mazzi...) solo per iniziare, tra affito, commercialista, bollette, tasse, pubblicità, tasse... e tasse... XD

no?

quindi come potrei fare senza un prestito? lavorare 10anni mettendo da parte e poi iniziare? :crying:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guido ha detto giusto funziona così perchè l' altro giorno ho parlato con un commercialista e mi ha detto che il 40 % del fatturato se ne va...il commercialista mi prenderebbe 100 € al mese.

Poi c' è il discorso delle licenze e dei pc, luce, telefono...

Diciamo che prima di aprire un' attività sarebbe meglio avere dei soldi da parte e clienti fissi.

Quando si fa il preventivo si devono includere tutte queste spese altrimenti non vai avanti, comunque un buon commercialista e dico buono ti fa capire come funziona

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok, quindi primo passo commercialista.... come dicevo prima la sede in cui lavorare ce l'ho.. ci rifletterò!

Per gli incentivi di cui tanto si parla in giro? Ne sapete qualcosa?

Veon tu sei di Milano? magari possiamo unire le forze :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Veon tu sei di Milano? magari possiamo unire le forze :D

nu sono di Roma :S

e non ho nessuna conoscenza riguardo alla grafica... non ancora almeno <.<"

però mi piace tanto sognare :crying::blink: sarebbe bello iniziare un'esperienza simile... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
io penso che minimo 10000€ di base bisogna averli... (e da questi 10k€ toglieteci license cazzi e mazzi...) solo per iniziare, tra affito, commercialista, bollette, tasse, pubblicità, tasse... e tasse... XD

no?

quindi come potrei fare senza un prestito? lavorare 10anni mettendo da parte e poi iniziare? :crying:

Le tasse non sono un problema se ti organizzi bene, alla fine si tratta di fare preventivi che tengano conto di tutte le spese e avere un buon pacchetto clienti.

Consiglio

Avere due conti.

Uno della P.I. in cui tenere sempre da parte metà di quello che guadagni per le tasse e le spese e uno in cui tenere i soldi per vivere.

Calcolate che comunque tutte le spese hw, sw e altro si detraggono in ottima percentuale e alla fine molti soldi si recuperano.

Il problema vero e proprio è dormire la notte non sapendo cosa guadagnerai 3 mesi dopo :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

certo che si......

c'e' da lavorare, in qualsiasi settore, ovviamente prima di poter fare un passo del genere bisogna setirsi preparati, avere un grande bagaglio culturale dell'ambito, e tate tante amicizie che credono e sponsorrizano te......

fattelo dire da chi dal 3d riesce a campare, serenamente :rolleyes::Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il problema vero e proprio è dormire la notte non sapendo cosa guadagnerai 3 mesi dopo :P

Beh quello non cambierebbe tanto dalla mia situazione degli ultimi 7 anni :rolleyes: PRecariato per precariato tanto vale provare a fare qualcosa di proprio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti, io sn nuovo e sn uno studente di disegno industriale a firenze,e sto cerecando di iniziare a lavorare anke se sn al secondo anno

il mio obbiettivo è proprio quello di mettermi in proprio, xkè credo che finkè si sta sotto nn c s può esprimere al meglio

e poi vuoi mettere la soddisfazione anke se all'inizio hai le beghe economiche?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

MAgari fossero il 42%. Arriviamo anche al 60%.

Spese hardware, licenze software, affitto locale, energia elettrica, arreddamento, telefono, e queste sono le spese vive.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
quindi come potrei fare senza un prestito? lavorare 10anni mettendo da parte e poi iniziare? :crying:

In sostanza è quello che avrei fatto io fin ora.... non proprio 10 anni ma.... ho aperto questa discussione proprio per capire se è il caso farlo:)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tornando al discorso del commercialista... Oh mi raccomando uno fidato!

Ho un conoscente che è andato "in banca rotta" per colpa di un commercialista incapace...

(ora questo conoscente è semplicemente il guru italiano di PS asdasd XD)

edit:

In sostanza è quello che avrei fatto io fin ora.... non proprio 10 anni ma.... ho aperto questa discussione proprio per capire se è il caso farlo:)

le mie speranze si assottigliano ho capito XDDD


Modificato da Veon

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh se il fondo è già tuo e l'avevi in affitto cmq qualke cosa da parte ce la dovresti avere,e cmq magari aspetta qualke mese prima di partire che csì risquoti qualke mensilità in più

x le licenze è un vero casino,io ho comprato i softeware originali e già le versioni studente costano un decimo,ma la domanda che m faccio e v faccio...posso scaricarle dalle tasse le spese legate a sw e hw?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
...posso scaricarle dalle tasse le spese legate a sw e hw?

immagino di si anche se se rimane indubbiamente una bella spesa.... a questo proposito ero interessato ad autodesk subscription, che dite?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Beh il 42% è l'inizio. Si può anche arrivare a pagare il 55-60%! Praticamente si lavora fino da Gennaio a Luglio per pagare lo stato e le sue di spese ;)

Ceco... sai cosa sono le aliquote? :rolleyes:

Mica paghi il 60% sul guadagno totale... lo paghi sui guadagni sopra all'aliquota prima e via dicendo.

Tralasciando che in quel 42% c'è un 19-20 di imps... percui le tasse vere e proprie si aggirano sul 23-24% fino alla prima aliquota.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
beh se il fondo è già tuo e l'avevi in affitto cmq qualke cosa da parte ce la dovresti avere,e cmq magari aspetta qualke mese prima di partire che csì risquoti qualke mensilità in più

x le licenze è un vero casino,io ho comprato i softeware originali e già le versioni studente costano un decimo,ma la domanda che m faccio e v faccio...posso scaricarle dalle tasse le spese legate a sw e hw?

I costi dell'hw e del sw sono scaricabili in toto, però se sono superiori ai 500 euro le scarichi in 3 anni.

Le licenze per studenti non sono utilizzabili a livello commerciale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×