Vai al contenuto
Andrea90

Motore Render Star Wars

Recommended Posts

La pipeline di ilm e' renderman-based, poi se uno dei matte painter ha usato bryce per fare un albero sullo sfondo questo e' un altro paio di maniche :D

In ogni caso fino ad un paio di anni fa gli affiancavano mr mentre ad oggi praticamente e' solo prman.


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

articolo vfxworld

"for mattes we used SplutterFish Brazil and 3ds Max"

Come tutte le companies serie/grandi, usano tutto quello che può aiutare, da renderer proprietari a PRMAN, MR e Brazil. Se poi per te i mattes di un film così sono gli alberelli sullo sfondo... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
articolo vfxworld

"for mattes we used SplutterFish Brazil and 3ds Max"

Come tutte le companies serie/grandi, usano tutto quello che può aiutare, da renderer proprietari a PRMAN, MR e Brazil. Se poi per te i mattes di un film così sono gli alberelli sullo sfondo... :rolleyes:

A me risulta ( ed è assolutamente logico) che usino una cinquantina di soluzioni diverse per rendering ed è assolutamente semplicistico dire che sono renderman-based (forse con renderman ci hanno fatto davvero un alberello). Dalla previsualizzazione in real time dove usano rendering renderman-like fino ad arrivare alla sequenza finale, si puo facilmente intuire che si passa attraverso dozzine di sistemi di rendering ma il grosso degli effetti speciali ( da topic request) è fatto in compositing con flame e inferno coi quali trasformano un qualunqe rendering nudo e crudo in immagini mozzafiato.Sono molte le pipeline che partecipano alla realizzazione di un film come star-wars.La domanda del thread chiede degli 'effetti speciali' e non ' quale motore di render per le geometrie 3d'.Non è forse un engine che renderizza i volumetrici tridimensionali?e anche volendo intendere la domanda in quel senso...sarebbe forse piu giusto rispondere che hanno usato ZENO che è il sistema che raccoglie le molteplici soluzioni..ma sempre dall'articolo che tu hai linkato si legge anche:

"...

The matte artists used Max, Maya, XSI and Cinema 4D and composited 2D elements into 3D using After Effects, Shake and their own proprietary tool.

...

This was achieved through implementation of the new Zeno package. Rather than training artists in their own specialties on separate tools, ILM funnels a dozen or so programs (including simulations, lighting and modeling) onto a single platform with a common user interface. This allows four or five options for any given shot and ties together various off the shelf packages into different rendering choices, resulting in greater flexibility for a massive quantity of shots, making it easier for the TDs and artists having it all together in one package.

There are around 50 environments overall in Revenge of the Sith, ranging from the volcano planet Mustafar, where Obi-Wan and Anakin have their long-awaited lightsaber duel, to the tropical, Vietnam-inspired Wookiee planet, Kashyyyk, where the large furry creatures battle Clones, to the round sinkhole planet Utapau about two miles in diameter and five miles deep (some of which is completely CG), where Obi-Wan takes on the latest CG villain, Droid Leader General Grievous. Plus a host of other exotic planets such as Felucia and the more familiar Corresant, Alderaan, Naboo and Tatooine, which are seen literally in a whole new light, thanks to advancements in global illumination. And there are a multitude of environmental establishing shots that capture a range of aesthetic and emotional moods.

From the greenscreen stage to the lava flows of Mustafar.

“Very often George’s vision of a place is something that you can’t shoot or build as a complete set, but that you can build as fragments,” explains visual effects supervisor John Knoll, who has written a book about Star Wars digital environments, to be published in the fall by Abrams. “We’ve used different techniques to build these environments, sometimes matte paintings, sometimes miniatures and sometimes computer graphics. We’ve pushed the CG end further on this picture mainly for efficiency. One of the things important to do is global illumination. CG traditionally handles surface illumination. But interior environments are completely dominated by indirect nodes. Those kinds of effects can be simulated through the technique of radiosity. We’ve started incorporated that into our methodology here so we can achieve more realistic environments. With faster machines, radiosity became a design build early on in Sith. We also used mental ray and for mattes we used SplutterFish Brazil and 3ds Max.”

"

e sottolineo ALSO che in inglese significa 'anche' il che lascia intendere che al di la di quello che puo essere il piu utilizzato in termini percentuali ( quanto incida in percentuale renderman non ci è dato sapere..a meno di non lavorare alla ILM..perchè anche andando a cena col responsabile dei VFX di ILM io prenderei questa dichiarazione con le pinze..magari ha bevuto), è trovo ASSOLUTAMENTE LOGICO che usino il meglio dei software commerciali laddove soddisfino esigenze produttive e costituiscano risparmi economici (i sw proprietari non sono gratis nemmeno per loro..i reparti li pagano profumatamente e magari preferiscono impiegarli per integrare meglio aspetti diversi come l'open EXR ).

detto ciò ribadisco il mio punto di vista:

qualunque articolo anche ufficiale o peggio ancora voce di corridoio...o peggio-peggio ancora voci di corridoio distanti 10.000 km ( cioè i nostri) non dovrebbero convincerci sul fatto che strutture come ILM usino questo o quel software in maniera esclusiva o preponderante.Le ragioni di dichiarazioni simili fatte in certi ambienti..specie giornalistici potebbero essere solo di natura commerciale.

IMHO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mmm secondo me state dicendo tutti cose corrette, ma io distinguerei le cose

kage ha ragione quando dice che la pipeline di ILM è renderman based, perché quello è il motore che utilizzano per la maggior parte degli shots finali

è anche vero però che per alcune cose particolari è possibile che si rivolgano ad altri motori (sempre meno a quanto so)

cmq le due cose non sono così in contraddizione tra loro ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora... innanzitutto specifico che, personalmente, quando parlo cerco il piu' delle volte di non farlo a vanvera.

Se ho detto che ilm e' renderman-based, e' perche' da loro IL motore di render di riferimento e' prman.

Se lo dico non e' perche' mi sono svegliato male e ho deciso di far iniziare l'ennesima render-engine war (a parte il fatto che non ci sarebbe storia :lol:), ma perche' ho la fortuna di avere colleghi che in ilm ci hanno lavorato parecchi anni (tra cui un cg supervisor) e mi hanno raccontato un po' di cose. Io non so quali sono le vostre concezioni di pipeline, di come lavorano strutture di questo tipo (dalle 500+ persone), ma se vi vengono a dire "abbiamo usato questo, abbiamo usato quello, poi quell'altro e ancora quell'altro", vi stanno dicendo delle gran fesserie. Quantomeno per un singolo progetto.

Attenzione! Non sto assolutamente dicendo che per esempio una produzione debba essere vincolata ad una soluzione univoca (sia per modeling, texture, shading, bla bla bla), ma semplicemente che le scelte, in questo settore, vanno fatte in maniera oculata, e quella di fondo di ilm e' di usare prman, che vi piaccia o meno :)

Quando ho fatto l'esempio dell'alberello, e' semplicemente perche' sapevo benissimo che e' sempre (e quasi solo) in quei department che l'artista si puo' concedere veramente il lusso di usare quello che ne ha voglia, perche' l'asset che poi andra' a pubblicare e' svincolato dai dati di produzione altrui. E molto molto spesso i matte painter sono anche freelance al quale viene affidato lo shot e lo portano al termine da soli.

Questo se vi volete fidare, altrimenti continuate a credere che davvero ognuno usi "quello che piu' gli piace" :D

Piccole precisazioni:

- il topic e' "quale motore di render e' stato usato per gli effetti speciali di star wars", quindi di conseguenza la risposta implica necessariamente il riferimento ad un renderer e non un sw di comp. A meno che inferno e flame non abbiamo il tasto "fai effetto speciale" e di conseguenza Gabriele ha ragione e nessun motore e' stato utilizzato.

- zeno non c'entra una mazza con i renderer in quanto e' un sistema di asset per la pipeline.

- di commerciale in ilm c'e' forse la coca cola al distributore delle bibite piu' lo scheletro di maya :D

- ilm E' renderman-based, il che significa che se vai li a lavorare, ti mettono su prman non su qualcos'altro. Per chiarire ulteriormente il concetto: hanno una prima scelta? Ok se ci troviamo per esempio nella situazione di poseidon a dover fare raytracing a cannone magari integriamo quello di mr per tot shots. Nella definizione "bla bla bla -based" volevo semplicemente indicare (come la traduzione stessa della parola suggerisce), che e' basata su renderman, ma questo non esclude certo l'utilizzo di altri tools (anche se molto meno frequente di quello che si potrebbe pensare leggendo articoli su vfxworld e soci).


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Visto che hai editato e corretto la tua risposta ..faccio lo stesso con la mia..e dico solo questo:

Tanto per cominciare non hai nemmeno capito (o forse non conosci la differenza) quello che ho scritto...e poi dici che non vuoi accendere un flame.un renderer è un renderer..si chiama allo stesso modo il motore di calcolo per le geometrie, per i volumetrici e per il compositing...sempre render engine..o forse i tuoi amici importanti non te l'hanno spiegato?

Allora nel titolo non ha specificato a quale dei tanti si riferiva ma alla parola effetti speciali di solito si associano renderer del secondo e terzo tipo..esimio docente in CG e noi comuni mortali, pur non avendo le tue immense esperienze e conoscenze dei tuoi illustri colleghi, sappiamo che è così.

per concludere...scusa tanto ma io continuo a credere a Bill Desowitz piuttosto che kage maru.


Modificato da Gabriele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sei e rimarrai sempre il solito :D

Grazie papà :lol:

Per il resto... direi che chi voleva capire il mio intervento (vedi dagon), l'ha fatto al volo. La prossima volta che intervieni per dire fesserie cerca di farlo con una persona con cui hai argomenti di cui discutere e non a vuoto, magari non con mirabolanti nomi di sw presi da siti internet :hello:

[edit]

Editato cosa!??!!? Caro mio se guardi l'ora della modifica potrai vedere che è stato appena dopo il post, per correggere errori di grammatica, non ho certo da ritirare niente, come te a quanto pare visto che la mia risposta ora apparirà insensata :D


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

puoi permetterti con altri di fare il professore..non con me..e le fesserie sono quelle che dici tu..e le riporti sempre da esperienze di altri e non sono direttamente le tue...quindi ti commenti da solo...e dimostri di essere quello che molti pensano e cioè che sei un grande presuntuoso.

p.s. hai editato la parte dove fai retrofront sul 'motore univoco' e questo dimostra la tua 'buona fede'.


Modificato da Gabriele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Almeno io posso permettermi di farlo al contario tuo :lol:

Grazie per l'apporto sempre pieno di comprovata perizia tecnica :lol:

[edit]

Ma sei capace di leggere o no?!?! guarda il tempo della modifica, due minuti dopo?

E poi sarei il professore! :lol:

Poi non capisco cosa c'entra la questione esperienze mie o meno?! Io riporto la mia in quanto, anche se in maniera acerba, posso dire di aver visto come lavora un certo tipo di società. Sull'ilm in questione riporto quanto dettomi da gente che ci ha lavorato. Tu invece continua a leggere siti internet :D


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma tu che ne sai di quello che faccio io? certo non me ne vado a sbandierare quello che faccio in giro come fai tu...ma come volevasi dimostrare hai la presunzione di dire che non posso saperne quanto te...lascia perdere...sei patetico..e tutte le faccine che metti non servono a mitigare i tuoi interventi da flame.impara un po di rispetto per il prossimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahahahha allora lo scrivo invece che metterei l'emoticon perchè mi fai proprio facendo ridere!

Dove avrei sbandierato dove lavoro?!? Lo trovi forse scritto da qualche parte su treddi? Ma a parte arrampicarti sui muri riesci a fare qualcosa?

Se io sono patetico (e forse hai proprio ragione visto che continuo a darti corda), tu sei il mio vate. Ancora rimembro la frase dove dicesti che te saresti andato da treddi...ma si sa, l'ego è una brutta bestia :D


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa alle risposte.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×